Il tuo browser non supporta JavaScript!

Haters. Come gestire al meglio e monetizzare chi ci attacca

sconto
15%
Haters. Come gestire al meglio e monetizzare chi ci attacca
titolo Haters. Come gestire al meglio e monetizzare chi ci attacca
autore
argomenti Informatica Sistemi digitali per la vita quotidiana
Economia e management Affari e gestione (management)
Società, scienze sociali e politica Società e cultura: argomenti d'interesse generale
collana Web book
editore FLACCOVIO DARIO
formato Libro: Copertina morbida
pagine 95
pubblicazione 07/2019
ISBN 9788857909288
 
Promozione valida fino al 25/11/2019
14,00 11,90
 
risparmi: € 2,10
Disponibile normalmente in 24/48h
Gli hater sono uno dei fenomeni più sentiti del nostro tempo. Ma come è possibile gestirli? Come resistere a insulti e stress? Come si diventa immuni alle offese? Ancora meglio: come avvantaggiarsene, anche finanziariamente? Questo libro dà una risposta a tutto questo. Gli "odiatori" sono sempre esistiti ma con i social il fenomeno è esploso in tutta la sua forza dirompente. Per questo ho sentito il bisogno di rifletterci su e di indicare qualche soluzione pratica, con delle vere e proprie strategie per volgere a tuo favore anche le situazioni più antipatiche. Attraverso schemi, esempi e flussi logici, ho messo insieme una serie di spunti che ti aiuteranno riportare l'attacco a una dimensione più lucida e meno emotiva: l'obiettivo è uscirne fuori indenne, senza troppo stress e possibilmente rafforzato, sia nel carattere sia nel portafoglio. Infatti, sembra incredibile, per mostrati come trarne un vantaggio economico, ho intervistato alcune persone di successo che hanno spesso a che fare con questi individui e ne ho estratto dei modelli di comportamento efficaci. Se seguirai le linee-guida di questo libro, quindi, non solo trarrai notevoli benefici da ogni "scontro", ma in più otterrai delle giuste ricompense per un lavoro ben fatto.
 

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.