Il tuo browser non supporta JavaScript!

Come delfini tra pescecani. Un'indagine per i Cinque di Monteverde

Come delfini tra pescecani. Un'indagine per i Cinque di Monteverde
titolo Come delfini tra pescecani. Un'indagine per i Cinque di Monteverde
Autore
Argomenti Narrativa Gialli, thriller, horror
Narrativa Gialli, thriller, horror
Collana Le stanze
Editore Salani
Formato Libro: Copertina morbida
Pagine 416
Pubblicazione 04/2021
ISBN 9788831008716
 
16,00
 
0 copie disponibili
presso Libreria L'ippogrifo (Piazza Europa, 3)
0 copie disponibili
presso L' Ippogrifo Bookstore (C.so Nizza, 1)
Reperibile

Informazioni importanti

E' il primo romanzo dell' italo-francese F. Morlupi. Davvero stupisce trattandosi di un esordiente, per la scorrevolezza, la qualità di scrittura e lo humor disincantato da vero cittadino romano.
Una lettura molto piacevole che ci appassiona e ci accompagna nei nostri momenti di relax.

paolo
È un ottimo poliziotto, il commissario Ansaldi, anche se da tempo immemore soffre di ipocondria e di attacchi d'ansia che rendono complicate anche le attività più semplici, nella vita come nel lavoro. Per fortuna il quartiere al quale è stato assegnato, Monteverde, è un'oasi di pace nel caos della capitale: un posto tranquillo, dove non succede mai niente. Forse è per questo che sotto il suo comando sono stati destinati altri quattro soggetti "particolari", come ad esempio Eugénie Loy, il suo braccio destro, che soffre di un disturbo antisociale della personalità che la rende apparentemente insensibile, una "portatrice sana di disperazione" come la definiscono i colleghi, che però riconoscono in lei ottime doti investigative. Sono così, i Cinque di Monteverde: uomini e donne alle prese con le loro debolezze, ma capaci, insieme, di trasformarle in forza. Un venerdì pomeriggio, un ultraottantenne vedovo e solitario viene trovato senza vita nel proprio appartamento, con un cappio al collo. Si direbbe un caso facile, il classico suicidio. Ma qualcosa non quadra ad Ansaldi e ai suoi, e quel piccolo dubbio si trasforma, nel volgere di pochi giorni, in un'indagine che turberà non solo la quiete di Monteverde ma anche le stanze della politica. Demolendo con sarcasmo graffiante lo stereotipo del poliziotto supereroe, Morlupi ha saputo dare un volto credibile a chi per mestiere affronta il crimine, alternando intuizioni fulminee a epiche figuracce.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.