Il tuo browser non supporta JavaScript!

Economia circolare in Italia. La filiera del riciclo asse portante di un'economia senza rifiuti

sconto
15%
Economia circolare in Italia. La filiera del riciclo asse portante di un'economia senza rifiuti
titolo Economia circolare in Italia. La filiera del riciclo asse portante di un'economia senza rifiuti
curatore
argomento Economia e management Economia
collana Saggistica ambientale
editore Edizioni Ambiente
formato Libro: Copertina morbida
pagine 110
pubblicazione 01/2019
ISBN 9788866272410
 
Promozione valida fino al 25/11/2019
16,00 13,60
 
risparmi: € 2,40
1 copia disponibile
presso L' Ippogrifo Bookstore (C.so Nizza, 1)
"Economia circolare in Italia" è il primo bilancio sull'economia circolare in Italia, che allarga a nuovi settori - dall'idrico alla manutenzione - le indagini già condotte sull'economia del riciclo. I risultati sono sorprendenti e smentiscono svariati luoghi comuni. L'economia circolare ha un fatturato di 88 miliardi di euro e dà lavoro a 575.000 persone. Conta circa l'1,5% del valore aggiunto nazionale: quasi quanto il settore energetico o quello dell'industria tessile. Il riciclo di materia seconda nell'economia italiana comporta un risparmio potenziale di 21 milioni di tonnellate equivalenti di petrolio e di 58 milioni di tonnellate di CO2. Si tratta di valori equivalenti rispettivamente al 12,5% della domanda interna di energia e al 14,6% delle emissioni. Sono tutti numeri che dimostrano che l'Italia è uno dei pionieri dell'economia circolare. E che quella italiana - anche grazie all'eccezionale propensione al riciclo industriale - è l'economia più performante in materia di produttività d'uso delle risorse materiali e di riciclo di materia in Europa.
 

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.