Il tuo browser non supporta JavaScript!

U dialéttë mundalbanésë. Poesie, antichi mestieri, detti e saggezza popolare

U dialéttë mundalbanésë. Poesie, antichi mestieri, detti e saggezza popolare
titolo U dialéttë mundalbanésë. Poesie, antichi mestieri, detti e saggezza popolare
autore
argomento Poesia e studi letterari Poesia
editore EditricErmes
formato Libro: Copertina rigida
pagine 120
pubblicazione 04/2019
ISBN 9788898321438
 
12,00
 
Disponibile normalmente in 24/48h
Sembrano passati secoli. E invece è solo da qualche decennio che una civiltà, quella contadina, è andata scomparendo. Si può ben dire che il cosiddetto secolo breve, il '900, sia stato il più rivoluzionario di tutti i tempi. Tutto un mondo è cambiato, travolto sotto i colpi della televisione, del boom economico e della third wave, la terza ondata di industrializzazione. Un mondo di usi, di costumi, di comportamenti, di modi di pensare, di modi di fare. E di modi di dire. La lingua madre, nel nostro caso il vernacolo montalbanese, pura, arcaica, non c'è quasi più, rimane solo nella memoria di pochi; il nostro dialetto è stato via via contaminato da una progressiva italianizzazione dovuta alla scuola di massa (comunque benvenuta) e alla sempre più affermata invasività degli irrompenti mass media: le voci della radio sin dagli anni trenta, della televisione dalla metà degli anni cinquanta, il personal computer dagli anni ottanta e il cellulare dagli anni novanta del secolo scorso.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.