Il tuo browser non supporta JavaScript!

Le rivoluzioni tradite?

Le rivoluzioni tradite?
titolo Le rivoluzioni tradite?
autore
curatore
argomento Scienze umane Filosofia
collana Irruzioni
editore Castelvecchi
formato Libro: Copertina morbida
pagine 42
pubblicazione 10/2019
ISBN 9788832827255
 
5,00
 
Disponibile normalmente in 24/48h
La sensazione di essere traditi è una confessione di impotenza: l'impotenza degli oppressi, degli assoggettati, ma anche l'impotenza dei codardi. La costituzione delle libertà e la disponibilità dei cittadini a farne uso presuppongono una costante insoddisfazione, la consapevolezza delle contingenze e della fallibilità, e la virtù del coraggio civico. Finché hai il diritto di dire "no" ed eserciti questo diritto, non sei tradito dalla tua rivoluzione.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.