Il tuo browser non supporta JavaScript!

Mondadori Electa: Madeleines

Supereroi per caso

Mates

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2020

pagine: 144

In un universo pieno di ironia e fantasia, quattro amici di ritrovano a dover difendere la terra guidati da un panda e da misteriosi cristalli.
16,90

Il tocco di Mida

Don Joe

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 139

Nel 2003 usciva "Mi Fist", un disco che avrebbe cambiato per sempre le sorti della musica italiana; i suoi artefici sono i Club Dogo, un gruppo che, con il suo talento e il suo immaginario, è ormai entrato nella storia della musica. Con un linguaggio inedito e coraggioso, un sound senza compromessi e originalità e credibilità, il collettivo ha aperto la strada a generazioni di rapper e producer. Ma come si arriva a rivoluzionare un genere musicale e, con esso, la cultura stessa di un Paese tradizionalista e restio alle novità come il nostro? A raccontarlo è Don Joe, che dei Club Dogo è il produttore e con le sonorità da lui create ha gettato le fondamenta per un cambiamento epocale. Dalla scoperta dell'hip hop ai primi passi nel music business, dall'incontro con Gué Pequeno e Jake La Furia al successo internazionale, dalle collaborazioni con Marracash, Vegas Jones e i grandi nomi del pop alle sue imprese soliste, Don Joe rivela i retroscena, le soddisfazioni e le difficoltà che si nascondono dietro la sua trentennale carriera. Una storia ricca di aneddoti e consigli utili a chi si trova a intraprendere la stessa strada oggi. Perché il tocco di Mida è il presupposto per trasformare ogni disco in oro, ma è necessario acquisire l'abilità e la saggezza per utilizzarlo al meglio.
17,90

Pellegrino Artusi. Il fantasma della cucina italiana

Alberto Capatti

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 216

Poiché Pellegrino Artusi amava i libri, e li ascoltava, questa biografia, riassunto della sua vita vissuta e di quella da noi immaginata cuocendo aneddoti, documenti e lettere, è una lunghissima ricetta per la nostra, per la vostra, pentola esistenziale.
17,90

Il cartello olandese

Federico Van Stegeren

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 190

Milioni di giovani si recano ogni anno in Olanda alla ricerca dello sballo facile venduto legalmente nei coffee shop. Ma i coffee shop olandesi dove si riforniscono? Spesso dalla criminalità organizzata, ma anche dai "cartelli", vere e proprie aziende in contatto con i signori della droga nelle montagne del Rif in Marocco, nella Valle della Beqa' in Libano, sugli altopiani dell'Afghanistan, nelle Antille Olandesi e in Messico. La storia di questo libro è ambientata negli anni Settanta-Ottanta quando fare i trafficanti era ancora un mestiere romantico e la mitica barca a vela Avalon - veloce quanto imprendibile - solcava i mari del mondo con il suo "prezioso" carico e nelle serre di fiori alla periferia di Amsterdam il "Trio d'Oro" coltivava cannabis. I nomi li abbiamo cambiati ma è tutto successo veramente...
17,90

Un altro (d)anno

Valentina Tomirotti

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 238

Da novembre, mese in cui Valentina urla il suo primo vagito, a ottobre: un anno al contrario. La nascita, l'infanzia, la scuola, la famiglia, le gioie, gli amori, il sesso e un po' di dolori. Né un diario, né un calendario, dodici mesi che parlano di una vita vissuta comodamente seduta su quattro ruote. Nessun caso clinico, solo la narrazione vivida e impertinente di una vita che incontra ostacoli a volte più imponenti delle barriere architettoniche, cercando di rendere stabile qualcosa che è nato in bilico. Non un'autobiografia, ma il racconto di dodici mesi lunghi trentasei anni. Un lunario un po' lunatico e ribelle, tutto da inventare, da sfogliare o forse da spingere, come le ruote di Valentina. "È sempre stata una questione di ruote, della loro grandezza: il loro raggio, l'ampiezza delle mie azioni che cambiavano a ogni pit-stop di crescita. Le ruote sotto al sedere, le ruote in testa, ma soprattutto le ruote che mi portano lontano perché ho sempre bisogno di scappare, andare, un moto a luogo qualsiasi, perché la noia è la mia ombra." Siamo troppo abituati a considerare la disabilità come la diretta conseguenza della malattia. Invece no, la malattia è un modo diverso di passeggiare nella vita. La malattia è come la verdura: prima accetti di mangiarla tutta, prima starai meglio e finirà la punizione. "Un altro (d)anno" è il racconto sfacciato di come si può mangiare la verdura sapendo poi di assaggiare anche un uovo di Pasqua anonimo, con una sorpresa da montare e smontare giorno dopo giorno. A volte scappa un "wow!", a volte è solo un pieno di cioccolata che diventerà un brufolo sfrontato, spuntato al posto giusto in un momento sbagliato. Prefazione di Malika Ayane.
17,90

Non chiamatemi Bubu

Chicco Evani, Lucilla Granata

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 163

Come scrive Arrigo Sacchi nella sua bella prefazione, "Chicco Evani si racconta in un libro ricco di umanità e aneddoti. Scrive dell'amore che fin da bambino ha avuto per il calcio. Una passione irrefrenabile verso il pallone, definito 'un amico fidato e sincero'. Parla della sua numerosa famiglia, dei suoi fratelli e dei suoi laboriosi genitori a cui deve tanto, anche se non hanno mai dimostrato il loro affetto". Proprio come loro da sempre avaro di manifestazioni di affetto e di parole a causa di quello che definisce una sorta di pudore, per la prima volta qui, nelle pagine di questo libro, Evani si racconta e si apre come non ha mai fatto. Ripercorre i momenti salienti della sua straordinaria carriera, quasi interamente vissuta nelle fila del Milan dove, dice, "sono stato benissimo per tanto tempo e mi sono anche molto divertito. Ho vissuto emozioni incredibili, vittorie straordinarie, ho conosciuto compagni di squadra e amici che non ho mai perso negli anni. Anche dopo la fine della mia carriera". Riga dopo riga, pagina dopo pagina emerge il ritratto di una grande persona, di un uomo di valori, di un giocatore eccellente e generoso, di un professionista di altissimo livello e ora anche ottimo tecnico.
17,90

Era tutto perfetto

Gianpietro Ghidini

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 190

"La vita è come un prisma di marmo dentro cui è nascosta la statua che rappresenta la nostra essenza. Come scultori, dovremmo 'scolpire' per 'scoprire' chi siamo, io invece aggiungevo pezzi: il successo, i miei beni, il mio ego. E la mia statua era imprigionata. Ho scoperto che il dolore è il martello e l'amore lo scalpello, con i quali ho iniziato a incidere la pietra per essere libero. Questo libro è un viaggio attraverso il dolore che, anziché uccidermi, mi sta risvegliando a una nuova vita. Perché a volte bisogna perdere tutto per ritrovarsi". (Gianpietro Ghidini)
16,90

Cuore corazza

Maryna

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 198

Per Maya il trasferimento da un piccolo paesino a una grande città come Milano non è stato di certo semplice. Per non parlare del liceo privato (e super esclusivo) al quale il padre ha deciso di iscriverla, così diverso dalla scuola che frequentava prima... Lei, timida e introversa, in quell'ambiente si sente un pesce fuor d'acqua: per fortuna però ha una passione che la fa sognare a occhi aperti e la fa viaggiare con la mente... Maya vuole lasciarsi il passato alle spalle: il ricordo di una storia finita male, le sue insicurezze e le sue paure continuano a tenerla ancorata a terra e a non farla volare. Ma un incontro inaspettato o l'intervento dei nuovi amici le permetteranno di aprirsi, di vincere le delusioni, le ipocrisie e le cattiverie che la vita le pone davanti. In questo suo viaggio alla scoperta degli altri e di se stessa. Maya proverà a disfarsi della sua dura corazza per far uscire un po' di luce. Fino alla fine, a una passo dalla realizzazione di un sogno...
17,90

Sara e Marti. Londra, restare o tornare

Simona Ercolani

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 161

Dopo un anno pieno di sorprese nel borgo medievale di Bevagna, in Umbria, finalmente l'estate: le due sorelle Sara e Marti sono pronte a godersi le vacanze. Arriva però un messaggio dalla migliore amica di Sara: Sandy si sta allenando per un'importante gara di ginnastica ritmica ma la compagna l'ha lasciata sola e la competizione è alle porte! Solo Sara può aiutarla, tornando a gareggiare insieme a lei... a Londra! Esatto: Sara deve tornare a Londra, e con lei può mancare l'inseparabile Marti? In città le ospita tata Rose, che si occupava di loro quando erano piccole. E, in quella casa piena di colori, Sara e Marti ritrovano la figlia di Rose, Lila, e incontrano Molly e Carl. Una piccola banda di nuovi amici che si aggiunge alle vecchie conoscenze di quando vivevano lì; e Londra ha in serbo nuove sfide per tutti. Sara deve allenarsi duramente per la gara perché ci sono due nuove rivali da battere, Jessica e Paula, mentre Marco le ronza attorno e Ludovico, rimasto in Italia, sembra irrintracciabile. Marti incontra Jonas, un giovane musicista che vorrebbe partecipare con lei a un festival di strada, solo che Nicola le scrive lunghissimi messaggi e sembra proprio... geloso! Poi c'è Devil, il cane lupo del vicino da aiutare, Carl che finisce sempre nei paraggi sul suo skate e Molly che ha una cotta per lui. Per non parlare dei ricordi della mamma e una nuova domanda che frulla in testa a Sara e Marti: e se il loro futuro fosse lì a Londra? È arrivato per entrambe il momento di capire se... restare o tornare. Età di lettura: da 10 anni.
17,90

Non mi avete fatto niente

Fabrizio Corona

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 146

In un'aula bunker del tribunale di Milano c'è un magistrato che attacca, un giudice con in mano una penna che ha il potere di decidere: sbarre o libertà. Poi c'è Fabrizio Corona che sorride e urla: "I miei soldi me li sono guadagnati in modo onesto. Vergogna. Non torno in galera per due stronzate dette in tv e i soliti reati fuffa!". Dopo ben sei carcerazioni l'uomo più discusso d'Italia sta aspettando di capire come finirà la sua ennesima partita con la giustizia. Prima di scoprirlo ha deciso di mettere nero su bianco tutti i segreti - o meglio i misteri - legati ai suoi ultimi, travagliati, feroci anni. Corona si leva il cerotto dalla bocca e parla di tutto: rapine subite e malavita, sequestri e denunce, arringhe e odio, calciatori e cacciatori di denari, soldi rubati e tradimenti, ingiusta giustizia e politica, regole e regolamenti di conti fuori e dentro la galera, carcere e lacrime, dolore e amore, come quello per suo figlio Carlos Maria che ha chiesto al papà di poter essere presente in questo libro con una lettera aperta, molto toccante, in cui spiega chi è per lui quel padre che ha sempre chiamato solo "Fabrizio". In queste pagine Corona svela il perché del suo addio a Silvia Provvedi, la donna che per tre anni lo ha accudito tra carcere e arresti domiciliari, senza mai allontanarsi e che, a un certo punto, lui ha cominciato a odiare, dubitando di lei e non solo. E perché allora quelle scuse in diretta tv, scuse tra l'altro mai accettate, respinte, rifiutate con forza dalla ragazza. Perché? Che cosa c'è dietro e dentro a questa storia che non era più una storia d'amore ma di intrecci pericolosissimi per la vita di Fabrizio? E ancora: Corona racconta cosa si cela realmente dietro al litigio con Ilary Blasi, consumato davanti alle telecamere e trascinatosi, per i magistrati, in un'aula di tribunale senza nessuna denuncia! "Solo in Italia succede questo. O forse solo con me", sbraita Corona. E quali sono oggi i suoi reali rapporti con Francesco Totti? Un suo, inaspettato, amico... E sempre inaspettatamente ecco citati anche i "Ferragnez" nel racconto di un Natale trascorso con Fedez e di un rapporto d'amicizia poi interrotto per una rissa tra i due, mai raccontata prima, a causa di un motivo eclatante. Fabrizio, scrive tutto, scrive la sua verità. Anche a proposito della sua love story con Asia Argento, consumatasi nell'arco di poche settimane. Amore o business tra i due? Ogni dubbio... non sarà più un dubbio...
16,90

Guerra guerra guerra. Trent'anni di conflitti, vita e morte nelle parole e nelle emozioni di due reporter

Fausto Biloslavo, Gian Micalessin

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2018

pagine: 254

Da più di trent'anni, i giornalisti Fausto Biloslavo e Gian Micalessin raccontano le guerre di tutto il mondo. Spinti dalla passione per il reportage e dal gusto per l'avventura, hanno visto la morte a un passo, hanno pianto amici e colleghi meno fortunati e hanno vissuto sulla propria pelle esperienze dolorose che hanno avuto la forza di raccontare. Dall'Afghanistan ai massacri in Uganda, dalle fosse comuni nell'ex Jugoslavia fino alle guerre in Iraq, Siria, Libia e Cecenia, in questo libro gli autori ci accompagneranno in un viaggio denso di pericoli e drammi, coraggio e paura. Capitolo dopo capitolo, sentiremo il frastuono delle battaglie, il rumore martellante dei proiettili e quello sordo delle granate. Vedremo negli occhi mercenari e criminali responsabili di atroci delitti, ma anche soldati coraggiosi che combattono per la libertà. Conosceremo bambini costretti a imbracciare un fucile fin dai primi anni di vita e altri che sono riusciti a salvarsi dall'orrore della guerra. Ascolteremo le parole di chi è pronto a immolarsi per un ideale distorto e le prime frasi pronunciate da un fotografo dopo un mese e mezzo di prigionia in Cecenia. Sentiremo la paura nella voce tremante di un'inviata che sta documentando l'epidemia del virus Ebola in Zaire e scopriremo cosa vuol dire essere circondati dall'odore della morte. In queste pagine troveremo la fede e la ragione, lo sconforto e la speranza. Troveremo l'amicizia e il dolore. Troveremo la guerra come non ci viene mai raccontata. Prefazione di Massimo Donelli.
24,90

Sottopelle

Luca Bernardo, Francesca Maisano

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2018

pagine: 199

Un centro di eccellenza pediatrico dove si curano disagi adolescenziali in un ambiente sereno e quasi familiare, fa da sfondo alla storia di Celeste, giovane paziente fortemente problematica, ricoverata per abuso di droghe, episodi di autolesionismo e spiccata aggressività. Quattordici anni, minuta ma molto forte, non ha avuto una vita facile e pare scivolare lungo una china senza ritorno, almeno fino al ricovero nella struttura del "Prof". Già, il Prof, quell'uomo dai modi spicci che ti travolge con le sue parole, che ti squadra impietoso e distaccato quando sbagli ma sa anche trattarti come un padre e come un padre amarti e perdonarti. E poi gli altri ragazzi, ricoverati come lei: Rocky, il bullo, in apparenza feroce e anaffettivo, Anita, che si ferisce da sola, Antonio, quel goffo ragazzone che sta sempre con i più piccoli, Emma, che non si fida di nessuno e non mangia, e infine Tommy, il piccolo guerriero che non si arrende a una diagnosi impietosa e riuscirà a stemperare la rabbia di Celeste e Rocky. I piccoli pazienti condividono la loro quotidianità tra alti e bassi, amori e incomprensioni, momenti di spensieratezza e tragici abbandoni, sostenuti dal Prof e da tutto il personale dell'ospedale, con cui instaureranno finalmente un rapporto sano. Ma la vita è la loro e nessuno può proteggerli davvero da loro stessi...
16,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.