Il tuo browser non supporta JavaScript!

Trasporti: argomenti d'interesse generale

MAUTO. Museo nazionale dell'automobile

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Cosimo Panini

anno edizione: 2022

pagine: 304

Il MAUTO, Museo Nazionale dell'Automobile, rappresenta una realtà museale unica al mondo. Giunto ormai alle porte del 90° anniversario dalla fondazione, esso vanta nella sua collezione vetture che sono capolavori di tecnica, stile e artigianalità, giunte al Museo per un unico, grande scopo: raccontare la storia di questo straordinario prodotto dell'ingegno umano, simbolo di libertà e di progresso, come raccontano le parole della Direttrice del Museo, Mariella Mengozzi. Tutto questo, impreziosito da una cornice architettonica e un allestimento di pregio, che pongono un occhio di riguardo all'accessibilità perché tutti possano apprezzare il Museo e sentirsi coinvolti in prima persona dal percorso di visita. Il volume contiene una prima sezione di saggi di esperti e di personalità di rilievo del settore (Bendetto Camerana, Marina Paglieri, Donatella Biffignandi, Aldo Enrietti, Lorenzo Ramaciotti e Alberto Sabbatini), seguiti dalle schede delle auto esposte, che presentano storia e specifiche tecniche di ciascuna delle vetture della collezione, corredate da preziose fotografie d'epoca e d'allestimento.
35,00

Lambretta. DL/GP. Storie modelli e documenti/History, models and documents. Ediz. italiana e inglese

Vittorio Tessera

Libro: Copertina morbida

editore: Nada

anno edizione: 2022

pagine: 96

Con la Lambretta serie DL-GP si conclude la grande storia dello scooter milanese per eccellenza: la Lambretta! Nel libro vengono trattati tutti gli aspetti di questo scooter speciale: la sua storia, l'evoluzione tecnica, le vittorie sportive, con un capitolo specifico dedicato al mercato inglese che più di tutti ha amato la DL e ancora oggi la considera la regina della produzione Innocenti. L'ultimo modello prodotto dalla Innocenti era stato sviluppato dal famoso centro design di Bertone a Torino che, con poche ma sostanziali modifiche, riuscì a dar nuova vita alla Lambretta, rendendola ancor più sportiva ed elegante, raffinata e moderna. Con la curiosa macchia nera sullo scudo frontale, il nuovo modello diventò in poco tempo un bestseller nell'affollato mercato scooteristico internazionale. In Inghilterra ebbe un successo travolgente, trasformandosi in un oggetto di culto per tutti gli scooteristi più sportivi ed esigenti. Dopo oltre cinquant'anni dalla sua nascita, le sue linee sono ancora attuali e alla moda e ancora oggi è apprezzata da tutti gli scooteristi del mondo.
38,00

Ferrari. Una leggenda italiana

Roberto Bonetto

Libro: Copertina morbida

editore: Dix

anno edizione: 2022

pagine: 272

Centinaia di vetture progettate, straordinarie auto sportive prodotte in più di sessant'anni dalla casa del cavallino, con numerosi "mondiali" e migliaia di vittorie in tutto il mondo. Una storia italiana senza uguali che ha portato la Ferrari in vetta all'universo automobilistico. Una storia affascinante non solo di auto ma anche di uomini, a partire da Enzo Ferrari, protagonista assoluto di un'avventura iniziata a Maranello nel 1947 con 140 impiegati e tre auto progettate. Questo volume cerca, attraverso i testi e le immagini, di raccontare questa avventura che ancora oggi continua sulle piste e sulle strade di tutto il mondo.
10,00

Porsche. I modelli leggendari

Marco De Fabianis Manferto, Andrea Rapelli

Libro: Copertina rigida

editore: White Star

anno edizione: 2022

pagine: 272

Per celebrare i sessant'anni dalla creazione della ormai leggendaria 911, questo volume racconta la storia di un marchio che è diventato un mito su quattro ruote: Porsche. Dagli albori della sua storia ai successi sportivi e di mercato della casa automobilistica, fino alle prospettive ingegneristiche e tecnologiche per il futuro, il libro ripercorre la lunga storia e i modelli più rappresentativi e significativi prodotti dalla casa tedesca - dalla prima 356 alle recentissime Mission R e 718 Cayman GT4 RS - attraverso descrizioni dettagliate, schede tecniche e accurati rendering 3D in alta definizione.
35,00

Lamborghini countach. Supercars. Ediz. italiana e inglese

Francesco Patti

Libro: Copertina rigida

editore: Nada

anno edizione: 2022

pagine: 168

La Lamborghini Countach: una supercar straordinaria, una vettura estrema dal fascino senza tempo è la protagonista di questa nuova monografia. Il volume si apre con il lungo percorso che condusse Marcello Gandini - all'epoca capo del design della Carrozzeria Bertone - a definire le avveniristiche linee di un'automobile che, al suo primo apparire, a molti sembrò un oggetto venuto da un altro pianeta per le linee tese ed affilate della carrozzeria ma anche per la poderosa meccanica: il 12 cilindri a V collocato alle spalle dell'abitacolo. Quando dal concept si passò al modello di produzione (LP 400), la Countach seppe mantenere intatto il proprio carisma divenendo una delle supercars più longeve di sempre. Il rigoroso testo a firma di Francesco Patti si avvale anche della testimonianza di molti personaggi che contribuirono alla creazione della Countach: da Marcello Gandini a Giampaolo Dallara sino al prezioso contributo della figlia di Paolo Stanzani. All'interno di questo volume trovano spazio tutte le principali evoluzioni della Countach: dalla prima LP 500 alla LP 400, dalla 48 valvole alla mostruosa 5000 QW sino alla 25 Anniversario che nel 1990 costituì l'ultimo capitolo nella storia di questa indimenticabile automobile.
44,00

Fiat 131 Abarth. Le vetture da corsa che hanno fatto la storia. Ediz. italiana e inglese

Franco Carmignani

Libro: Copertina rigida

editore: Nada

anno edizione: 2022

pagine: 168

Tutta l'evoluzione tecnica e le vicende sportive di questa gloriosa quanto "inaspettata" auto da rally racchiuse in un libro. La Fiat 131, nata come "pacifica" automobile per la famiglia, seppe trasformarsi in una formidabile vettura da corsa, che in questa monografia viene raccontata anche attraverso la testimonianza dei tecnici che contribuirono alla sua realizzazione e dei numerosi piloti e navigatori che la portarono in corsa. Al primo ambito appartiene l'ing. Sergio Limone che fece parte del team di tecnici chiamati a definire il progetto 131 Abarth Rally. Nel secondo gruppo figurano invece nomi altisonanti come quelli di Maurizio Verini, Michèle Mouton, Gigi Pirollo, Fabrizio Tognana, Dario Cerrato, Lucky Battistolli, tutti personaggi che, a diversi livelli, contribuirono a rendere la Fiat 131 Abarth una fra le vetture da rally più gloriose di sempre con tre titoli iridati in bacheca: nel 1977, 1978 e 1980.
44,00

Ferrari F40. Supercars. Ediz. italiana e inglese

Gaetano De Rosa

Libro: Copertina rigida

editore: Nada

anno edizione: 2022

pagine: 168

Fece ben più che scalpore quando vide la luce nel 1987, per le linee a dir poco "prosperose", per la poderosa meccanica "quasi tutta a vista", che prometteva prestazioni mai viste prima, e per il fascino che emanava da qualsiasi prospettiva la si guardasse. È la Ferrari F40, l'ultima Gran Turismo "approvata" da Enzo Ferrari, il modello diventato, nel volgere di pochi mesi dal suo apparire, una istant classic battuta a prezzi esorbitanti dalle Case d'asta di tutto il mondo. Ma è anche la vettura con la quale, seppur in forma privata, le auto del Cavallino tornarono a cimentarsi in pista nella categoria GT, dopo anni di assenza. Un must, una Ferrari "esagerata", una vettura capace di impressionare e suggestionare ancora oggi, ad oltre trent'anni dalla sua nascita.
44,00

Vespa 75 anni tutta la storia

Giorgio Sarti

Libro: Copertina rigida

editore: Nada

anno edizione: 2022

pagine: 336

Aprile 1946: i primi quindici esemplari della Vespa escono dagli stabilimenti Piaggio. È l'inizio di una storia unica ed irripetibile, quella di un rivoluzionario veicolo a due ruote che oltre a lasciare una traccia indelebile nella storia dei trasporti, è diventato autentico fenomeno di costume per tutte le generazioni successive. Forme semplici ed eleganti, praticità e comfort di viaggio, sono state alcune delle caratteristiche che hanno assicurato al popolare "scooter" un successo di proporzioni planetarie. A settantacinque anni dalla prima Vespa, questo volume, aggiornamento di un libro di successo quale il Vespa 70 anni, ripercorre, decennio per decennio, la genesi tecnica e stilistica di questo intramontabile scooter. Senza tralasciare gli aspetti legati alla comunicazione - da sempre fiore all'occhiello del Gruppo di Pontedera - e al collezionismo, oggi più che mai di interesse.
39,00

Vespa 75 years. The complete history

Giorgio Sarti

Libro: Copertina rigida

editore: Nada

anno edizione: 2022

pagine: 336

Aprile 1946: i primi quindici esemplari della Vespa escono dagli stabilimenti Piaggio. È l'inizio di una storia unica ed irripetibile, quella di un rivoluzionario veicolo a due ruote che oltre a lasciare una traccia indelebile nella storia dei trasporti, è diventato autentico fenomeno di costume per tutte le generazioni successive. Forme semplici ed eleganti, praticità e comfort di viaggio, sono state alcune delle caratteristiche che hanno assicurato al popolare "scooter" un successo di proporzioni planetarie. A settantacinque anni dalla prima Vespa, questo volume, aggiornamento di un libro di successo quale il Vespa 70 anni, ripercorre, decennio per decennio, la genesi tecnica e stilistica di questo intramontabile scooter. Senza tralasciare gli aspetti legati alla comunicazione - da sempre fiore all'occhiello del Gruppo di Pontedera - e al collezionismo, oggi più che mai di interesse.
49,00

Le ferrovie Decauville nella Grande Guerra

Roberto Cappello, Guido Magenta

Libro: Copertina morbida

editore: Gaspari

anno edizione: 2022

pagine: 96

Questo breve saggio sulla ferrovia da campo denominata Decauville Isonzo e la sua importanza durante la prima guerra mondiale vuole essere un piccolo apporto a chi desidera approfondire alcuni aspetti tecnici dei mezzi a disposizione dei protagonisti del conflitto. La versatilità e l'ingegno di questi strumenti atti al trasporto di uomini e mezzi meraviglia per la capacità dell'uomo di trovare soluzioni ai più ardui problemi. Presentazione di Paolo Gaspari.
24,50

La curva perfetta. Note per il motociclista di terzo millennio

Carlo Cianferoni, Paolo Sormani

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2022

pagine: 256

«La curva perfetta non è un libro iniziatico. Non è un trattato di filosofia spicciola in pelle nera. Non è il baedeker per chi vuole sapere tutto, ma proprio tutto del motociclismo, ancora prima di caricare le borse sulla moto per riempirle delle sue esperienze. Non è nemmeno - e qui è meglio giocare subito a carte scoperte - un manuale di guida fatto e finito. Se mai, La curva perfetta è tutte queste cose insieme. La prova sta nell'illuminazione avuta da Cianferoni nell'organizzarlo sullo stesso chassis delle Lezioni americane, la raccolta delle cinque lezioni (più una incompiuta) che lo scrittore Italo Calvino fu invitato a tenere all'Università di Harvard durante l'anno accademico 1985-1986. Calvino, che così tanta compagnia ha tenuto a Carlo e a me da ragazzini, sognanti lettori del Barone rampante e del Visconte dimezzato, del Cavaliere inesistente e delle Città invisibili, scomparve il 19 settembre 1985, ancora prima di schiarirsi la voce dietro il leggìo delle prestigiose Charles Eliot Norton Poetry Lectures. Dei six memos sulle qualità necessarie alla scrittura del terzo millennio non era riuscito a terminare l'ultimo, quello dedicato alla Coerenza. I primi cinque parlano di Leggerezza, Rapidità, Esattezza, Visibilità, Molteplicità. Ti ricordano qualcosa? Pensaci un istante. Sono le virtù cardinali, i pilastri fattuali, morali e spirituali della guida della motocicletta su strada.» (Dall'Introduzione di Paolo Sormani)
18,00

Ciao Piaggio. Melocompro...

Giancarlo Catarsi

Libro: Copertina morbida

editore: Nada

anno edizione: 2022

pagine: 144

Figlio di un progetto minimalista e geniale al tempo stesso, il Ciao Piaggio è stato il ciclomotore italiano più venduto nel mondo, capolavoro ancora oggi insuperato per efficienza e semplicità. All'alba della contestazione giovanile seppe diventare l'oggetto del desiderio dei quattordicenni, attraversare varie epoche rinnovandosi senza soluzione di continuità fino agli anni Duemila. Realizzato in una serie quasi infinita di versioni, è oggi il ciclomotore più amato dai collezionisti, prediletto dai viaggiatori, ricercato dagli amanti delle elaborazioni anche per l'ampia disponibilità di ricambi. Mancava un volume che ne ripercorresse la storia tecnica, industriale senza trascurare il ruolo fondamentale che il Ciao ha avuto nella società e nel costume, non solo in Italia, mettendo in parallelo ordine fra le molteplici versioni e allestimenti apparse nel corso degli anni.
35,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.