Il tuo browser non supporta JavaScript!

Tecnologia: argomenti d'interesse generale

Scritti su Tesla. La Bobina di Tesla (1986). Le Invenzioni Perdute (1988). Radio Tesla (1993)

George Trinkaus

Libro: Copertina rigida

editore: Andromeda

anno edizione: 2022

pagine: 298

L'opera di Trinkaus viene ora valorizzata ed arricchita nella veste grafica, con una ristampa in copertina cartonata con segnalibro di un classico su Tesla da conservare nella propria biblioteca. La Bobina di Tesla è stata inizialmente pubblicata nei Quaderni Andromeda n° 43 come dispensa. Successivamente nel 2010 vede la luce come libro. In questo primo testo George Trinkaus descrive e fornisce tutte le indicazioni pratiche per mezzo delle quali è possibile ai "non addetti ai lavori" costruire da soli una Bobina di Tesla. Inoltre, l'autore ci regala una marea di informazioni sull'apparato più intrigante e affascinante inventato da Tesla. Le Invenzioni Perdute è stata inizialmente pubblicata nei Quaderni Andromeda n° 55 come dispensa. Successivamente nel 2010 vede la luce come libro. Nel secondo testo Trinkaus ci racconta come N. Tesla, per mezzo della sperimentazione indipendente, nel suo laboratorio sviluppò e brevettò dispositivi elettrici basati sulle tensioni di alta frequenza e bassa corrente: Bobina di Tesla, Radio Tesla, Raggi X, Illuminazione di alta frequenza, Risonanza della Terra ed altro ancora. Radio Tesla è stata inizialmente pubblicata nei Quaderni Andromeda n° 48 come dispensa. Successivamente nel 2010 vede la luce come libro. Nell'ultimo testo Trinkaus, con un linguaggio semplice, numerose illustrazioni e un minimo di matematica, espone la tecnologia radio di Tesla. I primi fondamentali dispositivi radio ideati da Tesla sono affascinanti e degni di studio. La sua radio è argomento tabù per la scienza ufficiale. Tesla afferma che la fisica delle onde radio di Hertz, ancora in auge, era una "aberrazione", una "storia fantastica". La tecnica della radio ha acquisito molto da Tesla, ma che cosa ha ignorato? Trinkaus descrive la messa a terra, la trasmissione sotterranea, chiede l'abolizione delle autorizzazioni per comunicare e ripropone l'uso della bassa frequenza. La traduzione presentata in questa III edizione è stata riveduta e corretta da Massimo Sperini.
28,00

Nikola Tesla Filatelia, banconote e numismatica. Ritratti di Tesla nel tempo

Libro: Copertina rigida

editore: Andromeda

anno edizione: 2022

pagine: 100

Nikola Tesla (1856-1943) con le sue scoperte e invenzioni può essere considerato uno dei più eminenti intelletti del mondo moderno: il genio che inaugurò l'era dell'energia elettrica. Quest'uomo ha aperto la strada per molte importanti innovazioni tecnologiche del secolo scorso. Nonostante tutto questo, il nome di Tesla non è quasi mai menzionato nei libri di storia dell'elettricità. In questa monografia si illustrano i francobolli, le banconote, monete, le medaglie, i riconoscimenti, le spille che nei vari Paesi del mondo sono stati dedicati a Nikola Tesla. Una sezione del libro è dedicata alle foto e dipinti di Tesla.
25,00

Vademecum per disegnatori e tecnici

Luigi Baldassini, Lorenzo Fiorineschi

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2022

pagine: 1214

Testo di rapida consultazione e fonte di puntuali informazioni sul disegno e la progettazione di componenti meccanici, il Vademecum per disegnatori e tecnici è da sempre riconosciuto come strumento di comprovata utilità per progettisti, studenti ed esperti del settore. Il volume giunto alla sua 23ª edizione, presenta importanti aggiornamenti sulla normativa con oltre 80 nuovi riferimenti e un ampliamento della sezione dedicata ai prodotti industriali con particolare attenzione ai prodotti Siemens e Flender. Inoltre, nella sezione riguardante gli ingranaggi, è riportata un'introduzione ai riduttori planetari e alle indicazioni pratiche sul loro funzionamento.
44,90

Concorso ENEA 60 unità personale laureato e diplomato. Quiz commentati per la prova preselettiva comune a tutti i profili

374

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2022

pagine: 1072

Il manuale Concorso Enea 60 unità personale laureato e diplomato è mirato alla preparazione della prova preselettiva comune a tutti i profili dei bandi pubblicati nella Gazzetta Ufficiale n. 7 del 25 gennaio 2022 dall'ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile. In particolare, i bandi sono destinati alla copertura di 60 posti così suddivisi: 30 posti di collaboratore tecnico enti di ricerca, a tempo indeterminato; 15 posti di collaboratore di amministrazione, a tempo indeterminato; 4 posti di tecnologo, a tempo indeterminato; 11 posti di ricercatore, a tempo indeterminato. Il concorso si articola in una prova preselettiva, identica per tutti i profili, una valutazione per titoli e un colloquio orale finale su materie professionalizzanti. Questo manuale è, in particolare, destinato alla preparazione della prova preselettiva basata su quiz a risposta multipla di logica attitudinale e/o cultura generale nonché di lingua inglese, e comprende oltre 5000 quiz con risposta commentata sulle materie generalmente comprese nella cultura generale richiesta nei concorsi (Lingua italiana, Geografia, Storia, Matematica, Biologia, Chimica, Informatica, Inglese ecc.) nonché sulle più ricorrenti tipologie di quiz di logica attitudinale (come comprensione verbale, comprensione brani, logica deduttiva, logica matematica, serie numeriche, problem solving, percentuali, probabilità, ragionamento geometrico spaziale ecc.). A completamento del testo, un utilissimo software (accessibile tramite il QR-Code riportato in calce al libro) che include oltre 10.000 quiz per infinite simulazioni della prova d'esame.
36,00

1001 invenzioni che hanno cambiato il mondo

Libro: Copertina morbida

editore: Atlante

anno edizione: 2021

pagine: 960

Chi ha inventato il rossetto? Che cos'è una fibra ottica? Quale fu il primo popolo a usare la scrittura? Perché i blue jeans si chiamano così? Sono solo alcuni degli interrogativi che trovano risposta in 1001 invenzioni che hanno cambiato il mondo, un viaggio nel tempo attraverso i progressi della scienza e della tecnologia. Motori di ogni genere, attrezzature per la riproduzione acustica e visiva, microscopi e telescopi, farmaci e organi artificiali, computer e reti informatiche - ma anche armi sempre più letali contrassegnano l'avventuroso cammino dell'umanità e ne testimoniano l'inestinguibile curiosità e sete di conoscenza. A partire dalla scoperta del fuoco e dei primi utensili in pietra fino alle più recenti novità tecnologiche, 1001 invenzioni che hanno cambiato il mondo disegna uno straordinario spaccato di storia, accendendo una luce sul futuro della Terra e dei suoi abitanti.
29,45

Scienza del disegno

Mario Docci, Marco Gaiani, Diego Maestri

Libro: Copertina morbida

editore: CittàStudi

anno edizione: 2021

pagine: 524

Le basi del disegno geometrico, della percezione visiva e del linguaggio grafico, del disegno a mano libera e della teoria del colore, insieme ai fondamenti teorico-applicativi dei metodi di rappresentazione grafica, al disegno di progettazione e alle principali forme di raffigurazione digitale, costituiscono la struttura portante del presente volume. L'eccezionale sviluppo dell'informatica grafica verificatosi negli ultimi anni, se da un lato ha ampliato notevolmente il proprio campo di applicazione nella progettazione architettonica ed ingegneristica, dall'altro ha però riconfermato il ruolo fondamentale della geometria descrittiva e del disegno tradizionale per una comprensione e per un utilizzo consapevole dei sistemi grafici informatici, al fine di cogliere lo spazio come realtà tridimensionale rappresentabile. Questa edizione di "Scienza del disegno", ricca di argomenti scientifici ed esercizi pratici, si propone come un significativo strumento atto ad integrare le lezioni dal vivo del docente e come necessario ausilio teorico-pratico per quanti utilizzano il disegno a qualunque titolo e come attività professionale. Su web o su tablet, Pandoracampus (pandoracampus.it) propone il testo completo del manuale insieme a risorse integrative e servizi interattivi per approfondire, verificare l'apprendimento e fare lezione.
47,00

Elea 9003. Storia del primo calcolatore elettronico italiano

Maurizio Gazzarri

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni di Comunità

anno edizione: 2021

pagine: 165

Nel 1949 Adriano Olivetti comincia a immaginare il nuovo futuro della sua azienda e il percorso che porterà la Olivetti, dieci anni più tardi, a presentare al mondo l'Elea 9003, il primo calcolatore elettronico commerciale progettato e prodotto in Italia. A realizzarlo, in un piccolo laboratorio pisano, è un gruppo di giovani diretto dal visionario ingegnere italo-cinese Mario Tchou. L'Elea 9003 sarà un successo dal punto di vista tecnologico e scientifico e un modello innovativo sotto molti altri aspetti: dal metodo di lavoro al design firmato da Ettore Sottsass, dalle suggestioni culturali fino alle strategie di marketing. Un'invenzione straordinaria, risultato di tenacia e visione, coerentemente innestata nella storia di una delle aziende italiane e mondiali più capaci di anticipare il domani.
12,50

Noi siamo tecnologia. Dieci invenzioni che ci hanno cambiato per sempre

Massimo Temporelli

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori

anno edizione: 2021

pagine: 192

Quando ero bambino, in estate, aiutavo mia mamma in negozio. Con le mance ricevute dai clienti, ogni sabato andavo dal ferramenta e compravo una chiave inglese. In poco tempo ho messo insieme un'intera collezione, uno spettacolo di acciaio inossidabile. Non le usavo tutti i giorni, ma sapevo che, se ne avessi avuto bisogno, ci sarebbero state. Erano la mia «coperta di Linus». È chiaro che, nonostante abbia conseguito una laurea in fisica sperimentale e fondato diversi laboratori, verso la tecnologia non nutro soltanto un interesse tecnico, ma anche un amore platonico. In particolare mi affascina molto indagare la relazione tra uomo e macchina, che ritengo cruciale per capire chi siamo e, soprattutto, dove stiamo andando. In questo libro, condensando venticinque anni di studi e ragionamenti, racconto la nascita e la diffusione di dieci tra le invenzioni più affascinanti della storia. Troverete quindi la genesi della stampante 3D, che cambierà il processo di produzione e vendita delle merci riportando al centro il valore umano della manifattura, e della selce, la madre di tutte le tecnologie, il naturale che diventa artificiale, l'origine della nostra umanità. Parleremo poi del freno, il controcampo della velocità, indispensabile per accompagnare l'umanità nell'epoca moderna, della macchina per il caffè, che ha innescato l'ascesa della borghesia dando vita a nuove forme di democrazia culturale, della penna a sfera, che ci permette di riflettere sul ritorno della cultura orale e sul futuro della scrittura, e della lavatrice, uno degli strumenti più importanti per l'emancipazione femminile. Faremo quindi un salto nel futuro raccontando la barra di Google, la più grande rivoluzione culturale dopo la stampa di Gutenberg, e il telecomando, simbolo del potere familiare. Come escludere poi lo smartphone, vero paradigma della nostra contemporaneità, e Wikipedia, il più importante progetto collettivo della storia della cultura, il cui funzionamento ci permette di capire come la nostra specie stia cambiando per sempre. Analizzando i risvolti antropologici e sociali di queste invenzioni si può toccare con mano come non ci sia nulla di più influente della tecnologia nel ridisegnare le prassi culturali della nostra specie. Perché essa, da sempre, fa parte di noi.
18,00

Gutenberg. Inventore della stampa

Alphonse de Lamartine

Libro

editore: Luni Editrice

anno edizione: 2021

pagine: 64

10,00

I perfezionisti. Come la storia della precisione ha creato il mondo moderno

Simon Winchester

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2021

pagine: 386

Simon Winchester ripercorre in questo volume gli sviluppi della tecnologia dall'era industriale all'era digitale per concentrarsi sul fattore che più di tutti ne ha favorito il progresso: la precisione. Il libro ci riporta alle origini della civiltà industriale, tra le grandi menti della scienza che inaugurarono la produzione moderna in Inghilterra, tracciando un percorso cronologico che arriva fino agli sviluppi più innovativi tuttora in corso in America, in Asia e in Europa occidentale. L'applicazione di strumenti e metodi di precisione ha condotto alla creazione e alla produzione di massa di oggetti come fucili, orologi, specchi, obiettivi e macchine fotografiche, fino a scoperte rivoluzionarie come l'ingegneria genetica, i microchip e l'acceleratore di particelle. Nel presentare le idee e i metodi che hanno trasformato il mondo moderno, Winchester si interroga inoltre su questioni quali: perché la precisione è così importante? Quali strumenti impieghiamo per misurarla? Chi li ha inventati e perfezionati? Arrivando così a ricostruire una innovativa microstoria attraverso la lente di ingrandimento della precisione.
27,90

Hello world! L'informatica dall'aritmometro allo smartphone

Libro: Copertina morbida

editore: Pisa University Press

anno edizione: 2021

pagine: 96

L'informatica italiana nasce grazie all'opera pionieristica di un gruppo di scienziati, politici e industriali, consapevoli che la formazione e la ricerca nel campo delle tecnologie dell'informazione avrebbero contribuito al cambiamento sociale, economico e culturale del paese. Centrale in questa avventura è stato il ruolo di Pisa: è qui che, nella seconda metà degli anni Cinquanta, è costruita la prima calcolatrice scientifica italiana, la Calcolatrice Elettronica Pisana (CEP), in sinergia con il Laboratorio di Ricerche Elettroniche Olivetti. La mostra Hello "World! L'informatica dall'aritmometro allo smartphone" celebra la storia dell'informatica e l'epopea pisana. Colori, suoni ed esperienze multimediali interattive accompagnano la scoperta di macchine che hanno cambiato il nostro modo di vivere. Un percorso che va dagli apparecchi meccanici ai computer Apple, in un arco temporale che dalla seconda metà dell'Ottocento arriva agli anni Duemila, passando per oggetti iconici come la Programma 101, considerato il primo personal computer, ed Enigma, la macchina cifratrice usata dai nazisti nella Seconda Guerra Mondiale.
16,00

Esercizi di disegno meccanico

Monica Carfagni, Rocco Furferi, Lapo Governi

Libro

editore: Zanichelli

anno edizione: 2020

pagine: 384

Chi affronta il corso di Disegno meccanico per la prima volta si rende immediatamente conto che capire le regole alla base della rappresentazione tecnica è solo un prerequisito: ciò che conta è essere in grado di applicarle senza esitazioni, perché il disegno meccanico è la lingua che permette all'ingegnere di interfacciarsi con il mondo dell'industria, il mezzo di comunicazione per scambiare informazioni chiare e univoche a tutti i livelli della filiera progettuale e produttiva. Come ogni lingua, il disegno è governato da un insieme di regole - approvate da enti preposti quali la ISO (International Standard Organization) o l'UNI (Ente Italiano di Unificazione) - la comprensione e il rispetto delle quali sono il primo passo per padroneggiare il cosiddetto linguaggio tecnico. Il secondo e fondamentale passo, per essere in grado di leggere un documento tecnico e di rappresentare correttamente un componente meccanico, una macchina o un impianto, è l'esercizio. Questo volume presenta, dunque, una serie di esercitazioni ben calibrate in termini di difficoltà e affronta i principali temi di un corso di base. In ogni capitolo sono presenti richiami alla teoria o alle principali norme di riferimento, così da fornire tutte le informazioni che servono per svolgere gli esercizi. In questa seconda edizione, lo studio di semplici complessivi meccanici è introdotto gradualmente a partire dal capitolo 8, dove viene proposto un caso di studio sul riduttore a ruote coniche che, nel corso dei capitoli successivi, viene esaminato e progressivamente approfondito alla luce delle nuove competenze acquisite. In questo modo diventa più facile comprendere i passaggi che portano dal disegno di singoli particolari al ben più complesso riconoscimento e disegno di particolari che compongono una macchina o un dispositivo meccanico. Ci sono inoltre 15 complessivi sui quali esercitarsi nel riconoscimento dei particolari, nella redazione della distinta dei componenti e nell'individuare il loro ordine di montaggio.
37,70

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.