Il tuo browser non supporta JavaScript!

Studi interdisciplinari

Ufficio marketing & comunicazione. Principi, attività e casi di marketing strategico e operativo

Gianluca Buganè

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2006

pagine: 234

Basato su moderne metodologie di apprendimento, che prediligono l'analisi di casi concreti per una migliore assimilazione degli argomenti e per lo sviluppo di una conoscenza essenziale della materia, il testo presenta un linguaggio semplice e una struttura modulare che facilita la scelta del percorso più idoneo per ogni esigenza formativa. Il volume è corredato da schede di sintesi e da una raccolta di esercizi strutturati e semistrutturati, graduati per difficoltà, volti a testare sia il livello di conoscenza dell'argomento sia la corretta applicazione alla realtà lavorativa.
24,90

La ricerca sociale sulla comunicazione

Roberto Albano, Luciano Paccagnella

Libro: Libro in brossura

editore: Carocci

anno edizione: 2006

pagine: 127

La comunicazione è un oggetto di discussione sempre più presente nella nostra vita quotidiana; non a caso, anche nel campo della formazione universitaria, proliferano i corsi dedicati all'argomento. Tra le numerose discipline che si occupano di comunicazione, la sociologia è una di quelle che, nel suo complesso, privilegia un'ottica empirica. Il volume è una guida di orientamento alla metodologia della ricerca sociale e costituisce un riferimento per chi fa ricerca sociologica sulla comunicazione umana.
12,00

Guarda un po'! Immaginazione del bambino e civiltà dell'immagine

Serge Tisseron

Libro: Libro in brossura

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2006

pagine: 148

I genitori si preoccupano degli effetti che i media possono avere sui figli e hanno dubbi continui su come guidare bambini e ragazzi. Questi sembrano non essere mai sazi di "immagini", che possono anche suggerire modelli in competizione con quelli proposti dai genitori. Ma il mondo è dominato dai media, ragion per cui non basta "censurare" ciò che sembra più pericoloso per proteggere i nostri figli. In realtà, sostiene l'autore, oggi non è più sufficiente che i bambini imparino a leggere e a scrivere: bisogna dare loro fin da subito i mezzi per scoprire e saper interpretare le immagini.
7,50

L'impresa che comunica. Come creare valore in azienda con la comunicazione

Roberto Grandi, Mattia Miani

Libro: Copertina morbida

editore: ISEDI

anno edizione: 2006

pagine: 425

Il volume si basa sulla convinzione che è possibile fare ordine in questo settore distinguendo tra ambiti strategici, caratterizzati da obiettivi e destinatari, da una parte, e tecniche. Parlare di ambiti strategici ci porta a identificare tre filoni della comunicazione d'impresa: la comunicazione di marketing, indirizzata ai clienti attuali o potenziali, con il fine di incrementare le vendite e rafforzare le relazioni con la clientela; la comunicazione di relazioni pubbliche, indirizzata alla collettività, con il fine di creare un atteggiamento favorevole nei confronti dell'organizzazione e delle sue attività: la comunicazione interna, indirizzata al pubblico interno all'organizzazione, con il fine di aumentare il senso di appartenenza.
33,00

Le due vie della semiotica. Teorie strutturali e interpretative

Stefano Traini

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2006

pagine: 370

Nel corso del '900 la semiotica si è articolata in due direzioni. Da un lato si è consolidata la tradizione strutturale, che ha le sue origini nell' opera di Ferdinand de Saussure. Secondo la prospettiva strutturale la semiotica studia i sistemi e i processi della significazione, concentrandosi sui testi. Dall'altro si è sviluppata la tradizione interpretativa, che ha le sue origini nel pragmatismo di Charles Sanders Peirce e trova la sua formulazione più compiuta nella teoria semiotica di Umberto Eco. In questo volume, Traini evidenzia i fondamenti teorici e i nodi problematici di entrambe le tradizioni, per presentare poi i temi e le direzioni che caratterizzano la ricerca attuale: la sociosemiotica, il tema del corpo e dell'estesia.
20,00

La comunicazione pubblica tra globalizzazione e nuovi media

Marino Cavallo

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2005

pagine: 208

Questo volume tenta di collocare la comunicazione pubblica nell'ambito dell'analisi sociologica; di delineare i contorni di una sociologia della comunicazione pubblica e, proprio per questo, di mettere in collegamento i temi della comunicazione "di pubblico interesse" con concetti e categorie che appartengono alla storia del pensiero sociologico. Il libro propone inoltre progetti, metodologie e strumenti per la comunicazione pubblica. Una lettura utile per tutti gli interessati, per gli esperti e gli studiosi che desiderano approfondire con strumenti scientifici i nodi concettuali della comunicazione pubblica, per gli operatori e i tecnici della comunicazione che lavorano nei servizi pubblici o nelle organizzazioni del terzo settore.
24,00

Spot. Analisi semiotica dell'audiovisivo pubblicitario

Cinzia Bianchi

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2005

pagine: 191

Pensato per gli studenti dei corsi brevi dei trienni universitari, il libro colma una lacuna apparentemente inspiegabile: sebbene la semiotica e la semiotica del testo abbiano ormai da decenni posto al centro della propria attenzione la pubblicità, a tutt'oggi pochissimi sono i testi che prendono in esame la forma "spot", con le sue implicazioni assiologiche, narrative e patemiche. L'autrice Cinzia Bianchi insegna Analisi dei testi pubblicitari presso la facoltà di Scienze della comunicazione a Bologna, Semiotica allo IULM e Marketing e pubblicità presso la facoltà di Scienze politiche della Statale di Milano.
18,40
14,00
15,00
20,00

Manuale di semiotica

Ugo Volli

Libro

editore: Laterza

anno edizione: 2003

pagine: 336

24,00

Remediation. Competizione e integrazione tra media vecchi e nuovi

Jay D. Bolter, Richard Grusin

Libro: Copertina morbida

editore: GUERINI E ASSOCIATI

anno edizione: 2003

pagine: 315

Qual è la logica della remediation? Combinare immediatezza (trasperenza) e ipermediazione (opacità) nei vari ambienti mediali. Una doppia logica che, secondo gli autori, caratterizza non solo le tecnologie digitali contemporanee, ma anche la maggior parte delle forme espressive della cultura occidenatale, dai manoscritti medioevali allo sviluppo della prospettiva, dal cinema ai parchi di divertimento della Disney.
28,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.