Il tuo browser non supporta JavaScript!

Società, scienze sociali e politica

Le culture del cibo

R. Iavazzo, A. Gaddi

Libro

editore: Springer Verlag

anno edizione: 2019

22,99

Un invito alla psicoanalisi

Antonino Ferro, Giuseppe Civitarese

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2019

pagine: 137

La scienza inventata da Freud ha ormai più di un secolo di vita; non molto, se paragonata ad altre discipline. Tuttavia in questo arco di tempo la psicoanalisi - al tempo stesso una teoria dei processi psichici inconsci, una tecnica di indagine di questi stessi processi e il più efficace metodo di terapia per la sofferenza psichica - si è imposta come lo strumento che offre la comprensione più approfondita della mente umana. Con l'ausilio di accessibili definizioni dei concetti più importanti, questo breve volume ne affronta alcuni dei temi principali - la teoria del sogno, il concetto di inconscio, la clinica psicoanalitica, l'analisi dei bambini e degli adolescenti, la storia della psicoanalisi in Italia -, avvicinando il lettore non specialista a una disciplina straordinariamente affascinante.
14,00

Bullismo spiegato a genitori e insegnanti. 10 modi per conoscerlo e affrontarlo

Marisa Marraffino

Libro: Copertina morbida

editore: Laurana Editore

anno edizione: 2019

Il bullismo è sempre esistito ma oggi ha cambiato la sua struttura, è diventato più potente, più aggressivo, più veloce e subdolo che mai. Ad armarlo è stata soprattutto la tecnologia. Il bullismo, se non affrontato correttamente, può avere conseguenze sia per gli autori dei fatti sia per le vittime. Chi l'ha vissuto sulla propria pelle rischia di portarsi addosso le cicatrici per sempre. Per questo occorre conoscerlo, prima di affrontarlo e possibilmente disarmarlo.
11,90

Concorso 2004 DSGA. Manuale completo. Prova teorico-pratica. Casi concreti svolti. Seconda prova scritta

Pietro Boccia

Libro: Copertina morbida

editore: Dike Giuridica Editrice

anno edizione: 2019

pagine: 360

Il volume, con oltre 200 casi concreti già svolti, offre una preparazione completa per la seconda prova scritta del concorso per Direttori generali e amministrativi (DSGA). Il volume, infatti, consente al candidato di conoscere in modo compiuto le varie tipologie di atti, tesi a risolvere un caso concreto, del tutto analoghi a quelli che troverà in sede di prova scritta.
28,00

Il manuale di base delle regole di italiano. Morfologia, sintassi e ortografia. Mappe, schemi e tabelle per memorizzare più facilmente

Paola A. Sacchetti

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti EDU

anno edizione: 2019

pagine: 160

Una pratica raccolta delle regole di base della lingua italiana, a partire dall'alfabeto e dalle principali norme ortografiche, passando alle parti del discorso per arrivare alla frase con i diversi complementi. Il manuale si contraddistingue dagli altri in commercio in quanto tutti i contenuti sono presentati attraverso mappe, schemi e tabelle di sintesi progettati seguendo criteri di massima accessibilità, per facilitare la comprensione, la rielaborazione e la memorizzazione delle regole. Ciò permette di potenziare e consolidare le proprie conoscenze, aiutando quanti necessitino di acquisire una crescente autonomia nello studio e nell'utilizzo dell'Italiano. Grazie ai contenuti facilitati, agli schemi e alle mappe, il volume può essere utilizzato come pratico strumento di apprendimento dell'italiano L2 per stranieri e da chi insegna la lingua all'estero. È inoltre utile per tutti i casi di fragile livello d'alfabetizzazione o analfabetismo di ritorno. Può essere di aiuto anche ad adulti che stanno completando percorsi di studio in cui si richiedono competenze linguistiche di base.
14,90

Psicologia del senza. Nuovi modelli di consumo, nuovi consumatori e prodotti «senza»

Edoardo Lozza, Giulia Fusari

Libro: Copertina morbida

editore: SAN PAOLO EDIZIONI

anno edizione: 2019

pagine: 144

"Possiamo fare a meno di molte cose" è una frase che ricorre spesso sulla bocca di noi tutti e sintetizza la psicologia del "senza" che gli autori presentano per la prima volta in questo libro. Al completo la frase sarebbe: "possiamo fare a meno di molte cose che possediamo, di molti acquisti che facciamo e di molti desideri di consumo", ma perché acquistiamo sempre più prodotti "senza" (senza glutine, senza olio di palma, senza zuccheri, senza parabeni, senza siliconi....)? Cosa succede quando dobbiamo o vogliamo rinunciare a qualche acquisto? Quando cioè rimaniamo "senza consumi"? Per rispondere a queste domande occorre partire dalla crisi economico-finanziaria che - sul piano psicologico - ha avuto un impatto epocale e ha cambiato non solo il nostro modo di fare acquisti ma anche di vivere.
15,00

Perché insegnare religione cattolica nello Stato laico?

Angèle Rachel Bilégué

Libro: Copertina morbida

editore: Elledici

anno edizione: 2019

pagine: 104

Un libro per chiarire dubbi e domande sulla realtà dell'IRC come disciplina scolastica curricolare che contribuisce alla formazione culturale, umana e religiosa degli alunni e offre risposte alle domande di senso della vita servendosi dei contenuti confessionali del cattolicesimo. Il testo è composto di tre capitoli: "Il principio di laicità nella storia e nello Stato italiano", "Lo statuto epistemologico dell'IRC" e "L'IRC e la Chiesa cattolica". Il volume contiene, fra l'altro, alcune testimonianze di insegnanti di religione, genitori e alunni che si avvalgono della disciplina.
7,00

Lessico della crisi e del possibile. Cento lemmi per praticare il presente

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni SEB27

anno edizione: 2019

pagine: 324

Di fronte alla complessità della crisi globale un gruppo di studiose e studiosi - a vario titolo attivi nel proprio ambito di competenza - rispondono all'urgenza di un dialogo tra discipline proponendo un lessico essenziale per cogliere i lineamenti del presente. Voci differenti condividono pratiche, saperi e interrogativi per esplorare connessioni, moltiplicare progetti e iniziative, e uscire dalla logica autoreferenziale del risentimento e dell'esclusione. Un lemmario per dar spazio al pensiero della resistenza civile e per poter proseguire dalla critica alla cura del possibile. Da accelerazionismo a zingare, passando per: antropocene, buonismo, confini, debito, espulsioni, femminismi, gentilezza, infosfera, lavoro, muri, necropolitica, ospitalità, precarietà, razzismo, sovranismo, troll, utopia, vulnerabilità e molti altri. Postfazione di Gianluca Solla.
18,00

Anatomia del populismo

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 361

Da qualche tempo il populismo ha invaso la scena politica e mediatica mondiale. Non passa giorno senza che lo si chiami in causa per addebitargli qualche colpa o pronosticarne nuovi successi. E non si contano più gli uomini politici e i partiti a cui l'aggettivo "populista" viene attribuito. Ma quasi sempre l'uso che si fa di questa parola è distorto da intenzioni malevole, disinformato, strumentale, approssimativo. Per restituire al concetto di populismo un significato chiaro e corretto, occorre analizzarlo sotto la lente di una analisi scientifica sgombra da preconcetti, praticarne una vera e propria anatomia per indagarne le effettive caratteristiche. È quello che hanno fatto gli autori dei saggi riuniti in questo volume, alcuni dei maggiori studiosi dell'argomento in campo internazionale, i cui contributi consentono di uscire dallo sterile campo della polemica e di comprendere che cosa realmente sia il populismo, quali ne siano le cause, le manifestazioni, il rapporto con la democrazia.
19,00

Bibbiano e dintorni. Bambini strappati alle famiglie. Uno scandalo annunciato, un cinico «business» da fermare

Maurizio Tortorella

Libro: Copertina morbida

editore: Paesi Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 221

Prendendo le mosse dall'inchiesta "Angeli e Demoni" della Procura di Reggio Emilia, Bibbiano e dintorni è un grido d'allarme sul sospetto che gli affidi facili possano nascondere un business vergognoso sulla pelle degli innocenti. Ma questo scandalo - sul quale la politica si è impropriamente accapigliata - è soprattutto l'occasione per raccontare ciò che accade da molti anni in tutta Italia e che l'opinione pubblica ignora: il fenomeno degli allontanamenti di minori dalle loro famiglie, dietro cui si nascondono conflitti d'interesse e appetiti economici. I numeri sono imponenti: 50mila allontanamenti, più altri 100mila bimbi affidati ai servizi sociali, per un fatturato annuo di almeno 4,5 miliardi di euro. Il libro denuncia anche lo scandalo dei giudici onorari presso i Tribunali dei minori: psicologi, terapeuti e professionisti che, in barba alla legge, mantengono collegamenti professionali, societari o comunque economici con le case famiglia destinate a ospitare i bambini portati via dai loro affetti.
18,00

L'arte ansiosa. Perché non ci sono più né artisti né arte

Aldo Marroni

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori Bruno

anno edizione: 2019

pagine: 205

L'affermazione dell'artista tedesco Anselm Kiefer secondo cui "l'art survivra à ses ruines", prima ancora di esprimere una speranza, rappresenta l'indice di un malessere e una inquietudine da tempo vigente nell'arte contemporanea. Infatti, la fine di ogni riferimento normativo sicuro e la conseguente condizione di incertezza hanno generato una profonda ansia derivata dall'anomala situazione in cui si sono trovate sia l'arte che l'artista. Quest'ultimo è un soggetto ansioso perché non sa se la sua è un'opera d'arte oppure soltanto una geniale trovata a cui la critica attribuisce valore artistico. Si può considerare dunque un artista anche se è legittimato unicamente da quel sistema mediatico-pubblicitario chiamato "mondo dell'arte"? Egli mantiene ben nascosta questa sua condizione patologica. Il suo farmaco è la glorificazione che gli deriva dall'élite culturale mentre la sua presunta guarigione coincide con il successo commerciale. Questa impossibilità di stabilire cosa è arte e cosa no apre la strada a esperienze estetiche le quali vanno a collocarsi oltre l'arte stessa, mettendo così in crisi quel sistema che ha fatto della sacralizzazione dell'opera il suo ideale. L'autore, chiamando a testimoniare alcune delle figure più emblematiche dell'estetica e rileggendo i momenti più problematici dell'arte contemporanea, arriva ad accreditare la promesse de bonheur implicita nel kitsch, così da fissare una situazione in cui arte e artisti sembrano essersi volatilizzati per lasciare agire in piena libertà il puro godimento dell'oggetto estetico.
16,00

Il lavoro e il valore all'epoca dei robot. Intelligenza artificiale e non-occupazione

Dunia Astrologo, Andrea Surbone, Pietro Terna

Libro: Copertina morbida

editore: Meltemi

anno edizione: 2019

pagine: 222

Che effetto avrà l'intelligenza artificiale sull'occupazione? Lo raccontano Dunia Astrologo, Andrea Surbone e Pietro Terna in un vortice di considerazioni, confutazioni, concertazioni per indagare a fondo il problema, alla ricerca di una sintesi, di una traccia comune che apporti una riflessione condivisa al dibattito sul mondo a venire. La concretezza di Dunia Astrologo, con l'esame delle potenzialità alternative al modello capitalistico rese possibili dall'onda dell'innovazione tecnologica; la fantasia di Pietro Terna, nella narrazione di un mondo dell'abbondanza nel quale i prezzi svaniscono; l'utopia di Andrea Surbone, grazie all'uscita dal paradigma del denaro. Gli autori traducono la propria esperienza in una proposta politica, economica e sociale. Introduzione di Adam Smith.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.