Il tuo browser non supporta JavaScript!

Scienze della terra

Il controllo cinematico dei movimenti franosi. Landslides monitoring

Ivan Iacovino

Libro: Copertina morbida

editore: Lampo

anno edizione: 2020

pagine: 90

15,00

Mareopoli

Marina Locritani, Sara Garvani

Libro: Copertina morbida

editore: Caracol

anno edizione: 2020

pagine: 48

Le maree sono un argomento spesso poco approfondito nelle scuole superiori, ma estremamente affascinante. L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia con la collaborazione dell'Historical Oceanography Society ha realizzato un volume divulgativo rivolto ai ragazzi delle superiori, ma anche agli adulti, per spiegare questo argomento attraverso un approccio ludico. Infatti, il libro è parte integrante di un gioco che può essere scaricato dal seguente sito https://ingvambiente.com/2020/03/23/mareopoli/. Mareopoli è un'occasione per comprendere i fenomeni che regolano le maree e loro la variabilità nel mondo, per apprendere curiosità scientifiche sugli studi di importanti e famosi personaggi del passato, sui risultati delle loro osservazioni, sull'evoluzione delle teorie che si sono susseguite durante i secoli dal periodo greco e romano alla fine del Settecento e sul difficile percorso che ha portato alla formulazione dell'attuale equazione sulla teoria dinamica delle maree.
10,00
12,90

Maelström! Alla ricerca di un mito geografico

Ennio Scannapieco

Libro: Copertina morbida

editore: BOOKSPRINT

anno edizione: 2020

pagine: 406

Localmente noto come Moskenstraumen, il Maelström di Norvegia è un fenomeno marino causato dal passaggio e dal contrasto di forti correnti di marea in uno stretto tra due isole del gruppo delle Lofoten. Il fenomeno ha dato origine ad un possente mito geografico dai contorni oscuri e paurosi, alimentato in epoca medioevale dalla superstizione dei marinai del nord Europa e poi recepito da geografi, cartografi ed eruditi europei dei secoli XVI-XVII. la leggenda del Maelström riesplose in pieno secolo XIX grazie al genio letterario di Edgar Allan Poe, che influenzò non solo altri romanzieri come Jules Verne o Emilio Salgari prima che il mito venisse definitivamente ridimensionato dalla scienza.
24,90

Manuale di paleontologia. Fondamenti. Applicazioni

Libro

editore: IDELSON-GNOCCHI

anno edizione: 2020

pagine: 498

67,00

Terremoti reali e presunti in una classe scalcinata di un paese sgangherato

Paolo Monaco

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2020

pagine: 226

"L'idea di fare questa seconda nuova edizione del mio libro del 2017 "La Geologia spiegata ad una classe sgangherata", è di parlare di Terremoti: cosa sono, quali sono le onde generate da un sisma, come si formano, come si propagano e che effetti producono; l'insieme nasce dalla cronaca dei terremoti in centro Italia e dalla necessità di divulgare a tutti una parte fondamentale della Geologia. Un immaginario professore è coadiuvato da specialisti sgangherati in una classe scalcinata di un immaginario Istituto sgangherato, senza soldi nemmeno per le matite. L'impalcatura divertente allevia un argomento complesso. La classe è del tutto inventata, inesistente, ma simpatica, attiva, realistica nella sua incongruenza, nelle sue debolezze, nella sua umanità e anche nella completa ignoranza: scalcinata appunto. L'idea di inventare una classe "virtuale" e "scalcinata" che vive in un Paese "sgangherato" fatto di persone strane, privo e restio a qualunque tipo di conoscenze geologiche e molto fragile, l'Italia appunto, nasce dalle mie reali esperienze: il mio trascorso in varie Università italiane in oltre 40 anni, ed ora quale pensionato. I Terremoti poi sono l'espressione di un Paese davvero terremotato di per sè: territorio, alunni, invitati, Istituto, personale amministrativo e docente, burocrati vari: tutti assieme producono un gigantesco Terremoto naturale."
16,00

Mineralogia applicata all'archeologia

Giorgio Trojsi, Giolj F. Guidi

Libro

editore: La Ragnatela

anno edizione: 2020

pagine: 110

Sino agli inizi del 1900, gli studiosi dei Beni archeologici e monumentali (storici, archeologi, architetti, storici dell'arte, restauratori, etc.) svolgevano il loro lavoro, ciascuno nel proprio ambito; molto rare erano le contaminazioni con esperti di altre discipline. Con il tempo, grazie allo sviluppo delle nuove tecniche d'indagine, ci si è resi conto di quanto fosse importante l'interdisciplinarietà per raggiungere risultati inimmaginabili prima. Se pensiamo, ad esempio, a uno scavo archeologico, oggi l'archeologo ha nella propria squadra sul campo, anche geologi, topografi, esperti di rilevamento, fotografi, etc. E che dire dei vari materiali ritrovati sul sito, che dovranno essere documentati e successivamente studiati sia dal punto di vista chimico-fisico sia da quello mineralogico-petrografico. Per ricavare altre informazioni utili a meglio definire le loro caratteristiche, il contesto in cui sono state realizzate e l'evoluzione tecnologica delle antiche popolazioni.
20,00
20,00

Tevere nostrum. Acqua, storia, natura, cultura

Erasmo D'Angelis

Libro

editore: POLISTAMPA

anno edizione: 2020

pagine: 376

Il Tevere, laddove nasce, "è ancora poco più che un'idea" ma poi, con i suoi 405 km di corso, diventa il terzo fiume italiano per lunghezza e portata: partendo dal monte Fumaiolo, attraversa l'estremità orientale della Toscana, l'Umbria e il Lazio, bagna Roma per tuffarsi infine nel mar Tirreno. Arricchito da un florilegio di immagini suggestive, il volume narra la storia dei popoli che dall'alba dei tempi hanno condiviso le sorti e il territorio con il grande Tiber, e degli esseri viventi, animali e vegetali, che hanno animato e animano tutt'oggi le acque e le sponde del fiume. Si sofferma su aneddoti e verità dimenticate, traccia percorsi da sperimentare in prima persona, scova e rivela segreti nascosti in pagine di memorie lontane, e descrive le grandi opere di ingegneria - acquedotti, fognature, ponti, porti e fontane - di cui furono artefici prima gli Etruschi e poi i Romani. Nomi e numeri di una storia millenaria che, insieme al resoconto della continua lotta dei nostri antenati per la sopravvivenza tra piene, alluvioni e malaria, racconta l'indiscusso debito di Roma caput mundi nei confronti delle acque tiberine.
60,00

Il clima della Liguria. E la storia meteo di Genova e dintorni dal 1965 a fine 2019

Paolo Pellegrino

Libro: Copertina morbida

editore: ILMIOLIBRO SELF PUBLISHING

anno edizione: 2020

pagine: 336

«È una nuova edizione di "Il clima della Liguria", dove ho cercato di sviluppare assai maggiormente la descrizione della storia del clima e tempo genovese, dal 1965 al 2019, completandola in modo più narrativo e quindi molto più accessibile al grande pubblico, riducendo le tabelle statistiche a una sola, e arricchendo il tutto di foto. Il libro è dedicato alla ricostruzione di un ponte al posto del Ponte Morandi crollato, senza secondi fini e calcoli economici, ma solo per il bene dei cittadini».
71,50

Manuale di meteorologia aeronautica

Gian Carlo Ruggeri

Libro: Copertina morbida

editore: IBN

anno edizione: 2020

pagine: 308

Questa pubblicazione si prefigge lo scopo di di compendiare gli aspetti della Meteorologia aeronautica, nell'ottica particolare di approfondire alcuni argomenti di tale disciplina in funzione delle necessità tecnico-operative dell'attività volativa sia ad ala fissa che rotante (segnatamente del soccorso aereo), del volo a vela, del volo a bassa quota e ad alta quota. Un'attenzione particolare è stata posta alla messaggistica meteorologica aeronautica, alla luce della sua importanza operativa. Completano l'opera un ampio glossario, una raccolta di voci del linguaggio ICAO e l'approfondimento di alcuni temi in Appendice.
25,00

Zeoliti in agricoltura. Mitigazione delle problematiche ambientali conseguenti alle pratiche agricole e alla gestione dei reflui zootecnici

Elio Passaglia

Libro: Copertina morbida

editore: L'Informatore Agrario

anno edizione: 2019

pagine: 128

Le zeolititi, rocce ad ampia diffusione mondiale ed elevata potenzialità estrattiva, rappresentano un valido mezzo per la riduzione dell'inquinamento. Le attuali pratiche agricole intensive comportano un prezzo elevato: problematiche di tipo ambientale che stanno facendosi sempre più impattanti. Le zeolititi (rocce ricche di zeolite, un minerale con peculiari proprietà chimico-fisiche) sono una delle possibili risposte all'inquinamento causato dalle coltivazioni e dagli allevamenti intensivi. L'Autore ce lo dimostra accompagnandoci alla consultazione dei suoi numerosi studi e prove di campo, di cui vengono presentati i risultati tramite visualizzazioni grafiche che ne rendono immediata la lettura e comprensione. Le zeolititi, grazie alla loro alta e selettiva capacità di scambio cationico, elevata ritenzione idrica, permeabilità consentono di: - ammendare i terreni agricoli e quindi ridurre drasticamente l'apporto di fertilizzanti e acqua irrigua; - abbassare l'eventuale eccessiva salinità delle acque utilizzate a scopi irrigui; - ridurre l'impatto ambientale dei reflui zootecnici.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.