Il tuo browser non supporta JavaScript!

Scienze della terra

Le prigioni dei venti. Storia ragionata delle grotte eoliche di Cesi

Simona Menegon

Libro: Libro in brossura

editore: AUTOPUBBLICATO

anno edizione: 2016

pagine: 122

Un anonimo viaggiatore inglese del XVIII sec. definì le grotte di Cesi "Le prigioni dei venti", ispirandosi all'immagine del dio Eolo di virgiliana memoria, per quanto forte era la suggestione suscitata in passato dal fenomeno delle grotte eoliche di Cesi. Questa pubblicazione cerca di ricostruire la storia delle osservazioni e delle prime esplorazioni di questo complesso carsico attraverso l'analisi dei testi originali che ne parlano, in un excursus che va dal XVI al XIX secolo.
10,00

L'eruzione dell'Etna del 1879 problema dell'Italia unita. Dall'apparato eruttivo a Passopisciaro

Guglielmo Manitta

Libro: Libro rilegato

editore: Il Convivio

anno edizione: 2016

pagine: 624

Con l'eruzione del 1879 l'Etna viene annoverata tra le calamità naturali da monitorare presenti nel territorio italiano. In un'Italia che solo da pochi anni ha raggiunto la sua unità nazionale, è stato necessario avviare una serie di studi e di ricerche che potessero contribuire alla prevenzione del rischio vulcanico, promossi soprattutto dal ministero dell'Agricoltura, Industria e Commercio, e dal ministero della Pubblica Istruzione, come si evince dalla fitta corrispondenza. Questa ricerca, durata più anni, ha portato alla luce documenti di grandissimo interesse storico e vulcanologico.
25,00

La Sicilia nell'assetto euromediterraneo

Libro: Libro rilegato

editore: EDAS

anno edizione: 2016

pagine: 326

La pluralità dei temi affrontati e l'ampiezza dei contenuti rendono questo volume un modello esplicativo della capacità della disciplina geografica di affrontare, in modo incisivo, questioni prioritarie del sistema-mondo. In questo senso, questa raccolta può essere considerata un osservatorio privilegiato per interpretare la Sicilia come regione della complessità nei suoi rapporti endogeni.
25,00

Atlante geochimico-ambientale dei suoli e dei sedimenti fluviali della Basilicata

Annamaria Lima, Diego Civitillo, Carmela Rezza

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2016

pagine: 264

Nel presente atlante geochimico-ambientale sono illustrati i risultati ottenuti dalle indagini eseguite sull'intero territorio della Regione Basilicata, dove è stata effettuata una campionatura ex novo di sedimenti fluviali. Su una superficie di 9.992 Km2 sono stati raccolti, con una densità nominale di circa 1 campione per 10 km2, 801campioni, analizzati con una metodologia analitica che combina l'ICP-MS (spettrometria di massa al plasma accoppiato induttivamente) e l'ICP-ES (spettrometria ad emissione al plasma accoppiato induttivamente) per la determinazione delle concentrazioni di 39 elementi chimici. Le carte geochimico-ambientali che compongono questo atlante rappresentano una "fotografia" dell'attuale distribuzione delle concentrazioni degli elementi chimici analizzati nei sedimenti fluviali e potranno essere utilizzate in futuro come riferimento per la valutazione dell'impatto ambientale delle attività antropiche presenti nella Regione. Nello specifico, questo atlante raccoglie: le carte geochimiche (puntuali e interpolate) delle concentrazioni di 38 elementi chimici analizzati nei sedimenti fluviali.
32,00

Le inclusioni fluide e silicatiche nei minerali

Francesca Tecce, Claudia Cannatelli, Benedetto De Vivo

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2016

pagine: 236

Le inclusioni fluide e silicatiche che vengono intrappolate nei minerali al momento della loro formazione o in un momento successivo, costituiscono una testimonianza diretta e irripetibile delle caratteristiche chimico-fisiche dei fluidi che intervengono nei processi geologici della Terra. Data l'importanza che il loro studio ha per le applicazioni nelle varie discipline delle Scienze della Terra (giacimenti minerari, geotermia, magmatologia e vulcanologia, e altre), si è raccolta in questo volume in italiano una sintesi dei lavori e dei testi scientifici più accreditati a livello internazionale, i cui riferimenti bibliografici sono riportati per ogni capitolo.
20,00

Gli oceani e il clima

Roberto Purini

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2016

pagine: 180

Il riscaldamento globale, iniziato con la rivoluzione industriale, ha subito negli ultimi decenni una forte accelerazione con effetti negativi sul clima terrestre, fatto che ha reso di notevole attualità le tematiche climatiche sotto i profili scientifico e socio-economico. Ciò ha implicato uno sforzo congiunto per la migliore comprensione dei principali meccanismi che ne regolano l'evoluzione, anche in vista delle misure volte a mitigare l'impatto sociale delle variazioni climatiche in atto. In questo quadro il libro offre una panoramica - il più possibile accessibile per chi è dotato di conoscenze fisico-matematiche di base - sia della dinamica degli oceani sia di come questi influenzino il sistema climatico globale.
12,00

Geologia del territorio di Ostuni

Alberto Bertini

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2016

pagine: 92

Il volume si propone di far conoscere ai numerosi turisti e agli ostunesi, che frequentano le spiagge e il centro storico brindisino, la varietà degli aspetti geologici e geomorfologici di questo vasto e articolato territorio. Frequentando le località costiere il turista può soffermarsi sugli aspetti dell'erosione marina, del carsismo, dopo aver appreso l'evoluzione geologica che ha portato alla nascita di questa zona. Vengono fornite informazioni sui fossili che si possono rinvenire sia sull'altopiano murgiano nei pressi della Città Bianca, che lungo le coste rocciose. Viene, infine, data rilevanza all'evoluzione climatica delle ultime migliaia di anni e alle variazioni della linea di riva.
11,00

Atlante geochimico-ambientale dei suoli della Campania-Environmental geochemical atlas of Campania soils

Benedetto De Vivo, Annamaria Lima, Stefano Albanese

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2016

pagine: 364

L'Atlante illustra i risultati ottenuti dalle indagini sui suoli superficiali della Campania. Su un'area di 13.595 Km2 sono stati raccolti 3.535 campioni di suolo e analizzati con una metodologia che combina l'ICP-MS (Spettrometria di massa al plasma accoppiato induttivamente) e l'ICP-ES (Spettrometria a emissione al plasma accoppiato induttivamente). Per ogni elemento chimico sono riportate le proprietà, le applicazioni, gli effetti sulla salute, nonché la distribuzione geochimica in Campania. Le carte geochimico-ambientali che compongono il volume rappresentano una "fotografia" risalente al momento del campionamento e potranno essere utilizzate in futuro come riferimento per la valutazione dell'impatto ambientale delle attività antropiche presenti sul territorio. Sono anche uno strumento di notevole valenza ambientale, soprattutto per quanto concerne la valutazione dei tenori di fondo (background) dei vari elementi chimici esaminati.
45,00

Le misteriose profondità del Varesotto

Massimiliano Naressi

Libro: Libro in brossura

editore: Macchione Editore

anno edizione: 2016

pagine: 260

Il Varesotto nei secoli passati si è guadagnato l'appellativo di "paradiso dei geologi" per la varietà delle rocce che vi si trovano. Fin dall'antichità nelle viscere dei suoi monti gli uomini sono andati alla ricerca di metalli preziosi e altre materie prime. Ricerche, scavi e scoperte si sono susseguite tra le valli del paese dei sette laghi, riempiendo col rumore dei lavori di estrazione luoghi oggi silenti. Una storia da conoscere, un patrimonio da custodire.
20,00

Journal of mediterranean earth sciences

Salvatore Milli

Libro: Libro in brossura

editore: NUOVA CULTURA

anno edizione: 2016

pagine: 68

25,00

Analisi delle precipitazioni intense in Umbria

Libro: Libro rilegato

editore: MORLACCHI

anno edizione: 2016

pagine: 472

L'analisi delle piogge di progetto pubblicata in questo volume è di quelle destinate a divenire un punto di riferimento per tutti coloro che, nell'ambito regionale umbro, si occupano di numerosi settori strategici, come la progettazione di opere idrauliche, la protezione civile, la climatologia, lo sviluppo rurale e lo sfruttamento energetico da fonte rinnovabile idroelettrica. Infatti, con un lavoro che ha richiesto l'impegno coordinato di Università, Consiglio Nazionale delle Ricerche e Enti Territoriali, per la prima volta è stata analizzata la totalità dei dati pluviometrici delle stazioni umbre, avvalendosi di informazioni osservate e registrate nei 100 anni compresi tra il 1916 e il 2015. Questo volume contiene due importanti tipologie di risultati, entrambe suscettibili di un immediato impiego pratico. Considerando 93 stazioni pluviometriche, sono stati determinati gli spessori di pioggia massimi annuali non solo per le canoniche durate di 1, 3, 6, 12 e 24 ore, ma anche per durate molto brevi, fino a 5 minuti, di interesse nella progettazione di piccole opere di drenaggio urbano, e per quelle molto lunghe, fino a 48 ore.
30,00

Le acque dell'anfiteatro morenico. Idrologia, storia, economia cultura ambiente

Mario Martinis

Libro: Libro in brossura

editore: RIBIS

anno edizione: 2016

pagine: 340

28,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.