Il tuo browser non supporta JavaScript!

Scienze della terra

Geosofia. La terra come entità vivente

Vincenzo Tartaglia

Libro: Copertina morbida

editore: STREETLIB

anno edizione: 2017

La Terra cattura la nostra attenzione; ci osserva; tramite il visibile manifesta la sua parte invisibile: l'anima e lo spirito. Quando è dubbiosa, essa solleva lo sguardo degli uomini perché possano "vedere" nello spazio i suoi dubbi. Ecco allora apparire le nuvole: piccole e sfumate, appena visibili; una staccata dall'altra; velocemente mutevoli; ognuna vagante, secondo i desideri del vento... La Terra mostra invece a noi i suoi migliori sentimenti, circondandoci di fiori; di farfalline, che appena si staccano dal suolo; di meraviglie innumerevoli. Essa fa sì che l'uomo spirituale fissi lo sguardo oltre le vette delle montagne affinché, estraniandosi dalle cose terrene e ritrovando il vero se stesso, assapori consolazione e pace: infatti la visione delle cose celesti cancella temporaneamente, nell'anima di quell'uomo alato, il volto irato della Terra.
13,49

Petrae Apuanae

Boris Giannaccini

Libro: Copertina rigida

editore: Pezzini

anno edizione: 2017

pagine: 104

15,00

Tempo in Italia (Il). Vol. 3: Raccolta dei principali dati meteorologici di gennaio-giugno 2017 dal Bollettino Meteo Italiano

Libro

editore: Ronca Editore

anno edizione: 2017

Le consuete mappe, le immagini da satellite e tutto quello che già conoscete del B.M.I., accolto in volumi in uscita semestrale. Ecco "Il tempo in Italia", oltre 200 pagine a colori in formato A4 con tutti i dati sul tempo di un semestre.
24,50

La causa montana. Michele Gortani geologo, costituente, senatore

Libro

editore: CAI

anno edizione: 2017

pagine: 224

20,00

Il climatismo: una nuova ideologia

Mario Giaccio

Libro: Copertina morbida

editore: 21/mo Secolo

anno edizione: 2017

pagine: 282

Non vi sono dati che provino una correlazione statisticamente significativa fra l'aumento della produzione di anidride carbonica di origine antropica (meno del 5% di quella naturalmente presente nell'atmosfera) e il riscaldamento globale. L'aumento di temperatura, stimato in 0,8 °C negli ultimi 170 anni, è probabilmente legato all'attuale fase geologica di deglaciazione e quindi è di origine naturale. Se si esaminano le procedure con le quali vengono prodotti i report dell'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), si comprende facilmente che tali report non sono documenti scientifici ma "istruzioni politiche". Una delle conseguenze dell'applicazione del protocollo di Kyoto, basato su una non provata responsabilità umana, è stata la creazione di un mercato finanziario (quello legato ai certificati dei crediti di carbonio) che ha assunto tutte le forme tipiche di detto mercato ed ha fornito agli speculatori ed ai truffatori un aggiuntivo strumento di speculazione e di truffa. Le analogie fra l'attuale sistema dell'IPCC e quello che fu il Club di Roma del 1971 sono impressionanti. Hanno in comune, fra l'altro, l'attribuzione all'uomo di una catastrofe incombente ma non ineluttabile, in quanto l'uomo è ancora in tempo per riprendere il controllo del suo destino modificando i suoi comportamenti. Hanno in comune l'idea che tutta la Terra sia un organismo stazionario e soltanto l'uomo sia in grado di far mutare questo stato idilliaco del pianeta. Probabilmente il climatismo è uno strumento per effettuare prove generali per un governo globale, ovviamente monocratico e non sussidiario.
20,00

Carta geologica d'Italia alla scala 1:50.000 F° 471. Irsina

Libro: Libro in brossura

editore: ISPRA Serv. Geologico d'Italia

anno edizione: 2017

Carta Geologica Ufficiale dello Stato (Legge 2.2.60 n. 68) della collana editoriale alla scala 1:50.000 (Progetto CARG) composta del foglio geologico e della relativa Nota Illustrativa. I dati presenti nel testo delle note illustrative e nel foglio geologico sono stati sottoposti a revisione scientifica, così come quelli della Banca Dati ad essi associati.
13,00

Carta geologica d'Italia alla scala 1:50.000 F° 522. Senise

Libro: Libro in brossura

editore: ISPRA Serv. Geologico d'Italia

anno edizione: 2017

Carta Geologica Ufficiale dello Stato (Legge 2.2.60 n. 68) della collana editoriale alla scala 1:50.000 (Progetto CARG) composta del foglio geologico e della relativa Nota Illustrativa. I dati presenti nel testo delle note illustrative e nel foglio geologico sono stati sottoposti a revisione scientifica, così come quelli della Banca Dati ad essi associati.
13,00

Carta geologica d'Italia alla scala 1:50.000 F° 484 Isola di Capri

Libro: Libro in brossura

editore: ISPRA Serv. Geologico d'Italia

anno edizione: 2017

Carta geologica ufficiale dello Stato (Legge 2.2.60 n. 68) della collana editoriale alla scala 1:50.000 (Progetto CARG) composta del foglio geologico e della relativa Nota illustrativa. I dati presenti nel testo delle note illustrative e nel foglio geologico sono stati sottoposti a revisione scientifica, così come quelli della banca dati a essi associati. Sez. 1 I.G.M. alla scala 1:25.000.
13,00

Carta geologica d'Italia alla scala 1:50.000 F° 465 Isola di Procida

Libro: Libro in brossura

editore: ISPRA Serv. Geologico d'Italia

anno edizione: 2017

Carta geologica ufficiale dello Stato (Legge 2.2.60 n. 68) della collana editoriale alla scala 1:50.000 (Progetto CARG) composta del foglio geologico e della relativa Nota illustrativa. I dati presenti nel testo delle note illustrative e nel foglio geologico sono stati sottoposti a revisione scientifica, così come quelli della banca dati a essi associati.
13,00

Carta geologica d'Italia alla scala 1:50.000 F° 251. Porretta Terme

Libro: Libro in brossura

editore: ISPRA Serv. Geologico d'Italia

anno edizione: 2017

Carta Geologica Ufficiale dello Stato (Legge 2.2.60 n. 68) della collana editoriale alla scala 1:50.000 (Progetto CARG) composta del foglio geologico e della relativa Nota Illustrativa. I dati presenti nel testo delle note illustrative e nel foglio geologico sono stati sottoposti a revisione scientifica, così come quelli della Banca Dati ad essi associati.
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.