Il tuo browser non supporta JavaScript!

Scienza, ingegneria e tecnologia ambientale

Nuovi inquinanti nelle acque ad uso umano. Tecnologie di rimozione ed esperienze gestionali

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2021

pagine: 360

Questo volume tratta gli inquinanti emergenti per cui la direttiva (UE) 2020/2184 (in vigore da gennaio 2021) ha modificato e introdotto i valori di parametro e altri inquinanti ritenuti di particolare interesse dai gestori del servizio idrico integrato. L'obiettivo è delineare un quadro generale sugli inquinanti emergenti, sugli aspetti normativi e sulle tecnologie impiegate nei sistemi di potabilizzazione. Il manuale è organizzato in cinque capitoli. Le principali novità introdotte dalla direttiva (UE) 2020/2184 da un punto di vista normativo, i nuovi inquinanti della direttiva nelle filiere idropotabili (tipologia, origine, potenziali pericoli per la salute, punti critici per la loro presenza nei sistemi di approvvigionamento e cause della presenza), i nuovi inquinanti non inclusi nella direttiva e la metodologia di analisi.  I processi e le tecnologie per la rimozione degli inquinanti introdotti dalla nuova direttiva europea e di nuovi inquinanti non inclusi nella stessa; vengono dapprima descritti gli inquinanti e la loro origine, di seguito si tratta lo stato dell'arte dei trattamenti di rimozione convenzionali e innovativi. Inoltre vengono riportati alcuni casi studio significativi e di interesse. Analisi dei risultati di un'indagine nazionale, sulla presenza di "nuovi inquinanti" negli impianti di potabilizzazione nell'acqua grezza e nell'acqua trattata e sulle misure correttive applicate. I Casi di studio di diversi gestori di sistemi di potabilizzazione riguardanti la risoluzione di criticità dovute alla presenza di inquinanti emergenti nelle acque ad uso umano. I parametri di interesse trattati dalle esperienze sono PFAS, legionella, torbidità, antiparassitari e cianotossine. Le tecnologie di rimozione di inquinanti fornite da quattro aziende produttrici (IDEXX; Purolite, Sanipur, Xylem).
32,00

PreFree. UpDown. ReCycle. Pratiche tradizionali e tecnologie innovative per l'end of waste. Ediz. italiana, inglese e spagnola

Libro: Copertina morbida

editore: Anteferma Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 396

Atti del IV convegno internazionale.
22,00

Le analisi chimiche ambientali. Dal campionamento al dato

Biagio Giannì

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2020

pagine: 356

Un manuale operativo in cui vengono riportati in termini pratici i principi più importanti delle diverse metodiche di campionamento e analisi ufficiali sia a livello nazionale che internazionale. Le analisi chimiche ambientali giocano un ruolo importante nell'andamento economico di un paese. Per questo è fondamentale consolidarne l'affidabilità da parte dei laboratori, che come prima cosa devono porre l'accento sulla fase di campionamento, processo di fondamentale importanza ed effettivo punto di partenza dell'analisi stessa, seppur spesso non considerato. Nato dalla necessità di fornire uno strumento di studio e ausilio a chi si affaccia per la prima volta al mondo dei laboratori, il volume si rivela un elemento utile anche per chiunque lavori nel settore. Una guida precisa e affidabile al campionamento e all'analisi degli elementi che compongono l'ambiente circostante, acqua e aria, ma anche i rifiuti.
32,90

Rifiuti e termovalorizzazione

P. Poggi

Libro

editore: Sandit Libri

anno edizione: 2012

pagine: 91

9,90
20,00

Manuale per gestori di impianti di depurazione. Didattica per la conduzione pratica degli impianti di trattamento dei liquami di fognatura

Paolo Broglio

Libro

editore: EBS Print

anno edizione: 2021

pagine: 342

Manuale pratico per esaminare, capire e imparare la gestione di un impianto di depurazione acque reflue di tipo biologico. È un compendio rielaborato di: scritti, osservazioni e critiche derivanti da lezioni di ecologia applicata tenute nei seminari di ecologia, cattedra di scienze naturali Università di Milano, tesi di laurea, corsi Fast (Federazione delle Associazioni Tecniche e Scientifiche), master in Scienze dell'ambiente e dell'habitat realizzato in collaborazione con il CNR e corsi di specializzazione per biologi ambientali per ANBIA - Associazione Nazionale Biologi dell'Ambiente ed ENEA aventi per oggetto impianti di depurazione biologici per acque reflue.
100,00

Foreste, prevenzione dagli incendi e sicurezza ambientale

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

pagine: 154

Il volume affronta tre macro aspetti relativi al contesto forestale della regione Calabria: pianificazione, gestione e interventi sul patrimonio boschivo, previsione e prevenzione degli incendi e sicurezza ambientale. A pochi anni dall'approvazione dell'Agenda 2030 ed alla conclusione della decennale Strategia mondiale della biodiversità 2011-2020 è fondamentale concentrarsi sui temi della sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Inoltre, i devastanti effetti indotti dalla pandemia COVID19 hanno portato alla redazione del programma integrato Next Generation EU che prevede importanti impegni di spesa mirati anche all'adozione di modelli di sviluppo sostenibile riferiti all'ambiente, all'adattamento climatico ed alla biodiversità. In questo scenario di profondo cambiamento, il libro offre importanti contenuti ed idee progettuali che potrebbero guidare il processo di transizione, su scala regionale e nazionale, verso la difesa, lo sviluppo e la valorizzazione del patrimonio forestale.
12,00
22,00
14,00

Strategie per la riduzione dei disastri. Governance del rischio e modelli di Disaster Risk Management per la costruzione di comunità resilienti

Fulvio Toseroni

Libro: Copertina morbida

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2021

Nel 2015, la 3ª conferenza mondiale sui disastri ha avviato la fase più concreta per le strategie di Disaster Risk Reduction (DRR). Con i cambiamenti climatici ormai realtà, l'umanità è posta di fronte ad una vera sfida: individuare nuovi modelli e paradigmi che, in un'ottica di ecologia integrale, permettano letteralmente la sopravvivenza del genere umano. Presentati gli obiettivi caldi del DRR, rendere le comunità resilienti e sviluppare strategie di adattamento agli eventi estremi, il testo descrive le connessioni tra le tematiche di protezione civile, lo sviluppo sostenibile e i cambiamenti climatici. Superando il classico concetto di rischio, la prospettiva ecologica offre un confronto tra energia dell'evento e risorse del sistema. Mentre l'approccio geografico-ambientale fornisce una visione ampliata di disaster management, il concetto di resilienza permette l'uso di innovative formule per descrivere azioni e risorse utili a fronteggiare un disastro in un'ottica nuova. L'uso di metodi multicriteriali (MCDA), applicati a Sistemi di supporto alle decisioni, in un'ottica di ciclo del disastro, offre la possibilità di nuovi strumenti di lettura, analisi e pianificazione per tecnici e decisori politici. Il volume, rispondendo alle sfide del Sendai Framework, fornisce la comprensione dei fenomeni, i modelli per il rafforzamento della governance del rischio e lo sviluppo della resilienza di comunità ai disastri. Prefazione di David Alexander.
33,50
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento