Il tuo browser non supporta JavaScript!

Salute e benessere personale

Qualunque cosa ti faccia sorridere. Storia d'amore con figli al seguito

Julia Elle

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2019

pagine: 254

Ormai ci aveva rinunciato. Nonostante la giovane età, nonostante gli spasimanti non le mancassero, nonostante restasse un suo desiderio profondo. Ma Julia Elle ogni giorno di più si stava adattando mentalmente a una vita da single con figli. Come racconta ogni giorno sui social e nel libro "Disperata e felice", la sua vita di madre di due meravigliosi bambini era una vita comunque piena di soddisfazioni e, nel suo caso, di successo. Certo, mancava l'amore, inutile negarlo, ma le sue giornate erano costellate di persone, cose da fare, pensieri ed emozioni. Una vita bella piena, anche senza un compagno con cui condividere l'orizzonte. E invece no. In questo nuovo libro Julia Elle aggiunge un nuovo capitolo della sua avventura offline: il racconto della sua storia d'amore. Una storia che dà fiducia a tutte le donne deluse dal rapporto di coppia.
16,90

Una mamma lo sa

Elena Santarelli

Libro: Copertina rigida

editore: Piemme

anno edizione: 2019

pagine: 176

La lotta contro il cancro di Giacomo, dalla diagnosi alla remissione. Il coraggio e la dignità di una donna. La forza immensa dell'amore materno. Questa è la storia di una ragazza che nella vita aveva tutto ciò che si può desiderare: la favola e l'amore di suo marito, due figli meravigliosi, la popolarità, un lavoro gratificante nato per caso. Ma nella vita, un po' come a scuola, a volte arriva "l'interrogazione a sorpresa". E arriva proprio quando meno te l'aspetti. Il colpo che affonda il cuore e l'anima di questa mamma è una diagnosi terribile che riguarda il suo bambino di otto anni. All'improvviso, Elena Santarelli si trasforma semplicemente in "Mamma Elena". E deve imparare un nuovo modo per affacciarsi alla vita. Deve inventarsi come insegnare a Giacomo il significato di parole che nessun bambino dovrebbe ascoltare: "tumore" e "chemioterapia". Deve raccogliere i suoi capelli dal cuscino perché al mattino non li ritrovi, e trattenere fiumi di lacrime. Deve accompagnarlo in un inferno nel quale, però, si possono incontrare medici vestiti da orsacchiotti, piccole principesse bionde e magiche dottoresse dai capelli blu. Ma anche nelle difficoltà più impreviste e dolorose una mamma lo sa, come prendersi cura di suo figlio. Questa è una storia di dolore, di fatica, di rabbia, ma anche di amicizia, di coraggio e solidarietà. Elena Santarelli ha deciso di raccontarla perché il tumore (che fa paura, scoraggia, alimenta false illusioni) conosce anche la sconfitta. Il tumore può perdere. Il tumore se ne può andare. E attraverso i suoi pensieri, svela come una situazione inizialmente devastante può essere affrontata con determinazione e gentilezza. Si può vincere!
16,90

Il buddista riluttante. Viaggio di un occidentale alla scoperta del buddismo

William Woollard

Libro: Copertina morbida

editore: Piemme

anno edizione: 2019

pagine: 272

Abbiamo molto più di quanto avessimo in passato. Tranne una maggiore felicità. Sentiamo che la vita debba consistere in qualcosa in più di un accumulo di cose. Di questo tratta il libro: quel qualcosa in più. Questo è un libro sulla felicità. E sul buddismo, che ha molto da dire al riguardo. In particolare, il buddismo di Nichiren rivela la verità che la felicità non è una questione di fortuna o di caso, ma è essenzialmente una scelta. E tutti possiamo imparare a fare quella scelta. William non pensava di aver bisogno del buddismo, anzi, quando la sua compagna ha cominciato a praticare, lo scetticismo si è trasformato in ostilità. Poi ha pensato che per contrastare quella che sentiva come un'intrusione nel loro rapporto, e nella sua vita, doveva conoscere il nemico. E più lo conosceva, più capiva che la sua vita si modificava in meglio. Perché il buddismo non è una pratica astratta, remota o inaccessibile, ma è davvero una filosofia che si può applicare ogni giorno, e che aiuta a costruire una vita migliore per se stessi e le persone che ci circondano. William Woollard illustra i principi e gli insegnamenti del buddismo e come ce ne possiamo avvantaggiare nella vita quotidiana, e spiega come, nonostante la sua riluttanza iniziale, sia riuscito a conquistare un senso di felicità e appagamento inaspettati.
12,90

Il monaco che scambiò il suo orologio con un paio di scarpe da tennis

Alberto Lori

Libro: Copertina morbida

editore: L'Età dell'Acquario

anno edizione: 2019

pagine: 130

Don Fulgenzio, uno dei due protagonisti di questo piccolo saggio olistico, non è un monaco. Conduce una vita da monaco, questo sì, ma le sue origini continuano a essere sconosciute. Può essere un vecchio insegnante in pensione che ha convertito la sua liquidazione nell'acquisto di un casale nella campagna umbra, trasformata poi in una comune nella quale raccoglie sbandati; oppure un vecchio contadino molto saggio. Ma certamente è un maestro, un vero sadhguru, nell'accezione indiana, qualcosa di molto di più di un life coach occidentale. L'altro protagonista è lo stesso autore del libro, capitato per caso nella comune di Rocca Canuta - ma esiste il caso? Grazie alle sue indagini personali e alle testimonianze dei frequentatori del rifugio, e interagendo con lui, non tarda a comprendere che don Fulgenzio è davvero un «risvegliato», un essere che si è affrancato dai lacci del tempo ed è libero di andare ovunque voglia con le sue scarpe da tennis. Il giovane discepolo capisce altresì che don Fulgenzio è l'unico in grado di indicargli la strada della coscienza del Sé. Gli si affida quindi totalmente durante la sua permanenza nella comune, per scoprire alla fine che niente potrà più essere come prima e che è diventato una persona diversa.
12,50

Il canto del cuore. Silenzia la tua mente e ascolta il tuo cuore

Mauro Longo

Libro: Copertina morbida

editore: L'Età dell'Acquario

anno edizione: 2019

pagine: 172

«Un Re, dovendo decidere chi nominare Primo Ministro, scelse tra i suoi sudditi i tre dotati di maggiori capacità e intelligenza e stabilì di metterli alla prova rinchiudendoli in una stanza dotata di una complicata serratura. Due dei tre sudditi iniziarono una lunga e complessa discussione sulle tecniche necessarie per aprire la serratura, elaborando pensieri su pensieri. Il terzo rimase seduto per qualche istante, poi si alzò e aprì la porta la cui serratura non era mai stata chiusa». Le azioni e non i pensieri cambiano la vita delle persone. Mettere «a dieta» la propria mente, imparare a osservare i propri pensieri e i propri comportamenti e a vivere esclusivamente il momento presente. Comprendere ciò che accade dentro la mente, ma soprattutto oltrepassare i limiti che essa ci impone. Insomma, raggiungere la libertà interiore, quel tipo di libertà che nessuno ci potrà mai togliere: ecco di cosa parla questo libro.
14,00

Debellare il senso di colpa. Contro l'ansia, contro la sofferenza psichica

Lucio Della Seta

Libro: Copertina morbida

editore: Marsilio

anno edizione: 2019

pagine: 176

La paura più grande di un essere umano, insieme alla paura della morte cui è spesso associata, è di non valere agli occhi degli altri, di poter essere considerato in modo negativo o con ostilità. Quando si prova questa sensazione vuol dire che agiscono ricordi emotivi di ferite che ha subito la nostra autostima durante l'infanzia. Traumi dovuti molto spesso all'inadeguatezza psicofisica rispetto agli adulti con i quali conviviamo e ci confrontiamo, ma anche a episodi che avrebbero potuto essere evitati, come abbandoni, mancanza di affetto, critiche cattive. In questo volume vengono analizzate la natura e la genesi dell'emozione denominata "senso di colpa", e viene affrontato il tema delle vere origini dell'ansia e del panico.
9,00

Scegliere di essere felici. Cosa ho imparato dai superanziani

John Leland

Libro: Copertina morbida

editore: Solferino

anno edizione: 2019

pagine: 281

Quando John Leland comincia a occuparsi di anziani per il New York Times, la sua disposizione d'animo è quella di chi si prepara a un viaggio attraverso la solitudine e il deterioramento fisico e mentale. Invece, la sua inchiesta prende una piega del tutto diversa. Condividendo per un anno le difficoltà, i rituali, le paure, le fissazioni di sei ultraottantenni, finisce per scoprire che «hanno perso molto», la vista, l'udito, la mobilità, la memoria, che hanno alle spalle una storia di lutti, ma non «hanno perso tutto», in termini di capacità di gustare la vita nelle sue molteplici possibilità. Anzi, paradossalmente, la coscienza che ogni giorno potrebbe essere l'ultimo dona loro un inatteso appagamento, un'attitudine verso la vita e verso il piacere improntata a una straordinaria leggerezza. Gli anziani sono nelle condizioni di scegliere la felicità perché questa non dipende da circostanze esterne, ma può venire solo dal modo personale di affrontare ogni giorno l'universo limitato che li circonda. Frederick, Helen, John, Ping, Ruth, Jonas, i sei protagonisti di questo libro, non intendono insegnare niente, ma si rivelano dei veri maestri. Come i personaggi dei romanzi, sono in grado di cambiare la prospettiva di chi ascolta le loro storie. L'esperienza diretta del mondo della quarta età porta l'autore a una conclusione rivelatrice soprattutto per chi anziano non è. In noi stessi risiede uno straordinario potere di influenzare il benessere e la qualità della nostra vita. Ecco la lezione che ci consegna questo libro che è insieme ironico, arguto, spiazzante, ma soprattutto incredibilmente utile. A tutti.
10,00

Così fan tutti. Ripensare l'infedeltà

Esther Perel

Libro: Copertina morbida

editore: Solferino

anno edizione: 2019

pagine: 407

Il tradimento è antico quanto l'umanità. E altrettanto antica è la sua condanna: ancora oggi in nove Paesi al mondo è punito con la morte. Nonostante abbia una tenacia che il matrimonio può solo invidiare, l'infedeltà è un fenomeno della sfera affettiva e sociale poco compreso in tutte le sue implicazioni. O meglio, è ancora un tabù. Esther Perel, sulla base di tre decenni di lavoro come psicoterapeuta di coppia, crea in questo libro uno spazio franco in cui le diverse esperienze sono esplorate con libertà e partecipazione, sollevando questioni che coinvolgono la persona nel suo complesso, non solo il rapporto in difficoltà. Perché si tradisce anche quando si è felicemente sposati? Esiste un legame di coppia a prova di tradimento? Si possono amare due persone allo stesso tempo? Perché l'infedeltà ci ferisce così nel profondo? E infine, paradossalmente, può il tradimento aiutare la coppia, inducendo donne e uomini a porsi le domande giuste sul senso delle proprie scelte? Perel indaga le ragioni dell'infedeltà, e i suoi significati. «Molti le ritengono questioni di scarsa importanza, di fronte al dato di fatto di un tradimento consumato. Eppure, sempre più persone si rivolgono a me per sapere cosa è successo. Vogliono capire, imparare dall'esperienza e tornare a volare.» L'infedeltà ci può insegnare molto sulle relazioni amorose, ma anche su noi stessi. Imporci di essere consapevoli del nostro atteggiamento personale e culturale verso l'amore, il desiderio, il sesso, l'impegno. E tradursi in un nuovo inizio.
12,00

Lezioni di fiducia per diffidenti. Quando il controllo è il problema e non la soluzione

Olga Chiaia

Libro: Copertina morbida

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2019

pagine: 170

In un periodo storico in cui sembra impossibile poterci fidare del prossimo e ci sentiamo sempre più soli, finiamo per lasciare che la diffidenza proietti ombre sinistre persino su figure un tempo rispettate, addirittura amate. Non ci salva l'impressione di essere padroni del nostro micromondo. Il sollievo dalla faticosa battaglia per controllare tutto da soli, e il balsamo sulla ferita che la vita infligge all'idea di sé come persone forti e indipendenti, è la resa a uno spazio più ampio e potente del nostro io. Per arrenderci, per non impantanarci, occorre uscire dall'angustia di noi stessi, accettare di aprirci agli altri e al mistero dell'essere vivi. Bisogna poter immaginare che ci sia un oltre, e accoglierlo a occhi, cuore e braccia aperti. Occorre lasciar andare la paura, che ci costringe a un eccesso di controllo, e coltivare la fiducia nella vita, che ne sa più di noi come individui isolati. La ricompensa è la leggerezza. Liberare l'energia dalle trappole emotive, dai circoli viziosi, dalle ruote di criceto, dal rimuginio sfinente. Posare a terra zaini pesanti, decontrarre i muscoli, respirare finalmente!
14,00
14,00

Tonici asciutti forti. Costruisci un corpo perfetto

Micheal Matthews

Libro: Copertina morbida

editore: Elika

anno edizione: 2019

pagine: 432

Se volete diventare muscolosi, asciutti e forti in modo sano, veloce e senza sprecare soldi in inutili integratori, allora dovete leggere questo libro. All'interno di "Tonici asciutti forti" troverete: i 7 falsi miti ed errori comuni che finora vi hanno fatto sentire limitati, deboli e frustrati; i programmi nutrizionali per costruire muscoli, perdere grasso e rimanere in ottima salute senza rinunciare a ciò che più vi piace e senza arrivare alla fame o alla "dieta perenne"; un sistema di allenamento completo e mirato per costruire un petto scolpito, un dorso ampio, braccia forti e gambe potenti; una guida agli integratori per acquisti intelligenti; la chiave per sviluppare autodisciplina e forza di volontà necessarie a costruire il fisico dei vostri sogni (e apprezzarne il percorso!).
22,00

Il tempo degli dei. Neteru, Anunnaki, Elohim

Daniela Bortoluzzi

Libro

editore: MELCHISEDEK

anno edizione: 2019

Il termine egizio neteru (tradotto usualmente con «dèi») significa in realtà vigilanti. Dopo aver creato le condizioni adatte alla vita in Egitto ai tempi dello Zep Tepi (il Primo Tempo), i Neteru vi gettarono le basi della civiltà: secondo antiche fonti storiche, fondarono città e regni 33.000 anni prima delle dinastie conosciute. A questi primi Re/Neteru sarebbero poi succeduti i figli avuti da donne terrestri. Nella Bibbia, i Ben-Elohim sono i Figli di Dio che presero in moglie le Figlie degli Uomini; ma visto che il termine elohim è plurale, i Ben-Elohim erano in realtà i Figli degli Dèi. Nel Libro dei Vigilanti (una sezione del Libro di Enoch) i Nephilim sono i figli dei duecento angeli vigilanti che si unirono alle abijtanti della Terra, trasgredendo gli ordini superiori (e furono così condannati a restare sulla Terra per sempre). Una storia simile era già stata tramandata dai sumeri: un gruppo di duecento Anunnaki vigilanti, unitisi alle femmine terrestri, diede origine a una razza di semidei. I Vigilanti/Neteru, i Vìgilanti/Anurinaki e i Vigilanti/Elohim erano dunque emissari inviati sul pianeta Terra, scambiati per dèi e quindi venerati e temuti. Per leggere questo libro, che investiga con scrupolosità fatti accaduti diverse migliaia di anni-fa, bisogna essere disposti a liberarsi dai pregiudizi e da una visione troppo rigida perché, come diceva Einstein, «La mente è come un paracadute: funziona solo se è aperto!».
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.