Il tuo browser non supporta JavaScript!

Psicologia

Sovrabbondanza. Cronaca di una famiglia extra-large e per di più cattolica

Marcello Belletti

Libro: Copertina morbida

editore: Ancora

anno edizione: 2021

pagine: 96

L'autore, padre di sette figli, miscela con ironia il racconto di episodi quotidiani vissuti da una famiglia numerosa, insieme a riflessioni sulla società e la fede. Come scrive Costanza Miriano nella prefazione, «quello che conquista qui è un'umanità vera, che ti fa sentire fratello, sorella di questa coppia di sposi». «Tutto il libro è un intreccio di alto e basso che ti godi dalla prima all'ultima riga, perché non sai mai quando verrà l'idea folgorante che ti fa alzare in piedi ad applaudire» (Costanza Miriano).
13,00

Vaccini, campagne vaccinali e movimenti novax. Storie di coraggio e paura

Emma Zambelli, Tommaso Speranza

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2021

pagine: 152

Ai vaccini va uno dei più grandi meriti nella storia della ricerca scientifica: aver contribuito alla riduzione della mortalità, incrementando in maniera significativa le aspettative di vita dell'uomo. Chi li studia e li crea è per lo più mosso dall'amore verso la scienza e verso l'umanità, ma questo messaggio non viene sempre recepito. Oggi si sente spesso parlare di movimenti no-vax, ovvero di quelle correnti di pensiero contrarie, per scetticismo o non conoscenza, alla profilassi vaccinale. È un fenomeno la cui nascita si fa risalire a tre secoli fa, in concomitanza all'introduzione dei primi vaccini. Ora, i Social Network lo hanno sicuramente amplificato in maniera esponenziale. Il libro ha 3 obiettivi principali. Il primo è quello di ripercorrere la storia della scoperta dei primi vaccini e l'evoluzione delle campagne vaccinali. Il secondo riguarda l'analisi del profiling no-vax: attraverso il punto di vista della psicologia sociale si andranno a studiare le dinamiche e le motivazioni che stanno alla base dell'ostilità nei confronti delle pratiche vaccinali. L'ultimo sarà dedicato al councelling come proposta di intervento per migliorare la fiducia nei confronti dei dati.
18,00

La percezione visiva

Baingio Pinna

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2021

pagine: 368

A partire dagli studi pionieristici degli psicologi della Gestalt fino alle reti bayesiane dei sistemi di visione artificiale, la scienza della visione ha compiuto passi significativi non solo nell'incrementare le conoscenze di base sulla realtà percettiva e sui meccanismi che regolano i processi sottostanti, ma anche nella creazione di applicazioni che solo fino a pochi anni or sono sembravano appartenere al dominio della fantascienza. Si pensi, per esempio, alle auto a guida autonoma. Questo manuale rende disponibile e facilmente fruibile a studenti di discipline differenti le principali conoscenze e competenze teoriche, sviluppate in una dimensione multidisciplinare. Tutto ciò è alimentato e stimolato da un ricco patrimonio iconografico, comprendente illusioni percettive note, meno note e nuove, in grado di dimostrare modelli, processi, meccanismi e leggi sottostanti e suscitare un sempre maggior interesse verso la scienza della visione.
34,00

L'autismo. Conoscerlo e affrontarlo

Luca Surian

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2021

pagine: 168

Incontrano molte difficoltà nel comunicare e nello sviluppare nuove amicizie, sono costretti a muoversi in un mondo sociale che appare loro privo di significato e di interesse, sono spesso dotati di originalità e creatività: sono i bambini con un disturbo dello spettro autistico. Aiutarli nel loro cammino verso una maggiore indipendenza è un obiettivo che la ricerca scientifica e le istituzioni educative e sanitarie hanno reso possibile. Per contribuire a questo progresso, dobbiamo capire cos'è l'autismo, quali le possibili cause e i processi cognitivi che lo caratterizzano, senza tralasciare le tecniche e le attività educative che possono essere adottate con successo.
12,00

Freud. Una vita per i nostri tempi

Peter Gay

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2021

pagine: 344

Attingendo a un'enorme riserva di documenti e a centinaia di lettere, Peter Gay esplora la mente di Freud, mette a nudo le sue passioni, ne segue la stupefacente carriera. Analizza Freud psicoanalista e politico, in cerca di appoggio alle sue controverse scoperte. Rivela la portata dell'affetto di Freud per la figlia di Anna, e la poco ortodossa analisi tra padre e figlia. Ci fornisce un racconto ponderato dettagliato, avvincente, dei suoi rapporti con i seguaci più difficili, come Jung e Ferenczi. Infine, affronta apertamente le controversie che per lungo tempo hanno investito le appassionate amicizie di Freud, la sua vita amorosa e le sue innovazioni teoriche.
22,00

A mente accesa. Crescere e far crescere

Daniela Lucangeli

Libro: Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2021

pagine: 128

Da tanti anni Daniela Lucangeli si occupa di capire come supportare bambini in difficoltà. Sono bimbi con vulnerabilità del neurosviluppo e dell'apprendimento: piccoli che soffrono, che non si sentono compresi. Il suo lavoro consiste nell'aiutare a far emergere il loro potenziale neuro-psico-comportamentale, che si tratti di contare oppure di guardare un altro soggetto negli occhi. Nel libro racconta le storie di questi bambini e risponde a quelle domande che, mentre la sospingevano a progredire nella sua ricerca, le mostravano anche inediti percorsi di vita.
11,00

Sorelle. Il mistero di un legame tra conflitto e amore

Laura Pigozzi

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2021

pagine: 272

Una sorella ci accompagna per tutta la vita: la conosciamo da sempre e il rapporto con le amiche, con i gruppi femminili, ma anche con il partner, eredita molto da questa relazione di odio-amore. Una sorella è il legame più lungo e significativo con l'Altro femminile e con la propria alterità di donna. All'inizio la sentiamo come un'intrusa, eppure è proprio lei che ci spodesta dal trono dell'unicità e fa argine al nostro narcisismo. Possiamo provare una sconfinata gelosia, ma senza di lei non impariamo a far coesistere differenza e uguaglianza, cioè gli assi cartesiani di ogni progetto di umanizzazione. Anche quando il rapporto con una sorella si è dolorosamente reciso, lei resta in noi, come ricordo inconscio di un vincolo fondativo. Un'intensità che si ritrova persino nelle figlie uniche che eleggono l'amica del cuore al posto di sorella. Il legame tra sorelle, strutturale in ogni donna, è uno tra i più intriganti e misteriosi, eppure è anche tra i meno indagati, un punto cieco nelle teorie sulla famiglia. Laura Pigozzi, psicoanalista da sempre attenta alle questioni famigliari, in questo suo saggio accende una luce e, attraverso casi clinici e letterari, di cronaca e cinematografici, ricostruisce uno spaccato unico della sorellanza. Dalla relazione ambigua tra Virginia Woolf e Vanessa Bell, alla cognata del marchese de Sade che amava lo stesso uomo della sorella, dalle gemelle mute alle sorelle assassine, le famose Papin, il testo ci accompagna fino alla proposta di una nuova idea di femminismo, fondato su un legame sororale più forte della dipendenza, libero sia dal plusmaterno che dal ravage e chiarendo definitivamente la loro differenza. Capire il valore di questa figura significa saper costruire con lei - che sia una sorella naturale, adottiva o sociale - un'alleanza che vada oltre le pericolose simbiosi e sudditanze: se non siamo indipendenti tra noi donne, come potremmo esserlo anche dagli uomini?
18,00

Il caso Potenzoni

Federica Sciarelli, Francesco Potenzoni

Libro: Copertina morbida

editore: Einaudi

anno edizione: 2021

pagine: 180

Mercoledí 10 giugno 2015. Daniele Potenzoni è a Roma per partecipare a un'udienza del papa. Ha trentasei anni, vive in Lombardia e soffre di un disturbo mentale. Un attimo prima di prendere la metropolitana, nella confusione generale, il suo gruppo lo perde di vista e Daniele scompare. Suo padre, però, non ha mai smesso di cercarlo. E con lui un'intera comunità che si è mobilitata. Una vicenda di cronaca che da anni tiene col fiato sospeso l'Italia. Un caso che è ancora un mistero, raccontato dalla storica conduttrice di Chi l'ha visto? che lo ha seguito fin dal primo giorno. Federica Sciarelli ha iniziato la sua carriera giornalistica al Tg3 di Alessandro Curzi, nel settore della politica interna, come cronista parlamentare e inviata al seguito del presidente della Repubblica. Dal 2004 è autrice e conduttrice del programma Chi l'ha visto? in onda su Rai 3. Francesco Potenzoni è il padre di Daniele Potenzoni e dal giorno della scomparsa di suo figlio, avvenuta a Roma il 10 giugno 2015, è stato in prima linea nelle ricerche, lanciando appelli pubblici e arrivando a coinvolgere cittadini comuni, associazioni e personaggi noti. Doveva essere una breve gita lontano dalla famiglia e dal paese dell'hinterland milanese in cui era cresciuto, un'esperienza importante da condividere con gli altri pazienti psichiatrici del centro che frequentava ogni giorno. Invece dal suo viaggio nella capitale Daniele non è più tornato. Era già scomparso una volta, molto tempo prima. Aveva diciassette anni, doveva recarsi per lavoro in un magazzino ma non ci era mai arrivato. Suo padre Francesco lo aveva ritrovato ore dopo in un parco, seduto su una panchina che guardava nel vuoto, incapace di reagire agli stimoli. È stato quel giorno che si sono manifestati i primi sintomi di un disturbo rimasto a lungo senza nome. Partendo dal racconto dei primi anni di vita e passando per la scoperta della malattia, Federica Sciarelli arriva a ricostruire il momento cruciale della sparizione. E restituisce al protagonista di questa storia una voce che si è smarrita con lui, quella voce che la famiglia Potenzoni e i tanti che hanno preso a cuore la sua vicenda sperano ancora di poter sentire.
17,00

Quiz da fare mentre fai la cacca

Nathan Haselbauer

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 192

Confrontati con una delle menti più geniali al mondo in una sfida a colpi di indovinelli! Questo libro contiene 201 quiz, da affrontare senza alcun bisogno di carta e penna e pensati per poter essere risolti in non più di due minuti. Un ottimo modo di impiegare il tempo mentre si è in coda, mentre si aspetta un caffè al bancone... o mentre si è in bagno! Dai quiz di logica agli indovinelli matematici, dai giochi di parole agli enigmi: una raccolta di piccole grandi sfide per le quali non serve avere una laurea, ma solo una mente sveglia! Raccogli la sfida! Oltre 200 quiz per mettere alla prova il tuo ingegno! Impegnati nella soluzione di 201 enigmi come questi: Un rivenditore di auto spende 20.000 euro per acquistare delle auto usate. Le rivende per 27.500 euro, ricavando in media 1.500 euro per auto. Quante auto ha venduto? 100 giocatori si sfidano a una gara di biliardo a eliminazione diretta. Quante partite dovranno essere giocate per avere il vincitore? Se ognuno dei figli di Peter ha un numero di sorelle doppio rispetto a quello di fratelli e ognuna delle sue figlie ha tante sorelle quanti fratelli, quanti figli e figlie ha Peter? Se Beth ha la stessa età che avrà Bill quando Trish avrà la stessa età che ora ha Beth, chi è il più grande?
5,90

Le emozioni nello sviluppo

Lavinia Barone

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 276

Che cosa sono le emozioni? Come incidono sul benessere psicologico? E che cosa succede nei casi in cui quest'ultimo è minacciato da eventi ambientali o contesti di difficoltà e rischio? A partire da tali interrogativi il volume affronta i temi che percorrono in senso trasversale lo sviluppo emotivo, relazionale e sociale in ciascun periodo dell'arco di vita avvalendosi dei contributi delle neuroscienze, della teoria dell'attaccamento e delle più aggiornate e accreditate teorie sullo sviluppo. Ne segue inoltre i percorsi nell'ambito dello sviluppo tipico e di quello atipico, con illustrazioni ed esempi che avvicinano il lettore in maniera viva e partecipe agli argomenti trattati. Rivolto agli studenti dei corsi di laurea in Psicologia, Scienze della formazione, lauree medico-sanitarie o dell'ambito delle professioni sanitarie, ma anche a psicologi, educatori, assistenti sociali, insegnanti, neuropsichiatri infantili e psichiatri, il testo è inoltre corredato, per ogni capitolo, di un set di slide di ausilio alla didattica universitaria disponibili online.
24,00

Psicologia positiva e psicologia clinica. Una prospettiva integrata

Chiara Ruini

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2021

pagine: 248

La psicologia clinica ha affrontato nel suo sviluppo questioni come la felicità, la resilienza e il funzionamento ottimale individuale. Tuttavia, l'approccio tradizionale alla salute mentale si è attenuto strettamente al modello medico di benessere e disagio psicologico, dove il benessere è considerato come l'assenza di malattia. D'altro canto, la psicologia positiva si è focalizzata sullo studio delle risorse e della positività negli individui, nei gruppi e nelle istituzioni, spesso trascurando i fattori di rischio per la salute e la psicopatologia. Questo volume si propone di integrare le tradizionali prospettive della psicologia clinica con quelle nuove emergenti dalla psicologia positiva, e propone un approccio clinico integrato in cui la definizione e la promozione della salute mentale positiva sono in linea con una concezione biopsicosociale dell'individuo. Viene così presentato un modello di psicologia clinica positiva dove il benessere, il disagio psicologico e la psicopatologia risultano reciprocamente interconnessi. Un testo utile a psicologi, psicoterapeuti, medici, operatori sanitari, pedagogisti ed educatori.
23,00

L'origine della coscienza. I segreti della nostra mente

Vittorino Andreoli

Libro: Copertina morbida

editore: Solferino

anno edizione: 2021

pagine: 288

L'uomo è ancora «un grande sconosciuto» e la sua coscienza è il più difficile interrogativo che la scienza sta affrontando oggi, potendo contare sempre di più su nuove tecnologie che permettono di osservare il cervello mentre svolge funzioni motorie o puramente mentali e persino in differenti stati emotivi e sentimentali. Vittorino Andreoli, che ha vissuto nei laboratori della ricerca scientifica applicata al cervello per una decina di anni prima di passare alla clinica e, dunque, di osservare il cervello «dentro un uomo tutto intero», ha maturato un'affascinante teoria della coscienza, che espone per la prima volta in queste pagine. Dalla fantasia al sogno, dall'immaginazione alla meditazione, dal linguaggio al dolore, dall'inconscio alla follia, dalla moralità al tempo, dal sesso alla morte: l'autore ci accompagna in un viaggio che porta alla nascita di una nuova visione della consapevolezza di noi stessi e dunque a un'analisi dell'uomo nel tentativo di mostrare come i suoi comportamenti siano sempre legati alla sua mente.
16,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento