Il tuo browser non supporta JavaScript!

Psicologia

Il motore della mente. Il movimento nella storia delle scienze cognitive

Carmela Morabito

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2020

pagine: 166

Il percorso storico e teorico che ha portato ai nuovi modelli della mente: dalle prime concettualizzazioni moderne del nesso sensazione-movimento fino agli sviluppi teorici che sono approdati al 'paradigma motorio', sul quale si basano gli approcci più recenti. Il corpo e il movimento, dunque, come punto di partenza e al tempo stesso di arrivo di più di quattro secoli di studio della mente.
18,00

Sogno e inconscio. Fisiologia e psicologia per le relazioni d'aiuto

Edoardo Giusti, Marco Salerno

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Editore

anno edizione: 2020

pagine: 107

Sognare è vivere, avvicinandoci all'inconscio quella parte di noi ignota che esprime i desideri, i bisogni e le paure più profonde. Sognare è fondamentale sia per il benessere fisico che per quello emotivo, è un atto intimo in cui si riflette allo specchio la parte meno conosciuta di noi stessi ma che accompagna come un'ombra ogni momento della nostra esistenza. Il rapporto tra il cervello e la mente gioca un ruolo importante e questo testo si pone come obiettivo quello di essere uno spazio di confronto e di incontro tra neuroscienze e psicologia, proponendo modelli interpretativi innovativi nelle relazioni di aiuto.
24,00

Sigmund Freud. La vita, il pensiero, l'opera

Enzo Pezzella

Libro: Copertina morbida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2020

pagine: 560

Sigmund Freud ha realizzato una delle più vaste rivoluzioni nel campo del pensiero, del linguaggio, dei costumi, della cultura, della medicina. La psicoanalisi, di cui è stato il fondatore, è entrata in tutti gli ambiti sociali permeando il linguaggio e modificando la percezione che l'uomo ha di se stesso. Molte espressioni da lui coniate sono entrate a far parte della nostra vita quotidiana. Per non parlare del contributo dato dal suo pensiero alle arti. Questo approfondito studio racconta la vita personale e professionale di Freud, ne delinea il pensiero, l'opera, i principi metodologici, evidenziando le conseguenze da essi prodotte sulle altre discipline umane. Dall'infanzia agli anni della formazione, dalle prime ricerche alle grandi scoperte psicoanalitiche, passando per gli esperimenti con la cocaina, per il suo rapporto con le donne e per la passione per la letteratura. Un'opera divulgativa di grande rigore scientifico. Un volume che, utilizzando un'ampia documentazione e intrecciando vicende biografiche e avventura scientifica, si propone come la biografia definitiva di Sigmund Freud. In appendice un compendio, ad opera di Romina Bicicchi, del pensiero di Freud, con cronologia della vita e delle opere.
18,00

Consulenza di coppia. Superare le crisi transitorie verso il rinnovamento con metodologie sistemiche e tecniche strategiche

Edoardo Giusti, Mariachiara Mazzei

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Editore

anno edizione: 2020

pagine: 218

Una guida consistente per tutti i professionisti della relazione d'aiuto che svolgono anche attività clinica con le coppie. Il testo evidence-based raccoglie le migliori pratiche terapeutiche in ottica transdiagnostica per effettuare trattamenti integrati pluralistici efficaci basati sulle più recenti ricerche scientifiche. Vengono proposti diversi strumenti per personalizzare e adattare gli interventi alle specificità responsive delle coppie e per rispondere alle loro diverse particolari problematiche. Sono fornite indicazioni distinte per tutte le fasi evolutive del processo di cura e di cambiamento con sostegno particolare alla comunicazione durante i momenti di stress per sviluppare un legame pienamente intimo e soddisfacente.
28,00

Psicoterapia del senso della vita. Una guida per le professioni d'aiuto

Clara E. Hill

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Editore

anno edizione: 2020

pagine: 257

"Ad ogni età si hanno varie aspirazioni cercando di conseguire obiettivi a breve, medio e lungo termine. Si effettuano bilanci valutando i successi e gli insuccessi... Spesso ci si sforza anche di dare un senso alla vita e un valido significato esistenziale con una coerenza valoriale di sé. Clara E. Hill ha effettuato numerose ricerche importanti e utili per i professionisti della relazione d'aiuto e per i clinici affinché supportino i loro utenti nello sviluppare il meglio delle loro risorse in vista di creare una propria missione vocazionale realistica". (Edoardo Giusti)
24,00

Gli interventi focalizzati sull'attaccamento. Nella pratica clinica con bambini, adolescenti e genitori

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2020

pagine: 693

I modelli di intervento presentati nel volume sono saldamente radicati nella teoria dell'attaccamento e sono stati oggetto di approfondite ricerche empiriche, che hanno utilizzato misure dell'attaccamento di provata efficacia. Gli autori si soffermano sul lavoro con i genitori, i neonati e i bambini in difficoltà, ma illustrano anche i progetti rivolti ai ragazzi in età scolare, agli adolescenti a rischio e alle coppie, con particolare attenzione al coinvolgimento dei padri nelle cure genitoriali. Il trattamento del trauma è un tema comune a diversi capitoli. Le strategie di intervento clinico includono programmi di home visiting, il lavoro sulla relazione genitore-bambino, programmi scolastici e terapie di gruppo e familiari. Gli autori descrivono il processo di sviluppo dei rispettivi protocolli e chiariscono a quale popolazione clinica siano rivolti. Nell'ambito di ciascun progetto sono analizzati i fondamenti concettuali ed empirici, i criteri di strutturazione e conduzione delle sessioni, le procedure di valutazione, le particolari tecniche utilizzate e gli obiettivi del training. Sono presentate le risorse accessibili nell'attuazione degli interventi: guide, manuali e materiali di supporto. Alcuni capitoli sono corredati di esempi clinici.
54,00

Fisica e cibernetica nelle nevrosi. L'influenza della fisica nella psicologia clinica

Francesco Facchini

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Editore

anno edizione: 2020

pagine: 167

Nelle psiconevrosi di pertinenza dello psicologo clinico, accanto alle cause storico-evolutive, ai traumi, alla predisposizione di personalità e carattere, ai contenuti esistenziali irrisolti ed alle condizioni neurofisiologiche del paziente, possono oggi essere aggiunte delle concause rappresentate dalle leggi di fisica quantistica, funzionanti a livello psicofisico nel soggetto, inteso come un sistema cibernetico. L'Autore, portando la ricerca psicologica oltre i suoi tradizionali confini, mostra con un linguaggio inusuale, come la fisica applicata aiuti a capire perché un paziente sviluppi un dato tipo di nevrosi e non un altro, utilizzando le nuove conoscenze sorprendentemente emerse da questo innovativo studio. Quali concause di microfisica contribuiscono a determinare una data tipologia nevrotica? Il clinico ottiene così preziose indicazioni per capire come mai un paziente sviluppi un particolare disturbo rispetto a tutti gli altri, anche nei casi di quadri clinici combinati, decidendo la metodologia di cura più adatta.
15,00

Una certa età. Per una nuova idea della vecchiaia

Vittorino Andreoli

Libro: Copertina rigida

editore: Solferino

anno edizione: 2020

pagine: 201

In un mondo dove l'uomo crede di avere in mano il suo destino, corriamo un grande rischio: non ammettere che il filo rosso dell'esistenza si possa indebolire e spezzare e non comprendere gli aspetti positivi di ogni trasformazione a partire dalla bellezza di invecchiare. Vittorino Andreoli ci racconta la vecchiaia come capitolo originale dell'esistenza e non come un'età «malata». Chi ha «danzato a lungo col tempo» ha maggiore capacità di sperimentare la gioia e considerare il piacere. Talvolta è sufficiente un sorriso, un nipote che si mostra interessato ad ascoltare, l'affiorare di un sentimento puro. Il piacere si lega alla tenerezza, a una nuova intimità, alla lentezza di un gioco che impegna tutto il corpo e che si fa sempre più creativo, slegato com'è dai modelli prestazionali della cosiddetta «vita attiva». Siamo passati dalle generazioni biologiche a quelle psicologiche e, infine, a quelle digitali, che hanno ribaltato i rapporti tra giovani e vecchi, mettendo in crisi l'idea di saggezza e di autorevolezza. Ma è solo recuperando il ruolo cruciale dell'ultima età che possiamo iniziare a riparare la società in cui viviamo, sostituendo ai concetti meccanici di salute e malattia una nuova dimensione del «bendessere».
17,00

Ripigliati! Il blocco emotivo nei giovani. Proposta-intervento di Area G

Libro: Copertina morbida

editore: MIMESIS

anno edizione: 2020

pagine: 325

Dal 2009 la curatrice collabora con i colleghi che formano Area G, sede di Torino, e dal 2011 con Area G Volontari, di cui è Presidente. Insieme condividono l'esperienza di aver creato un dispositivo di ascolto terapeutico che, dopo un iniziale periodo come progetto pilota, ha trovato spazi di realizzazione importanti nella realtà piemontese. Con il Progetto Incidenti_I giovani sostengono i giovani, offrono uno spazio di ascolto a ragazzi che sono portatori di una domanda urgente di aiuto, causata da una sofferenza psichica acuta non grave o da recenti eventi traumatici ed esperienze che generano in loro un blocco emotivo nel percorso di crescita. "Ripigliati! Il blocco emotivo nei giovani" è un volume sulla specificità di tale problematica e sulla rilevanza dell'affiancamento psicologico, al fine di ridurre il rischio di circoli viziosi troppo costosi in un periodo di sviluppo tanto delicato e importante. Prefazione di Maria Teresa Aliprandi e postfazione di Vittorio Lingiardi e Annalisa Tanzilli.
23,00

Ligaland. Il mondo di Luciano Ligabue

Vanni Codeluppi

Libro: Copertina morbida

editore: MIMESIS

anno edizione: 2020

pagine: 158

Come ogni cantautore, Luciano Ligabue ha creato un orizzonte immaginario con le sue canzoni, ma anche producendo testi di altro genere. Nel suo caso, infatti, siamo di fronte a un personaggio che ha sentito l'esigenza di esprimersi attraverso numerosi linguaggi: film, videoclip, racconti, romanzi, poesie, saggi e fumetti. Da questa vasta produzione è nato Ligaland, un mondo che può essere associato a Graceland, la lussuosa villa neoclassica di Memphis nella quale Elvis Presley ha trascorso gli ultimi vent'anni di vita e che oggi simboleggia il suo universo. In questo libro il mondo di Ligabue viene analizzato allo scopo di capire cosa ci sia dietro il successo duraturo di un personaggio dello spettacolo. Si cerca pertanto di individuare le influenze che il cantautore ha ricevuto: dalla musica rock alla tradizione della canzone italiana, dalla cultura americana a quella emiliana, passando per Elvis Presley, Bruce Springsteen e Vasco Rossi.
12,00

Homo incertus. Il bisogno di sicurezza nella società della paura

Vittorino Andreoli

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2020

pagine: 360

La condizione umana è caratterizzata dal bisogno di aggregazione per vincere il senso della paura e dell'insicurezza che si accendono di fronte ai pericoli dell'ambiente, del mondo. Ci sono periodi della storia in cui questi sentimenti si fanno particolarmente intensi e rendono l'esperienza esistenziale ancora più difficile. Se la comunità serve a dare certezze e difesa, si può giungere alla paura di vivere a contatto con gli altri come se un uomo fosse un nemico sempre. E cosi si finisce per rimanere soli mentre si cerca disperatamente un rifugio. Non vi è dubbio che esistono momenti storici e società che danno maggiore sicurezza, che moderano l'incertezza e il dubbio, e altri dove invece si è allertati dai pericoli e si vivono con incertezza persino i sentimenti e le relazioni affettive. Di fronte a questo quadro era necessario che un grande psichiatra affrontasse sistematicamente il tema partendo proprio dalla conoscenza del comportamento umano all'interno della società. Ed è così che il professor Vittorino Andreoli costruisce un'analisi che non vuole essere teorica, ma aiutarci a capire noi stessi e il mondo in cui ci muoviamo. Un'analisi che mostra le sorgenti psicologiche e sociali dell'incertezza, che ci mette davanti gli obiettivi di una sicurezza possibile e di una invece impossibile, poiché l'uomo si trova in un mondo che conosce solo in parte e che non può mai renderlo tetragono e sicuro. Il professor Andreoli, con tutta la competenza e l'umanità di un grande autore, ci suggerisce come gestire l'insicurezza e giunge a mostrarci la nostra fragilità che richiede l'aiuto dell'altro, di un'altra fragilità, e fare così dei legami interumani la via per vincere la paura. Come a dire che due fragilità generano forza. Innescando un processo di legami più ampi che uniscano una comunità, imparando a comprendere invece che a isolare e combattere. Una strategia esistenziale che rende allora l'insicurezza umana uno stimolo a proteggere, provando sicurezza proprio nel dare aiuto all'altro come una madre che si sente forte nel proteggere il proprio bambino.
18,50

Transfert di vita. Coazione a ripetere, ripetizioni, trasformazione

Maria Pierri, Maria Vittoria Costantini

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2020

pagine: 186

Da Ricordare, ripetere, rielaborare ad Al di là del principio del piacere Freud continuò ad interrogarsi sulla "demoniaca" coazione a ripetere esperienze spiacevoli che appariva contraddire il principio del piacere. La ricchezza di questo tema ha spinto i curatori a raccogliere e mettere a confronto le diverse interpretazioni sia teoriche che cliniche. Ogni psicoanalista, attraverso la propria specifica prospettiva, si trova a confrontarsi con questa complessa ed incompiuta eredità. La ricchezza di questo tema ha spinto i curatori a raccogliere e a confrontarne le diverse interpretazioni sia teoriche che cliniche. Nello spessore della teoria freudiana un lettore sensibile può riconoscere, accanto all'attenzione per l'attività pulsionale, la permanente consapevolezza dell'importanza dell'oggetto e delle sue qualità eminenti. Come i lavori qui raccolti testimoniano, proprio in coincidenza con l'introduzione della pulsione di morte, Freud ci offrì la mirabile infant observation di un bambino che attraverso la ripetizione del gioco cercava di far fronte alla separazione e poi alla morte della madre. Oltre il principio del piacere c'è dunque un oggetto e, dietro la morte, la vita: l'elemento non compiutamente vissuto, muto o traumatico, i residui di realtà, resti di vita ripetuti e rielaborati nella ritmica attualità dell'incontro paziente analista, possono conquistare quella trasformazione che apre alla capacità comunicativa e rappresentativa. È il potenziale vitale di ogni processo di ripetizione che in analisi, attraverso il lavoro di transfert e controtransfert, ne determina il destino.
24,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.