Il tuo browser non supporta JavaScript!

Psicologia

La perizia psicologica. Prospettive e metodi in psicologia e psicopatologia forense

Luca Sammicheli

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 234

Nell'attività di consulenza tecnico-scientifica che lo psicologo (e il medico) forniscono all'interno dei processi, una delle esigenze più avvertite è quella di costruire perizie corrette ed efficaci. Questo volume traccia una utile guida pratica del corretto modo di operare in ambito forense, basata su una lettura analitica delle norme processuali. Nel far ciò si prefigge di gettare un ponte tra le discipline del diritto e della psicologia, che presentano presupposti e sistemi di riferimento diversi. Tra i suoi fini vi è anche quello di smascherare gli usi manipolatori della psicologia nel processo, richiamando i punti cardinali del ragionare giuridico.
20,00 17,00

Fare gruppi. Indicazioni per la clinica, la formazione e la ricerca

Girolamo Lo Verso, Serena Giunta

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 184

Come funziona il lavoro psicoterapeutico, e più ampiamente clinico? Che cosa lo caratterizza? Che cosa può produrre il cambiamento terapeutico? Sulla base di tali interrogativi il volume esplora a fondo il «fare gruppi» come dimensione delle relazioni umane, definendo le condizioni ottimali perché il dispositivo gruppale sia efficace e risponda ai bisogni per i quali è stato attivato. Nella riflessione sui diversi aspetti del suo funzionamento, di particolare importanza il problema della operatività clinica, della formazione dei terapeuti, della correttezza della prassi operativa, della ricerca e dei side effects, ovvero come far sì che il gruppo corrobori i processi di crescita ed evolutivi e non rafforzi invece spinte regressive.
17,00 14,45

Psicologia critica dei valori e metafisica estetica. Saggio su Baratono

Daniela Sciarelli

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 135

Seguendo il filo conduttore del significato dell'a-priori e del rapporto tra esistenza e valore, il lavoro ripercorre i momenti più salienti del particolare percorso di Adelchi Baratono, pensatore insieme sobrio e appassionato, poliedrico e versatile, di raffinata sensibilità estetica e profondo fervore etico e politico. Nel corso della sua lunga e articolata riflessione, una volta abbandonata la pregiudiziale positivista che caratterizza gli studi di psicologia degli esordi, Baratono, attraverso l'approfondimento degli empiristi inglesi e la riscoperta di Kant, si concentra sulla filosofia dei valori, nell'intento di indagare il rapporto tra idealità trascendentale ed esistenzialità storica, per approdare ad un "occasionalismo sensista" che riconosce nel bello il fondamento di ogni altro valore. Ad Arte e Poesia, del 1945, affida infine l'ultima meditazione, intensa e suggestiva, intorno alla dimensione - dell'arte e della bellezza.
10,00 8,50

Possessione diabolica, esorcismo e terapie psichiatriche

Matteo Matulli

Libro: Copertina morbida

editore: Ugo Mursia Editore

anno edizione: 2019

pagine: 318

Che cos'è la possessione diabolica? È l'ingresso di un demone in un corpo o una patologia psichiatrica? Il diavolo esiste o è soltanto un costrutto sociale? Senza pregiudizi, questo libro si addentra nella zona oscura della possessione, fenomeno antico quanto l'uomo, esamina la storia del diavolo nella cultura cristiana e delle pratiche demonofughe e analizza i metodi diagnostici e curativi della Chiesa cattolica e della medicina. Una ricerca sul campo con esorcisti, indemoniati e psichiatri, che offre una chiave di lettura nuova per indagare un fenomeno in cui si intrecciano scienza medica e religione, corpo e psiche, e per cercare di raggiungere un approccio terapeutico comparato che tenga conto in primis delle sofferenze delle persone coinvolte.
18,00 15,30

ASMR. La rivoluzione dei sussurri

Marco Mozzoni

Libro: Copertina morbida

editore: TECNICHE NUOVE

anno edizione: 2019

pagine: 177

Con milioni di video su Youbbe e miliardi di visualizzazioni che crescono di ora in ora, è il fenomeno più imponente che abbiamo visto negli ultimi anni. Lo chiamano ASMR (Autonomous Sensory Meridian Response). Rappresenta la risposta autonoma del meridiano sensoriale a stimoli percettivi capaci di indurre piacevoli sensazioni, rilassare profondamente e... far venire i brividi! Ha qualcosa in comune con la mindfulness, l'ipnosi, la PNL. Ma resta una pratica a sé, ancora tutta da esplorare. In molti dicono di avere risolto problemi di ansia, insonnia, depressione. I ricercatori ne indagano le dinamiche neurofisiologiche, azzardando ipotesi sulle future applicazioni cliniche e terapeutiche. I grossi brand già ne usano le tecniche in campagne pubblicitarie sempre più incisive. Reti radiotelevisive importanti, BBC in testa, hanno in corso sperimentazioni per arrivare a nuovi format di giornalismo. Il mondo della comunicazione, che pervade ormai le nostre vite, sarà trasformato radicalmente. Una rivoluzione è in atto, una rivoluzione speciale. La rivoluzione dei sussurri. Perché in un'epoca decadente, in cui tutti urlano e nessuno più si ascolta, "abbassare il volume" è il modo migliore per farsi sentire. E ritornare umani.
13,90 11,82

Geometrie non euclidee e problema della conoscenza

Cesare L. Musatti

Libro: Copertina morbida

editore: MIMESIS

anno edizione: 2019

pagine: 539

Il volume raccoglie, in edizione critica, il testo integrale della tesi di laurea in Filosofia dello psicologo e psicoanalista italiano Cesare L. Musatti (1897-1989), discussa il 3 novembre 1921 presso l'Università di Padova. Sulla traccia dei "Fondamenti della geometria" di Bertrand Russell, Musatti difende l'attualità della problematica kantiana dello spazio come condizione di possibilità dell'esperienza spaziale e delinea i fondamenti di una teoria generale del sapere geometrico attraverso un dialogo appassionato con la tradizione matematico-filosofica di Saccheri, Gauss, Lobacevskij, Riemann, Helmholtz, Lotze, Poincaré e Hilbert. Nella sua ricchezza argomentativa, questo scritto non rappresenta soltanto la testimonianza di una specifica fase del percorso di formazione di uno dei massimi psicologi italiani del Novecento, ma anche la cifra tematica essenziale dell'intera vicenda intellettuale di Musatti, nella quale armonicamente si intrecciano matematica, filosofia e psicologia. Già da queste pagine, infatti, è possibile scorgere il filo conduttore delle molteplici direttrici dell'opera musattiana più matura: da un lato, l'affermazione del valore e dell'autonomia del sapere scientifico, compreso quello psicologico, a partire da una rigorosa fondazione e giustificazione storico-epistemologica della sua validità; dall'altro, l'assunzione di una sua concezione in larga misura convenzionalista e costruttivista come risultato di un'interazione dinamica fra soggetto e realtà. Prefazione di Mauro Antonelli.
28,00 23,80

Introduzione alla psicologia delle organizzazioni

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 386

Grazie al contributo di alcuni fra i più autorevoli esperti della materia, il manuale offre un panorama ampio e aggiornato della psicologia delle organizzazioni alla luce dei cambiamenti che si sono avuti nel mondo del lavoro in anni recenti. La prima parte è incentrata sugli strumenti di analisi del lavoro e di valutazione della prestazione; la seconda parte esamina da varie angolature il tema delle nuove tecnologie e il loro impatto sulla vita organizzativa. La terza parte presenta alcuni temi «classici» della psicologia delle organizzazioni come il lavoro in team, la leadership e la socializzazione. La quarta parte si concentra sul versante applicativo della disciplina, e sull'esercizio della professione di psicologo delle organizzazioni. Presentazione dell'edizione italiana, di Guido Sarchielli. Prefazione, di Wilmar Schaufeli. Introduzione, di Nik Chmiel, Franco Fraccaroli e Magnus Sverke.
36,00 30,60

In principio era la relazione. Il rapporto con se stessi e con gli altri nell'esperienza politica

Paola Binetti

Libro: Copertina morbida

editore: Magi Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 188

Ogni relazione tocca corde molto profonde dell'essere, mette in moto azioni e reazioni, ma lascia sempre un margine di libertà che permette un distanziamento emotivo e consente di valutare le cose e le persone. Perché la relazione delle relazioni, la relazione più importante per ognuno di noi, resta quella con se stessi. È questo il clou del libro. Il diritto alla libertà di coscienza, il dovere dell'obiezione di coscienza, in un crescendo per cui la gratitudine per ciò che ogni relazione offre non è mai un alibi per delegare la propria responsabilità. Andando oltre la dialettica della contrapposizione, il libro vuole spostare il focus dei dibattiti politici sul piano della relazione, facendo della qualità dei rapporti interpersonali un vero e proprio valore di riferimento. Lo stile del dibattito, il rispetto per gli altri, la capacità di ascolto reciproco, l'attenzione alle argomentazioni portate dagli avversari sono vere e proprie abilità da acquisire e da sviluppare. La relazione è al tempo stesso forma e sostanza, anche in politica, dove tutto comincia e finisce con una relazione. Anzi, con un crogiolo di relazioni, in cui si è immersi in modo spesso inconsapevole, senza rendersi conto di quanto ogni rapporto condizioni la libertà, limitandola oppure dilatandone gli orizzonti e rivelando spazi di autonomia mai immaginati prima. Non si fa buona politica se si è diffidenti e sospettosi, se si vede ovunque un rivale o un ostacolo alla propria realizzazione personale, se si è cinici e pessimisti. Occorre avere buone relazioni per fare buona politica, ma buona relazione non significa la relazione che conviene in un'ottica di opportunismo e di comodo.
18,00 15,30

DMT. La molecola dello spirito

Rick Strassman

Libro: Copertina morbida

editore: Spazio Interiore

anno edizione: 2019

pagine: 416

Torna in una nuova edizione, arricchita da una prefazione inedita dell'autore, uno dei libri più apprezzati sulla natura della mente umana e sul potenziale terapeutico degli psichedelici. Resoconto della sperimentazione della DMT, uno degli psichedelici più noti al mondo, condotta all'inizio degli anni '90 su sessanta volontari, quest'opera ripercorre le varie tappe della ricerca, riportandone difficoltà e risultati, nonché le testimonianze di coloro che ebbero a sottoporsi all'esperimento, concordi nell'affermare che tali sessioni siano state tra le più profonde esperienze della loro vita. Dagli incontri con entità intelligenti non umane, in particolar modo "alieni", alle esperienze di premorte, dalle rivelazioni mistiche all'ingresso nei mondi invisibili, Strassman ci accompagna in un viaggio nelle profondità più inesplorate di questa molecola, una sostanza chimica di origine vegetale ma anche autonomamente prodotta del cervello umano, non a caso definita la molecola dello spirito. Prefazione alla nuova edizione di Rick Strassman Andrea Doria.
18,00 15,30

Il vuoto e il resto. Il problema del reale in Jacques Lacan

Massimo Recalcati

Libro

editore: MIMESIS

anno edizione: 2019

pagine: 144

Negli anni Novanta l'onda lunga di riscoperta dell'insegnamento lacaniano cominciava a prendere forza anche in Italia e le lezioni, tenute nel 1993-94 da un giovane Massimo Recalcati nell'aula 211 dell'Università degli studi di Milano durante il corso di filosofia morale presieduto da Franco Fergnani, diventarono ben presto un'opera di fondamentale importanza per questo ricchissimo movimento. "Il vuoto e il resto" costituisce il primo e imprescindibile laboratorio teorico di quello che sarebbe diventato il più importante e celebre psicoanalista italiano vivente. La freschezza della parola orale e la vocazione didattica rendono questo libro una tappa ineludibile della lettura recalcatiana di Lacan che, a venticinque anni di distanza, e ulteriormente approfondita, è riconosciuta in Italia come una delle più originali e fulgide.
14,00 11,90

Psicologia del senza. Nuovi modelli di consumo, nuovi consumatori e prodotti «senza»

Edoardo Lozza, Giulia Fusari

Libro: Copertina morbida

editore: SAN PAOLO EDIZIONI

anno edizione: 2019

pagine: 144

Perché consumiamo sempre più cibi "senza- (zuccheri, grassi, olio di palma, conservanti...)? Un trend peraltro osservabile non solo nel settore alimentare, ma anche nei mercati della cosmesi, cura e bellezza, pulizia e detergenza, prodotti per la casa... E come abbiamo reagito alle ridotte disponibilità di spesa causate dalla crisi? Rinunciare ad alcuni acquisti risulta a volte necessario (in questo caso non parliamo solo di "consumi senza-, ma proprio di situazioni "senza consumi-). Ma è psicologicamente sostenibile? Con quali conseguenze? Il volume tenta di rispondere a queste domande, sottolineando come sia stata proprio la crisi economica, circa dieci anni fa, ad aver innescato un processo di profondo mutamento nei nostri modelli di consumo, a partire dal quale sarà possibile affrontare i temi della rinuncia agli acquisti ("senza consumi-) e della preferenza per i consumi "senza- ("free from-), nel loro intreccio con le nuove pratiche di (neo-)frugalità e consumo green.
15,00 12,75

Il bambino con deficit visivo. Comprenderlo per aiutarlo. Guida per genitori, educatori, riabilitatori

Maria Luisa Gargiulo

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2019

Un volume di profondità e insieme semplicità e umanità. Uno strumento per genitori, operatori ed insegnanti coinvolti nella problematica della minorazione visiva in età infantile o adolescenziale. Rivisitato e aggiornato rispetto alla prima edizione del 2005, il volume affronta con un linguaggio accessibile e chiaro tematiche fondamentali per chi desidera comprendere da vicino il modo in cui un bambino con deficit visivo percepisce e interagisce con la realtà delle cose e delle persone. Affronta tematiche importanti come l'autonomia, l'inclusione scolastica, la comunicazione, la scoperta del mondo. E offre sia risposte ad alcune delle domande che più frequentemente genitori ed educatori si pongono, sia indicazioni pratiche per evitare di incorrere negli errori dovuti alla difficoltà di comprendere il punto di vista soggettivo e le necessità evolutive di un bambino con deficit visivo.
28,00 23,80

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.