Il tuo browser non supporta JavaScript!

Psicologia

La pelle in cui abito

Kader Diabate, Giancarlo Visitilli

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2019

pagine: 135

Un ragazzo di quindici anni si mette in viaggio dalla Costa d'Avorio per raggiungere l'Europa. Il suo nome è Kader Diabate. In questo libro ci racconta la fuga da casa e l'attraversamento del deserto, l'incarcerazione in Libia e il viaggio nel Mediterraneo, fino all'arrivo in Italia. Ma soprattutto ci racconta la sua voglia di libertà e la sua ribellione contro l'arroganza e l'ingiustizia degli uomini. Perché la sofferenza vissuta è diventata il carburante per alimentare la sua lotta pacifica, nutrita dalla passione per i libri e la cultura. Oggi Kader ha poco più di vent'anni. È un attivista per i diritti umani che rivendica la propria appartenenza a un popolo che non è solo quello d'origine ma anche quello di cui fanno parte tutti gli uomini e le donne privati dei propri diritti. Ha deciso di affidare la sua storia alla penna di un insegnante scrittore, Giancarlo Visitilli.
14,00 11,90

Il libro dell'Es

Georg Groddeck

Libro: Copertina morbida

editore: Foschi (Santarcangelo)

anno edizione: 2019

pagine: 364

Pubblicato nel 1923 per la prima volta, "Il Libro dell'Es" rifugge ogni tipo di definizione tradizionale, in bilico tra il romanzo epistolare, il resoconto pseudoscientifico dell'attività medica di un analista e un trattato psicoanalitico. Groddeck con quest'opera non si rivolge a un'élite avvezza ai discorsi sull'inconscio, ma mira ad un pubblico ampio di cui fa parte la spettabile ma assai curiosa amica immaginaria a cui le sue lettere sono indirizzate. L'autore espone la propria concezione dell'inconscio, l'Es, termine successivamente adottato da Freud, servendosi di dimostrazioni condotte su casi clinici, aneddoti, ricordi tratti dal repertorio della sua ricca esperienza terapeutica. Con tono leggero, talvolta autoironico, l'autore espone teorie di un'audacia tale che il libro venne, infatti, messo al bando dal Nazionalsocialismo e bruciato insieme alle altre sue opere.
13,00 11,05

Sulla cresta dell'onda. Cavalca la tempesta della menopausa per vivere bene, in forma, a lungo

Rossella Nappi

Libro: Copertina morbida

editore: FABBRI

anno edizione: 2019

pagine: 255

"E se invece la donna in menopausa acquistasse talenti nuovi proprio perché votata a vivere a lungo in uno stato di libertà?" Da qui parte Rossella Nappi, tra le più importanti esperte in materia, per parlarci di questo passaggio cruciale nella vita di ciascuna di noi: un momento che non segna una fine ma l'inizio di una nuova vita, un cambiamento carico di stimoli e spunti per ripartire da noi stesse. Con un approccio autorevole ma accessibile e coinvolgente fa luce su un argomento spesso trascurato e ancora controverso: che cos'è davvero la menopausa. Come possiamo affrontarla per non perdere la serenità e non scoraggiarci, ma anzi mantenerci in salute e scoprire una nuova versione di noi stesse? Quali disagi può portare con sé e come possiamo gestirli al meglio? Quali sono i percorsi farmacologici che la medicina ci offre al giorno d'oggi e che alternative abbiamo? E cosa fare se arriva molto presto o se è legata a specifiche patologie? Sulla cresta dell'onda è una guida esaustiva e aggiornata, uno strumento utilissimo per orientarsi nel mare in tempesta della menopausa e cavalcarne i flutti, invece di lasciarsene travolgere. Coniugando i dati scientifici raccolti in venticinque anni di ricerca con l'approccio concreto ed empatico maturato in altrettanti anni di quotidiana pratica a tu per tu con le pazienti, l'autrice ci aiuta a capire più a fondo questa fase di transizione, per affrontarla al meglio: non come una fine ma come un nuovo inizio, il punto di partenza per vivere ancora bene e a lungo.
16,00 13,60

Adolescenti in trappola. Come aiutarli a muoversi tra i rischi e le opportunità che offre la rete

Maria Luisa Genta

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2019

pagine: 140

Navigare in rete è per i giovani uno splendido e irrinunciabile gioco. Tuttavia, come tutte le navigazioni in mare aperto, comunicare online può offrire grandi opportunità ma esporre anche a rischi insidiosi. Come poterli riconoscere ed evitare? Come rendere i giovani consapevoli del "paradosso internet" per cui essere sempre connessi con il mondo virtuale può portare alla solitudine nel mondo reale? I rischi sono sempre più evidenti. Si parla di "cultura della convergenza", dove vita online e off line costituiscono un unico sistema. È stato addirittura coniato il concetto di "effetto Proteo", secondo cui la vita in rete plasmerebbe la vita e le relazioni in vivo, senza che ce ne sia consapevolezza. Si è arrivati perfino al punto di individuare possibili patologie: per esempio il fenomeno dei giovani Hikikomori, nato in Giappone, si va diffondendo oggi ovunque. Anche da noi ci sono giovani che preferiscono rinchiudersi nella loro stanza e vivere solamente online. Si rende dunque sempre più necessario un percorso educativo in cui gli adulti, genitori e insegnanti, senza demonizzare o osannare i nuovi media, sappiano condurre figli e allievi a un uso critico della rete, delle sue opportunità e dei rischi che l'esposizione eccessiva comporta. Questo libro vuole indirizzare il lettore a un uso consapevole e partecipe delle nuove tecnologie. I genitori evitino l'errore di lasciare che i figli, anche molto piccoli, stiano sempre attaccati ai nuovi media e gli insegnanti e gli educatori si adoperino per utilizzare i nuovi media in modo didatticamente efficace. Un volume agile, ma insieme profondo e denso, che intende stimolare la costruzione di un rapporto virtuoso tra adulti, adolescenti e nuove tecnologie, presentando buone pratiche e strategie consapevoli per fare sì che figli e allievi non cadano vittime delle trappole della rete.
19,00 16,15

Metodo LabGDR. Un manuale operativo per l'utilizzo del gioco di ruolo in clinica, educazione e formazione

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2019

pagine: 178

Questo manuale vuole essere uno strumento agile e pratico per consegnare nelle mani di psicologi, educatori e formatori che operano con adolescenti e giovani adulti in qualsiasi ambito di attività le chiavi di uno strumento versatile dalle grandi potenzialità applicative, innovative ed efficaci: il gioco di ruolo. Vedremo in che modo, avventurandoci insieme a voi nel territorio inesplorato della sua applicazione pratica, ben oltre il contesto meramente ludico. Spingendoci al di là dei confini rassicuranti di partite domestiche disputate intorno al tavolo e del mondo vivace e colorato di fiere ed eventi organizzati, per aiutarvi a scoprire se, e soprattutto come, un regolamento ideato per intrattenere e divertire un gruppo di amici possa trasformarsi in un formidabile strumento didattico e terapeutico nelle mani di un professionista, pronto a mettere in discussione alcune certezze e desideroso di sperimentare qualche novità. Il GDR è infatti capace di intercettare la sensibilità dei giovani di oggi, assuefatti ai social network e ai videogiochi, fornendo loro un contesto favorevole all'apprendimento attraverso i laboratori di gruppo. I capitoli iniziali dedicati alla spiegazione e formalizzazione del Metodo LabGDR(TM) introducono 4 progetti pronti per essere replicati grazie alle istruzioni concrete e chiare per laboratori: all'aria aperta; in un contesto clinico; in un contesto scolastico; in un ambito di comunità.
23,00 19,55

Il test di Rorschach. Applicazioni e nuovi ambiti di intervento nel terzo millennio

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 290

Il libro fornisce un puntuale aggiornamento dei progressi scientifici conseguiti negli ultimi anni nel campo dell'assessment di personalità "Rorschach-based", passando in rassegna i vari ambiti in cui il test di Rorschach viene attualmente impiegato e quelli in cui potrebbe esserlo nel prossimo futuro. In particolare sono esaminati vantaggi e criticità dell'utilizzo di questo celebre test in contesti come quello forense, ospedaliero-sanitario, di comunità e psicopatologico. Frutto della collaborazione dei maggiori esperti della materia, il testo sarà di grande utilità per tutti coloro che a vario titolo (psicoterapeuti, psicologi clinici, psicologi forensi, psichiatri) utilizzano il Rorschach nella loro professione.
25,00 21,25

Dietro al cuore un manipolatore

Fabio Lattanzi

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 117

Marina, Stefano, Sara, Michele, Rossella sono i protagonisti di storie vere. Attori passivi e attivi di un processo mentale distruttivo. Vittime di un cuore manipolatore. Dietro al cuore un manipolatore, designa i tratti caratteristici dell'amore malato, della violenza psicologica, della manipolazione affettiva, del narcisista patologico. Attraverso un linguaggio semplice fornisce gli strumenti per comprendere se chi si ha di fronte è "il carnefice" di una relazione che inevitabilmente porterà alla demolizione del proprio "io". Che sia la vittima o l'autore, la manipolazione e la violenza in tutte le loro forme non potranno che lasciare segni nella vita di chiunque si imbatta in questo tipo di relazioni cosiddette appunto "malate". Una trappola pericolosa in cui è facile cadere e da cui è difficile liberarsi. Si cerca di spiegare cosa succede a livello psicologico a una persona che ha avuto a che fare con un narcisista, come sia difficile venire fuori da questo genere di relazioni e quanto alle volte riprendere in mano la propria vita richieda un lungo percorso di "riabilitazione" psicologica. Tracciare l'identikit del manipolatore sentimentale è possibile dal momento che questi individui presentano alcune caratteristiche comuni. Il manipolatore è quindi un individuo (uomo o donna) che mette in atto nei confronti dell'altro una manipolazione psicologica. Attraverso un test il libro consente di riconoscere se l'individuo con il quale ci si sta relazionando sia un manipolatore affettivo. L'illusione di unicità e la grandezza del sé, la credenza di essere speciale, la convinzione di possedere la verità e la pretesa di continue prove d'amore sono i tratti distintivi della narcisista manipolatrice, omologo al femminile del narcisista perverso. Lo stalking è un'altra terribile forma di violenza messa in atto da un conoscente o un ex fidanzato di solito dopo la fine di una relazione o da uno sconosciuto in cui ci si è imbattuti per caso che spesso sfocia in terribili conseguenze per la vittima. Dimostrare di essere stati vittime di stalking risulta spesso difficile dal momento che una normativa esiste, ma resta non facile distinguere la condotta del persecutore da quella di un corteggiatore o di un fidanzato appiccicoso. Difficile è fornire anche le prove di tale reato come nel caso delle prove online, che per avere una valenza legale devono essere accompagnate da una copia autentica del documento informatico da allegare alla denuncia. A questo viene in soccorso l'informatica forense, che è appunto la scienza che studia l'individuazione, la conservazione, l'estrazione, l'impiego e ogni altra forma di trattamento del dato informatico. La consulenza tecnica informatica, infatti, è fondamentale nei casi in cui le prove sono da ricercare in strumenti informatici. Di recente l'informatica forense e la mobile forensics hanno partorito una APP contro lo stalking: Mytutela, la prima APP al mondo gratuita che permette di registrare i dati del proprio smartphone facendone una copia forense. Che si tratti di manipolazione, stalking, rapporti con narcisisti e bordeline, fondamentale è uscire dalla trappola psicologica del carnefice, che in alcuni casi può addirittura risultare mortale.
12,00 10,20

La storia della psiche in 50 protagonisti

Vittorino Andreoli

Libro: Copertina rigida

editore: CENTAURIA

anno edizione: 2019

pagine: 184

Da Platone a Cartesio, da Wundt a Rorschach, passando per Freud, Jung, Mahler, Basaglia, Jaspers, Kandel e tanti altri, quello che Vittorino Andreoli compone, accompagnato dai ritratti di Andrea Ventura, è un affresco misterioso, sorprendente e in continuo movimento della nostra mente, perché la storia della psicologia e della psichiatria è in parte la storia del nostro mondo e ne è certamente una possibile chiave di lettura.
19,90 16,92

Il reale interesse del minore. Guida per professionisti e genitori coinvolti nelle separazioni conflittuali

Paola Di Maggio

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 91

Rivolto a professionisti e genitori coinvolti nelle cause di separazione e divorzio, il libro esplora nel dettaglio le problematiche tecniche ed emotive che necessitano di essere correttamente gestite al fine di assicurare realmente l'interesse del minore. L'attenzione è rivolta alla necessità che ognuna delle figure coinvolte conduca i coniugi alla risoluzione e non all'alimentazione della conflittualità. Separazione e divorzio, in quanto fenomeni di natura psicologica, non possono essere risolti semplicemente imponendo dall'alto le norme del diritto. I capitoli descrivono come gli stessi giudici, avvocati, consulenti tecnici, operatori dei servizi sociali, debbano coltivare specifiche doti professionali e umane, e utilizzarle per sanare questa frattura esistente tra diritto civile e bisogni emotivi della famiglia divisa. È necessario accompagnare la coppia genitoriale verso lo scioglimento di personali, dolorosi nodi, scioglimento che nulla condivide con le estenuanti e lucrose guerre delle separazioni giudiziali. L'ultimo capitolo descrive le principali forme di malessere che i figli manifestano, affiancando ad esse concrete prescrizioni per i genitori.
13,00 11,05

Madri che feriscono. Liberarsi dal loro potere per rinascere

Anne-Laure Buffet

Libro: Copertina morbida

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2019

pagine: 142

È difficile ammettere che una madre possa essere inadeguata o violenta nei confronti di suo figlio, perché una madre, per il senso comune, è necessariamente una buona madre. Eppure il trauma del maltrattamento materno, nelle sue varie declinazioni, segna non solo l'infanzia ma anche la vita adulta di un individuo, soprattutto quando la sofferenza è taciuta. Questo libro dà voce alle vittime delle madri che feriscono. Aiuta a capire i meccanismi che scatenano il maltrattamento materno e quanto sia difficile guarirne anche da adulti, perché a volte tra le due parti s'instaura un legame malato. Anne-Laure Buffet apre delle strade per recuperare autonomia e fiducia in se stessi, per elaborare il lutto della madre ideale, liberando così nuove forze e nuove risorse affettive.
14,00 11,90
26,00 22,10

I passi della crescita. La sicurezza degli affetti e dei legami

Massimo Ammaniti, Luca Cerniglia

Libro: Copertina morbida

editore: Gedi (Gruppo Editoriale)

anno edizione: 2019

pagine: 154

Come mai ci sono bambini felici e altri pieni di rabbia? Perché alcuni adolescenti appaiono sicuri di sé e altri sono fragilissimi? Si può coltivare l'autostima? Questo sesto volume mostra, dalla nascita all'adolescenza, la costruzione dei legami affettivi che influenzeranno profondamente gli adulti del futuro. Un viaggio nel tempo e nelle emozioni, alla scoperta dei processi di attaccamento in famiglia, nello scambio con i genitori, i fratelli e i nonni, e poi nel mondo esterno, con gli amici e gli educatori.
8,90 7,57

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.