Il tuo browser non supporta JavaScript!

Psicologia

Manuale di psicologia dello sviluppo

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2019

pagine: 478

L'edizione aggiornata e riveduta del manuale si rivolge agli studenti dei corsi di laurea che promuovono una conoscenza critica, aggiornata e rigorosa della psicologia dello sviluppo contemporanea ed è corredata di prove per l'autovalutazione dell'apprendimento e di slide utili per la didattica disponibili on line. Il volume costituisce un utile riferimento anche per i professionisti dell'età evolutiva che desiderino acquisire informazioni aggiornate sui principali risultati delle ricerche empiriche contemporanee, sugli strumenti di valutazione, nonché su alcuni tra i più accreditati modelli di intervento per la famiglia e l'età evolutiva. Caratteristica peculiare del testo è il confronto tra lo sviluppo tipico e atipico, con un'attenzione ad ambiti evolutivi meno "convenzionali", come l'autismo, i disturbi dell'apprendimento, l'adozione, e alle loro implicazioni in termini di conoscenze teoriche e modelli di intervento. Ogni capitolo presenta un argomento - percezione, attenzione, sviluppo motorio, sviluppo del cervello, memoria, cognizione, linguaggio, sviluppo morale e sviluppo socio-emotivo - e lo declina nelle sue caratteristiche di tipicità e atipicità. Completano la trattazione un capitolo specificamente dedicato ai metodi, uno ai contesti dello sviluppo e uno alla valutazione e agli interventi indirizzati all'età evolutiva.
39,00

La rabbia e l'energia aggressiva. Percorsi di rigenerazione umana

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2019

pagine: 186

"La rabbia e l'energia aggressiva" rappresentano la spinta alla vita e all'autoaffermazione che tutti abbiamo dentro e che ci serve per sopravvivere e realizzarci. Il testo propone un percorso di educazione all'espressione e alla condivisione di queste forze vitali vissute dalla nostra cultura come pericolose e da censurare. La mancanza di educazione e accettazione della rabbia e dell'energia aggressiva genera conseguenze gravi che vanno dall'esplosione di violenza incontrollata all'isolamento depressivo. Un libro dedicato agli operatori del settore, ma non solo. Un libro rivolto a tutti. Genitori, insegnanti, psicologi, uomini e donne interessati alla riflessione e alla consapevolezza.
14,00

Tutto è relazione. Un'introduzione al counseling umanistico e transpersonale

Fabrizio Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: Crisalide

anno edizione: 2019

pagine: 224

Scopo del counseling è favorire lo sviluppo e l'utilizzazione delle potenzialità del cliente, aiutandolo a superare eventuali problemi di personalità che gli impediscono di esprimersi pienamente e liberamente nella sua vita. Questo libro è un'introduzione chiara e completa a una forma di terapia che si va sempre più diffondendo.
16,00

Parliamo della morte

Catherine Dolto, Colline Faure-Poirée

Libro: Copertina rigida

editore: RED EDIZIONI

anno edizione: 2019

pagine: 25

Più si capisce, meglio si cresce! Basta poco: quando muore qualcuno che si ama, è importante sapere che, malgrado il dolore, la vita continua, e che si ha il diritto di tornare a essere felici. Età di lettura: da 5 anni.
8,00

Bulli e bullizzati

Catherine Dolto, Colline Faure-Poirée

Libro: Copertina rigida

editore: RED EDIZIONI

anno edizione: 2019

pagine: 24

Più si capisce, meglio si cresce! Basta poco: il bullismo è una cosa molto seria, e per affrontarlo è assolutamente necessario l'aiuto di un adulto. Questo vale sia per il bambino bullizzato, sia per il bullo. Età di lettura: da 5 anni.
8,00

Volersi bene. Cammino di guarigione interiore

Michael Tischinger

Libro: Copertina morbida

editore: QUERINIANA

anno edizione: 2019

pagine: 200

Molti di noi tendono a essere estremamente critici verso sé stessi. A volte ci abbandoniamo a nefasti monologhi interiori, in cui torniamo puntualmente a svalutarci, ad accusarci, perfino a insultarci. Chiunque riterrebbe inaccettabile rivolgersi così a qualcun altro, ma paradossalmente se lo facciamo riferendoci a noi stessi allora ci risulta accettabile. Quel che Tischinger auspica, invece, è che smettiamo di comportarci in questo modo, seguendo invece l'adagio: Non fare a te stesso ciò che non vuoi che gli altri facciano a te. Nei suoi molti anni di pratica terapeutica, l'autore ha individuato una costante: la via della guarigione spesso conduce dall'estraniazione da sé all'amore per sé. Ecco dunque che in 52 brevi storie Tischinger presenta le diverse possibilità e sfaccettature del volersi bene in rapporto alla salute psichica. Sono storie autentiche e toccanti - e che allo stesso tempo aprono, con leggerezza giocosa, la via d'accesso all'amore per sé stessi. Un libro, insomma, che suggerisce come volersi bene. «Alla scuola della vita quel che importa non è fare sforzi e sgobbare, bensì aprire il proprio cuore e accettare i doni che riceviamo. Così ogni incontro, ogni evento, ogni storia può contribuire alla nostra crescita interiore - in maniera del tutto semplice. E, se impariamo a vivere, la ricompensa è la vita stessa» (Michael Tischinger).
20,00

Gli uni con gli altri. Perché tante teste sono meglio di una

Mario Graziano

Libro

editore: Meltemi

anno edizione: 2019

pagine: 144

Le nostre società attuali si caratterizzano per un pluralismo culturale e assiologico che insidia le fondamenta del nostro vivere insieme. Date queste premesse, è essenziale trovare un metodo capace di far coesistere le differenti concezioni che hanno gli individui e che potrebbero essere motivo di disaccordo persistente. La tesi centrale di questo libro è che il riconoscere "gli altri" come possibili interlocutori delle nostre decisioni possa rappresentare una soluzione a questo difficile problema. Tuttavia, per riuscire nell'intento, è necessario che "gli altri" giochino un ruolo "formativo" e non semplicemente aggregativo o oppositivo. In altri termini, è indispensabile che vi sia tra i soggetti una qualche forma di discussione razionale sulle scelte da fare per soddisfare gli interessi collettivi.
15,00

Un mito moderno. Gli oggetti che appaiono in cielo. Testo tedesco a fronte

Carl Gustav Jung

Libro: Copertina morbida

editore: Scholè

anno edizione: 2019

pagine: 388

Gli extraterrestri invaderanno mai la Terra? Nel 1958, anno di pubblicazione del "Mito moderno", la domanda circa l'apparizione di oggetti non identificati si faceva stringente. In questo, che sarebbe stato uno dei suoi ultimi saggi, Jung propone una lettura storico-psicologica della materia ufologica, che diventa così essenza dello sforzo inclusivo della psicologia analitica su ciò che è esperibile, affermando - in altre parole - che non c'è nulla che non valga la pena di essere indagato. Ciò si realizza attraverso una disamina dei "dati" sistematicamente raccolti sugli avvistamenti dei flying saucer, della loro presenza nell'immaginale e immaginario archetipico e delle implicazioni psichiche attraverso il mito a essi collegato. Ne deriva un testo dai tratti fortemente speculativi che lascia la lettura contemporanea di fronte a questioni aperte in cui si intrecciano la vastità dello spazio galattico e la più profonda natura umana.
23,50

Fate danzare il cervello. Ballare per allenare la mente e la felicità

Lucy Vincent

Libro: Copertina morbida

editore: PONTE ALLE GRAZIE

anno edizione: 2019

pagine: 178

La danza accompagna l'uomo fin dall'epoca preistorica ed è stata la sua prima espressione artistica. Ballare svolge una funzione evolutiva: aiuta a rinsaldare i legami sociali e ad affrontare le sfide della sopravvivenza e della riproduzione. La neurobiologa Lucy Vincent ci spiega che la danza ci permette di apprendere dalla realtà circostante, per mezzo delle sensazioni che questa attività trasmette al corpo. I muscoli funzionano infatti come ghiandole endocrine che inviano messaggi al cervello e producono ormoni. Bastano movimenti anche moderati, ma praticati con regolarità, per influire non solo sul benessere corporeo e sull'equilibrio dell'organismo, ma anche sulle funzioni cognitive e sullo stato emotivo. Danzando esprimiamo la nostra interiorità, modelliamo l'esteriorità e intanto agiamo sul nostro umore, migliorandolo. E non importa quale tipo di ballo si preferisca: ogni danza ha i suoi effetti e si addice ai diversi caratteri e stati d'animo. Non esiste un'età per ballare, possono farlo tutti e, anzi, la danza fa ringiovanire nel corpo e nello spirito, migliora lo stato d'animo e dona una nuova prospettiva al futuro.
14,90

Psicologia dello sviluppo. Ediz. MyLab

Rachel Gillibrand, Virginia Lam, Victoria L. O'Donnell, Maria Anna Tallandini

Libro

editore: Pearson

anno edizione: 2019

pagine: 412

L'attività didattica e di apprendimento del corso è proposta all'interno di un ambiente digitale per lo studio, che ha l'obiettivo di completare il libro offrendo risorse didattiche fruibili in modo autonomo o per assegnazione del docente. Il codice presente sulla copertina di questo libro consente l'accesso per 18 mesi a MyLab, una piattaforma digitale interattiva specificamente pensata per accompagnare e verificare i progressi durante lo studio. MyLab offre la possibilità di accedere al manuale online: l'edizione digitale del testo arricchita da funzionalità che permettono di personalizzarne la fruizione, attivare la lettura audio digitalizzata, inserire segnalibri anche su tablet e smartphone. Le attività formative e valutative sono dettagliate nella pagina di catalogo dedicata al libro, consultabile all'indirizzo link o tramite QR code.
34,00

Psicologia del lavoro e delle organizzazioni. Ediz. MyLab

Melanie Ashleigh, Angela Mansi, Giovanni Di Stefano

Libro

editore: Pearson

anno edizione: 2019

pagine: 344

L'attività didattica e di apprendimento del corso è proposta all'interno di un ambiente digitale per lo studio, che ha l'obiettivo di completare il libro offrendo risorse didattiche fruibili in modo autonomo o per assegnazione del docente. Il codice presente sulla copertina di questo libro consente l'accesso per 18 mesi a MyLab, una piattaforma digitale interattiva specificamente pensata per accompagnare e verificare i progressi durante lo studio. MyLab offre la possibilità di accedere al manuale online: l'edizione digitale del testo arricchita da funzionalità che permettono di personalizzarne la fruizione, attivare la lettura audio digitalizzata, inserire segnalibri anche su tablet e smartphone. Le attività formative e valutative sono dettagliate nella pagina di catalogo dedicata al libro, consultabile all'indirizzo link o tramite QR code.
32,00

Ritiro sociale. Psicologia e clinica

Libro: Copertina morbida

editore: ERICKSON

anno edizione: 2019

pagine: 346

I pazienti che soffrono di ritiro sociale sono allo stesso tempo poco capiti e mal curati. Questa psicopatologia è la risultante finale di un complesso di componenti che si combinano fra loro in misura differente e possono includere: ansia, depressione, anedonia, rejection sensitivity, problemi neurocognitivi, problemi nella mentalizzazione e nella social cognition, tendenza all'ideazione paranoide, disturbi del pensiero, sentimenti cronici di non appartenenza e non condivisione, carenze di abilità sociali. I primi cinque saggi di questo volume si propongono di fornire un quadro d'insieme di questa complessità. I cinque saggi della seconda parte sono invece maggiormente rivolti ai clinici e approfondiscono l'individuazione e la valutazione del ritiro sociale in differenti disturbi mentali. Rispondono a domande come: la presenza di ritiro sociale è il precursore di un disturbo o ne costituisce una parte? Sono riportati alcuni casi per spiegare le modalità di valutazione e trattamento. Il volume si chiude con un'appendice che passa in rassegna gli strumenti di valutazione utilizzabili dal clinico nei processi di diagnosi delle forme di ritiro sociale.
24,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.