Il tuo browser non supporta JavaScript!

Poesia e studi letterari

Camminare

Henry David Thoreau

Libro: Copertina morbida

editore: Marietti

anno edizione: 2022

pagine: 104

Inoltrarsi nella foresta e immergersi nella natura per allontanarsi dalla vita sociale e guarire i mali dell'animo ritrovando l'armonia. Questo splendido resoconto di pensieri, elaborato da Thoreau durante le sue escursioni solitarie e trascritto nel 1862, rievoca i grandi spazi vergini degli Stati Uniti. Una sezione è dedicata all'arte di camminare, che consiste anche nella capacità di staccarsi dai pensieri quotidiani per guardare dentro di sé ed entrare in sintonia con la natura incontaminata e selvaggia. Con una nota di Marina Corradi.
9,50

Antologia di Spoon River

Edgar Lee Masters

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 248

"Antologia di Spoon River" è una raccolta di epitaffi che l'autore immagina sulle lapidi del cimitero accanto allo Spoon River, fiume che Masters conosceva bene per aver vissuto, fin dall'età di undici anni, nella vicina cittadina di Lewistown. Gli epitaffi raccontano la storia di una piccola città americana con le sue mille vite, ognuna chiusa nel suo dramma. Ogni testo è un dialogo con un passeggero ideale che transita per il cimitero, in una sorta di cammino dantesco verso una trasfigurazione finale.
4,90

Amore e Psiche. Testo latino a fronte

Apuleio

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 107

La storia di 'Amore e Psiche" è stata tradotta in tutte le lingue, cantata dai poeti e raffigurata da celebri pittori. La vicenda della fanciulla sposa di Amore, capace di suscitare la gelosia di Venere, è un capolavoro che ha avuto una straordinaria influenza sulla letteratura e l'arte dei secoli successivi. E una favola autentica, dai toni delicati e dalle atmosfere magiche e incantate, che racchiude in sé tutti gli elementi cari della tradizione fiabesca popolare; rappresenta forse il momento di più alta ispirazione poetica delle metamorfosi di Apuleio, carico di significati e simboli religiosi e filosofici.
4,90

Aforismi

Oscar Wilde

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 79

Un'opera fondamentale per gli appassionati di Oscar Wilde, nella quale trovare tutta la sua irriverente personalità, la sua ironia e lo spiccato senso critico, concentrati in una scelta di aforismi che impressionano per la loro attualità. L'aforisma, che può indurre il lettore a una riflessione sulla società e sulle grandi tematiche che riguardano la vita dell'uomo, con la sua forma breve, la sua apparente chiarezza e semplicità, è lo strumento più adeguato per scrutare la natura umana più profonda, le sue contraddizioni, i nodi irrisolti, con una comunicazione fulminea e un invito a pensare. Gli "Aforismi" di Wilde sono raggruppati per grandi temi: la vita, l'arte, gli amici, le donne, i parenti, il matrimonio, la politica e altri. Un mezzo per tentare di interpretare il pensiero di Wilde, il suo genio che sfugge alle classificazioni, che si ribella al laccio dell'interpretazione e all'atrofia dell'Inghilterra di allora, per affermare la libertà e la dignità dell'uomo. Wilde non si limita però a raffigurare i difetti della società vittoriana dell'epoca, ma va oltre, in un rincorrersi di divertenti paradossi che a noi pervengono attuali come non mai. Un libro da tenere sempre a portata di mano, per rendere brillante anche la più scarna conversazione, per illuminare la giornata con ironia e saggezza.
4,90

Il profeta

Kahlil Gibran

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 111

"Il Profeta" è una raccolta di saggi poetici in cui il protagonista, Almustafa detto il Profeta, racconta del suo congedo dalla città di Orfalese in cui ha vissuto per dodici lunghi anni. Ogni saggio ha un titolo tematico in cui, con parole e frasi che prendono la forma di un testo indiscutibilmente ispirato, il profeta risponde alle domande poste dai cittadini. Domande che richiedono risposte impegnative, ma soprattutto sagge che l'autore presenta come dei veri e propri sermoni. L'amore, l'amicizia, il matrimonio, le leggi, la libertà, la ragione e la passione, il dolore, i figli, e tanto altro ancora, sono i protagonisti degli interrogativi ai quali egli risponde con toni pacati e con contenuti validi e attuabili da chiunque e in ogni tempo. Risposte derivanti dalle sue esperienze vissute e dalle riflessioni compiute anche, e soprattutto, in quella stessa città che si accinge a lasciare per tornare alla sua isola natia. Un uomo che è un maestro, anche se non sempre ha goduto dell'apprezzamento di tutti i cittadini, a cui loro stessi chiedono di donare la sua verità. Un uomo che sta per iniziare un nuovo viaggio carico di un bagaglio fatto non solo di saggezza, ma anche di ricordi e di rimpianti.
4,90

Romeo e Giulietta

William Shakespeare

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 118

La storia di "Romeo e Giulietta", narrata da William Shakespeare, è ambientata nel 1300, in epoca medievale, in un'Italia suddivisa in signorie incessantemente in guerra fra loro e dilaniate all'interno da sanguinose lotte principalmente tra le fazioni guelfa e ghibellina. Nella bella Verona, la travagliata storia di due giovani innamorati è ostacolata dall'odio fra le famiglie rivali dei Montecchi e dei Capuleti. Ma l'amore fra i due giovani e le insidie che affronteranno, fanno parte di un destino imperscrutabile, così come l'odio che minaccia di distruggere due delle famiglie più potenti di Verona. Opera ricca e densa, Romeo e Giulietta fonde tutti i generi, tutti gli stili, ma è soprattutto un'opera sostenuta da una poesia che oltrepassa il tempo e lo spazio. La più popolare tragedia di Shakespeare si ispira a numerose fonti, ma resta il fatto che solo un autore come lui ha saputo elevare questa drammatica storia d'amore e di morte al rango di mito.
4,90

Una stanza tutta per sé

Virginia Woolf

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 126

"Una stanza tutta per sé", affronta in modo ironico e con senso critico il tema della creatività femminile. La Woolf afferma la superiorità creativa della mente ed esprime una genuina indignazione per il ruolo subalterno cui era costretta la donna intellettuale del suo tempo. Lucida analisi dell'essere scrittrice in una società in cui la donna è relegata spesso al solo e semplice ruolo di madre, sorella e figlia, questo è un saggio alla ricerca di un punto di equilibrio interiore, di un momento di bellezza e verità. Introduzione di Armanda Guiducci.
4,90

I fiori del male

Charles Baudelaire

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 124

Il capolavoro di Charles Baudelaire presenta 126 poesie raccolte in una struttura divisa in sei parti, che si apre con la poesia 'Al' lettore", in cui si evidenzia la fratellanza tra gli uomini assimilati in un destino da vittime. La parte più importante dell'opera è "Spleen e Ideale", la sezione che vede rappresentato il tormento che lacera l'animo del poeta: da un lato l'aspirazione all'ideale e, dall'altro, lo spleen, inteso come angoscia, noia e male di vivere. Nella sezione "Quadri parigini", Baudelaire dipinge Parigi come la città del caos, foriera di sogni. L'angoscia del poeta si manifesta di fronte allo spettacolo offerto dalle strade. Nella parte intitolata "Il vino", il poeta parla del primo dei paradisi artificiali a cui gli artisti ricorrono per sfuggire all'angoscia, in cerca di una via di fuga dalla banalità del vivere quotidiano. La sezione "I fiori del male", che dà il titolo alla raccolta, vede Baudelaire sviscerare l'altro paradiso artificiale, quello degli amori proibiti. Dopo una parentesi nella quale si lasciano da parte le tentazioni della carne, alla ricerca di una soddisfazione spirituale, dove il poeta non si rivolge a Dio, ma stipula un'alleanza con Satana, il principe delle persone deluse e disincantate, l'opera si chiude con "La morte", composta da sei poesie. La morte è qui vista come unica ancora di salvezza, l'esclusiva liberazione dalla sofferenza, il solo momento oscuro che preannuncia qualche cosa che è migliore della vita che si sperimenta.
4,90

La Divina Commedia

Dante Alighieri

Libro: Copertina morbida

editore: 2M

anno edizione: 2022

pagine: 407

Il viaggio di Dante ha un profondo significato allegorico, rappresentando prima di tutto il cammino dell'autore stesso verso la redenzione. Ma nel cammino di Dante si può percepire anche l'allegoria del percorso dell'umanità dalla condizione di errore e di ignoranza alla realizzazione della pace e della giustizia sulla Terra, fino al raggiungimento della beatitudine eterna. Il poema, lungo e complesso, è diviso in tre cantiche, Inferno, Purgatorio, Paradiso, ciascuna composta di trentatré canti, più uno nell'Inferno che fa da introduzione. Le cantiche sono legate da un filo conduttore narrativo, il viaggio, e da molteplici elementi frequenti, come il numero tre, che rappresenta la Trinità di Dio: tre sono i luoghi, Inferno, Purgatorio e Paradiso, che corrispondono alle cantiche, tre i versi delle strofe (tutto il poema è scritto in terzine), trentatré i canti in cui è divisa ogni cantica, nove (multiplo di tre) le suddivisioni di luoghi nell'Inferno, nel Purgatorio e nel Paradiso. Nell'opera sono evidenti le straordinarie qualità di Dante, che ha immaginato un'infinita varietà di paesaggi, personaggi, circostanze piene d'imprevisti, per creare la sua vena poetica, ma anche per compiere un dovere religioso e morale di uomo di fede che desidera sostenere gli altri uomini, affinché trovino la strada del bene e della salvezza: rivelando i castighi e i premi assegnati all'uomo dopo la morte, l'autore illustra e tratteggia tutti gli aspetti e le sfumature del bene e del male.
6,90

Il bestiario di Proust

Daria Galateria

Libro: Copertina morbida

editore: Sellerio Editore Palermo

anno edizione: 2022

pagine: 336

La Recherche è un'Arca di Noè, carica di animali, che Proust ha messo in salvo. Alcuni gli venivano dalla vita, altri dalle letture: sono i suoi animali perduti, osservati con tenerezza spietata. Così, si preoccupa delle bestie che non possono baciarsi: i cervi con la loro possente impalcatura, che sono in grado solo di sfiorarsi con un ramo delle corna, i ricci, prigionieri della loro corazza, tutti gli esseri a cui mancano organi essenziali per l'amore. La famosa frase «i veri paradisi sono i paradisi che abbiamo perduto» nasce in una visita allo zoo di Parigi, vedendo leoni e orsi in gabbia, «re in esilio», che hanno perso le loro giungle - il loro passato. Bestie dissimili ma fraterne illustrano tutti i temi proustiani: l'aristocrazia, lo snobismo, gli ebrei, la sterilità, la malattia, l'ipocondria, il parricidio, e anche la morte. E proprio all'origine della Recherche, c'è un piccolo pipistrello cieco che sbatte negli angoli di una fattoria in Bretagna. Proust stesso, se si descrive, è spesso un animale: è un gufo che vive al buio, e che vede un po' chiaro solo nelle tenebre; e anche se sa che la moda è per i romanzi brevi, le sue frasi, bisogna pure che le fili come il baco da seta. Ora, a cent'anni dalla scomparsa, qui per la prima volta si considera come gli animali siano stati attori delle principali pagine della vita e delle opere di Proust. A partire dai motivi più profondi e forti dell'universo proustiano, un saggio tematico rileva con quale frequenza siano state le bestie a ispirarli e incarnarli. A seguire, un Catalogo degli animali di Proust ne registra cronologicamente le apparizioni e le ricorrenze: come entrano in scena tra lettere, poesie, novelle, fogli persi, quaderni preparatori, romanzi - e poi cosa diventano, e in che ruoli recitano: naturalmente, come tutti i suoi personaggi, anche gli animali di Proust evolvono, nel Tempo.
15,00

La scuola delle mogli-La critica della scuola delle mogli. Testo francese a fronte

Molière

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2022

pagine: 480

A "L'école des femmes" (1662) toccò forse il più strepitoso successo che Molière abbia ottenuto in vita, non già per numero di repliche ma per il clamore e le polemiche. L'azzardo della commedia non sta certo nel tema - l'infedeltà delle donne - quanto nella prospettiva da cui è affrontato e nella lucidità di sguardo dell'autore. Per scongiurare futuri tradimenti, Arnolfo si costruisce una moglie su misura, cercandola ancora fanciulla in una famiglia povera e facendola educare nella più disarmante semplicità. Ma l'ingenuità della giovinetta, lungi dall'essere una garanzia, fa sì che essa viva l'erotismo in maniera innocente, e il risultato è comicamente tragico. Molière, che ha nelle vene germi epicurei e lucreziani, sa che è la natura la vera causa dell'infedeltà e che tutto il sistema dei valori morali soccombe di fronte alla forza di eros: questa è la verità scandalosa ma inoppugnabile che la commedia rivela. Col suo bizzarro convincimento il povero Arnolfo finisce nell'inferno del ridicolo, a scontare la presunzione di voler sottrarre alla natura i suoi imperscrutabili diritti. Il volume comprende anche: "La critica della Scuola delle mogli" e "I testi della «querelle»".
12,00

L'arte di saper parlare. Orator. Testo latino a fronte

Marco Tullio Cicerone

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2022

pagine: 192

Opera fondamentale nella storia dell'eloquenza, L'arte di saper parlare (Orator), composto fra il luglio e l'ottobre del 46, riprende i concetti già espressi nel "De Oratore" (l'oratore, dice Cicerone, deve possedere dottrina, scuola ed esercizio) e affronta per la prima volta la questione relativa al ritmo prosastico, un fenomeno acustico e naturale ma da cui i Greci (da Trasimaco, che l'aveva scoperto, a Isocrate, che ne era stato il perfezionatore) non avevano ricavato le leggi che lo governano. Cicerone fu il primo a sviluppare la teoria del ritmo (numerus), fissando la legge che determina la combinazione delle parole più convenienti alla cadenza del discorso, e divenne a tal punto padrone dell'arte di saper parlare, da essere considerato tra i più grandi oratori dell'antichità. Non saper cosa sia accaduto prima della nostra nascita significa restare sempre fanciulli. Che cos'è infatti l'età di un uomo se attraverso il ricordo delle cose passate non si ricollega all'età precedenti?
5,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.