Il tuo browser non supporta JavaScript!

Poesia

Poesie

Aleksandr Blok

Libro: Copertina morbida

editore: SE

anno edizione: 2020

pagine: 200

«Pervasa dal disperato presagio della vicina catastrofe, dall'ansia febbrile del crollo del vecchio mondo, la poesia blokiana è poesia di confine» scrive Angelo Maria Ripellino, il magistrale curatore delle poesie del massimo esponente del simbolismo russo. «I versi di Blok preannunciano il cataclisma della Rivoluzione con la sottigliezza vibratile di strumenti sismici. La trepidazione smaniosa di quegli "anni terribili", anni di accese speranze e di tragiche frane, si immedesima nei suoi versi con il destino e l'orgasmo del poeta, si riflette nella sua agitata vicenda di estasi e di cedimenti, di metafisici sogni e di arlecchinate. La poesia blokiana si sviluppa dunque come un romanzo lirico, incentrato sulla figura del poeta e dominato dalla magia della musica, il connettivo che amalgama in un'unica sostanza gli eventi terrestri, il tumulto del sangue, l'ebrezza smodata della passione, l'angoscia di vivere».
24,00

Cartografie del silenzio

Adrienne Rich

Libro

editore: CROCETTI

anno edizione: 2020

pagine: 256

Adrienne Rich (1929-2012), saggista e militante femminista, è stata una tra le maggiori poetesse americane degli ultimi cinquant'anni. "Cartografie del silenzio" offre al lettore italiano una ricca antologia dei testi poetici scritti dal 1951 al 1995 dalla poetessa. Il nome della Rich è associato comunemente alla grande stagione dei movimenti pacifisti, per i diritti delle donne e degli omosessuali, eppure la sua non è affatto una poesia "di genere", o militante; parla di amore, di morte, di rabbia, di democrazie, di esistenze calpestate a cui è stato tolto tutto, anche la voce. Un viaggio poetico attraverso le gioie e le ferite del nostro tempo.
17,00

La figlia dell'insonnia. Testo originale a fronte

Alejandra Pizarnik

Libro: Copertina morbida

editore: CROCETTI

anno edizione: 2020

pagine: 208

"La figlia dell'insonnia", pubblicato da Crocetti Editore nel 2004, è la prima traduzione italiana della Pizarnik. Il lettore penetrerà a fondo nella sfera intima di Alejandra, dove le esperienze della solitudine, della sofferenza, della morte, ma soprattutto dell'amore sono rivitalizzate dalla pienezza della parola poetica.
16,00

Le poesie

Ghiorgos Seferis

Libro: Copertina morbida

editore: CROCETTI

anno edizione: 2020

pagine: 288

Questa antologia di Ghiorgos Seferis presenta al pubblico italiano la più completa raccolta del premio Nobel (nel 1963) e uno dei maggiori poeti del Novecento greco. Scrive Nicola Gardini nell'introduzione: "Nicola Crocetti, impegnato doppiamente come traduttore ed editore, qui sembra proprio voler ottemperare a una necessità non piú rimandabile [...]. Nell'abbondante selezione che qui si presenta, estesa sull'arco di oltre un quarantennio [...] trovi la rima e la strofa chiusa, il frammento, il poème en prose, il verso lungo, l'haiku, la pagina di diario, la poesia storica alla Kavafis, l'immaginazione alla Breton, la poesia e le cronache d'età bizantina o l'esempio dei poeti cretesi, la desolazione alla Eliot o anche alla Montale...".
18,00

Per il lobo d'oro

Tomaso Kemeny

Libro: Copertina morbida

editore: Effigie

anno edizione: 2020

pagine: 134

Il racconto copre quaranta anni del Novecento, dal 1938, anno di nascita dell'autore a Budapest, fino al 1978 a Milano. L'azione include la caduta di suo padre sul fronte russo e la successiva "invasione-liberazione" dell'Ungheria da parte dell'Armata rossa. Nel 1947 Kemeny viene adottato dal patrigno e nel 1948 la famiglia fugge dall'Ungheria per non venire deportata. L'avventura esistenziale vede l'autore peso medio negli Stati uniti sul ring di Chicago. Segue l'incontro con André Breton e le esperienze d'avanguardia nella Milano degli anni Settanta. Il libro evoca i labirinti di libertà percorsi e costruiti da un poeta nostro contemporaneo.
12,00

O vinci o impari. Come lo sport aiuta a diventare persone migliori

Stefano Massari

Libro

editore: Solferino

anno edizione: 2020

Una partita che non finisce mai, il confronto con la propria bestia nera, l'allenatore che rema contro e quello che scommette su di te. Il secondo prima della vittoria, quello dopo la sconfitta, l'entusiasmo della rimonta o la gioia della rivincita. Sono tanti i momenti della vita di uno sportivo che si prestano a diventare simboli di un'esistenza e di tutto ciò che contiene: difficoltà, sfiducia, quella sensazione di non esserci quasi più e poi improvvisamente di esserci ancora, e dunque la capacità di resistere al di là delle proprie forze, l'abilità di trovare soluzioni fino a un attimo prima inimmaginabili, la felicità del contatto con la primordiale essenza della vita. In queste pagine Stefano Massari dà voce ad atleti di ieri, di oggi e di domani, da Pietro Mennea a Flavia Pennetta, da Dino Zoff a Matteo Berrettini e a molti altri piccoli e grandi campioni, cogliendo la spinta che li porta sempre a superare sé stessi. Una spinta che può ispirare chiunque ami e segua lo sport - da professionista, da appassionato, da semplice spettatore. Che siano sul campo di calcio o al di là della rete, sotto canestro o su un pendio innevato, ad allenarsi in palestra o in viaggio verso il podio, le loro storie parlano a ognuno di noi della fatica di crescere, del coraggio di perdere, dell'ebbrezza di superarsi per ritrovarsi più forti, più grandi, più leggeri.
17,00

La morte deliziosa

Amaru

Libro: Copertina morbida

editore: La Vita Felice

anno edizione: 2020

pagine: 80

In ogni singolo componimento, l'autore ha cercato di trasporre su un piano poetico gli aspetti sentimentali e fisici dell'amore. I poeti dell'India classica consideravano l'amore come la prima e la più profonda delle passioni. «Una sola strofa del poeta Amaru» ha dichiarato un critico della poesia del IX secolo, «può fornire il gusto dell'amore uguale a quello che si trova in interi volumi.» Grazioso, giocoso e appassionato, le strofe tradotte qui offrono scorci commoventi nei molti volti dell'amore erotico.
7,00

Poesie giovanili

Paolo Volponi

Libro: Copertina morbida

editore: Einaudi

anno edizione: 2020

pagine: 96

Volponi è stato uno dei maggiori scrittori del dopoguerra, ma è nato come poeta e ha frequentato la poesia per tutta la vita. Prima dell'esordio in prosa con il famoso 'Memoriale' (1962), aveva pubblicato tre importanti libri di poesia: 'Il ramarro' (1948), 'L'antica moneta' (1955) e 'Le porte dell'Appennino' (1960, premio Viareggio). Le poesie inedite recentemente ritrovate fra le sue carte e ora qui raccolte risalgono alla seconda metà degli anni Quaranta, alle soglie del 'Ramarro', e si spingono fino ai primi anni Cinquanta, nei dintorni dell'Antica moneta. Dimostrano uno stile molto personale, più fisico e «corporale» che non lirico-astratto. Sono percorse da un filo rosso contrastante di eros e repulsione. Ansie e insoddisfazioni giovanili si nutrono di un immaginario percorso di sangue e gesti violenti e di una lingua che percorre la tradizione dell'invettiva. E anche gli elementi naturali, molto frequenti (fiumi, colline, alberi, animali, campi lavorati), non sono mai pacificanti ma partecipano di un tumulto interiore, tanto più forte quando il poeta non sa trovarne una ragione e un bersaglio prestabiliti. Queste poesie sono un laboratorio linguistico e sentimentale destinato a dare i suoi frutti più maturi in là nel tempo, ma già mostrano accensioni di grande forza espressiva.
11,00

Amorecane. Un libro sincero

Federica Nanni

Libro: Copertina rigida

editore: FABBRI

anno edizione: 2020

pagine: 200

Amorecane è una raccolta di poesie e illustrazioni. È un libro sincero, dove l'amore è il tema centrale. È il dolce stil novo che incontra la vodka. È l'amore che come un animale randagio ci scodinzola tra le gambe. A volte lo cacciamo, a volte no.
16,50

Topografie interiori

Nadia Scappini

Libro

editore: REVERDITO

anno edizione: 2020

15,00

Poesie del mio rifugio. Testo giapponese a fronte

Saigyo

Libro: Copertina morbida

editore: La Vita Felice

anno edizione: 2020

pagine: 168

Nel corso degli anni da monaco buddista, Saigyo trascorse diversi periodi sulle montagne attorno a Kyoto, a volte in un monastero, a volte come un eremita in una capanna tra i rami. Egli dedicò gran parte del suo tempo alla poesia, non solo componendo, ma anche prendendo parte a riunioni poetiche e facendo visita ad alcuni amici poeti. Dalla sua poesia deriva il profumo religioso dell'illuminazione silenziosa.
12,00

Poeti italiani nati negli anni '80 e '90. Vol. 2

Libro: Copertina morbida

editore: Interno Poesia Editore

anno edizione: 2020

pagine: 188

Il secondo volume dedicato alle generazioni nate tra gli anni Ottanta e Novanta del '900, continua il percorso di indagine nella poesia italiana contemporanea. Dodici poeti, dei quali si pubblicano i principali lavori inediti e editi, introdotti da altrettanti prefatori, per un viaggio dentro la poesia di oggi e di domani. Poeti antologizzati: Maddalena Bergamin, Ophelia Borghesan, Marco Corsi, Tommaso Di Dio, Gianluca Furnari, Marco Malvestio, Franca Mancinelli, Lorenzo Marinucci, Giusi Montali, Francesco Ottonello, Mariachiara Rafaiani, Francesco Terzago. Prefazioni di: Maria Borio, Lorenzo Cardilli, Alberto Comparini, Damiana De Gennaro, Andrea Donaera, Giovanna Frene, Jacopo Mecca, Damiano Sinfonico, Rudy Toffanetti, Francesco Vasarri, Sara Vergari, Elisa Vignali.
19,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.