Il tuo browser non supporta JavaScript!

Narrativa

Rulli di tamburo per Rancas

Manuel Scorza

Libro: Copertina morbida

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2020

pagine: 240

"Rulli di tamburo per Rancas" è una ricostruzione di fatti reali popolata da personaggi di cui tuttora si occupano le cronache. Héctor Chacón, detto il Nittalope, trasformato in leggendario bandito dall'ingiustizia, uscì dal carcere solo nel 1972, e il soffocante Recinto, incombente e mobile come un personaggio, col quale sono state sottratte le terre ai contadini, fa parte ormai del paesaggio peruviano... Al centro delle vicende si situa lo scontro, avvenuto a Rancas negli anni cinquanta, fra i Comuneros (cioè gli appartenenti a una comunità contadina) e i latifondisti alleati del potente monopolio della Cerro de Pasco Corporation. Abbattendo la parete divisoria fra letteratura e sociologia, Manuel Scorza qui inventa un ritmo narrativo, un linguaggio in cui poesia e ironia, immaginazione e sdegno si fondono mirabilmente. In Perù brani di questo testo sono imparati a memoria dagli indios che lo considerano la "loro" opera epica.
10,00

Il decoro

David Leavitt

Libro: Copertina morbida

editore: SEM

anno edizione: 2020

pagine: 352

Qualche giorno dopo l'elezione di Donald Trump a presidente degli Stati Uniti, in una lussuosa villa del Connecticut, alcuni amici newyorkesi dell'alta borghesia intellettuale si ritrovano per riprendersi da quella che considerano la più grande catastrofe politica della loro vita. Si rifugiano in campagna nella speranza di ristabilire la "bolla" in cui sono abituati a vivere. Eva Lindquist, la padrona di casa, propone una sfida. Chi di loro sarebbe disposto a chiedere a Siri come assassinare Trump? Nessuno, a eccezione di un cinico editore, raccoglie la provocazione. Gli amici progressisti di Eva e del marito Bruce con la loro pavida reazione introducono uno dei temi portanti del romanzo: la paura di fronte a un nuovo clima politico. Delusa dal suo paese, dove non si sente più "a casa" e al sicuro, Eva decide di partire per Venezia, città che ha conosciuto e amato in gioventù. Lì, quasi per caso, visita un affascinante appartamento e decide di acquistarlo. Il soggiorno in quella città la aiuta a cercare un nuovo modo di immaginare il mondo. Intorno a quello di Eva si intrecciano i destini degli altri personaggi, che prendono forma attraverso dialoghi incalzanti e ironici, nei quali si configurano possibili soluzioni a esistenze segnate dall'inquietudine. Ecco allora i tradimenti, le fughe e la menzogna a coprire tutto. "Il decoro" affronta gli imprevedibili appetiti d'amore, di potere e di libertà che plasmano la vita pubblica e privata delle classi privilegiate. Un romanzo che parla del bisogno di sicurezza e dell'istinto di scoperta, del rapporto tra altruismo e autoconservazione e della natura effimera di un certo tipo di ricercatezza.
17,00

Colpevole d'innocenza

Fabrizio De Prophetis

Libro: Copertina morbida

editore: Iacobellieditore

anno edizione: 2020

pagine: 192

Con un blitz, all'improvviso, in una normale giornata di lavoro, l'autore di questo libro, in qualità di ispettore generale della Cassa depositi e prestiti, viene arrestato dalla Guardia di finanza con l'accusa di aver percepito bustarelle per trattare più velocemente le pratiche relative ai pagamenti per lavori di opere pubbliche, cioè corruzione. L'accusa si basa su una precisa dichiarazione di un pentito: il ragioniere capo del comune di Nuoro a sua volta colpevole di peculato, falso ideologico, corruzione, concussione ed emissione di assegni a vuoto. Fabrizio viene arrestato: fotografie, impronte digitali, firme e infine una indagine corporale per com¬pletare l'umiliazione. Trascorre 5 giorni nel carcere di Regina Coeli a Roma, 10 giorni nel carcere di Badu e Carru a Nuoro e 45 giorni agli arresti domiciliari. Attimi di terrore, si pensa sempre che simili eventi non possano capitare a noi stessi... le cose brutte e tristi possono succedere solo agli altri. Ma purtroppo non è così. I fatti che racconta de Prophetis mettono in evidenza come la vita di tutti noi sia in balia di eventi impre¬vedibili a volte uniti all'ignoranza e all'impreparazione di chi dovrebbe difenderci e tutelarci.
15,00

Uomo che non amava il rex. Suite di Matteo (L'). Vol. 6

Eugenio Giudici

Libro: Copertina morbida

editore: ECLISSI

anno edizione: 2020

pagine: 338

12 Settembre 1932. Viaggio premio per i lettori del commissario Di Matteo. Potrebbe esserlo anche per lui ma una minaccia incombe sul Rex, orgoglio della marineria italiana e genovese. Il nuovissimo transatlantico non ha ancora affrontato il viaggio inaugurale nel quale tenterà la conquista del Nastro Azzurro, viene perciò organizzata una piccola crociera di prova. A bordo c'è Saro Di Matteo e non solo lui: anche il maresciallo Canepa con la moglie e Orioli, e qualcun altro voluto dal commissario. Più che il sospetto c'è la preoccupazione per un attentato alla nave. Saro Di Matteo non si rilassa, infatti un'indagine sotto copertura non è facile. E tradurre le sensazioni in realtà guasta il divertimento anche se a bordo lusso, vita mondana e incontri sono eccitanti. Ma a volte drammatici.
12,00

Blind spot

Andrea Novelli, Gianpaolo Zarini

Libro: Copertina morbida

editore: Ink Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 160

Los Angeles. La criminologa Kylie Evans conduce una vita ritirata, lontana dai riflettori della ribalta. Una grande paura la fa vivere lontano dalla società. Una casa sulla spiaggia è il suo unico rifugio, dove scrive e rafforza lo spirito col Tai Chi. Nel frattempo una incredibile sequenza di omicidi insanguina i dorati quartieri di Beverly Hills e Pasadena. La figlia di un petroliere, un noto milionario e un famoso stilista sono vittime di orrende mutilazioni. Incaricato delle indagini è Jack Barrett, un poco convenzionale agente dell'FBI che veste come un cowboy e si muove su una vecchia Ford Mustang del '67. La Evans deve rimettersi in gioco per le insistenze di Barrett: è necessario comprendere le analogie tra i delitti. Lo studio della vittimologia conduce al colpevole che, in base al profilo e grazie a prove schiaccianti, viene arrestato. Ma un altro delitto fa ripartire tutto da zero. Chi c'è allora dietro tutto questo orrore? E, soprattutto, perché?
16,50

La ragazza del fuoco

Carlo Montariello

Libro: Copertina morbida

editore: ASTORIA

anno edizione: 2020

pagine: 288

Nell'estate del 1982 il quattordicenne Marco Milordi trascorre le vacanze insieme alla famiglia sulla costa del Sud Italia. Il racconto delle giornate passate in spiaggia, delle nuotate e delle scorribande con gli amici si intreccia, fin dalle prime pagine, a un clima di tensione e imminente pericolo. La forza dell'adolescenza, con le sue paure e bassezze, la sua grande vitalità ed energia si accosta impietosamente all'insoddisfazione degli adulti e a una sottile e costante violenza nei loro rapporti. Durante quell'estate Marco incontra due persone che cambieranno per sempre la sua vita e, in maniera differente, contribuiranno alla sua crescita, segnandone il passaggio dalla condizione di ragazzo a quella di uomo: Achille, un anziano bizzarro dallo sguardo che "perforerebbe una lastra di marmo", un emarginato dispensatore di saggezza che lo aiuterà a trovare le risposte ai suoi quesiti esistenziali; e soprattutto Maria, la "ragazza del fuoco", una sua coetanea impertinente e ribelle che, con la sua arcaica sensualità e la sua aura di mistero, lo porterà a compiere azioni fino a poco prima per lui impensabili. Una morte improvvisa e violenta segnerà la fine della loro adolescenza. Sono trascorsi vent'anni da quell'estate, ma il caso ha voluto che Marco e Maria debbano incontrarsi di nuovo.
16,90

Madri e no. Ragioni e percorsi di non maternità

Flavia Gasperetti

Libro: Copertina morbida

editore: Marsilio

anno edizione: 2020

pagine: 160

«Non ho passato i decenni della mia maturità sessuale a chiedermi se volevo dei figli perché ho sempre saputo che no, non li volevo. L'unica domanda da farmi era quindi la successiva: perché non li volevo?». Evitando tentazioni ideologiche o posizioni preconcette, Flavia Gasperetti ci invita a cercare insieme delle risposte ai tanti interrogativi che la decisione di non avere figli solleva, indagando i percorsi e le scelte della non maternità nel nostro paese e non solo. Oltre a fornire un brillante excursus storico sulle mille rappresentazioni e incarnazioni della figura della nullipara (con una divagazione sulle «zitelle» della tradizione e dell'immaginario, tra letteratura e cinema), l'autrice approfondisce il legame tra gli allarmi sulla natalità e le dinamiche della demografia, riflette sui grandi temi dell'istinto materno e dell'orologio biologico (e connesse forme di pressione culturale), sul nostro modo di concepire l'età adulta e sul rapporto tra forme di narcisismo, riti di passaggio e genitorialità, sulla valenza sentimentale, e talvolta strumentale, del rapporto con l'infanzia, sulla realtà delle famiglie in cui si adottano «i figli delle altre», e su cosa voglia dire essere genitori oggi. «Le nostre risposte non sono quelle che avremmo dato in altre epoche, quando la contraccezione quasi non esisteva, quando credevamo in un dio che ci avrebbe condannati se la ricerca del piacere non avesse trovato un riscatto nella procreazione; quando avere dei figli poteva rappresentare un apporto all'economia familiare e non un investimento enorme fatto per ragioni soprattutto sentimentali. Le nostre risposte non sono le stesse perché noi siamo cambiati. Noi senza figli e voi che ne avete. Siamo cambiati insieme».
17,00

L'isola di Arturo

Elsa Morante

Audio: CD Audio

etichetta: Emons Edizioni

anno edizione: 2020

Il romanzo è un'esplorazione attenta della prima realtà verso le sorgenti non inquinate della vita. L'isola nativa rappresenta una felice reclusione originaria e, insieme, la tentazione delle terre ignote. L'isola, dunque, è il punto di una scelta e a tale scelta finale, attraverso le varie prove necessarie, si prepara qui, nella sua isola, l'eroe ragazzo-Arturo. È una scelta rischiosa perché non si dà uscita dall'isola senza la traversata del mare materno; come dire il passaggio dalla preistoria infantile verso la storia e la coscienza.
16,90

Il diavolo in corpo

Raymond Radiguet

Libro: Copertina morbida

editore: SE

anno edizione: 2020

pagine: 128

"Il diavolo in corpo" - che qui presentiamo nella bellissima traduzione della poetessa Marica Larocchi -, prototipo dei best seller del primo Novecento, che al suo apparire ebbe un'accoglienza entusiastica da parte della critica e ottenne un immenso successo di pubblico, è ancora oggi un romanzo che affascina, che turba, che avvince il lettore. Ambientato ai tempi della Prima guerra mondiale, in una Parigi cupa, tetra, luttuosa, ha come protagonista un adolescente, che diviene l'amante di una giovane donna più grande di lui, promessa sposa di un soldato al fronte. È un'iniziazione sentimentale e sessuale febbrile, sconvolgente, dall'esito tragico: la donna, rimasta incinta, muore di parto, lasciando l'adolescente devastato, segnato per sempre. E dopo pochi anni dall'apparizione del romanzo, anche Raymond Radiguet muore, nel 1923, all'età di vent'anni.
19,00

Godzilla. La guerra dei 50 anni

James Stokoe

Libro: Copertina rigida

editore: SaldaPress

anno edizione: 2020

pagine: 136

Nel 1954 uscì nei cinema giapponesi (e poco dopo in quelli americani) un film destinato a fare la storia: Godzilla. Godzilla era un kaiju - in giapponese, "mostro misterioso" - raffigurato come una sorta di gigantesco dinosauro risorto da chissà dove, reso potentissimo dalle radiazioni nucleari e deciso a portare ovunque distruzione. Negli anni successivi, molti altri film sono stati dedicati al "Re dei Mostri" e ai suoi altrettanto fantastici nemici, dando origine a un brand planetario - declinato negli anni in fumetti, cartoni animati, merchandise... "Godzilla. La guerra dei cinquant'anni" è il graphic novel scritto e disegnato da James Stokoe. Ambientata proprio nel 1954, la storia ha per protagonista Ota Murakami, un soldato arruolato nei giorni in cui Godzilla sbarca per la prima volta sulle coste giapponesi, scatenando la propria furia distruttrice. Insieme al suo amico e commilitone Kentaro, Ota fa di tutto per salvare quante più vite possibile. Ma, soprattutto, sviluppa una vera e propria ossessione per il gigantesco mostro. Un'ossessione lunga 5O anni. "Godzilla. La guerra dei cinquant'anni" è un volume cartonato di pregio che, insieme alla storia firmata da James Stokoe, presenta numerosi materiali speciali dedicati al mito di Godzilla che faranno la felicità dei suoi fan.
24,90

Terreni di caccia

Katee Robert

Libro

editore: HOPE

anno edizione: 2020

13,90

La sposa di Roma. Il romanzo delle vestali

Debra May Macleod

Libro: Copertina morbida

editore: TRE60

anno edizione: 2020

pagine: 300

Roma, 50 a. C. Sei potentissime sacerdotesse hanno il compito di custodire la Fiamma Eterna, nume tutelare della città: sono le Vergini Vestali, venerate come divinità fin dai tempi di Romolo e Remo. Ma il loro potere è soprattutto politico, in un mondo fatto di privilegi, cospirazioni e tradimenti. Un potere che Pomponia, la Vestalis Maxima, gestisce con grande abilità e che la pone al centro degli intrighi di palazzo, tra due schieramenti in aperto conflitto: da un lato, Marco Antonio e Cleopatra e, dall'altro, Ottaviano e la moglie Livia che si contendono il suo appoggio e i suoi consigli. Tuttavia Pomponia, delicato ago della bilancia, custodisce segretamente un affetto: quello per Quinto, sommo sacerdote di Marte e soldato di Cesare. Così, quando un'accusa di adulterio - un voto di castità infranto - viene mossa contro le Vestali, su di lei incombe la punizione più spietata: essere sepolta viva nel campo del Male. Pomponia sa che il destino dell'ordine è nelle sue mani. Ma la sua astuzia, il suo fascino e la sua abilità politica saranno sufficienti per ristabilire il rispetto dovuto alle donne più importanti di Roma?
14,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.