Il tuo browser non supporta JavaScript!

Narrativa di argomento religioso e spirituale

L'avvocato di Paolo

Gerd Theissen

Libro: Copertina morbida

editore: CLAUDIANA

anno edizione: 2019

pagine: 268

Sollecitato da alcuni amici della comunità giudaica di Roma, l'avvocato e retore di formazione stoica Erasmo accetta, dopo infinite perplessità, di assumere la difesa del cittadino romano Paolo, esponente di spicco di una nuova corrente interna all'ebraismo, quella dei seguaci di Cristo. Paolo è in disputa con tutti: i fratelli ebrei, le élites romane e, ben presto, il suo stesso avvocato...
19,50

Racconti dei saggi persiani

Leili Anvar

Libro: Copertina rigida

editore: L'Ippocampo

anno edizione: 2019

pagine: 240

I Racconti dei saggi persiani sono una raccolta di aneddoti e apologhi spirituali ispirati alle opere di poeti (Attar, Saadi, Rumi, Ferdowsi etc. ) che, ai loro tempi, furono anche mistici o saggi celebri: opere che hanno contribuito a forgiare l'immaginario dei persiani. Spesso queste narrazioni sono diventate racconti popolari e fonte di ispirazione sia per i letterati sia per un pubblico meno erudito. Attraverso l'arte della parabola, propongono un percorso di saggezza e di superamento di sé. Mettono in luce le debolezze umane e come combatterle con l'esempio, con l'impegno o con il riso. Invitano a riflettere sulla condizione umana e sul destino dell'anima in questo e nell'altro mondo. E nonostante siano trascorsi tanti secoli, hanno conservato intatte efficacia, freschezza e forza di persuasione.
15,00

Da Betania a Gerusalemme. Un tratto di sole. Vol. 1

Francesco Gastone Silletta

Libro: Copertina morbida

editore: La Casa di Miriam

anno edizione: 2019

pagine: 236

15,00

Le mura del cielo

Ferruccio Ulivi

Libro: Copertina morbida

editore: SAN PAOLO EDIZIONI

anno edizione: 2019

pagine: 224

Ferruccio Ulivi regala in queste pagine uno sguardo su una vita interiore, quella di Francesco d'Assisi, consumata dapprima in un mediocre ambiente domestico, poi rivoluzionata da una sconvolgente vocazione, nell'ansia di un ideale perseguito come ricerca eroica. Intorno al protagonista si muovono le figure dei discepoli, ora ferventi, ora tormentati; di Chiara, enigmaticamente appassionata; dei familiari, considerati nella sofferente pochezza; dei rappresentanti della Chiesa del tempo; del sultano d'Egitto. Quel che emerge, sullo sfondo dell'antico paese italiano o dell'oltremare, è un grande quadro di cui si ravvisano le affinità con ogni epoca di crisi, minata nelle esigenze fondamentali dell'uomo. Romanzo elegiaco e drammatico, "Le mura del cielo" avanza interrogativi di ogni tempo, che trovano in queste pagine limpide e dense un'eco di straordinaria, inquietante rispondenza.
14,00

Sarò per sempre tuo

Kriyananda Swami

Libro: Copertina morbida

editore: Ananda Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 272

Ispirato al romanzo di Marie Corelli "The Life Everlasting" e scritto da Swami Kriyananda - insegnante spirituale e discepolo diretto del grande maestro Paramhansa Yogananda - questo libro ti catturerà e ti accompagnerà in un affascinante viaggio alla scoperta di te stesso. Una storia d'amore che si fonde con insegnamenti esoterici elevati, e in cui cuore e anima trovano entrambi nutrimento e ispirazione. Un romanzo romantico e spirituale.
19,90

Humor di Dio. Il sorriso di Dio sul Gran Teatro del Mondo

Paolo Pivetti

Libro: Copertina morbida

editore: REVERDITO

anno edizione: 2019

pagine: 157

L'immagine dí un Dio severo e lontano dall'uomo è il frutto di una diabolica congiura perbenistica che attraversa da secoli la nostra cultura, con il risultato di un crescente allontanamento dell'uomo da Dio. Questa l'idea centrale da cui parte la scrittura di Paolo Pivetti, nei vari registri dell'ironia, del paradosso, a volte anche di un provocatorio sarcasmo, ma sempre discorsiva e coinvolgente, in questo "Humor di Dio". Perché se ridere, sorridere o divertirsi è cosa buona, come possiamo pensare che sia estranea a Dio? L'autore rilegge una trentina di episodi e capitoli di Bibbia e Vangelo, pagine famosissime e pagine meno note, nelle quali rifulge, anche in particolari spesso trascurati, lo humor di Dio.
15,00

Il Vangelo secondo Giuda (apocrifo)

Henryk Panas

Libro

editore: E/O

anno edizione: 2019

pagine: 256

16,50

In nome della madre

Erri De Luca

Libro: Copertina morbida

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2019

pagine: 80

L'adolescenza di Miriam/Maria smette da un'ora all'altra. Un annuncio le mette il figlio in grembo. Qui c'è la storia di una ragazza, operaia della divinità, narrata da lei stessa. L'amore smisurato di Giuseppe per la sposa promessa e consegnata a tutt'altro. Miriam/Maria, ebrea di Galilea, travolge ogni costume e legge. Esaurirà il suo compito partorendo da sola in una stalla. Ha taciuto. Qui narra la gravidanza avventurosa, la fede del suo uomo, il viaggio e la perfetta schiusa del suo grembo. La storia resta misteriosa e sacra, ma con le corde vocali di una madre incudine, fabbrica di scintille. L'enorme mistero della maternità. Una lettura della storia di Maria che restituisce alla madre di Gesù la meravigliosa semplicità di una femminilità coraggiosa, la grazia umana di un destino che la comprende e la supera. De Luca al vertice della sua sapienza narrativa.
7,00

Chiara

Nazareno Fabbretti

Libro: Copertina rigida

editore: Terra Santa

anno edizione: 2019

pagine: 157

Dopo "Francesco" (ripubblicato da Edizioni Terra Santa nel 2018, con prefazione del card. Gianfranco Ravasi), viene proposta anche la nuova edizione del romanzo dedicato a Chiara d'Assisi, scritto da Fabbretti con l'intento di raccontare al grande pubblico la storia della prima discepola del Poverello. Appena dodicenne, Chiara assiste al gesto di Francesco di spogliarsi dei vestiti per restituirli al padre Bernardone. Conquistata da quell'episodio, qualche anno dopo fugge di casa per imitare Francesco e fondare l'ordine femminile delle "povere recluse", denominate in seguito "clarisse". Un racconto in cui si avvertono echi del tema della donna nella Chiesa che, nel dopo Concilio vissuto da Fabbretti - ma ancora oggi -, dovrà cercare una nuova e finalmente centrale collocazione.
16,00

Il caffè alla fine del mondo

John P. Strelecky

Libro: Copertina rigida

editore: Vallardi A.

anno edizione: 2019

pagine: 127

Se qualcuno oggi ti chiedesse se sei soddisfatto della tua vita, cosa risponderesti? A volte nella vita quello che sembrava un fastidioso imprevisto può rivelarsi una scorciatoia verso la felicità. È ciò che accade a John, il protagonista di questo libro, un uomo che va sempre di fretta ma che un giorno, per colpa del traffico, è costretto a rallentare e imboccare un cammino secondario, reale e metaforico, ignaro che quello che sta per incontrare - un misterioso caffè in mezzo al nulla - lo cambierà per sempre. Sì, perché il caffè alla fine del mondo esiste ed è dentro di noi, è il luogo dove tutte le nostre domande trovano risposta, dove i nostri desideri appaiono nitidi e raggiungibili, e dove finalmente troveremo il coraggio di cambiare. Un libro da tenere sul comodino, da leggere e rileggere, per non scordarci mai che affrontare noi stessi è l'unica via verso la felicità.
13,90

Il linguaggio dimenticato. Per aspera ad astra. Un racconto iniziatico

Camilla Camplani

Libro: Copertina morbida

editore: Aiep

anno edizione: 2019

pagine: 162

Chi mai non si è interrogato almeno una volto sul senso della vita? Non esiste angolo di mondo, tempo, condizione o età in cui l'uomo, addentrandosi nella propria coscienza, non sia pervaso dall'incertezza, dal turbamento interiore, dai dubbi sul valore profondo della propria esistenza. I più preferiscono restarne all'oscuro; qualcuno invece, più audace, decide che è giunto il momento di dedicorsi alla ricerca di se stesso: intraprendere la strada per conquistare la tanto ambita iniziazione, sempre sostenuta da una irrefrenabile tensione verso l'assoluto, l'infinito, la perfezione. Dio.
18,00

Giuda

Giuseppe G. Lanza Del Vasto

Libro: Copertina morbida

editore: Calabuig

anno edizione: 2019

pagine: 174

«... Il racconto, il personaggio, non ebbi da inventarli, perché Giuda l'ho incontrato. La prima volta non si presentò. Stava chiacchierando con altri mentre sbirciava dalla mia parte. La seconda volta mi investì con saluti festosi come fossimo amici che si ritrovavano, e amici diventammo. Lo presentai ai miei. Intrigò con la moglie d'un mio fratello contro l'altro. C'imbrogliò tutti, ci rovinò per gioco. Il giorno che lo seppe scrissi le prime pagine del Giuda». In appendice lo scambio epistolare con Jacques Maritain.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.