Il tuo browser non supporta JavaScript!

Narrativa classica (prima del 1945)

Romola

George Eliot

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Clichy

anno edizione: 2020

pagine: 671

Uno dei più grandi romanzi dell'Ottocento inglese, pubblicato in questa edizione in forma integrale. Apparso per la prima volta nel 1862, "Romola" è considerato uno dei più accurati, precisi e attenti romanzi storici di sempre, per la cura della documentazione, la profondità delle numerose parentesi artistiche e storiche, lo stile altissimo di scrittura. Siamo a Firenze, nel 1494, subito dopo la morte di Lorenzo il Magnifico, e al centro della vicenda sono le vicissitudini del mercante Tito Melema e della sua amata Romola, che pian piano diventa il fulcro di tutta la narrazione, tra le prime insieme e contemporaneamente ai romanzi della Austen e delle sorelle Brontë, a raccontare con tale ricchezza i personaggi femminili. A questo si aggiunge la politica, che è morte e sangue, l'arte, il sogno, la peste, la generosità, l'amore, il denaro.
19,00

Chiarezza

Henri Barbusse

Libro: Copertina morbida

editore: Melville

anno edizione: 2020

pagine: 224

18,50

Da noi non può succedere

Sinclair Lewis

Libro: Copertina morbida

editore: PASSIGLI

anno edizione: 2020

pagine: 448

"Da noi non può succedere" ("It Can't Happen Here") è forse l'unico altro romanzo di Sinclair Lewis che ha la profondità dei suoi capolavori Main Street e Babbitt. È una grande narrazione sulla fragilità della democrazia e, allo stesso tempo, una previsione allarmante, sinistra, di come il fascismo, mascherato da populismo, possa prendere piede anche negli Stati Uniti. Scritto a metà degli anni Trenta, durante la "Grande Depressione", quando il Paese poco si curava dell'aggressività di Hitler ed era addirittura presente un movimento filonazista, Da noi non può succedere unisce una visione satirica della politica allo spaventoso e possibile avvento di un presidente che si fa dittatore per "salvare" la nazione dai "nemici", poco importa che si tratti di criminalità o di stampa libera. Un romanzo preveggente e scioccante, che mostra la forza della migliore narrativa americana e che oggi pare essere forse ancora più attuale di allora, non solo per gli Stati Uniti, ma per l'intero Occidente, dove il populismo sta pericolosamente avanzando, mettendo a repentaglio i valori costitutivi delle nostre democrazie, primo fra tutti la separazione tra i poteri dello Stato. Completa questa edizione uno scritto di Federico Rampini in cui si delinea la figura di Donald Trump, nei cui tratti e nella cui politica si possono ravvisare non pochi elementi che ricordano pericolosamente il presidente dittatore descritto in questo romanzo. Prefazione di Federico Rampini.
22,00

Racconti da un paese che non c'è

Boleslaw Prus

Libro: Copertina morbida

editore: Marsilio

anno edizione: 2020

pagine: 272

Il paese che non c'è è la Polonia: il Regno di Polonia tramutato in un anonimo "Territorio della Vistola". Dopo il fallimento nel 1863 dell'ultima insurrezione antirussa del secolo, la Polonia è inglobata nell'immenso territorio che dalla Germania giunge al Mare Artico; l'amministrazione dello Stato è interdetta ai polacchi, la russificazione e la censura gravano su scuole, stampa ed editoria. A ciò si aggiunge il generale sconvolgimento socio-antropologico provocato dallo sviluppo tumultuoso del capitalismo: i nobili fondiari, ceto un tempo dominante, sono costretti a cercare lavoro in città così come i loro contadini; industria e commercio sono per lo più gestiti da tedeschi ed ebrei; nasce il proletariato e cresce il ruolo di banche e mercato finanziario. All'interno della cultura e della società di questo paese si staglia la figura di Boleslaw Prus, visionario sui generis, i cui racconti e romanzi, oltre a offrire uno spaccato realistico - ma anche umoristico - delle contraddizioni socio-economiche, mostrano la complessa evoluzione psicologica e letteraria di uno dei più grandi scrittori polacchi.
18,00

La fattoria degli animali

George Orwell

Libro

editore: GALLUCCI

anno edizione: 2020

6,90

Cuore

Edmondo De Amicis

Libro: Copertina morbida

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2020

pagine: 320

"Coraggio, piccolo soldato dell'immenso esercito. I tuoi libri son le tue armi. La tua classe è la tua squadra." Età di lettura: da 8 anni.
9,00

Amore e Psiche

Apuleio

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Theoria

anno edizione: 2020

Contenuta all'interno delle Metamorfosi c'è la favola di Amore e Psiche, la più lunga inserzione di tutto il romanzo che viene presentata in questa occasione a sé stante con una nuova traduzione. Psiche è la più giovane delle tre figlie di un re e una regina di un regno fantastico, la cui bellezza suscita la gelosia di Venere. Ella decide di punire la fanciulla facendosi aiutare da suo figlio, Amore, che però se ne innamora perdutamente e decide al contrario di tenerla nascosta e al sicuro. Naturalmente le disavventure di Amore e Psiche non finiscono qui. Un'immersione nella mitologia classica con una favola tenera e avventurosa.
10,00

Amanti e ladri di libri. Testo francese a fronte

Albert Cim

Libro

editore: La Vita Felice

anno edizione: 2020

pagine: 207

Amanti e ladri di libri. Attenzione! Il titolo di questo libro può trarre in inganno il lettore; infatti, non tratta di chi i libri li ama, di bibliofili e di bibliomani e di chi invece li ruba, la congiunzione non è disgiuntiva. Quello che interessa l'autore è, per dirla tutta, chi il libro lo ruba e lo ruba per troppo amore, qualche volta per amore del libro stesso, altre volte, più spesso, per amore dei soldi. Insomma, amanti e contemporaneamente ladri. Quelli che interessano l'autore sono i diversi modi in cui il furto viene perpetrato: furti con destrezza, furti in libreria, rapine a mano armata, omicidi, circonvenzioni, estorsioni e concussioni, tutti i soliti, normali delitti applicati a un oggetto che si immagina innocente, il libro appunto. In quattro capitoli densi di aneddoti, ognuno desunto dalla vasta bibliografia che circonda il libro, tutte le varianti con cui esso viene sottratto al legittimo possessore vengono esaminate.
12,50

Lady Susan

Jane Austen

Libro: Copertina morbida

editore: Nuova Editrice Berti

anno edizione: 2020

pagine: 350

Perfida, manipolatrice, bellissima: Lady Susan si adatta alle nuove situazioni più velocemente di chiunque altro e si diverte a giocare con i sentimenti dei suoi corteggiatori sfoggiando grazia ed eloquenza. Jane Austen mette in scena un'antieroina da manuale, vera maestra nell'arte di usare le convenzioni sociali a proprio vantaggio e priva di qualunque scrupolo o istinto materno, che riesce a farsi beffa dei cliché e degli ottusi, vittime ignare delle sue macchinazioni. La trama si snoda a suon di lettere, come scene di un perfetto testo teatrale: vedova da soli quattro mesi, Lady Susan fa visita alla famiglia del cognato nella tenuta di Churchill per mettere a tacere le voci sulla sua tresca con un uomo già sposato e con un altro pretendente molto più giovane di lei; lì farà innamorare anche Reginald, il facoltoso primogenito della famiglia De Courcy... Unico romanzo di Jane Austen che ha per protagonista una donna adulta, questo divertente capolavoro di cinismo e ironia è ancor più ammirevole se si pensa che l'ha scritto la giovane figlia, nemmeno ventenne, di un ecclesiastico di campagna.
16,00

L'isola del tesoro. Il mio primo libro

Robert Louis Stevenson

Libro: Copertina morbida

editore: Oligo

anno edizione: 2020

"My first book: Treasure Island" di Robert L. Stevenson venne pubblicato nell'agosto 1894 su "Idler Magazine", rivista fondata da Robert Barr e codiretta da Jerome K. Jerome. Lo scrittore scozzese, quattro mesi prima della sua morte, raccontò nel dettaglio l'origine de L'Isola del Tesoro. Ammise ironicamente di avere rubato un pappagallo al "Robinson Crusoe" di Defoe, uno scheletro ad Edgar Allan Poe, una palizzata a "Masterman Ready" di Frederick Marryat, Billy Bones e il suo baule a Washington Irving. Ma soprattutto ricordò che il titolo originario dell'opera era "Il cuoco di bordo" mentre "L'isola del Tesoro" era quello della mappa da lui disegnata e che lo avrebbe accompagnato durante la stesura del libro. Ed è proprio quella mappa, smarrita dall'editore prima della pubblicazione, a seguire il flusso dei ricordi di Stevenson. Una pergamena che ha più di un valore simbolico, perché ogni mappa è "un'inesauribile fonte di seduzione per ogni uomo che abbia occhi per guardarla". La magia de "L'isola del Tesoro" è partita tutta da lì e se anche quella mappa non rappresenta "tutta la trama del libro fornisce però una miniera di suggestioni uniche" sia allo scrittore che al lettore.
12,00

1984

George Orwell

Libro: Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2020

pagine: 432

1984. Il mondo è diviso in tre immensi superstati in perenne guerra fra loro: Oceania, Eurasia ed Estasia. In Oceania la società è governata dall'infallibile e onnisciente Grande Fratello, che nessuno ha mai visto di persona. I suoi occhi sono le telecamere che spiano di continuo nelle case, il suo braccio la Psicopolizia che interviene al minimo sospetto. Non c'è legge scritta e niente, apparentemente, è proibito. Tranne divertirsi. Tranne pensare. Tranne amare. Tranne vivere, insomma. Dal loro rifugio, in uno scenario desolante da Medioevo postnucleare, solo Winston Smith e Julia lottano disperatamente per conservare un granello di umanità...
7,90

La fattoria degli animali

George Orwell

Libro: Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2020

pagine: 144

Gli animali di una fattoria, stanchi dei continui soprusi degli esseri umani, decidono di ribellarsi e, dopo avere cacciato il proprietario, tentano di creare un nuovo ordine fondato su un concetto utopistico di uguaglianza. Ben presto, tuttavia, emerge tra loro una nuova classe di burocrati, i maiali, che con l'astuzia, la cupidigia e l'egoismo che li contraddistinguono si impongono in modo prepotente e tirannico sugli altri animali più docili e semplici d'animo. L'acuta satira orwelliana verso il totalitarismo è unita in questo apologo a una felicità inventiva e a un'energia stilistica che pongono "La fattoria degli animali" tra le opere più famose della narrativa del Novecento.
7,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.