Il tuo browser non supporta JavaScript!

Musica

The decade that rocked

Richard Bienstock

Libro: Copertina rigida

editore: Il Castello

anno edizione: 2022

pagine: 376

Dall'obiettivo di uno dei fotografi musicali più famosi di sempre, uno sguardo unico sull'età d'oro del rock: foto mai viste prima di leggende come Van Halen, Ozzy Osbourne, Aerosmith e Mötley, Metallica, Guns N' Roses, Bon Jovi, Kiss e molti altri. Con interviste esclusive a: Ozzy Osbourne, Dee Snider, Nikki Sixx, Joe Perry, Rob Halford e tante storie e aneddoti mai rivelati sul decennio che ha segnato un'epoca irripetibile. Prefazione di Rob Halford. Postfazione di Eddie Trunk. Con il contributo di Daniel Siwek.
49,00

Soul. La musica dell'anima

Antonio Bacciocchi

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2022

pagine: 342

Alternativa al rock 'n' roll dei giovani bianchi, la musica soul nasce nel profondo sud degli Stati Uniti come forma di celebrazione afroamericana. Alla fine degli anni Cinquanta, infatti, era sempre più forte il bisogno di un megafono che potesse parlare di autoaffermazione attraverso nuove sonorità che intrecciassero jazz, blues e gospel. Proprio dalle ultime due il soul ha assimilato quegli aspetti che legano emotività e impegno sociale, facendone la manifestazione compiuta della black music. In questo libro Antonio Bacciocchi racconta due decenni e oltre nei quali questo sound ha saputo contaminarsi attraverso matrimoni artistici con psichedelia, elettronica, hip hop, country e punk, generando derivazioni sonore che vanno dal funk al northern soul fino alla disco music. Anche quando ha lasciato la scena per far spazio ad altre sonorità, il soul non ha mai smesso di essere un'ispirazione per tutta la cultura musicale successiva, fino a oggi. Prefazione di Carlo Babando. Prefazione di Graziano Uliani.
18,00

Fender 75 anni

Hunter Dave

Libro

editore: Atlante

anno edizione: 2021

pagine: 224

L'edizione speciale a tiratura limitata di 200 esemplari, numerati e firmati dall'autore, comprende una valigetta in tessuto stampato, il logo Fender goffrato in rilievo, la decalcomania "Fender Lovin' Care", tre poster esclusivi e una foto pubblicitaria d'epoca stampata su carta fotografica.
75,00

Ligabue. Sogni di rock'n'roll

Nicholas Ciuferri

Libro: Copertina morbida

editore: Becco Giallo

anno edizione: 2021

pagine: 144

Dagli esordi con "Balliamo sul mondo" alla definitiva consacrazione con "Buon compleanno Elvis", i momenti chiave della vita e della carriera di Luciano Ligabue raccontati attraverso i luoghi e i protagonisti delle sue canzoni. Una graphic novel ricca di ricordi e citazioni, dal Bar Mario a Wallter il mago, che viaggia leggera senza andata né ritorno, senza destinazione. Prefazione di Federico Poggipollini.
17,00

Grunge is dead. Storia orale del grunge

Greg Prato

Libro: Copertina morbida

editore: Odoya

anno edizione: 2021

pagine: 528

Nella sua significativa parabola, tra il 1992 e il 1995, il movimento grunge ha "sfornato" alcuni fra i più grandi gruppi musicali di tutti i tempi, tra cui Nirvana, Pearl Jam, Alice in Chains e Soundgarden. La storia del grunge attraverso le parole di chi c'era: Greg Prato compone una grandiosa "storia orale" che raccoglie più di 130 interviste, ricostruendo un eccezionale affresco di quella scena. Dalla prima intervista di Eddie Vedder in cui racconta la storia e le vicende umane della band a un animato dialogo fra i membri degli Alice in Chains, seguìto dalle toccanti parole della madre di Layne Staley che ricorda la dipendenza da eroina e la morte del figlio. Ma "Grunge is dead" è anche un libro che raccoglie centinaia di informazioni sul background meno noto di questo genere musicale, dal movimento Riot Grrrl alle tante band considerate "minori" e spesso trascurate, come Mother Love Bone, Melvins, Screaming Trees, Mudhoney. Il libro riesce così a scavare più a fondo di qualsiasi altra storia del grunge, partendo dai primi anni Sessanta per ripercorrere e spiegare dall'interno la catena di eventi che hanno dato vita al movimento. Il risultato finale è una "bibbia" appassionante per i fan di lunga data, ma anche una storia nuova, immediata e fresca per chi si avvicina da "profano" alla coinvolgente scena musicale di Seattle. Prefazione di Massimo Padalino, postfazione di Luca Moccafighe.
30,00

Emotion, love & power. L'epopea degli Emerson, Lake & Palmer

Fabio Rossi

Libro

anno edizione: 2021

pagine: 280

Gli Emerson, Lake & Palmer sono stati tra gli alfieri del rock d'avanguardia; una band che seppe plasmare uno dei più importanti idiomi musicali degli anni '70 utilizzando ardite alchimie sonore e dando vita a un'intensità espressiva senza precedenti: futuristiche fanfare si alternano a impetuose improvvisazioni, ballate romantiche esplodono in ritmiche vorticose... il concetto di musica epica nel rock moderno nasce anche grazie al coraggio degli ELP. In questo libro si raccontano gli eventi gloriosi e tragici che hanno caratterizzato il percorso artistico dei protagonisti e sono approfondite le vicende umane di quello che rimarrà per sempre il trio delle meraviglie: Palmer il signore delle percussioni, Lake l'angelo della voce, Emerson l'arcano incantatore.
20,00

Alter Bridge. La fortezza del rock

Massimiliano Mingoia

Libro

anno edizione: 2021

pagine: 250

Gli Alter Bridge, dopo sei album e quasi vent'anni di storia alle spalle, sono una delle realtà musicali più importanti del panorama rock contemporaneo. Melodici ma duri, profondi ma immediati, gli AB continuano a mietere nuovi consensi anche grazie a concerti storici come quelli alla Royal Albert Hall di Londra dell'ottobre 2017. Questo libro - ampliato e aggiornato rispetto alla prima edizione del 2014 - racconta la vita e le canzoni, gli album e i tour, le gioie e i dolori di quattro ragazzi che hanno fatto tutto in nome del rock. Senza dimenticare le carriere soliste di Myles Kennedy, che canta anche nella band di Slash, e di Mark Tremonti, uno dei più apprezzati guitar hero degli ultimi venticinque anni.
18,00

Canzone serba-Srpska pesma

Giovanni Ermete Gaeta

Libro: Copertina morbida

editore: Sandro Teti Editore

anno edizione: 2021

pagine: 123

Sorprendente dramma di ambientazione balcanica di Giuseppe Ermete Gaeta, celebre compositore napoletano che scrisse tra l'altro la Canzone del Piave e Tammurriata nera. Noto anche con lo pseudonimo di E. A. Mario, Gaeta è stato un gigante della cultura italiana, capace di trasporre in versi lo spirito di un'epoca e di esprimere sentimenti al tempo stesso semplici e profondi. Con la presente edizione viene riproposta al pubblico, per la prima volto dopo cento anni, un'opera dimenticata del grande paroliere, scritta durante la Prima guerra mondiale e dedicata alla Serbia. Riproponendo ideali patriottici di origine risorgimentale e raccogliendo suggestioni epico-letterarie già fatte proprie da D'Annunzio (Ode alla Nazione Serba), con quest'opera Gaeta volle rendere omaggio a una nazione che seppe sopportare sacrifici durissimi per la causa della libertà e dell'indipendenza, per poi risorgere dalle sue ceneri e formare il nucleo attorno al quale si sarebbe edificata la Jugoslavia. Inoltre il volume è arricchito dai contributi di vari studiosi che aiutano il lettore a inserirla nel contesto storico e culturale in cui fu concepita.
15,00

Muddy Waters. Dal Mississippi Delta al blues di Chicago

Robert Gordon

Libro: Copertina morbida

editore: ShaKe

anno edizione: 2021

pagine: 448

Muddy Waters è stato "il blues". E non solo. La sua chitarra, che fosse lamentosamente slide o sinuosamente elettrica, i suoi testi pieni di sensualità e virilità - come Hoochie Coochie Man, I Got My Mojo Working e Mannish Boy - o intrisi di insoddisfazione esistenziale - come Rollin' Stone o Cant' Be Satisfied - hanno cambiato vite, la storia della musica e contribuito a creare il rock. Questo libro, in assoluto il più completo su Muddy, è un viaggio trasognato e insieme un pugno nello stomaco. Dai campi di cotone del Mississippi e al dolore che li permeava, ai balli e le prostitute dei juke-joint. Dall'incontro con Alan Lomax all'approdo a Chicago, con le sue strade malfamate, le sue fabbriche, i suoi macelli e i suoi effervescenti club. Con Howlin' Wolf, la sua nemesi, e Otis Spann, James Cotton, Little Walter e Willie Dixon, i suoi complici. Il razzismo, la pistola nella custodia della chitarra, i gangster e il grilletto facile. I successi con la Chess Records, la fama e i soldi. Tra donne, donne, donne. E musica, musica, musica. Un ritratto completo e ricco di aneddoti: dalle mangiate di orecchie di maiale fritte alle casse di champagne e alla Cadillac, dalla sua adorazione per Robert Johnson ai sei Grammy Award. Una biografia che si legge come un romanzo. E Keith Richards dei Rolling Stones, suo grande fan e discepolo, ne ha scritto la prefazione.
20,00

Genesis. Dalla A alla Z

Francesco Gazzara

Libro: Copertina morbida

editore: Odoya

anno edizione: 2021

pagine: 544

Un accurato dizionario per raccontare i membri storici dei Genesis - quelli della formazione a cinque della cosiddetta "era prog" tra il 1971 e il 1975 - attraverso le 26 lettere dell'alfabeto. Ogni lettera rappresenta così una diversa porta d'accesso alla carriera e alla vita privata di ciascun musicista, creando infinite combinazioni e una moltitudine di incroci che lentamente rivelano, in maniera ampia e dettagliata, una storia magica e unica nel suo genere. Francesco Gazzara mette insieme racconti e aneddoti in apparenza lontani ma che, una volta letti come fossero punti da unire, si dimostrano rivelatori di una grande immagine nascosta, risultando molto più vicini tra loro. Così si passa dalla A di "Rosanna Arquette" alla C dei "Costumi" nel caso di Peter Gabriel, o dalla I di "In The Air Tonight" alla M di "Miami Vice" in quello di Phil Collins. Ancora, dalla G dei "gtr" alla T di "Tapping" per Steve Hackett, dalla D del "Doppio Manico" e la P del "Polo" per Mike Rutherford, alla A di "Accordi" e alla M di "Mellotron" per Tony Banks. Come nelle antiche mappe nautiche, le 26 lettere di ogni profilo tratteggiano una storia che si sviluppa nell'arco di oltre cinquant'anni, fatta di luoghi, persone, suoni, strumenti, travestimenti, palchi, studi di registrazione, sale prova, festival, tour, abbandoni e reunion.
35,00

Canzoniere d' 'e piccerille

CATALDO

Libro

anno edizione: 2021

pagine: 96

I versi delle canzoni, in lingua napoletana, non sempre facili da comprendere, risulteranno meno misteriosi leggendo le pagine di questo libro e ascoltando i dieci brani contenuti nel CD a esso abbinato. Diana Cortellessa, bambini e giovanissimi sono gli interpreti del Canzoniere p' 'e piccerille, sostenuti egregiamente dal quintetto di fiati Mare nostrum. La scelta di avere come orchestra questo tipo di ensemble musicale deriva dal fatto che il suo sound ci riporta fantasticamente indietro nel tempo. Andrea Cecchini, con i suoi disegni, ha caratterizzato i personaggi protagonisti delle canzoni contribuendo, in tal modo, a stimolare la fantasia dei bambini e a facilitare la comprensione del tutto. Una fortunata intuizione ha trasformato una semplice lista di canzoni in un racconto: ciascuna di esse si è sorprendentemente rivelata tessera di un unico mosaico e possibile parte di un'unica storia che, guarda caso, poteva svolgersi a Napoli nell'arco di una sola giornata: la festa dell'Immacolata. Compongono il Canzoniere p' 'e piccerìlle le canzoni Quanno nascette ninno, Lo ciuccio de Cola, La fiera de mast'Andrea, Cicerenella, Pastorella, Pagliaccio, Michelemmà, Bolero, Lo guarracino, Duorme. Ogni canzone è accompagnata da introduzione, traduzione in italiano dei versi e indicazioni per una corretta pronuncia napoletana.
16,00

Il diavolo veste Gaga

Andrea Biscaro

Libro

anno edizione: 2021

pagine: 256

Lady Gaga è Arte in ogni sua manifestazione. Questo libro non è solo una biografia, ma il tentativo di afferrare, smembrare e analizzare il corpo dell'opera di una grande artista, dell'ultima grande diva mondiale, le cui canzoni non sono che la punta di un iceberg. Gaga attraversa in modo trasversale musica, moda, cinema, pubblicità, politica, ribaltando il concetto di PopArt. Non più l'arte al servizio della cultura di massa, ma la cultura di massa al servizio all'arte: ArtPop, quindi. Ogni passo, ogni apparizione, ogni album di Lady Gaga è una rivoluzione culturale e di costume. Scandalosa, eccessiva, "Mother Monster" è diventata il simbolo della diversità. Inafferrabile e iconica, Gaga gioca con la sua molteplice personalità, esibendo le mille facce del suo cuore messo a nudo. Angelo e demone, può essere la ragazza acqua e sapone di "A star is born" e nello stesso tempo la diabolica Contessa assetata di sangue di "American Horror Story". Un libro multiforme e camaleontico, proprio come il soggetto narrato.
19,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.