Il tuo browser non supporta JavaScript!

Musica

Jimi Hendrix. Una foschia rosso porpora

Harry Shapiro, Caesar Glebbeek

Libro: Copertina morbida

editore: ARCANA

anno edizione: 2020

pagine: 528

Il primo agosto 1967, mentre le classifiche di tutto il mondo erano infiammate da "Purple Haze", da "Hey Joe" e dal primo magico album della Experience, un ragazzo olandese fondava timidamente un fan club dedicato al suo idolo: Jimi Hendrix, il nuovo fenomeno della chitarra rock. Tanti anni dopo, quel ragazzo, diventato nel frattempo il massimo esperto hendrixiano al mondo, apre gli archivi del suo "Information Centre" e, con l'aiuto di uno storico famoso, Harry Shapiro, costruisce, dettaglio su dettaglio, un mosaico di dati. "Una foschia rosso porpora" è uno sterminato affresco che si estende dalla musica a immagini mai viste, ai dischi, a quella labirintica "Discoteca di Babele" che fra opere ufficiali, antologie e bootleg conta centinaia di pezzi e che gli autori qui, per la prima volta, hanno sistemato con precisione.
24,00

L'incompiuta di Jimi Hendrix

Alberto Rezzi

Libro: Copertina morbida

editore: ARCANA

anno edizione: 2020

pagine: 144

Non c'è solo il Jimi Hendrix di Monterey, di are you experienced, di axis... C'è anche un Hendrix controverso, quello del dopo electric ladyland, il suo capolavoro: un Jimi più vulnerabile, attraversato da dubbi e incuneato in una particolare fase storica in cui la sua arte, la musica, era destinata a evolvere verso nuove dimensioni ancora tutte da decifrare. La sua morte improvvisa ha lasciato una serie di cose "incompiute": non solo abbozzi di nuovi dischi, canzoni, nastri, ma anche progetti, idee, aspirazioni... Gran parte di questo materiale caratterizza il suo ultimo anno e mezzo di vita, sul quale queste pagine si soffermano. È un periodo di grande intensità e fascino, segnato da forti esigenze di rinnovamento, pressioni insostenibili, collaborazioni avviate o abortite sul nascere, altalenanti esibizioni dal vivo, ma soprattutto da un grande lavoro in studio che andrà poi a comporre una copiosa quanto magmatica discografia postuma, diventata per decenni terreno fertile per alterazioni e appropriazioni indebite. Come in un gioco di specchi, ogni capitolo si struttura attorno a un aspetto lasciato in sospeso, legato a una precisa cornice cronologica e a una o più canzoni pubblicate post-mortem. L'obiettivo è delineare quella che potremmo chiamare L'Incompiuta di Jimi Hendrix, non solo in riferimento all'opera che stava ultimando ma anche al suo disegno di una nuova forma di musica e di un suo ruolo più prominente come compositore. Con un'intervista a Giuseppe Scarpato.
14,50

Orchestrazione virtuale. Guida operativa

Antonio Genovino

Libro: Copertina morbida

editore: Curci

anno edizione: 2020

pagine: 272

L'orchestrazione è l'arte di conferire a un'idea musicale la sua consistenza sonora, attraverso la scelta degli strumenti e delle loro combinazioni. L'orchestrazione virtuale è la versione digitale di quest'arte. Destinato a studenti e musicisti con una preparazione di base e interessati ad approfondire le loro competenze nel campo delle tecnologie musicali, questo volume intende superare il dualismo reale-virtuale riformulandolo come un processo complementare. Una guida graduale e pratica per affrontare con successo le problematiche tipiche della produzione audiovisiva.
27,00

Note per salvare il pianeta. Musica e ambiente

Matteo Ceschi

Libro: Copertina morbida

editore: VOLOLIBERO

anno edizione: 2020

pagine: 194

In "Note per salvare il pianeta", l'autore si è voluto confrontare con due tematiche a lui care: la canzone di protesta e i rapporti del mondo della musica con il movimento ambientalista. Nel 2008 sull'argomento aveva già scritto Green Rock. Musica ed ecologia negli Stati Uniti da Bob Dylan a Bruce Springsteen per un corso universitario.Per realizzare Note per salvare il pianeta, questa volta ha coinvolto amici, conoscenti e colleghi giornalisti chiedendo di inviargli delle domande sul tema. Così il libro si sviluppa in forma di dialogo a distanza che ripercorre più di settant'anni anni di relazioni tra musicisti e attivisti nel mondo, dal secondo dopoguerra fino alle più recenti battaglie di Extinction Rebellion. Una storia di artisti che, a partire dal 1947, hanno trasformato in musica la loro sensibilità nei confronti dell'ambiente. Prefazione di Ricky Gianco.
16,00

Canti popolari del Piemonte

Costantino Nigra

Libro

editore: Neri Pozza

anno edizione: 2020

pagine: 1056

Dopo le canzoni della Grande guerra, il primo studio completo sulla canzone popolare piemontese ad opera di Costantino Nigra e curato da Franco Castelli, Emilio Jona e Alberto Lovatto. Diplomatico, segretario di d'Azeglio, compagno di Cavour ai congressi di Parigi e Plombières, poeta romantico, Costantino Nigra tra il 1854 e il 1858 si dedicò, con l'aiuto di fedeli collaboratori, allo studio e alla raccolta di canzoni popolari piemontesi. L'opera qui riproposta in una nuova, aggiornata edizione, è oggi una pietra miliare nel campo degli studi antropologici e filologici.
65,00

Genesis. Tutti gli album tutte le canzoni

Mario Giammetti

Libro: Copertina rigida

editore: Il Castello

anno edizione: 2020

pagine: 240

L'autore, Mario Giammetti, uno dei massimi esperti dei Genesis in Italia, analizza tutti i 15 album incisi in studio dalla band, esaminando anche il contesto storico e le circostanze che hanno portato alla loro creazione, oltre ai processi di registrazione. Illustrato con fotografie di performance rare e con materiale da collezione, è un libro imperdibile per collezionisti e appassionati o per giovani che vogliono riscoprire la musica di questa straordinaria band in tutta la sua evoluzione.
24,00

The Beatles. Fatti, canzoni, curiosità

Guido Michelone, Corrado Rizza

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Theoria

anno edizione: 2020

I Beatles come non li avete mai sentiti! Un libro che offre notizie, dati, commenti e informazioni sul celebre quartetto che da Liverpool - in un solo decennio - ha sconvolto il mondo intero. John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr sono stati i protagonisti di questa rivoluzione musicale e, canzone dopo canzone, hanno saputo plasmare anche il costume sociale di un'intera generazione. Questo volume cerca di scavare a fondo il "fenomeno Beatles" e, partendo da vicende pubbliche e private, si interroga sull'universo dei suoni moderni: dal rock al pop fino a scoprire i misteri di una creatività che ha portato quattro ventenni a scrivere capolavori immortali come Yesterday, Let it be e tanti altri.
18,00

Scrivere di musica. Una breve guida per la ricerca

Giuliano Bellorini

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2020

pagine: 120

Qual è il modo migliore per esporre in una tesi i risultati di una ricerca musicologica? Come si redige una nota di sala per un concerto? In che modo si introduce verbalmente una performance musicale? Il libro è pensato per coloro che vivono nel mondo della "musica pratica", dell'esecuzione o della creazione musicale, e necessitano di linee guida per scrivere di musica. Questo sussidio agile e accessibile è stato concepito per fornire un aiuto concreto e per avviare alla ricerca musicologica. Il lettore sarà così accompagnato in un itinerario che condurrà a comprendere l'importanza dell'indagine storica, a conoscerne protocolli e metodi, a definirne correttamente i confini, e ad affrontare infine la stesura di un testo coerente e ben articolato, corredato di una bibliografia compilata con metodi condivisi e uniformi.
15,00

Jimi Hendrix. Suoni e visioni

Ernesto Assante

Libro: Copertina rigida

editore: WHITE STAR

anno edizione: 2020

pagine: 208

Ventisette anni di vita e tre album all'attivo: tanto è bastato a Jimi Hendrix per meritarsi un posto d'onore nella Rock'n'roll Hall of Fame. Genio assoluto della chitarra elettrica, artista eccezionale e travagliato, tragicamente scomparso troppo presto, Hendrix ha fatto la storia del Rock, lasciando un segno indelebile con le sue sonorità inedite, che avrebbero aperto la strada alle future evoluzioni del rock. A cinquant'anni dalla sua morte, questo splendido volume celebra la sua breve e intensa carriera artistica attraverso le parole di un esperto di musica rock, corredate da foto inedite, citazioni, e il racconto di performance divenute ormai leggendarie.
29,90

Revoluzione. Innovazione, follia e cambiamento

Giovanni Allevi

Libro

editore: Solferino

anno edizione: 2020

Le mani che si bloccano sulla tastiera di un pianoforte e si rifiutano di suonare, durante un concerto in Giappone. Una crisi di ansia, una contrattura di ogni muscolo, persino quelli della creatività. Che succede? Per venirne a capo, il protagonista di questo libro si rifugia in una casa di campagna. Solo, circondato da una natura brulla, tenta di sintonizzare di nuovo mente e corpo, per riprendere a comporre e suonare, ma gli incubi lo perseguitano e l'incertezza aumenta. Finché un giorno, nel silenzio di una radura, una voce lo prega: «Accudiscimi». Ed è l'inizio dell'amicizia tra lui e Maddalena, un «guru» che si manifesta dapprima come disincarnata voce filosofica e poi in una forma quanto mai inaspettata. Prendersi cura di questo «altro da sé» sarà il modo per rimettere ordine nel proprio universo interiore, arrivando a capire che la sua ansia è quella dell'innovazione, il fardello di chi decide di infrangere gli schemi e si sente esposto, privo di appoggi. Ma proprio dalla vulnerabilità e dall'imperfezione scaturisce il gesto artistico: uno slancio di compensazione, di superamento della nostra condizione di mortalità. Questo racconto filosofico di Giovanni Allevi, intriso di musica e bellezza, tra rigore analitico e volo d'immaginazione, intraprende una ricognizione dell'ansia comune a tutti noi, la paura di cambiare. Perché è così difficile uscire da situazioni che ci rendono infelici? Da dove attingere la forza per rompere lo status quo? Le risposte possono essere molto diverse da ciò che il senso comune vorrebbe. Ma è solo abbracciando l'inatteso che possiamo abbracciare il futuro. Prefazione di Massimo Sideri.
14,50

A Dublino con gli U2. In tour tra i luoghi simbolo della band

Elisa Sanguanini

Libro: Copertina morbida

editore: ULTRA

anno edizione: 2020

pagine: 128

Il numero 10 di Cedarwood Road, dove Bono è cresciuto. Il Bonavox Store da cui Bono prese il nome d'arte. I Keystone Studios, ad Hartcourt Street, primi studios a ospitare una sessione di registrazione della band nel 1978. E molti altri luoghi. Di quartiere in quartiere, una mappa articolata, tra indirizzi e relative storie, per andare alla scoperta dei numerosi luoghi degli U2 a Dublino e guardare la città da punti di vista differenti. Una proposta di viaggio inusitata, seguendo carriera e fortuna della band, dagli esordi al successo, per rivivere le atmosfere degli anni dell'ascesa del gruppo e riascoltare in modo nuovo alcuni dei brani più famosi degli U2, nel tentativo di restituire orizzonti reali alle canzoni. Un percorso costruito sulle "note".
13,50

Heavy Duty. La mia vita nei Judas Priest

Mark Eglinton, K.K. Downing

Libro: Copertina morbida

editore: TSUNAMI

anno edizione: 2020

pagine: 290

Negli anni Ottanta, i Judas Priest erano il prototipo perfetto della band heavy metal di successo: un look senza compromessi, tutto cuoio e borchie, da loro adottato e reso iconico; brani dal sapore ribelle e oltraggioso come 'Breaking the Law' o 'Living after Midnight'; ma soprattutto un sound di chitarra unico e distintivo, pesante e melodico, che li ha portati ad avere un riscontro clamoroso e a vendere più di cinquanta milioni di dischi. Oggi possiamo dare uno sguardo dall'interno all'epopea di questa band leggendaria: in "Heavy Duty" il chitarrista K.K. Downing non risparmia nessuno e racconta, un aneddoto dopo l'altro, gli attriti tra i vari membri della band, gli alti e bassi del rapporto con l'industria discografica, la relazione conflittuale con gli altrettanto leggendari colleghi Iron Maiden, e pure di quando il gruppo si è trovato nell'occhio del ciclone durante il periodo di isteria anti-metal degli anni '80. Per arrivare a quel momento nel 2009 in cui, durante uno show dei Judas Priest, K.K. Downing ha guardato i propri compagni di band e ha pensato: «Questo è il mio ultimo concerto».
22,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.