Il tuo browser non supporta JavaScript!

Medicina

La psicoterapia. Cura e guarigione della malattia mentale

Giorgia Bilardi, Silvia Solaroli, Luana Testa

Libro: Copertina morbida

editore: L'Asino d'Oro

anno edizione: 2019

pagine: 123

Cos'è questa misteriosa 'cura con le parole', chiamata psicoterapia, che permette a un estraneo di scandagliare le dimensioni più intime e nebulose di un 'paziente'? A chi serve? Quanto dura? E come si fa a scegliere lo psicoterapeuta? Sono molte le persone a porsi queste domande, indecise se intraprendere una psicoterapia o no. Questo libro racconta cosa è e come è nata la psicoterapia, quando è necessaria, cosa succede durante una seduta individuale o di gruppo, quali sono gli strumenti del terapeuta. Chiarisce che non si va in psicoterapia per essere consolati o consigliati, ma per risolvere dei problemi, facendo un lavoro profondo sul proprio mondo interno, che spesso si nasconde alla coscienza, sui sogni e sugli affetti. Si parte per un viaggio a volte faticoso, sempre affascinante, con un altro essere umano capace, per preparazione e interesse, di affrontare e di curare il malessere di chi si rivolge a lui.
14,00

Dipendenze. Sviluppo, stress, adattamento

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2019

pagine: 256

Lo sviluppo di un individuo appartenente alla specie umana implica un continuo lavoro di adattamento delle spinte biologiche agli innumerevoli e cangianti contesti socio-culturali di appartenenza. La dinamica delle dipendenze è un significativo osservatorio da cui considerare gli aspetti evolutivi (Psicologia evolutiva), neurobiologici (Neuroscienze affettive) e relazionali-ambientali in quel periodo di particolare stress adattativo quale è l'adolescenza e la giovane età adulta. Da questa molteplicità di fattori in interazione, appare sempre più difficile e improbabile riuscire a circoscrivere il fenomeno dell'addiction in un modello disciplinare, e sempre più evidente e necessario utilizzare un approccio culturale, capace di muoversi tra diverse discipline, ridefinendole come strumenti per la costruzione dei nessi che formano il "groviglio" della realtà. Tra questi contributi, di particolare interesse è quanto attualmente deriva dal lavoro di ricerca delle Neuroscienze affettive, che prendono in considerazione, in una prospettiva evoluzionistica, i sistemi motivazionali/emozionali nella dinamica adattiva, in particolare dei mammiferi e degli appartenenti alla specie umana.
23,00

L'arte di cambiare abitudini a tavola. Oltre la dieta: una guida per ritrovare il tuo benessere alimentare

Cinzia Dalla Gassa

Libro: Copertina morbida

editore: TECNICHE NUOVE

anno edizione: 2019

pagine: 144

La dieta è sinonimo di costrizione, rinuncia ed è un'illusione pensare di ottenere risultati basandosi solo su un elenco di cosa/quando/quanto mangiare appellandosi alla forza di volontà. Come fanno le persone che ci riescono? Quali sono le leve su cui si può agire per modificare le proprie abitudini alimentari in modo più facile e duraturo? Partendo dalle recenti scoperte nel campo del cambiamento umano, questo libro offre una possibile risposta ai dubbi e alle difficoltà di chi cerca di ritrovare equilibrio nella propria vita alimentare. In modo pratico, grazie alla specifica esperienza professionale dell'autrice, ti farà riflettere su come sono costruite le tue abitudini e come sostituirle gradualmente con altre più salutari attraverso semplici consigli ed esercizi pratici. Naturalmente il libro non sostituisce l'operato di un professionista della nutrizione, ma ti fornisce alcune pratiche per iniziare ad attuare da solo facili passi diretti a superare le cattive abitudini a tavola. Diventerà così possibile prenderti veramente cura della tua alimentazione, riscoprendo il piacere di stare finalmente bene e di riprendere in mano la tua vita e realizzare i progetti a cui tieni.
14,90

I dialoghi della vagina

Paolo Mezzana

Libro: Copertina morbida

editore: PERRONE

anno edizione: 2019

pagine: 207

Origine della vita e insieme epicentro della dannazione, la vagina è la protagonista di questi racconti di Paolo Mezzana, che si muove col piglio del medico specializzato nel trattamento dei genitali esterni e una non comune sensibilità da narratore. Dieci donne impegnate in una battaglia contro i tabù anche solo con il rivoluzionario atto di rimettere al centro il proprio corpo, nel suo diritto a esistere e godere. Anna che in un'unica guerra - un referto medico - rischia di giocarsi tutto: la vita, il compagno, il sesso e il seno; ma anche Anna che, quasi secondo un percorso mitologico, riparte dalla sua vagina, ridonandole giovinezza, per tornare alla vita. A Lucia, invece, lo specchio restituisce un riflesso scuro, il marchio di una violenza del passato. Irina, da quella notte in cui si è sentita come in un racconto di Tolstòj, di fronte a uno specchio passa le sue giornate, un corpo muscoloso ma senza forza, cresciuto troppo e male. Un viaggio nella psicologia e nella sessualità femminile che suggerisce alle donne una modalità nuova per conoscersi con più consapevolezza e coraggio, e agli uomini una nuova angolazione per avvicinarsi con più cura ai bisogni e alla bellezza di chi sta loro accanto. Perché non c'è più tempo. È arrivato il momento di dare alle cose il nome giusto, di eliminare le sovrastrutture, di accettare e accudire. Prefazione di Barbara Alberti.
18,00

Supervisione multivariata. Guida pratica per professionisti della relazione d'aiuto in formazione

Edoardo Giusti, Laura Rapanà

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Editore

anno edizione: 2019

pagine: 128

Questo libro rappresenta uno strumento utile per garantire una buona pratica a tutela del paziente. Sono proposte strategie operative per favorire interventi personalizzati all'interno di una relazione volta alla competenza lungo tutta la carriera lavorativa, per un migliore agire professionale.
18,00

L'empatia integrata. Analisi umanistica del comportamento motivazionale nella clinica e nella formazione

Edoardo Giusti, Maura Locatelli

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Editore

anno edizione: 2019

pagine: 320

L'empatia consente di comprendere l'alterità con una partecipazione intima mediante l'immedesimazione emotiva. Lo stato di calarsi nei pensieri e nello stato d'animo, ci permette di cogliere il suo mondo privato e comunicare questa compartecipazione. L'attenzione positiva affettiva accettante predispone e facilita un capire ricettivo per sentire e condividere l'esperienza pluralistica degli altri. Conoscere, coltivare e sviluppare questa presenza significativa di co-esistenza nelle relazioni intersoggettive private e professionali, migliora la qualità multidimensionale del nostro essere al mondo.
26,00

La fattoria terapeutica. Interventi di psicoterapia residenziale

Giovanni Giusto

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori Bruno

anno edizione: 2019

pagine: 214

L'idea alla base della Fattoria Terapeutica nasce dal confronto tra la cultura del mondo contadino con l'ideologia alla base dell'attività terapeutica residenziale in Comunità. Non si tratta quindi né di una fattoria didattica né di una fattoria sociale e tantomeno di un agriturismo. Trova la sua radice e fondamento scientifico nel trattamento psicodinamico e psicosociale delle psicosi e dei disturbi gravi di personalità. L'idea prevede il coinvolgimento attivo, anche nelle funzioni direttive, di un veterinario che si occupi di terapia assistita con gli animali insieme agli psicoterapeuti, e di un agronomo, che si occupi insieme agli operatori degli elementi fondamentali legati alla terra e alle stagioni.
18,00

Left 2016- 2017

Massimo Fagioli

Libro: Copertina morbida

editore: L'Asino d'Oro

anno edizione: 2019

pagine: 367

Dalle memorie dell'infanzia, all'adolescenza e la Resistenza, agli inizi da giovane psichiatra nell'Italia degli anni Sessanta, e poi in Svizzera nella clinica di Binswanger, fino alla scoperta della pulsione e della fantasia di sparizione, ai libri della teoria della nascita e all'Analisi collettiva, con l'afflusso spontaneo di migliaia di persone che chiedevano l'interpretazione dei sogni. C'è l'intera vicenda umana e professionale di Massimo Fagioli racchiusa tra le righe di Left 2016/2017, l'ultimo volume della collana dedicata ai suoi scritti per la rubrica "Trasformazione" sul settimanale Left, in uscita a oltre due anni di distanza dalla scomparsa avvenuta il 13 febbraio 2017. Nel 2016 per i quaranta anni dell'Analisi collettiva l'Aula magna dell'Università di Roma La Sapienza ospitò un convegno internazionale nel quale psichiatri, fisici e storici si confrontarono lungamente su questa speciale esperienza che ha coinvolto moltitudini di persone, di tutte le età, provenienza ed estrazione sociale, condotta da Fagioli per oltre 40 anni in un ampio studio privato a Roma. Ed è su questa realtà di ricerca "unica e irripetibile" che si concentrano gli articoli raccolti in Left 2016/2017: scritti rigorosamente a mano, con la penna stilografica, come amava fare Fagioli, prima di essere stampati, esprimono l'identità e la fantasia di un genio, medico psichiatra e artista, che ha segnato con il suo percorso un tratto fondamentale della storia del pensiero del nostro tempo.
24,00

I lati oscuri della mente. Viaggio nel mondo sommerso degli istinti

Cecilia Smeraldi

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 123

È strano pensare che la mente possa avere dei lati oscuri. Pochi campi della scienza hanno avuto uno sviluppo rapido e massivo paragonabile alle neuroscienze; tutto sembra essere stato investigato, misurato e spiegato. Eppure qualcosa ancora non torna. La cronaca è quotidianamente riempita da episodi che sembrano suscitare una reazione unanime di rifiuto; la prassi clinica si occupa ogni giorno della sofferenza di chi non riesce a tollerare i propri lati oscuri, integrandoli in una coerente e globale visione del sé. Accettare che idee ed emozioni negative siano parte della vita e della natura umana rimane ancora oggi una zona di confine, tra costume, clinica e devianza a cui ci si accosta sempre con una curiosità timorosa.
16,00

I test dei concorsi per fisioterapista

Sonia Vettori, Paolo Pillastrini, Lucia Bertozzi, Ekaterina Burkova

Libro

editore: ALPHA TEST

anno edizione: 2019

Il volume rappresenta uno strumento completo, aggiornato e specifico per affrontare con successo i concorsi per fisioterapista. Vengono proposte oltre 1200 domande a risposta multipla su tutti gli argomenti richiesti ai concorsi: dalla valutazione del paziente alle metodiche terapeutiche più recenti, dalle conoscenze propedeutiche a quelle di anatomo-fisiologia e di patologia relative a tutti gli ambiti di intervento del fisioterapista. Questa edizione si arricchisce inoltre di due sezioni: sanità digitale e legislazione e ragionamento logico e cultura generale. Tutte le domande sono risolte e ampiamente commentate, offrendo richiami di teoria utili per un ripasso essenziale di tutti gli argomenti trattati. Il libro offre inoltre una guida alla lettura del bando di concorso e alla presentazione della domanda, i consigli degli esperti per superare le selezioni e tre fac-simile di test ufficiale per mettersi alla prova. In appendice è riportata la normativa aggiornata con tutti i documenti legislativi di riferimento per la professione.
28,90

Il libro d'oro della prevenzione. Difendere la salute con gli integratori alimentari e le vitamine

Philippe Lagarde

Libro: Copertina morbida

editore: Mind Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 171

Cos'è la prevenzione? Il dizionario dice: "L'insieme delle azioni per evitare una cosa, anticipandola". Ma se lo chiedete a un medico, vi dirà che è una serie di esami: dalla mammografia al test del Psa per la prostata. Sbagliato! Questo è confondere la prevenzione con la diagnosi precoce, quella in grado di dirci soltanto che abbiamo una patologia. Ma scoprire di avere un tumore al seno di 7 mm non è prevenzione. È solo la certificazione di uno stato di fatto. Prevenzione è tutt'altro: è una serie di comportamenti, regole e stili di vita tesi a far sì che quella patologia non si manifesti per nulla, evitandone l'insorgenza grazie alla messa in atto di misure volte a impedire la trasformazione di una cellula normale in cancerosa. Il che significa, innanzitutto, guerra aperta ai nostri veri nemici, quei radicali liberi che "ci inquinano" ogni giorno, presenti nell'aria malsana che respiriamo, ma anche nei cibi che mangiamo e diamo da mangiare ai bambini. Ma prevenire è anche integrare l'alimentazione con tutte quelle vitamine, minerali e altre cose buone che perfino nei prodotti biologici non ci sono quasi più, da quando la terra è stata impoverita da un'agricoltura folle, agli ordini di un'industria e di una grande distribuzione ancora più folli e legate solo al profitto.
16,50

Conversando con Nerina Dirindin. Cosa difendere e cosa cambiare del Sistema Sanitario Nazionale

Serena Moriondo

Libro: Copertina morbida

editore: EDIESSE

anno edizione: 2019

pagine: 171

Il libro affronta il tema complesso ma avvincente che riguarda la salute delle persone e il loro benessere, e come la programmazione pubblica possa concorrere a determinare questa condizione. A questo riguardo non vi è dubbio che l'Italia si collochi tra i Paesi più avanzati del globo per quanto concerne lo stato di salute e la durata della vita ma oggi, dopo 40 anni dall'istituzione del Sistema Sanitario Nazionale, cosa sta realmente avvenendo all'interno delle regioni? Gli stessi principi costituzionali della promozione della salute con quelli della salvaguardia dell'ambiente richiedono il raggiungimento degli obiettivi dello sviluppo sostenibile del l'Agenda 2030 dell'ONU. Ma, come sostiene anche l'ASviS, aumentano le difficoltà e le disuguaglianze negli accessi ai servizi sanitari, si assiste al drastico ridimensionamento degli operatori e alla crescita della spesa sostenuta direttamente dalle famiglie e dai cittadini. Nerina Dirindin, di fronte a questo scenario, ci invita a considerare come la programmazione degli interventi in sanità debba partire necessariamente dai bisogni dei cittadini e non dal desiderio di avviare l'ennesima «riforma organizzativa» di aziende sanitarie e ospedali, o il rilancio - molto di moda in questo periodo - di preoccupanti forme di autonomia regionale che mettono a rischio l'applicazione dei Livelli Essenziali di Assistenza in tutto il Paese. Prefazione di Giovanni Bissoni.
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.