Il tuo browser non supporta JavaScript!

Matematica e scienze

Terra insecta. Il mondo immenso raccontato dalle creature più piccole

Anne Sverdrup-Thygeson

Libro: Copertina morbida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2019

pagine: 251

Per ogni essere umano che vive sulla Terra ci sono più di 200 milioni di insetti. Mentre state leggendo questa frase, da uno a tre trilioni di questi piccoli esseri stanno saltellando, strisciando o svolazzando intorno a noi. Vivono a ogni altitudine, in grotte profondissime o in laghi ghiacciati, ma anche vicinissimi a noi, nel nostro computer, o nel nostro stomaco. Ecco perché, in realtà, questa è la Terra Insecta: il pianeta degli insetti. Una moltitudine pressoché inesauribile di forme, colori, comportamenti, strategie di sopravvivenza... e una moltitudine che ha parecchio a che fare con noi, con il nostro ambiente e la nostra stessa sopravvivenza sul pianeta. In questo libro divertente e pieno di brio Anne Sverdrup-Thygeson, professoressa di entomologia all'Università di Oslo, ci porta in un viaggio attraverso il mondo unico degli insetti, presentandoci creature che per molti aspetti sembrano uscite da una fantasia grottesca e inesauribile: esseri con le orecchie sulle ginocchia, gli occhi sui genitali o la lingua sotto i piedi. Parassiti dalle terribili strategie di sopravvivenza, seduttori con le tecniche più ingegnose, predatori spietati. E attraverso il racconto, ci aiuta lentamente a trovare i punti in comune tra noi e loro, e a guardare la Terra con i loro (molti!) occhi. Perché la vita, come la conosciamo, sarebbe impossibile senza le infinite specie di insetti, né il nostro pianeta funzionerebbe nel modo che conosciamo. Scoprire quindi che il numero degli insetti si è dimezzato negli ultimi quarant'anni ci mette di fronte a un'emergenza che è anche, e soprattutto, nostra, di noi uomini. Perché il vasto, misterioso, magico mondo degli insetti, la Terra Insecta, è anche il nostro mondo, e difenderlo e accudirlo è un dovere prima di tutto verso noi stessi.
18,00

Il mondo naturale. Animali e vegetali

AA.VV.

Libro: Copertina morbida

editore: LIBRERIA GEOGRAFICA

anno edizione: 2019

pagine: 208

Una guida tascabile per conoscere e comprendere il mondo naturale che ci circonda. Le informazioni sulle specie vegetali e animali più diffuse, sono illustrate in schede fotografiche arricchite da classificazioni, descrizioni sulla morfologia, habitat, caratteristiche distintive di ogni specie. Curiosità storiche o riguardanti proprietà e utilizzo dei vegetali, sagome e orme degli animali, modalità di avvistamento, glossario e avvertenze completano la guida in modo sintetico ed efficace.
9,90

Bang! Storia dell'universo in 100 stelle

Florian Freistetter

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2019

pagine: 289

Dai miti alla fantascienza, dal Big Bang alla Stella di Betlemme, un viaggio nell'astronomia attraverso la storia di cento stelle, ricco di scoperte e curiosità raccontate in queste pagine da Florian Freistetter. Astronomo e scrittore, è diventato blogger in campo scientifico in Germania. Ogni stella ha avuto un ruolo nella scoperta dell'universo, ma anche nell'immaginazione dell'uomo creando miti e leggende, lo ha guidato nelle esplorazioni per cercare vita extraterreste, è stata fonte di ispirazione per cinema e letteratura. In questo libro incontriamo stelle che raccontano di collisioni galattiche e ci rivelano come funziona un buco nero; astri circondati da pianeti, più bizzarri di qualunque teoria fantascientifica; stelle che ci consentono di gettare uno sguardo sull'inizio dell'universo, e altre che ci mostrano come potrebbe essere il futuro. Ma le stelle narrano anche le vicende di personalità famose come Isaac Newton e Albert Einstein così come di persone sconosciute, e tutte insieme raccontano la storia del mondo.
17,90

Esercizi di algebra lineare e geometria

Enrico Schlesinger, Luca Mauri

Libro

editore: ZANICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 560

Le applicazioni dell'algebra lineare all'ingegneria e alle altre scienze si vanno moltiplicando di anno in anno, parallelamente al crescere delle capacità computazionali dei calcolatori, che rendono possibile la soluzione di sistemi lineari con centinaia di migliaia di incognite in tempi economicamente accettabili. Ai futuri ingegneri e scienziati è dunque richiesta una conoscenza sempre più approfondita di questa materia. Questo volume raccoglie le soluzioni dettagliate di tutti gli esercizi proposti nella seconda edizione di "Algebra lineare e geometria" (Zanichelli, 2017), scritto da Enrico Schlesinger. Contiene inoltre esercizi supplementari, dei quali sono forniti il risultato o uno schema di soluzione. Gli argomenti, trattati nello stesso ordine proposto nel libro di teoria, sono: spazio euclideo e vettori; sistemi lineari; l'algebra delle matrici; spazi vettoriali e applicazioni lineari; determinante; autovalori e autovettori; spazi euclidei; teoremi spettrali e forme quadratiche; classificazione di coniche e quadriche. Sulla piattaforma ZTE sono disponibili ulteriori esercizi in forma di test interattivi.
42,00

La realtà al tempo dei quanti. Einstein, Bohr e la nuova immagine del mondo

Federico Laudisa

Libro: Copertina morbida

editore: BOLLATI BORINGHIERI

anno edizione: 2019

pagine: 172

La meccanica quantistica ha una posizione unica nella storia della scienza. Essendo parte della famiglia di teorie scientifiche che hanno arricchito la cultura occidentale dal XVII secolo in poi, dovrebbe porsi l'obiettivo di descrivere una realtà in qualche modo «oggettiva» e indipendente da chi la osserva; invece, la meccanica quantistica appare di fatto come la prima teoria scientifica che sembra mettere in dubbio l'esistenza stessa di questa realtà, almeno nelle forme in cui alcuni secoli di scienza ci avevano abituato a pensarla. Nessuna teoria scientifica, per quanto rivoluzionaria e capace di cambiare l'immagine del mondo che ci circonda, era arrivata a tanto. È per questo motivo che la meccanica quantistica ha avuto un effetto così dirompente anche in filosofia, dando vita - fin dai suoi albori, negli anni venti del Novecento - a un dibattito serrato sull'idea stessa di realtà fisica. A cento anni di distanza, la questione sembra tutt'altro che chiusa; ancora oggi le discussioni continuano, in forme rinnovate, nel mondo scientifico e filosofico internazionale ormai globalizzato, dal canadese Perimeter Institute for Theoretical Physics alla Templeton Foundation, fino agli istituti di fisica di Hong Kong o Bangalore. In questo libro, Federico Laudisa ricostruisce il dibattito sull'immagine del mondo fisico nella fase di nascita e consolidamento della meccanica quantistica, delineando l'evoluzione delle idee relative al nascente mondo quantistico e alle implicazioni filosofiche che ne sono derivate, con una particolare attenzione alle assunzioni epistemologiche presenti in modo esplicito o implicito, ma senza dimenticare l'ambiente storico nel quale le discussioni hanno preso forma.
18,00

The 1976 Friuli earthquake: lessons learned

Libro: Copertina morbida

editore: Forum Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 359

35,00

Breve e universale storia degli algoritmi

Luigi Laura

Libro: Copertina morbida

editore: Luiss University Press

anno edizione: 2019

pagine: 136

L'algoritmo è un procedimento che risolve un determinato problema attraverso un numero finito di passi elementari. Una sequenza di processi che sembrerebbe restare nel freddo territorio dei numeri, e che si esprime in un linguaggio informatico incomprensibile ai più. Eppure questi algoritmi controllano l'andamento dei mercati azionari, scelgono il prezzo di un biglietto aereo, progettano una serie tv o decidono quali sono le notizie, le pubblicità e i contenuti che ci interessa di più vedere sui nostri social network. Partendo dalle origini e ripercorrendo le tappe che da Babilonia a Google hanno segnato la loro ascesa, "Breve e universale storia degli algoritmi" mostra come la loro importanza non sia da ricercare nelle infinite possibilità del calcolo numerico, ma nell'enorme impatto sulla società moderna e nel potere derivante dalla gestione di flussi di dati e informazioni, che con l'esplosione della rivoluzione digitale hanno portato gli algoritmi ad essere lo strumento più potente mai esistito nelle mani del nuovo capitalismo. Uno strumento neutro però, che può generare progresso o distruzione solo nella misura in cui siamo noi a volerlo.
14,00

20 esploratori straordinari che hanno cambiato il mondo

AA.VV.

Libro: Copertina rigida

editore: Pane e Sale

anno edizione: 2019

pagine: 88

Dalla penna di Gabriella Santini con la collaborazione di cinque incredibili illustratori, prendono vita le storie di venti donne e uomini straordinari, che non si sono fatti scoraggiare da animali feroci, oceani in tempesta o viaggi interminabili. Hanno continuato ad andare avanti, inseguendo i loro sogni. E il motore che li spingeva era lo stesso che ha regalato all'umanità tanti progressi e tante conquiste: la voglia di superare i propri limiti, arrivando per primi dove nessun altro era arrivato fino a quel momento. Tutti loro sono stati bambini, hanno avuto delle paure o delle debolezze, ma hanno imparato a metterle da parte, affrontando avventure incredibili con coraggio e determinazione. Parti con noi per questo viaggio entusiasmante e scopri se anche in te c'è un piccolo grande esploratore! Età di lettura: da 6 anni.
15,90

Intelligenza². Per un'unione di intelligenza naturale e artificiale

Marcello Ienca

Libro: Copertina morbida

editore: ROSENBERG & SELLIER

anno edizione: 2019

pagine: 176

Ci troviamo davanti a una transizione storica senza precedenti: per la prima volta nella storia del pianeta, un animale intelligente è in procinto di creare a sua volta un'intelligenza di tipo artificiale e connettersi a essa. Connettendo cervelli e macchine intelligenti potremo espandere i confini cognitivi della nostra specie e interrompere il monopolio biologico sull'intelligenza, dando così il via a un'era dell'Intelligenza2 (naturale + artificiale). Questo libro ripercorre in pochi passi la storia dell'intelligenza sul pianeta Terra dai primi microrganismi fino ai più recenti progressi dell'intelligenza artificiale e della neuro-ingegneria. Allo stesso tempo, propone un'analisi dettagliata delle profonde trasformazioni sociali causate dalla chiusura dell'interfaccia tra uomo e macchina, i cui complessi profili etici e giuridici sono già materia di dibattito per la politica internazionale. Un vademecum nell'era dell'Intelligenza2.
14,00

Il genio delle donne. Breve storia della scienza al femminile

Piergiorgio Odifreddi

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2019

pagine: 283

La prima è Ipazia, astronoma e studiosa eclettica nella dotta Alessandria tra il IV e il V secolo, rimasta vittima di un pogrom ante litteram. Poi vengono Ildegarda, la visionaria che intuì l'importanza del corpo (idea pericolosamente controcorrente nel Medioevo), Madame de Chatelet, compagna di Voltaire, e Sophie Germain, amica di Gauss, entrambe amanti della scienza e donne anticonformiste nell'Età dei Lumi. Questo è solo l'inizio di una meravigliosa sfilata femminile, anch'essa controcorrente. A essere presentate in "Il genio delle donne" non sono infatti le classiche top models ma menti brillantissime che dovrebbero essere considerate "vere modelle" da ambo i sessi. È una sfilata che, per fortuna, diventa sempre più numerosa man mano che passa il tempo, grazie alla graduale caduta degli stereotipi sessisti e degli ostacoli nell'accesso agli studi scientifici. Con maschile ammirazione, Odifreddi ricostruisce i percorsi di vita, le difficoltà affrontate, i colpi di genio, la dedizione assoluta e la libertà di pensiero di figure quali Rita Levi Montalcini e Maryam Mirzakhani (prima Medaglia Fields in rosa), Marie Curie e l'astronauta Judith Resnik, l'imbattibile scacchista Judit Polgár e la farmacista cinese Tu Youyou, Nobel per la Medicina. La lettura di questo libro è un viaggio nella versatilità della mente femminile, capace di raggiungere le massime vette in tutte le discipline portando avanti il cammino dell'umanità. Al tempo stesso può servire da sprone alle ragazze di oggi, affinché finalmente si affaccino agli studi scientifici senza un ingiustificato senso di inadeguatezza.
18,00

Metamorfosi. Cervello in divenire, benessere psicofisico e nuove strategie terapeutiche

Silvano Tagliagambe, Giovanni Biggio, Danilo Sirigu

Libro

editore: MIMESIS

anno edizione: 2019

pagine: 265

Il cervello è plastico, le neuroscienze accreditano l'idea che sia plasmato dall'ambiente e in continua evoluzione: ciò ne ha favorito l'accostamento alla meccanica quantistica. È l'effetto dell'entanglement a stimolare questo legame, suggerendo che tra il cervello e il suo ambiente vi sia qualcosa di analogo all'intreccio che si riscontra tra due particelle subatomiche "intricate". Da questa dinamica intrinsecamente dissipativa si sviluppa il processo del sapere, del sentire, del vivere. Il concetto di neuroplasticità permette di capire l'enorme potenzialità dei contenuti mentali che posseggono un'importante capacità trasformativa anche a livello somatico-biologico: è questo l'obiettivo dell'utilizzo dell'ipnosi clinica da sola o associata all'ecografia. L'originalità del libro sta nel presentare, attraverso il DVD allegato, una rassegna di casi di studio che evidenziano la possibilità di potenziare questa dinamica attraverso una "strategia dello sguardo", che consente di ri-programmare la mente con il ricorso a immagini, alternative a quelle dominanti, e di ristabilire un corretto rapporto con il sé corporeo che tende a frammentarsi nella malattia.
20,00

La guerra di Einstein. La nascita dell'idea che ha cambiato il mondo

Matthew Stanley

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2019

pagine: 411

Dall'inizio dei tempi la creatività e l'ingegno scientifico si sono sviluppati di pari passo con la capacità dell'uomo di generare orrori. Sono in pochi a ricordare che, durante la Grande Guerra, il massacro sistematico che sconvolse l'Europa dal 1914 al 1918 fu proprio la causa dell'intuizione di Albert Einstein. Il grande fisico formulò infatti la sua teoria rivoluzionaria mentre imbracciava un fucile a Berlino, stremato dalla fame. Alcuni dei più brillanti scienziati dell'epoca erano impegnati a opporsi ai nazionalismi, oppure a diventare pedine nelle mani del potere, che usava la loro conoscenza per sviluppare micidiali armi chimiche. La relatività era una scoperta rivoluzionaria al punto da rimettere in discussione la concezione dell'intero universo e gli scienziati che la sostenevano vennero perseguitati, così come i giornali che ne avevano parlato. L'astronomo americano A.S. Eddington guidò una pericolosissima spedizione per provare la fondatezza della teoria di Einstein durante una rarissima eclissi solare. Il risultato di questa epica impresa rese la relatività celebre in tutto il mondo.
9,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.