Il tuo browser non supporta JavaScript!

Lingua

Right or wrong? Smaschera gli errori più frequenti e migliora il tuo inglese per sempre

Emy Siano, Dave Dickens

Libro: Copertina morbida

editore: GRIBAUDO

anno edizione: 2020

pagine: 400

Sbagliando s'impara! La nuova edizione, ampliata e riveduta, di un libro che deve il suo successo all'esperienza didattica di Emy e Dave. I due autori hanno, infatti, raccolto le domande e i dubbi di centinaia di studenti durante la loro lunga attività: da qui è nato un corso originale e ricco di informazioni, che parte appunto dagli errori più diffusi fra gli italiani e aiuta a non ripeterli mai più. Concentrandosi sulle principali regole e analizzando i casi più eclatanti, apprendere la lingua inglese in modo rapido e duraturo sarà davvero possibile. Che differenza c'è fra 'have' e 'have got'? Il 'present simple', questo sconosciuto (e a volte utilizzato a sproposito). Job o work? Qual è la differenza? Relatives, parents, janitor... e altri "falsi amici". Grammatica, vocabolario, pronuncia e molto altro: ogni sezione presenta gli errori più comuni e le relative spiegazioni. Inoltre, per apprendere in modo ancora più semplice e intuitivo: nuovi esercizi; schemi esplicativi; box di approfondimento; le basi del business english; curiosità e aneddoti sulla lingua inglese. Visita il sito www.rightorwrong.it per scoprire contenuti speciali ed esercitarti con la pronuncia.
19,90

La lettera rubata. Segni speciali e immagini simboliche nei codici di Cassiodoro

Fabio Troncarelli

Libro: Copertina morbida

editore: Artemide

anno edizione: 2020

pagine: 168

I codici delle opere di Cassiodoro sono ricchi di segni speciali, di immagini mnemotecniche e di una serie di indicazioni paratestuali che l'autore raccomanda esplicitamente. Questo apparato che accompagna i testi ha la funzione di indirizzare il lettore e di introdurlo in un mondo a sé stante. La biblioteca che Cassiodoro propone ai suoi monaci è un "Teatro della Memoria", un luogo in apparenza misterioso ma assai ben organizzato al suo interno: una sorta di palazzo incantato dove chi entra accede come un iniziato neoplatonico ai vertici della Saggezza attraverso un itinerario scandito dall'apprendimento lento e sicuro dei fondamenti di ogni dottrina e della teologia. In questo modo l'adepto raggiunge una totale indipendenza nei confronti del mondo caotico che lo circonda: protetto dalla sua biblioteca e dal suo sapere sempre accessibile, affronta impavido i marosi dei tempi nuovi, sicuro come un pesce nell'acqua, quegli stessi pesci che erano presi a modello di vita e di vitalità dalla fondazione di Vivarium, il cui nome alludeva proprio ai vivai dove pullulano i figli del mare.
20,00

Italiano e dialetto

Massimo Cerruti, Riccardo Regis

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2020

pagine: 128

Come si caratterizza, nell'Italia contemporanea, il rapporto fra italiano e dialetto? Quanto hanno influito e influiscono l'uno sull'altro? Il libro risponde a queste domande esaminando italiano e dialetto nella prospettiva del contatto linguistico. All'esposizione delle possibilità di impiego dei due codici nella conversazione segue l'illustrazione delle loro modalità di influenza reciproca, nella cornice dei fenomeni di prestito e calco. Chiude il volume uno sguardo d'insieme sulle manifestazioni del contatto in ambito italoromanzo.
12,00

Copywriting e scrittura per il web for dummies

Alfonso Cannavacciuolo

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2020

pagine: 204

Un manuale che conduce il lettore attraverso un percorso progressivo dalle basi della scrittura professionale alle tecniche più usate dai copywriter esperti. La prima parte dell'opera è dedicata alla progettazione del testo: pagine importanti per capire come definire il destinatario, quale forma dare al testo, cosa sono lo stile e il tono, e come scegliere il messaggio da comunicare. Dopo una seconda parte sulla scrittura e sulla revisione dei testi, il volume entra nel dettaglio su come scrivere titoli che funzionano, annunci pubblicitari su web, post per i principali social network, testi SEO, pagine di siti web e schede prodotto per e-commerce. Ma non c'è solo il digitale: l'autore dedica il giusto spazio anche a testi per brochure, presentazioni aziendali e comunicati stampa. Ricco di consigli teorici, esempi e tecniche sperimentate, questo manuale è la risposta ai dubbi di chi scrive per lavoro e ha bisogno di un riferimento pratico da consultare ogni volta che serve.
17,90

Il mini di polacco. Dizionario polacco-italiano, italiano-polacco

Libro

editore: ZANICHELLI

anno edizione: 2020

pagine: 640

8,00
85,50
69,50
69,50
85,50

Il museo della lingua italiana

Giuseppe Antonelli

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2020

pagine: 366

Aprire questo libro significa entrare in un ideale museo della lingua italiana e attraversare, pagina dopo pagina, una storia fatta di parole ma anche di oggetti da cui sprigionano suoni, colori, profumi, rumori, emozioni, ricordi, sapori. A ricostruire questa storia secolare, sessanta pezzi distribuiti in quindici stanze disposte su tre piani corrispondenti ad altrettante epoche: l'italiano antico, moderno e contemporaneo. Sala dopo sala, una teca dopo l'altra, i "reperti" di questo museo virtuale ci accompagnano lungo un percorso che dalle più antiche testimonianze scritte arriva alla lingua dei predicatori e dei mercanti medievali, all'italiano stentato degli emigranti di fine Ottocento e dei soldati della Grande guerra, a quello pop della pubblicità, della televisione e della musica leggera, fino al disinvolto e-taliano usato oggi nei social network. Ci aiutano a cogliere i profondi cambiamenti intervenuti, la ricchezza dei contributi apportati dalle tradizioni locali e dai continui scambi con le altre lingue. Ci permettono di ritrovare, sparse un po' ovunque nell'odierno villaggio globale, le storiche tracce del nostro idioma. Un ulteriore segno della sua vitalità, della sua bellezza, del fascino che ancora oggi l'italiano continua a esercitare in tutto il mondo.
30,00

Storia dell'antinomia scritto/parlato

Libro: Copertina morbida

editore: I Libri di Emil

anno edizione: 2020

pagine: 240

Nella percezione attuale delle scienze del linguaggio scritto e parlato appaiono come due sistemi semiotici distinti, che non si differenziano solo nella materia, grafica e fonica, attraverso cui si manifestano. La comunicazione parlata, rispetto a quella scritta, è fortemente ancorata al contesto, inteso sia in senso fisico, che cognitivo e sociale, e si avvale, nella comunicazione dei messaggi, dell'ampiezza dei canali che i partecipanti all'interazione hanno a disposizione. Grazie a questa visione la ricerca linguistica si è faticosamente staccata dal modello grafo-centrico per elaborare apparati categoriali e descrittivi del tutto autonomi rispetto alla lingua scritta, anche se l'influsso della concezione tradizionale è ancora molto forte. Si è giunti a questa consapevolezza attraverso un lungo percorso di studi, che dalla originaria antitesi del Fedro platonico, si sviluppa per 2500 secoli, con un andamento discontinuo e a volte non immediatamente rilevabile, per il suo carattere quasi carsico. Scopo di questo volume è ricostruire il modo di manifestarsi dell'antinomia scritto e parlato nei secoli, con un focus particolare per il mondo greco e italiano, e con un excursus sul pensiero linguistico cinese.
18,00

Dante's Convivio: the creation of a cultural icon

Beatrice Arduini

Libro

editore: Cesati

anno edizione: 2020

pagine: 210

25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.