Il tuo browser non supporta JavaScript!

Ingegneria civile, topografia e costruzioni

Rapporto sull'edilizia scolastica

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2020

pagine: 251

Non solo aula. Oggi tutti gli spazi fisici di una scuola - interni ed esterni - possono giocare un ruolo fondamentale nei processi di insegnamento e di apprendimento, favorendo l'innovazione didattica e migliorando il benessere di chi sta a scuola. Il Rapporto mette a fuoco il presente e il futuro degli edifici scolastici in Italia, con particolare attenzione all'organizzazione e alla didattica. Il filo conduttore è la convinzione della Fondazione Agnelli che gli interventi per migliorare la sicurezza e la sostenibilità ambientale degli edifici scolastici non siano più rinviabili; ma che al tempo stesso siano un'occasione unica per rinnovare in profondità gli spazi e il modo di fare scuola nel nostro Paese. Nella prima parte del libro elaborazioni inedite dall'Anagrafe nazionale dell'edilizia scolastica aiutano a comprendere come sono fatte oggi le scuole italiane e quali criticità presentano, distinguendole sulla base del periodo di costruzione. I capitoli successivi si concentrano sui fattori di cambiamento (demografia, psicologia, pedagogia e didattica, sostenibilità) con i quali gli spazi del fare scuola sono chiamati a confrontarsi per accompagnare l'innovazione e a loro volta rinnovarsi. Ci si interroga sui modelli operativi e i casi reali di cambiamento degli ambienti di apprendimento in Italia - come il progetto "Torino fa Scuola" - e nel mondo. L'Atlante finale illustra alcune realizzazioni esemplari a livello internazionale, con indicazioni sulle possibili aree di miglioramento nelle scuole.
28,00

Prezzi informativi dell'edilizia. Urbanizzazione infrastrutture ambiente. Novembre 2019

Libro

editore: DEI

anno edizione: 2020

Il volume, aggiornato a novembre 2019, presenta tutti i prezzi del mercato nazionale e tutti i costi di manodopera, materiali e opere compiute. Compreso accesso alla banca dati su cloud.
48,00

Il direttore dei lavori nel nuovo codice appalti. Obblighi e responsabilità anche per lo svolgimento delle funzioni di CSE

Giulio Lusardi

Libro: Copertina morbida

editore: EPC

anno edizione: 2019

pagine: 335

Sono numerosi gli obblighi e le conseguenti responsabilità civili e penali, a carico del tecnico, dipendente di una pubblica amministrazione o libero professionista, il quale assume l'incarico di direttore dei lavori. Deve prima di tutto rispettare le prescrizioni riportate nel D.P.R. n. 380/2001 - Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia - che, nel corso degli anni, ha subìto numerose modifiche ed integrazioni. Inoltre, per quanto attiene agli appalti di lavori pubblici, è obbligato a rispettare le prescrizioni previste dal Codice degli appalti D.Lgs n. 50/2016 e successive modificazioni. Il Codice non rimanda ad uno specifico regolamento di esecuzione ed attuazione, ma a linee guida predisposte dall'ANAC, diverse delle quali in corso di pubblicazione. L'elenco degli importanti compiti del direttore dei lavori di appalti pubblici è oggetto poi di uno specifico decreto MIT n. 49 del 7 marzo 2018 che indica la successione degli interventi a suo carico nel corso di tutto l'iter realizzativo del manufatto. È opportuno inoltre evidenziare che le responsabilità a suo carico sono state notevolmente accresciute dall'obbligo, previsto dall'art.: 101 del Codice, di accorpamento delle sue funzioni con quelle del coordinatore per l'esecuzione che tutela la sicurezza e la salute dei lavoratori presenti in cantiere. In questo libro si è cercato di proporre un quadro il più possibile completo di tutti gli obblighi e le responsabilità riportando i contenuti delle norme e delle linee guida ANAC già pubblicate. Sono state prese in considerazione anche numerose sentenze di Cassazione, del Consiglio di Stato e della Corte del conti che contribuiscono a mettere in guardia il professionista chiamato allo svolgimento di questo importante e delicato incarico.
30,00
48,00

Termografia edile. Con 23 schede di ispezioni termografiche svolte

Fabrizio Montagna

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 180

La termografia edile sta diventando una tecnica d'indagine sempre più utilizzata ed efficace. La diffusione sul territorio nazionale di service termografici e di studi tecnici attrezzati, la rendono ormai facilmente fruibile sia da parte di privati cittadini, sia da imprese edili e professionisti quali geometri, architetti ed ingegneri. Proprio a questi ultimi è rivolta in maniera particolare questa pubblicazione. Dall'esperienza maturata come service termografico, l'autore ha avuto modo di constatare una scarsa conoscenza delle potenzialità della termografia edile anche da parte degli addetti ai lavori. Lo scopo di questo libro è proprio quello di avvicinare i professionisti alle applicazioni pratiche della termografia, descrivendo dettagliatamente, in ventitré schede, quello che è lo svolgimento di una ispezione termografica attraverso casi realmente affrontati dall'autore. Ciascuna scheda descrive con chiarezza l'obiettivo e lo svolgimento dell'indagine, con l'ausilio di numerose immagini termografiche e fotografiche. Il testo è, infine, completato da una serie di brevi informazioni teoriche su quella che è la tecnica di indagine, la strumentazione ed il fondamento scientifico della termografia.
30,00
48,00

Prezzi informativi dell'edilizia. Nuove costruzioni. Agosto 2019

Libro: Copertina morbida

editore: DEI

anno edizione: 2019

Il volume, aggiornato ad agosto 2019, presenta tutti i prezzi del mercato nazionale e tutti i costi di manodopera, noli orari macchine, strumentazioni, materiali e opere.
48,00

Gli interventi edilizi per le opere precarie e gli arredi da esterni

Mario Petrulli

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 126

Utilizzare al meglio gli spazi esterni è una legittima aspirazione di ogni proprietario e, normalmente, ciò avviene tramite l'installazione di strutture leggere idonee allo scopo: pergolati, tettoie, gazebo ed altri elementi di arredo. Ma quanti si domandano, prima di procedere, se sia necessario o meno premunirsi di un idoneo titolo abilitativo? La presente guida si pone lo scopo di fornire la definizione delle diverse tipologie di installazioni possibili negli spazi esterni e di individuare il relativo titolo edilizio necessario alla luce della giurisprudenza più recente e del dato normativo: solo così, infatti, sarà possibile evitare errori e conseguenti sanzioni. Lo stile agile e veloce, l'utilizzo di un linguaggio semplice e chiaro, unitamente alle immagini esplicative dei vari arredi e alla rassegna della casistica più interessante rappresentano le caratteristiche dell'opera, che si rivolge ai tecnici chiamati a consigliare la committenza privata, agli operatori della pubblica amministrazione e a quanti desiderano informarsi prima di procedere a migliorare i propri spazi esterni. Per ogni elemento di arredo, la guida offre la definizione (spesso mutuata dalla giurisprudenza) e indica quale titolo edilizio è necessario richiedere, ivi comprese le eventuali eccezioni grazie ad un ampio e aggiornato richiamo alle sentenze dei tribunali amministrativi e del Consiglio di Stato. Completano la trattazione i riferimenti all'attività di edilizia libera, modificata pesantemente negli ultimi anni, sia a livello nazionale che regionale, come pure nelle Province autonome di Trento e Bolzano.
22,00

Teoria e pratica della consolidazione dei terreni

Romolo Di Francesco

Libro: Copertina morbida

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2019

pagine: 319

La teoria della consolidazione costituisce l'ossatura della meccanica delle terre, sulla quale si fonda la geotecnica. Introdotta nel 1936 da Terzaghi e Fröhlich, dal 1948 è utilizzata e insegnata attraverso la soluzione di Taylor, considerata approssimativa per motivi di ordine matematico e sperimentale. In questo volume, Romolo Di Francesco, autore di numerose pubblicazioni a riguardo, espone la soluzione esatta pubblicatagli nel 2013 da una rivista internazionale di matematica applicata. Ciò che emerge è un'immagine della meccanica delle terre non più come mero supporto sul quale sviluppare la geotecnica, ma come mezzo per introdurre soluzioni tecniche innovative.
50,00

Calcolo delle strutture in parete sottile. Manuale tecnico conoscitivo con fogli excel per il calcolo dei profili aperti e per il calcolo della torsione non uniforme lungo la trave

Andrea Pocaterra

Libro

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2019

pagine: 168

Non presente in questa sintesi nella letteratura tecnica nel campo dell'ingegneria strutturale, questo testo tratta del calcolo delle caratteristiche e delle tensioni nelle sezioni in parete sottile, costituite da un insieme di elementi assimilabili a rettangoli, quali ponti a cassoni, profili aperti e chiusi per traverse e montanti di tralicci metallici, paratie, lamiere ondulate, canali aerei di irrigazione oltre alle travi di suo comune. Viene introdotta in maniera semplificata la problematica della torsione non uniforme e il suo impatto nell'incremento delle tensioni normali e tangenziali, quasi sempre omesso nelle relazioni di calcolo, che può portare una struttura a superare i limiti di resistenza ammessi dalle normative vigenti. I file excel sono scaricabili dal sito.
29,00

Edilizia privata. Testo unico per l'edilizia. Vademecum del progettista e del direttore dei lavori

Giuseppe Monteleone

Libro

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2019

pagine: 351

Questo volume costituisce una raccolta dettagliata di dati tecnici, nozioni pratiche e riferimenti tecnico-giuridici in materia urbanistica ed edilizia. L'iter dei procedimenti amministrativi e tecnici è descritto in maniera pratica ed essenziale, con tutti gli esempi grafici necessari, la modulistica unificata, gli atti unilaterali d'obbligo e le comunicazioni varie. Gli argomenti, seppur complessi, sono descritti con un linguaggio semplice e accessibile anche ai non addetti ai lavori, che ha contribuito al successo del testo arrivato, con questa, alla terza edizione. Il testo rappresenta la prima e inimitabile pubblicazione della Dario Flaccovio specifica nel campo dell'edilizia privata. Il volume si divide in 3 parti: descrizione delle opere libere, non soggette ad alcun permesso da parte dell'amministrazione comunale e delle opere edilizie soggette a semplice comunicazione (CILA); descrizione delle opere soggette a segnalazione certificata di inizio attività e segnalazione di inizio attività alternativa al permesso di costruire; descrizione sugli interventi soggetti a permesso di costruire, le varianti, il calcolo del contributo di concessione, l'impiantistica e i vincoli sovracomunali e il rinnovato questionario del tecnico, attinente ai quesiti che con più frequenza vengono posti ai tecnici comunali. I file relativi alla normativa e modulistica sono scaricabili dal sito darioflaccovio.it.
52,00

SCIAvvf antincendio e asseverazione VVF

Davide Luraschi

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 176

Frutto di 40 anni di esperienza nel campo della prevenzione incendi, maturata dallo studio di ingegneria e architettura Luraschi & Associati, fondato nel 1892, questo manuale offre al lettore uno strumento operativo di grandissimo valore pratico. La SCIA antincendio, introdotta dal DPR 151/2011, ha implicato sia nuove responsabilità per alcune delle figure coinvolte nel processo e nella filiera autorizzativa sia nuove procedure prima non previste e forse nemmeno ipotizzabili. Questo libro illustra non solo cosa è la SCIA antincendio, come si compila e quali sono i documenti che la compongono ma anche il suo significato, cosa rappresenta, e le implicazioni ad esso legate che ogni soggetto, per la sua parte, sia assume ed anche quali sono le eventuali conseguenze legali in caso di carenza ed errori di compilazione o in casi più estremi dichiarazioni non veritiere. Il manuale ha dunque proprio lo scopo di chiarire cosa è la SCIA VVF (tempo, documentazione, responsabilità, compensi) così da definire una procedura corretta e fattibile che possa dare il giusto riconoscimento all'operato del tecnico asseveratore. Il volume propone delle "linee guida", frutto dell'esperienza dell'autore, che aiutano il professionista laddove la norma di riferimento risulta poco chiara e lascia spazio alle interpretazioni.
26,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.