Il tuo browser non supporta JavaScript!

Informatica: argomenti d'interesse generale

Millennium bug. Una storia corale di Indymedia Italia

AA.VV.

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Alegre

anno edizione: 2021

pagine: 264

«Don't hate the media, become the media». Con questo slogan nacque Indymedia - nel novembre del 1999 a Seattle - in occasione della mobilitazione contro il Wto che fu fondamentale per la diffusione del movimento No Global. Un sito per raccontare le proteste, che in quei giorni collezionò più di un milione di visitatori, numero incredibile per l'epoca e impressionante ancora oggi. La grande forza di Indymedia fu l'open publishing: permettere a chiunque di pubblicare testi, immagini e video in uno spazio del sito chiamato Newswire. Fu una rivoluzione nel mondo della comunicazione, in anni in cui i computer e la rete non erano ancora diffusi ovunque, non c'erano gli smartphone, non esistevano i social network, e i grandi giornali avevano appena iniziato a mettere on line i propri siti statici. Il tanto temuto Millennium bug a cavallo del secolo fu proprio quel movimento. Nell'arco di un paio d'anni Indymedia divenne un fenomeno globale, cambiando la percezione della rete come ormai riconosciuto anche a livello accademico. Stravolse la gerarchia delle fonti di informazione, con un progetto no profit basato sull'autogestione che anticipò molti degli strumenti nati successivamente. Fu chiaro durante il G8 di Genova, quando le strade si riempirono di attivisti con telecamere, macchine fotografiche, e storie da raccontare. Quello strumento di diffusione aperto tolse dalle mani dei media mainstream la narrazione di quei giorni, rivelandosi poi decisivo anche in sede processuale. In modo corale, con interventi in prima persona di alcune e alcuni degli attivisti che parteciparono al progetto, questo libro narra una possibile storia del nodo italiano di Indymedia. Alcuni la considerano un'occasione persa, altri sono convinti di esser stati travolti dalle piattaforme proprietarie del web 2.0 di cui oggi vediamo gli effetti nefasti, altri ancora che quello strumento non potesse funzionare dopo la fine del movimento in cui era nato. Ma senza dubbio si tratta del più importante progetto di comunicazione autogestita della storia dei movimenti sociali.
16,00

Digital forensics. Guida per i professionisti delle investigazioni informatiche

Darren R. Hayes

Libro: Copertina morbida

editore: Apogeo

anno edizione: 2021

pagine: 624

Attività illegali nel Deep Web, cyberwar, leaks di vario tipo, violazioni di media, crimini informatici in generale: mai come oggi gli investigatori hanno a che fare con il mondo digitale in tutte le sue possibili declinazioni. Che sia hardware o software, desktop o mobile, cloud, virtuale, enterprise, qualsiasi cosa definibile come "digital" può rientrare in un'investigazione forense, e diventa così materia di Digital Forensics. Questa nuova edizione aggiornata e ampliata nasce con l'idea di formare e informare gli investigatori digitali, o meglio i digital forensics expert, di oggi e di domani. Dopo aver introdotto la materia, due ampi capitoli affrontano la problematica da un punto di vista del diritto civile e penale. Si entra quindi nel merito della definizione di un metodo di lavoro e dell'organizzazione di un laboratorio di analisi dotato di tutti gli strumenti necessari. Due capitoli centrali presentano i temi chiave dell'acquisizione e dell'intercettazione del dato. Conclusa questa prima parte del testo, si affrontano i vari tipi di analisi eseguibili su dispositivi di ogni genere: tra hardware e software, macchine virtuali e server in cloud, sistemi operativi desktop e mobile, file system e file di log si scende sempre più in profondità alla ricerca di prove ed evidenze che possano essere portate in sede di giudizio.
54,90

Fondamenti di informatica

SALFI

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2021

pagine: 634

45,00

Informatica di base

Libro

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2021

pagine: 348

Il testo si propone come strumento didattico per i corsi di "alfabetizzazione informatica" di numerosi corsi di studio universitari, in particolare delle aree umanistiche ed economico?sociali, grazie al taglio non specialistico ma rigoroso, alla semplicità di linguaggio e alla trattazione non solo dell'aspetto tecnico degli argomenti, ma anche di quello etico, sociale ed economico.
37,00

Informatica di base

Mauro Mezzini

Libro

editore: Apogeo Education

anno edizione: 2020

pagine: 220

Questo libro si rivolge a chiunque voglia acquisire le nozioni di base relative all'informatica e alle tecnologie della comunicazione e dell'informazione (Information and Communication Technology, ICT). L'obiettivo è fornire al lettore un insieme di conoscenze e competenze per iniziare un utilizzo pieno e consapevole di tali tecnologie. Il testo non si concentra sull'ultimo gadget o sulla più recente versione di un programma software, ma su quegli aspetti centrali ed essenziali che sono maturati nei decenni passati e, a meno di rivoluzioni eclatanti, permarranno anche nei decenni a venire. Molta attenzione è stata dedicata alla preparazione degli esempi e delle esercitazioni. Gli esempi dovrebbero essere non solo letti, ma rieseguiti al computer; non vi è possibilità di una piena comprensione della materia se non si svolgono le esercitazioni proposte. La seconda edizione è stata interamente riveduta e ampliata con l'inserimento di nuovi contenuti dedicati alle basi di dati e alla sicurezza informatica.
18,00

Informatica per i concorsi. Teoria e quiz per le prove preselettive, scritte e orali

Umberto Marone, Pasquale Buccarelli

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2020

pagine: 352

Questo testo di Informatica per i concorsi giunge alla sesta edizione profondamente rivisto e aggiornato alla luce delle novità intervenute negli ultimi anni, sia dal punto di vista tecnologico, sia da quello «sociale» (si pensi ai fenomeni delle fake news e del cyberbullismo) sia, infine, dal punto di vista normativo. Inoltre, gli argomenti sono stati rielaborati al fine di adeguarsi a quelli richiesti nei pubblici concorsi per quanto riguarda le prove preselettive, scritte e orali. Il manuale si propone l'ambizioso obiettivo di condensare in un numero limitato di pagine tutto ciò che c'è da sapere sull'utilizzo di un personal computer. Non è certamente un'impresa semplice, tenuto conto del fatto che analizzare nel dettaglio tutte le sfaccettature relative all'hardware, al software, alle reti, ai sistemi operativi, ai principali applicativi, agli aspetti giuridici dell'informatica, richiederebbe migliaia di pagine. In questa sede, però, si forniscono i principi che possono permettere a chiunque di utilizzare consapevolmente un computer e di affrontare le prove di concorso e gli esami che richiedono nozioni di informatica. Gli argomenti trattati sono finalizzati a una preparazione di base: hardware, software, Internet, reti, posta elettronica, word processor, foglio elettronico, presentazioni elettroniche e database. Un capitolo è dedicato agli aspetti giuridici dell'informatica: pirateria e diritto d'autore, protezione dei dati personali, licenze d'uso del software, informatizzazione della pubblica amministrazione. Oltre agli elementi basilari di ciascun argomento, il manuale fornisce un metodo di studio che, partendo dalle nozioni teoriche, mette immediatamente in pratica quanto studiato, con esempi e largo uso di immagini, al fine di preparare il lettore anche alle «prove pratiche» dei concorsi destinate a verificare la conoscenza delle tecnologie informatiche più diffuse. Infine, per ciascun argomento sono previsti dei test finali a risposta multipla per valutare il grado di preparazione conseguito nonché per esercitarsi in vista delle prove a quiz. A completamento dell'opera, un software (accessibile tramite Qr-Code) con il quale esercitarsi e verificare la propria preparazione con centinaia di quiz a risposta multipla.
20,00

Fluency. Conoscere e usare l'informatica. Ediz. MyLab

Lawrence Snyder, Alessandro Amoroso, Laura Henry Ray

Libro

editore: Pearson

anno edizione: 2020

pagine: 366

L'attività didattica e di apprendimento del corso è proposta all'interno di un ambiente digitale per lo studio, che ha l'obiettivo di completare il libro offrendo risorse didattiche fruibili in modo autonomo o per assegnazione del docente. ll codice presente sulla copertina di questo libro consente l'accesso per 18 mesi a MyLab, una piattaforma digitale interattiva specificamente pensata per accompagnare e verificare i progressi durante lo studio. MyLab offre la possibilità di accedere al manuale online: l'edizione digitale del testo arricchita da funzionalità che permettono di personalizzarne la fruizione, attivare la lettura audio digitalizzata, inserire segnalibri anche su tablet e smartphone.
38,00

La prova di informatica. Teoria ed esercizi commentati per tutti i concorsi

Libro

anno edizione: 2020

pagine: 312

Il volume è rivolto a tutti i candidati di prove scritte e orali di informatica per l'accesso a concorsi pubblici, esami di abilitazione professionale, esami di Stato o di ammissione a Scuole di specializzazione. La conoscenza delle tecnologie informatiche e degli strumenti pratici legati alle ICT è ormai divenuta di fondamentale importanza in qualsiasi ambito, da quello scolastico e universitario a quello lavorativo, nei quali è richiesta la conoscenza dell'uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse. Il volume, valido strumento per l'acquisizione di un'alfabetizzazione informatica utile per affrontare qualsiasi tipo di esame in cui sia richiesta tale conoscenza, è composto da una prima parte in cui sono contenute le nozioni teoriche di base per la conoscenza della materia e da una seconda parte in cui è presente un'ampia raccolta di esercizi di verifica con domande a risposta multipla, molte delle quali con soluzioni commentate, suddivise per livello di difficoltà (base e avanzato) per una veloce ed efficace ripetizione di tutto il programma normalmente richiesto in sede di prove selettive. Il volume è completato da un software di simulazione.
20,00

Sviluppare applicazioni full stack. Costruire soluzioni scalabili con React e GraphQL

Sebastian Grebe

Libro

editore: Apogeo

anno edizione: 2019

pagine: 340

La peculiarità di un full stack developer è operare nello sviluppo di un'applicazione web sia lato front end che back end, muovendosi con disinvoltura tra la programmazione della user experience e l'implementazione delle logiche applicative, del server e del database. Per un aspirante programmatore full stack è quindi importante scegliere gli strumenti e i linguaggi da includere tra le proprie competenze. Questo manuale guida il lettore nello sviluppo di applicazioni web utilizzando React e GraphQL. Il primo è uno dei framework JavaScript più diffusi, mentre il secondo rappresenta una moderna soluzione per interrogare le API. Utilizzati in combinazione con altri strumenti come Node.js, Express.js, Apollo, Amazon Web Services, Mocha e Docker, consentono di eseguire tutte le fasi di sviluppo, dalle configurazioni server all'ottimizzazione della UX, fino alla pubblicazione dell'applicazione. Una guida pratica e dall'approccio step-by-step, destinata agli sviluppatori che desiderano affinare le proprie competenze imparando a utilizzare gli standard del settore.
34,90

L'arte del refactoring. Guida alle tecniche per migliorare il design e la leggibilità del codice

Martin Fowler

Libro: Copertina morbida

editore: Apogeo

anno edizione: 2019

pagine: 370

Da quando la programmazione a oggetti è diventata di uso comune, gli sviluppatori si sono trovati di fronte a un numero significativo di applicazioni mal progettate, con software inefficienti e difficili da mantenere ed estendere. Per questo, nel corso del tempo, i professionisti più esperti hanno messo a punto un insieme di tecniche di refactoring per migliorare l'integrità strutturale e le prestazioni dei programmi. L'autore svela i principi e le tecniche fondamentali per trasformare codice scritto male in un programma ben congegnato. Vengono mostrati oltre sessanta metodi di refactoring, corredati da istruzioni passo-passo e indicazioni su quando applicarli. Gli esempi sono basati su JavaScript ma si possono applicare alla maggior parte dei linguaggi di programmazione. Un libro dedicato a tutti gli sviluppatori che vogliono scoprire o approfondire che cosa è il refactoring, perché dovrebbero applicarlo e come riconoscere il codice che ne ha bisogno. Prefazione di Erich Gamma.
39,90

Come sopravvivere nell'era digitale. Uscire dalla dipendenza dello smartphone, ribellarsi al commercio dei dati personali, riprendersi la rete

Michele Bottari

Libro: Copertina morbida

editore: Terra Nuova Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 189

Pubblicità personalizzate online, interventi per condizionare le scelte politiche e di consumo, mappatura degli spostamenti... i nostri dati e quelli dei nostri amici, che disseminiamo ogni volta che usiamo lo smartphone o navighiamo su Internet, sono la merce più preziosa per Apple, Google, Facebook, Amazon & Co. I colossi del web 2.0 si arricchiscono rivendendo i nostri profili ad aziende, partiti politici, gruppi di pressione, venditori di scarpe e materassi, ma anche di scommesse online e contenuti porno. Ma siamo sicuri di voler essere noi la merce che consente a Mark Zuckerberg (Facebook), Larry Page e Sergej Brin (Google), Jeffrey Bezos (Amazon) di figurare in testa alla classifica delle persone più ricche del pianeta? Il libro - manuale pratico che non disdegna riflessioni e interrogativi sui cambiamenti indotti dalle tecnologie - suggerisce come sottrarsi al controllo di Google, Facebook e compagnia. Tutti, anche coloro che hanno poca dimestichezza con la tecnologia, impareranno a usare programmi, motori di ricerca, app che impediscono di raccogliere i nostri dati e preferenze. L'autore ci aiuta a essere più consapevoli delle implicazioni di gesti apparentemente innocui (i like, le chat che frequentiamo) e dei costi umani (lavori sempre più precari) e ambientali (rifiuti high-tech che non sappiamo come smaltire) che stiamo pagando. Terminata la lettura, sapremo quali strategie attuare per non essere solo merce passiva dell'era digitale.
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento