Il tuo browser non supporta JavaScript!

Industria e studi industriali

Nella repubblica del libro. Bibliomani celebri, librai d'altri tempi, spigolature e curiosità bibliografiche

Francesco Lumachi

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2019

pagine: 152

Pubblicato nel 1907 in sole 250 copie, Nella repubblica del libro è un classico "libro sui libri", quel genere di narrazione in grado di avvincere il lettore che, smaliziato dalle tante letture, comincia a restare sedotto dalla storia del libro e delle arti tipografiche, come anche dalle vicende dei deliranti del settore. E di bibliomani celebri qui si narra, di librai d'altri tempi, di spigolature bibliografiche: un'arguta, briosa scenografia che - sommata all'amabile stile narrativo di Francesco Lumachi - rende questo libro una perla per bibliofili.
14,00

Quale futuro per il giornalismo?

Libro: Copertina morbida

editore: All Around

anno edizione: 2019

pagine: 71

La Fondazione è intitolata a Paolo Murialdi giornalista, sindacalista della categoria e storico del giornalismo. Praticante a Il Secolo XIX, Paolo Murialdi, è stato redattore del Corriere della Sera e capo redattore de Il Giorno. Eletto Presidente della Federazione Nazionale della Stampa Italiana nel 1974, ha rivestito tale incarico per i successivi sette anni, dedicando alla storia del giornalismo la parte più rilevante della sua attività intellettuale: nel 1973 è uscita per Laterza la prima edizione di La stampa italiana del dopoguerra, 1943- 1972, più volte ripubblicato. Nel 1976 ha fondato la rivista Problemi dell'informazione.
10,00

Streaming, sharing, stealing. I big data e il futuro dell'intrattenimento

Michael D. Smith, Rahul Telang

Libro: Copertina morbida

editore: Minimum Fax

anno edizione: 2019

pagine: 284

A lungo la televisione americana tradizionale ha seguito le stesse regole: i dirigenti dei network approvano un episodio pilota, poi ordinano un certo numero di puntate, infine le trasmettono una alla volta, nello stesso giorno e a un'ora precisa, rivolgendosi a uno specifico pubblico. Poi però è arrivata House of Cards, la prima serie targata Netflix, e tutto è cambiato. La piattaforma ha valutato il potenziale dei dati raccolti sui suoi abbonati e sulle loro preferenze, ha ordinato subito due stagioni senza nemmeno vedere il pilota e ha caricato i primi tredici episodi in una volta sola, consentendo ai suoi abbonati di guardare la serie quando volevano, sui loro dispositivi preferiti. In questo libro, Michael Smith e Rahul Telang, esperti di analisi dei dati, mostrano come il successo di House of Cards abbia sconvolto l'industria cinematografica e televisiva e spiegano in che modo aziende come Amazon o Apple stiano cambiando le regole di altre importanti industrie dell'intrattenimento, in particolare l'editoria e la musica. Questo cambiamento è affrontato da molteplici punti di vista, dalle nuove regole della produzione e distribuzione mediale alle decisioni sui prezzi e sulla differenziazione necessarie a convincere i «pirati» e a trasformarli in abbonati. Al centro di questo sistema complesso, un ruolo da protagonista è affidato ai dati. In che modo le aziende possono scoprire chi sono i loro clienti, cosa vogliono e quanto sono disposti a pagare? Attraverso i dati. Per sopravvivere e avere successo, le aziende devono adattarsi in fretta, imparando da chi ha cambiato per sempre le basi del loro mondo. Prefazione di Federico Di Chio.
16,00

Concorso 1514 Ispettori e Funzionari RIPAM Lavoro Ministero del Lavoro, INAIL e INL. Con software di simulazione. Vol. 1: Quiz di logica RIPAM commentati per la prova preselettiva

321

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 640

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 68 del 27 agosto 2019 è stato pubblicato il bando, a cura della Commissione per l'attuazione del progetto RIPAM, per la copertura di 1.514 posti di personale non dirigenziale, a tempo indeterminato, da inquadrare nei ruoli del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, dell'Ispettorato nazionale del lavoro e dell'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro. I posti messi a concorso sono stati suddivisi fra i seguenti profili: 691 posti per il profilo di Ispettore del lavoro (codice CU/ISPL), area III - F1, da inquadrare nei ruoli dell'Ispettorato nazionale del lavoro, di cui 64 riservati al personale di ruolo dell'Ispettorato medesimo, ai sensi dell'art. 52, comma 1bis, del D.Lgs. 165/2001; 823 posti per il profilo amministrativo/funzionario area amministrativa giuridico contenzioso (codice CU/GIUL), ulteriormente suddivisi in: 131 unità per il profilo di funzionario area amministrativa giuridico contenzioso, area III - F1, da inquadrare nei ruoli dell'Ispettorato nazionale del lavoro, di cui 13 riservati al personale di ruolo dell'Ispettorato medesimo, ai sensi dell'art. 52, comma 1bis, del D.Lgs. 165/2001; 635 unità per il profilo professionale amministrativo, area C, livello economico C1, da inquadrare nei ruoli dell'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, di cui 127 riservati al personale di ruolo dell'Istituto medesimo, ai sensi dell'art. 52, comma 1bis, del D.Lgs. 165/2001; 57 unità per il profilo di funzionario area amministrativa giuridico contenzioso, area III - F1, da inquadrare nei ruoli del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, di cui 6 riservati al personale di ruolo del Ministero medesimo, ai sensi dell'art. 52, comma 1bis, del D.Lgs. 165/2001. Inoltre, ai sensi degli artt. 678 e 1014 del D.Lgs. 66/2010, il 30% dei posti è riservato ai volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze Armate congedati senza demerito ovvero durante il periodo di ferma, ai volontari in servizio permanente, nonché agli ufficiali di complemento in ferma biennale e agli ufficiali in ferma prefissata che abbiano completato senza demerito la ferma contratta, ove in possesso dei requisiti previsti dal bando. La prova preselettiva del concorso, comune a tutti i profili professionali, consisterà in un test, da risolvere in 60 minuti, composto da 60 quesiti a risposta multipla, di cui 40 attitudinali per la verifica della capacità logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico e critico-verbale, e 20 tesi a verificare la conoscenza delle seguenti materie: diritto costituzionale, diritto amministrativo (con particolare riferimento alla normativa in materia di accesso ai documenti amministrativi, trasparenza, prevenzione e contrasto della corruzione), diritto del lavoro e legislazione sociale, disciplina del lavoro pubblico. Questo Manuale, suddiviso in 2 tomi, si propone come utile strumento di preparazione in vista della prova preselettiva.
28,00

Concorso 1514 Ispettori e Funzionari RIPAM Lavoro Ministero del Lavoro, INAIL e INL. Con software di simulazione. Vol. 2: Teoria e quiz. Materie giuridiche per la prova preselettiva

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 816

Il Manuale è diretto a coloro che intendono prepararsi al concorso pubblico per la copertura di 1.514 posti di personale nei ruoli del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, dell'Ispettorato nazionale del lavoro e dell'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro. La procedura concorsuale è gestita dal RIPAM e i posti messi a concorso sono così ripartiti: 691 unità per il profilo di ispettore del lavoro (codice CU/ISPL), Area III - F1, da inquadrare nei ruoli dell'Ispettorato nazionale del lavoro; 823 unità per il profilo amministrativo/funzionario area amministrativa giuridico contenzioso (codice CU/GIUL), a loro volta suddivise in 131 unità per il profilo di funzionario area amministrativa giuridico contenzioso (Area III - F1), da inquadrare nei ruoli dell'Ispettorato nazionale del lavoro, 635 unità per il profilo professionale ammnistrativo (Area C), da inquadrare nei ruoli dell'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, e, infine, 57 unità per il profilo di funzionario area amministrativa giuridico contenzioso (area III - F1), da inquadrare nei ruoli del Ministero del lavoro e delle politiche sociali. Il testo, in particolare, rappresenta un valido supporto per prepararsi alla prova preselettiva, comune a tutti i profili, che consisterà nella risoluzione di un test composto da 60 quesiti a risposta multipla. Più precisamente, i candidati dovranno affrontare 40 quiz di logica e 20 quiz diretti, invece, a verificare la conoscenza delle seguenti materie specialistiche raccolte in questo tomo: diritto costituzionale; diritto amministrativo con particolare riferimento all'accesso ai documenti amministrativi, alla trasparenza, alla prevenzione e al contrasto della corruzione; diritto del lavoro e legislazione sociale; disciplina del lavoro pubblico. Dopo l'analisi teorica, per ciascuna disciplina è stato predisposto un questionario formato da domande a risposta multipla, simili a quelle che tradizionalmente il RIPAM utilizza nelle procedure concorsuali, grazie al quale il candidato potrà esercitarsi in vista della prova preselettiva. Inoltre, utilizzando il software, accessibile tramite il QR Code contenuto nel volume, si potranno affrontare infinite simulazioni della prova d'esame.
34,00

Elogio del petrolio. Energia e disuguaglianza dal mammut all'auto elettrica

Massimo Nicolazzi

Libro: Copertina morbida

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2019

pagine: 300

L'energia che consumiamo ogni giorno ci mette a disposizione un piccolo esercito di schiavi. La fonte? Il petrolio. Ci ha sconvolto il mondo e il modo di vivere, anche se oggi sappiamo che non durerà. Il rischio ambientale a cui ci sta esponendo consiglia di finirla con lui prima che lui finisca noi. Ma quale sarà il costo di questa transizione? E, soprattutto, chi lo pagherà? Questo libro affronta con lucidità il problema dell'abbandono del petrolio in favore di energie "verdi", cercando di capirne le difficoltà anziché cantarne solo le meraviglie. Una su tutte: non abbiamo nessuna certezza che vivere senza fossili sia compatibile con la crescita che i fossili ci hanno garantito. La transizione non è un pasto gratis; costa e ci costa. E può trasformarsi in un acceleratore di disuguaglianze sociali. C'è di più: ogni transizione energetica induce anche un cambiamento delle forme della politica e i combustibili fossili hanno favorito la creazione sia della democrazia del Novecento sia dei suoi limiti. Oggi, il rapporto della democrazia con la transizione è a dir poco ambiguo, e la sua capacità di sopravvivervi non garantita. È storia recente quella dei gilet gialli, scesi per le vie di Parigi contro una "tassa ecologica" che avrebbe aumentato il prezzo del petrolio e che ha finito per far rivoltare le periferie contro le élite. Da lì alla cerata di Greta Thunberg il passo è stato brevissimo: solo qualche mese e stesso colore di fondo, quasi a dare graficamente l'idea che populismo ed estremismo ambientale si alimentino l'un l'altro. Se però aspettiamo che il petrolio si tolga di torno per cause naturali o economiche, c'è il fondatissimo rischio che molti di noi nel frattempo finiscano affogati o arrosto. Cosa fare dunque? Servirebbe l'intelligenza della politica. Il che detto oggi ci fa certo già sentire irrimediabilmente affogati o arrosto. Ma dovrebbe essere una ragione in più almeno per provarci.
19,00

Relazioni industriali

Fabrizio Pirro, Mimmo Carrieri

Libro: Copertina morbida

editore: Egea

anno edizione: 2019

pagine: 150

"Non sono molti nel nostro paese i libri dedicati alle relazioni industriali con intenti introduttivi e didattici. Questo volume si inserisce nella scia dei pochi testi elaborati negli ultimi trent'anni, ma senza pretese esaustive. Il lettore non vi troverà un catalogo completo degli oggetti e dei problemi che attraversano il 'campo' delle relazioni industriali, ovvero quello della regolazione del lavoro nei suoi diversi aspetti, campo in cui si muovono molteplici attori, in primo luogo le organizzazioni collettive dei lavoratori e dei datori di lavoro (sindacati e associazioni datoriali) ma anche - con una presenza spesso significativa - alcuni soggetti pubblici. Quel campo che uno studioso che ha contribuito a fondare la disciplina come John T. Dunlop (1914-2003) definì nel 1958 un 'sottosistema specializzato'. Le pagine che seguono intendono fornire i concetti base della disciplina, anche alla luce delle tendenze che negli ultimi anni hanno contrassegnato le relazioni industriali nel nostro paese in rapporto ad alcuni assi tematici centrali, come conflitto, contrattazione, concertazione, rappresentanza, partecipazione. Il nostro obiettivo consiste dunque in primo luogo nel disegnare un quadro aggiornato intorno a questi temi portanti e spesso controversi, e all'evoluzione che hanno registrato negli anni successivi al 2009, data che segna l'ultimo accordo tra le parti in materia di contrattazione e regole del gioco." (dall'introduzione). In omaggio online: contenuti integrativi.
11,90

10 esperti nelle discipline giuridiche (55 esperti Banca d'Italia). Prova preselettiva e scritta. Manuale + quiz

AA.VV.

Libro

editore: Nld Concorsi

anno edizione: 2019

pagine: 870

In data 27 agosto 2019, la Banca d'Italia ha pubblicato un bando di concorso per l'assunzione a tempo indeterminato di 55 Esperti Laureati: 30 Esperti con orientamento nelle discipline economico-aziendali, da destinare in via prevalente alle attività di vigilanza sul sistema bancario e finanziario, a livello centrale e territoriale, e di risoluzione e gestione delle crisi nonché alle attività di prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo dell'Unità di Informazione Finanziaria per l'Italia; 5 Esperti con orientamento nelle discipline economico-finanziarie, da destinare in via prevalente alle attività connesse con i mercati, i sistemi di pagamento e l'attuazione della politica monetaria; Esperti con orientamento nelle discipline giuridiche; 10 Esperti con orientamento nelle discipline statistiche. Lo svolgimento della prova d'esame consiste in una prova preselettiva, una prova selettiva scritta ed una prova selettiva orale. Il test preselettivo è articolato in due sezioni finalizzate all'accertamento della conoscenza: delle materie previste per la prova scritta (specifiche per ciascun profilo); della lingua inglese. Questo volume si propone come manuale teorico completo ed aggiornato su tutte le materie previste dal bando per la prova preselettiva e scritta del concorso per il profilo C. 10 Esperti con orientamento nelle discipline giuridiche e come eserciziario in vista della preparazione alla prova preselettiva del concorso. Il volume si articola in parti dedicate, rispettivamente, ad una trattazione completa ma sintetica della lingua inglese e dei principali istituti di diritto privato (civile e commerciale), diritto amministrativo, legislazione bancaria e finanziaria e antiriciclaggio. I quesiti presenti nel testo presentano soluzioni commentate, per una più approfondita e attendibile verifica delle competenze acquisite. Completa il volume il simulatore online con il quale è possibile esercitarsi con batterie di domande a risposta multipla, aventi ad oggetto ciascuna delle materie oggetto del volume, consultabile con apposita password.
38,00

Concorso RIPAM 1514 Funzionari e Ispettori nel Ministero del lavoro, nell'INL e nell'INAIL. Manuale e test professionali per la prova preselettiva. Manuale completo di preparazione, quesiti di verifica e simulazione d'esame

AA.VV.

Libro

editore: EDITEST

anno edizione: 2019

pagine: 768

Il volume è rivolto ai partecipanti al concorso (G.U. 27 agosto 2019, n. 68) per complessivi 1514 posti di personale non dirigenziale da inquadrare nei ruoli del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, dell'Ispettorato nazionale del lavoro (INL) e dell'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL) e riporta le materie professionali comuni a tutti i profili e oggetto della prova preselettiva. Le procedure di selezione sono gestite dal RIPAM. La preselezione prevede la somministrazione di un test con 60 quesiti a risposta multipla, di cui 40 attitudinali e 20 di diritto costituzionale, diritto amministrativo (con particolare riferimento alla normativa in materia di accesso ai documenti amministrativi, trasparenza, prevenzione e contrasto della corruzione), diritto del lavoro e legislazione sociale e disciplina del lavoro pubblico. Questo testo, formato da una parte manualistica cui seguono quiz di verifica a risposta multipla, consente un'efficace preparazione alle domande di tipo professionale. Online è disponibile il software per effettuare infinite simulazioni della prova preselettiva con ulteriori domande su tutte le discipline.
34,00

1514 posti Ministero del lavoro e delle politiche sociali, INL e INAIL. Prova preselettiva e scritta. Manuale completo

AA.VV.

Libro: Copertina morbida

editore: Nld Concorsi

anno edizione: 2019

pagine: 704

In data 27 agosto 2019, la Commissione Ripam ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 1514 posti di personale non dirigenziale, a tempo indeterminato, da inquadrare nei ruoli del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, dell'Ispettorato nazionale del lavoro (INL) e dell'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL). Lo svolgimento della prova d'esame consiste in una prova preselettiva, una prova selettiva scritta, una prova selettiva orale. La prova preselettiva, comune ai profili professionali, consiste in un test, da risolvere in sessanta minuti, composto da sessanta quesiti a risposta multipla di cui quaranta attitudinali per la verifica della capacità logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico e critico-verbale e venti diretti a verificare la conoscenza delle seguenti materie: diritto costituzionale; diritto amministrativo con particolare riferimento alla normativa in materia di accesso ai documenti amministrativi, trasparenza, prevenzione e contrasto della corruzione; diritto del lavoro e legislazione sociale; disciplina del lavoro pubblico. Il presente volume costituisce un valido strumento per la preparazione alla prova preselettiva e alla prova scritta del concorso, contenendo una sintetica ma dettagliata trattazione teorica delle suddette materie, in modo tale da fornire al candidato la possibilità di apprendere rapidamente i concetti e di ripassare velocemente i contenuti oggetto di studio.
30,00

1514 posti Ministero del lavoro e delle politiche sociali, INL e INAIL. Prova preselettiva e scritta. Quiz

AA.VV.

Libro

editore: Nld Concorsi

anno edizione: 2019

pagine: 560

In data 27 agosto 2019, la Commissione RIPAM ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 1514 posti di personale non dirigenziale, a tempo indeterminato, da inquadrare nei ruoli del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, dell'Ispettorato nazionale del lavoro (INL) e dell'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL). Il presente volume costituisce un valido ed efficace strumento per la preparazione alla prova selettiva del concorso. I quesiti presenti nel testo, tutti a quattro opzioni di risposta e in parte corredati di soluzioni commentate.
25,00

Concorso Comune di Milano. 50 Istruttori direttivi dei servizi economico-finanziari. Categoria D. Manuale per la prova preselettiva e e la prima prova scritta

328/M2

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 1120

Questo Manuale è diretto ai partecipanti alla selezione pubblica, bandita dal Comune di Milano, per la copertura di 50 posti a tempo indeterminato del profilo professionale di Istruttore Direttivo dei Servizi Economico-Finanziari - Categoria D - Posizione Economica 1. Strutturato seguendo il programma del bando, il testo tratta le materie la cui conoscenza è necessaria per affrontare la prova preselettiva e la prima prova scritta, ossia: Diritto amministrativo; Diritto delle società; Tecnica bancaria; Ordinamento degli enti locali; Legislazione finanziaria, Contabilità pubblica e Contabilità economico-patrimoniale; Pianificazione, programmazione e controllo dell'attività finanziaria; Legislazione in materia di appalti; Ordinamento finanziario, contabile ed amministrativo degli enti locali; Ragioneria generale ed applicata alle aziende pubbliche. Una Parte specifica, inoltre, è dedicata ai test di verifica delle abilità logico-matematiche, numeriche e di ragionamento richiesti nella prova preselettiva.
42,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.