Il tuo browser non supporta JavaScript!

Giurisprudenza e argomenti d'interesse generale

Il ragionamento giuridico nell'era dell'intelligenza artificiale

Libro

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2020

pagine: 408

L'impiego dell'intelligenza artificiale influenza ormai ogni aspetto della vita individuale e collettiva e sta mutando con rapidità non solo l'ambito dell'economia, ma anche quello politico e sociale, senza che peraltro si possano ipotizzarne con certezza gli esiti. A fronte di tale travolgente progresso, la riflessione giuridica è ancora in forte ritardo. Il legislatore fatica a inseguire fattispecie mutevoli e sfuggenti e non è chiaro quali strumenti interpretativi ed applicativi possano essere in concreto adoperati dai giuristi. Questa raccolta di scritti si propone per l'appunto di colmare la lacuna, stimolando un percorso di riflessione che ponga nuovamente al centro dell'investigazione il diritto ed i suoi fondamenti. L'obiettivo è quello di esplorare - e se possibile comprendere - come l'uso di macchine e programmi intelligenti possa influenzare lo sviluppo ed il compimento del ragionamento giuridico. Si tratta di trovare una sintesi tra l'innovazione tecnologica ed i principi che devono guidare l'attività del giurista, al fine di garantire comunque una adeguata tutela dei diritti.
40,00

Processi al futuro. Quando la tecnologia ha incrociato il diritto

Guido Scorza

Libro: Copertina morbida

editore: Egea

anno edizione: 2020

pagine: 128

Scoprire le storie dei grandi processi in cui, per la prima volta, sono state affrontate questioni di diritto ancora straordinariamente attuali e navigare nelle vicende dei loro protagonisti offre una rappresentazione di come il diritto modifichi, nel bene e nel male, la realtà sociale ed economica. È istruttivo, per esempio, leggere del giudice Ferguson che, nel 1979, rispedì al mittente la richiesta di Universal e Disney di inibire la commercializzazione del videoregistratore Sony perché «la nuova tecnologia delle videocassette genera incertezza e cambiamenti che inducono paura. La storia però dimostra che questa paura potrebbe essere malriposta. La produzione televisiva da parte dei querelanti è oggi più redditizia che mai e non ci sono prove che Betamax cambierà il quadro finanziario degli Studios». Spesso il nuovo spaventa senza ragione e non può essere bandito solo per timore dei cambiamenti o per garantire posizioni di rendita: se il giudice Ferguson e la Corte Suprema non avessero deciso così, forse il mercato dell'home video non sarebbe mai nato e con esso neppure la pay TV, YouTube e Netflix.
14,00

Oltre la legalità

Paolo Grossi

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2020

pagine: 136

Ripensare criticamente i due pilastri fondamentali del moderno 'Stato di diritto': la separazione dei poteri e il principio di legalità. Paolo Grossi - uno dei più grandi giuristi italiani - ritiene assolutamente indispensabile una loro non marginale revisione. È necessaria una innovata visione di un ordine giuridico italiano che non si riduca e non si risolva soltanto in leggi dello Stato. Solo così si può attuare il pluralismo giuridico della nostra Costituzione: ritrovando la sua naturale complessità quale specchio fedele della realtà complessa della società.
14,00

Storia mitica del diritto romano

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2020

pagine: 240

Perché alcune fra le più importanti istituzioni giuridiche di Roma antica appaiono così strettamente connesse a sensazionali racconti di violenza? Nozze, tribunali, scambi commerciali, prescrizioni sulla sepoltura, diffusione e divulgazione del sapere giuridico: le storie analizzate in questo libro, tutte fondate su situazioni drammatiche, illustrano i nodi profondi delle norme di cui accompagnano la nascita. Lungi dal costituire favole poco attendibili, esse dimostrano che il vero protagonista della «storia mitica» di Roma è il ius, il suo evolversi, il suo adattarsi, il suo progredire.
20,00

Prova scritta al concorso notarile. Casi svolti. Schemi guidati di atti. Motivazione articolata per punti

Stefano Mazzeo, Antonio Mattera

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2020

pagine: 320

Il presente volume costituisce un valido sussidio diretto a consentire agli aspiranti notai di acquisire il «senso pratico», che caratterizza l'attività notarile, attraverso una forma - per così dire - di «studio casistico»: le tracce, difatti, consentono loro di confrontarsi con questioni notarili di grande rilevanza e di verificare come esse possano essere risolte, nonché tradotte in atti notarili «concreti». In particolare, il volume contiene 12 tracce di concorso (4 di inter vivos, 4 di diritto societario e 4 di mortis causa) ed il relativo svolgimento, completo di atto, motivazione e parte teorica. La difficoltà dei singoli casi ideati è determinata sia dal numero delle questioni da affrontare e risolvere che dalla peculiarità delle soluzioni proposte. Essa, per ciascuna materia, è stata posta in un «ordine progressivo»: si parte da un caso medio-facile, per passare poi a casi medio-difficili e, infine, giungere ad un caso di difficoltà elevata. Tale impostazione ha la finalità di consentire anche al candidato «alle prime armi» di seguire un «percorso di crescita», che gli permetterà di acquisire nuove conoscenze ed abilità man mano che si cimenterà con i casi successivi. Nell'affrontare le singole problematiche, talvolta, si sono proposte soluzioni «coraggiose», «inedite», ma non ardite: in questo modo si è cercato di dimostrare che - nonostante il diverso approccio di talune scuole «di nuova generazione» (che sembrano aver ridotto la casistica concorsuale a poco più di un «quiz a risposta certa») - il diritto si fonda sempre e necessariamente su coerenza e ragionamento. Non esiste, dunque, la soluzione, bensì le soluzioni, che sono tutte parimenti valide se sorrette da adeguate argomentazioni giuridiche. Ogni sezione, dedicata a ciascuna materia, inoltre, è preceduta da una «parte introduttiva», nella quale si offre in maniera sistematica lo «schema-base guidato» delle principali tipologie di atti notarili. Questa parte del volume mira proprio a vivacizzare e rendere «consapevole» l'apprendimento delle formule, evitando - come spesso accade - che esso si traduca in uno sterile esercizio di memorizzazione. L'esemplificazione di come si «costruisce» un atto, insieme con l'indicazione delle ragioni che giustificano il ricorso a determina-te clausole, quindi, ha il fine specifico di agevolare lo sviluppo di una tecnica redazionale basata su di un «metodo critico». Le formule, inserite nello svolgimento degli atti, sono volutamente sintetiche: in un'ottica concorsuale, dunque, si tenta di offrire una proposta redazionale che, per quanto possibile, sia completa ed «a portata di penna» durante le fatidiche otto ore.
38,00

Paradossi dell'innovazione. I sistemi giustizia del Sud Europa

Luca Verzelloni

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2020

pagine: 136

Il libro si occupa dei paradossi dell'innovazione nei sistemi giustizia del Sud Europa, ossia dell'emergere e del perpetuarsi della contraddizione in termini secondo cui a un'uguaglianza formale non corrisponde sempre e comunque un'uguaglianza di trattamento per tutti i cittadini. Frutto di un periodo pluriennale di ricerca empirica, il volume intende, da un lato, scattare una "fotografia in movimento" della giustizia in Grecia, Spagna, Portogallo, Italia e, dall'altro, proporre un modello interpretativo, mai utilizzato in precedenza, per analizzare gli effetti perversi e disfunzionali del ricorso continuo all'innovazione. Il testo si rivolge agli operatori della giustizia, agli studiosi di organizzazioni complesse, ai sociologi del diritto e ai policy makers. È destinato, altresì, a tutti i cittadini interessati a comprendere le logiche di funzionamento degli apparati giudiziari, nella consapevolezza che la giustizia non possa essere concepita come uno dei tanti servizi pubblici, ma che rappresenti uno degli elementi di base per costruire società più giuste e inclusive, capaci di raggiungere uno sviluppo sostenibile.
15,00

Oltre l'incertezza. Un cammino di ermeneutica giuridica

Giuseppe Benedetti

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2020

pagine: 168

Il volume raccoglie cinque saggi della produzione scientifica di un maestro del diritto civile contemporaneo. Dopo aver convintamente professato il positivismo nelle forme della dogmatica classica basata sul metodo tecnico-giuridico Benedetti ha progressivamente spostato la sua attenzione verso l'ermeneutica giuridica. L'ultima fase di questo percorso scientifico trova qui testimonianza, ideale completamento di «Oggettività esistenziale dell'interpretazione» (Torino, 2014) e anche commiato nelle pagine inedite e incomplete dell'ultimo saggio. Contemporaneità, fattispecie, eclissi, effettività e in-certezza sono le parole chiave.
16,00

Anche i ricchi rubano

Elisa Pazé

Libro: Copertina morbida

editore: EGA-Edizioni Gruppo Abele

anno edizione: 2020

pagine: 192

Alla base dei reati dei ricchi - come di quelli contro il patrimonio commessi dai poveri - c'è una motivazione economica. I crimini dei ricchi hanno la stessa sistematicità dei reati di strada: esattamente come chi spaccia o commette furti seriali, l'imprenditore che paga mazzette lo fa ogni volta che gli si presenta l'occasione. Eppure ai ricchi si perdona, e si condona, qualsiasi cosa. I loro delitti godono, se non di vero e proprio consenso sociale, di un certo grado di acquiescenza. Questo libro propone una rilettura di alcuni settori del nostro ordinamento, mostrando alcune ingiustizie nella legge e nella sua applicazione.
14,00

Il giudice e lo storico. Considerazioni in margine al processo Sofri

Carlo Ginzburg

Libro: Copertina morbida

editore: Quodlibet

anno edizione: 2020

pagine: 176

Il 12 dicembre 1969 scoppia la bomba di piazza Fontana a Milano. Il ferroviere anarchico Pino Pinelli è convocato in Questura per accertamenti e dopo tre notti il suo corpo vola dalla finestra dell'ufficio del commissario Luigi Calabresi, contro cui Lotta Continua inizia una violenta campagna. Nel 1972 Calabresi viene ucciso a colpi di pistola sotto casa. Sedici anni dopo un ex operaio della Fiat, già militante di Lotta Continua, Leonardo Marino, si costituisce e confessa al sostituto procuratore Ferdinando Pomarici di aver preso parte all'omicidio Calabresi chiamando come corresponsabili Giorgio Pietrostefani, Adriano Sofri e, come esecutore materiale, Ovidio Bompressi. Inizia così l'odissea dei processi.
14,50

Papato, episcopati e società civili (1917-2019). Nuove pagine di diritto canonico ed ecclesiastico

Giorgio Feliciani

Libro

editore: MARCIANUM PRESS

anno edizione: 2020

pagine: 464

Il volume raccoglie 22 scritti scelti di Giorgio Feliciani, pubblicati in anni recenti su riviste o in opere collettanee, di rilevanza nazionale e internazionale. Nella prima sezione sono presentati contributi di carattere storico-giuridico. La seconda sezione contiene studi di diritto canonico. La terza ed ultima sezione raccoglie scritti di diritto ecclesiastico dedicati ad alcuni 'nodi' problematici dei rapporti tra Stato e confessioni religiose nell'ordinamento italiano e in ambito europeo.
29,00
16,00

Compendio di ordinamento e deontologia forense

Pietro Savarro, Michela Bartolini

Libro: Copertina morbida

editore: La Tribuna

anno edizione: 2020

pagine: 208

Il Compendio espone in sintesi, ma con estrema chiarezza ed esaustività, tutta la materia normalmente oggetto di esami universitari o di prove di concorso e dà ampio spazio agli orientamenti della dottrina e della giurisprudenza. Gli aspetti salienti della disciplina sono evidenziati attraverso l'uso di piste di lettura a margine del testo. Si avvale, inoltre, di apparati didattici che permettono di ottimizzare l'apprendimento e di avere a disposizione, in un unico volume, molteplici strumenti di studio e di riepilogo della materia (schemi per ricapitolare l'argomento studiato e favorirne l'apprendimento, domande di fine capitolo, che propongono le più frequenti domande d'esame).
22,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.