Il tuo browser non supporta JavaScript!

Giardinaggio

Calendario delle semine 2020

Maria Thun, Matthias K. Thun

Libro

editore: Editrice Antroposofica

anno edizione: 2019

pagine: 64

"I consigli contenuti nel presente calendario rappresentano l'applicazione pratica di una parte delle indicazioni date dall'agricoltura biodinamica, avviata nel 1924 da Rudolf Steiner. Tra le altre cose essa postula, e controlla sperimentalmente, l'influenza di forze cosmiche rilevabili soprattutto nel comportamento delle piante, e il calendario considera principalmente questo aspetto della biodinamica." Dal 1981 pubblichiamo il "Calendario delle semine" basato sui moti stellari, planetari e lunari. Concepito da Maria Thun per gli agricoltori e orticoltori biodinamici, per i quali costituisce uno strumento di lavoro, il Calendario è utilizzato con profitto anche dal floricultore professionale e casalingo. Le operazioni di taglio, rinvaso, concimazione, ecc. danno migliori risultati se effettuate nei giorni indicati dal calendario come favorevoli. In omaggio il calendario da parete.
13,00

Labirinti di piante, di pietra e di terra

Angus Hyland, Kendra Wilson

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 144

Con una storia che affonda le radici nell'antichità, il labirinto è presente nei giardini e in architettura, ma rappresenta anche un concetto che da sempre alimenta l'immaginario artistico e letterario. In questo volume, unico nel suo genere anche per la qualità dei disegni realizzati ad hoc, il lettore potrà viaggiare tra le pagine alla scoperta dei più interessanti labirinti del mondo, siano essi vegetali (di arbusti e piante), di pietra (su facciate e pavimenti) o di terra (nel paesaggio). Da Algeri a Segovia, da Chartres a Padova, da Pompei a Los Angeles, sono 70 i labirinti di cui si narra la storia, si decodifica il valore simbolico, si percorre visualmente l'intricato percorso nei disegni con veduta zenitale.
29,90

Le rose italiane. Una storia di passione e bellezza dall'Ottocento a oggi

Andrew Hornung

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2019

pagine: 252

La storia delle rose ottenute in Italia dall'Ottocento a oggi è un "romanzo" che non era stato ancora scritto: vi si trovano colpi di scena e misteriose scomparse, usurpazioni ed eredità disperse, vizi e virtù dell'italica stirpe. Andrew Hornung, esperto inglese di rose e giardini italiani, è riuscito in una grande impresa, raccogliendo e sistematizzando per la prima volta informazioni frammentarie, sparse in cataloghi, articoli di riviste e libri rarissimi e, soprattutto, presentando informazioni derivanti da fonti inedite: archivi pubblici e privati, diari e bollettini compilati dagli stessi ibridatori e testimonianze dirette. Il risultato è un volume che, per la prima volta, permette a tutti gli appassionati di conoscere l'importante contributo di uomini e donne del Belpaese alla storia universale delle rose.
22,00

La tentazione del giardino. Piccolo florilegio sull'arte di coltivare i piaceri verdi

Xavier Mouginet

Libro: Copertina morbida

editore: EDICICLO

anno edizione: 2019

pagine: 89

La collana «Piccola filosofia di viaggio» invita Xavier Mouginet, editore e appassionato di spazi verdi, a raccontare le delizie dei giardini, l'attrazione che la natura coltivata esercita sull'individuo. Il giardino è il luogo in cui si apprezza la diversità delle forme e dei colori del regno vegetale, in cui si sente, si tocca e si affina i propri sensi.
9,50

Il grande libro dei cactus e delle piante grasse

Carme Arana Farré

Libro: Copertina rigida

editore: DE VECCHI

anno edizione: 2019

pagine: 192

Cactus e piante grasse sono caratterizzati da una grande varietà di forme e modi di vita, frutto di un lunghissimo processo di adattamento a condizioni ambientali spesso difficili se non proibitive per altre specie vegetali. Dalle più piccole in vasetto a quelle che troneggiano all'ingresso di grandi giardini, passando per le infinite composizioni in terrari e contenitori in vetro dalle forme più disparate, le piante grasse hanno conquistato negli anni un numero di appassionati in continua crescita, che affollano i sempre più numerosi e suggestivi giardini tematici. Questo libro offre le schede dettagliate di 60 specie diverse tra cactus e succulente, con tutte le indicazioni per conoscerle e averne cura.
24,00

L'orto in casa dagli scarti vegetali. Per una cucina a impatto zero

Melissa Raupach, Felix Lill

Libro: Copertina morbida

editore: Sonda

anno edizione: 2019

pagine: 128

"Questa guida semplice e dettagliata ti spiega come far ricrescere in maniera praticamente illimitata gli scarti di verdura, erbe e frutta... in casa. Anche se non hai un giardino o un balcone. Ti bastano solo acqua, terriccio, luce, un davanzale... e voilà, la magia è compiuta! Oltre 20 schede con le informazioni storiche e botaniche sui vegetali più diffusi, le istruzioni per coltivarli a casa, gli usi in cucina: dalla cipolla alla patata, dal basilico alla menta, dall'ananas al mango, il tuo davanzale, balcone o angolo di casa si trasformerà in un orto. Con tante fotografie a colori che ti guidano passo passo e rendono le indicazioni molto immediate, per coinvolgere (ed educare) anche i bambini a non sprecare nulla di ciò che la natura ci offre. Finalmente puoi sporcarti le mani divertendoti, risparmiando e vivendo a zero rifiuti. Introduzione di Stella Bonomo.
16,00

Il giardiniere consapevole. Oltre la bellezza: ragione e sentimento

Luigi Sperati Ruffoni

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2019

pagine: 246

Il giardino è un luogo di incontro tra natura e arte, dove l'uomo è recettivo alle sensazioni, alle emozioni e particolarmente incline alla riflessione. L'intuito gioca un ruolo primario e l'autore, che è anche un giardiniere, si è chiesto se dare credito a questi "messaggi" oppure considerarli inutili o addirittura ingannevoli - anche in considerazione del fatto che si è sempre ritenuto che la ragione occupasse un posto di primo piano rispetto all'inconscio. Oggi, l'arte e le scienze percorrono vie una volta riservate solamente alla filosofia rendendo il tradizionale confronto tra ragione, sentimento e intuito sempre più sfumato. Utilizzando nuove fonti come le neuroscienze, l'intelligenza naturalistica e le scoperte sull'universo, il volume intende tracciare una storia delle forme espressive dei giardini di ogni tempo e rispondere all'interrogativo: in che modo il giardino può aiutarci a vivere meglio?
20,00

Giardini in viaggio. Ritratti di settanta e più giardini

Laura Pirovano

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria della Natura

anno edizione: 2019

pagine: 440

Dai luoghi memorabili fino alle più intime realtà domestiche, un viaggio nel mondo dei giardini che si spinge dall'Europa fino alla Nuova Zelanda. Uno strumento pensato per i lettori curiosi che da questi racconti potranno trarre ispirazione per i propri itinerari e per i propri spazi verdi. Giardini dove le piante sono regine fino al fascino dell'Oriente passando attraverso riletture del passato a luoghi dove l'arte è la protagonista.
28,00

50 piante che non potrai uccidere

Jamie Butterworth

Libro: Copertina rigida

editore: Demetra

anno edizione: 2019

pagine: 224

Nessuno resiste al fascino dei fiori, tutti ammiriamo un angolo verde in casa e un terrazzo fiorito oppure sogniamo un giardino rigoglioso... Salvo poi scontrarci con la realtà e trovarci a combattere per salvare da morte quasi certa piante troppo difficili ed esigenti per le nostre forze. La risposta non è rinunciare in partenza a qualsiasi pianta, ma saper scegliere bene. E questo libro è la risposta.
19,90

Un giardino atlantico. Rohuna, Nord del Marocco

Umberto Pasti

Libro: Copertina rigida

editore: Bompiani

anno edizione: 2019

pagine: 240

«Un giardino non è uno spazio dedicato alla coltivazione di piante, ma un posto dove uomini, donne, bambini, animali vivono in cerca dell'armonia, tra loro e con gli spiriti della terra»: così è per Rohuna, il giardino che vent'anni fa Umberto Pasti ha fatto nascere vicino a un borgo sperduto sulla costa atlantica del Nord del Marocco, circa sessantacinque chilometri a sud di Tangeri. Grazie all'aiuto e al lavoro degli abitanti del villaggio, e con la protezione dispettosa dei jennun, gli spiritelli agresti del luogo, un aspro ettaro di pietraia si è trasformato in un paradiso di bellezza, che ha la missione di preservare la ricchezza botanica della regione, di salvarla dalla devastazione propagata da un'edilizia brutale, e insieme di creare occasioni di crescita, istruzione e lavoro per chi abita quella terra antica. Tra la Summer House e la Winter House c'è il Giardino della Consolazione, una serie di stanze e terrazze abitate da una vegetazione lussureggiante; vicino ci sono il Giardino selvatico e il versante di una collina dedicato ai bulbi selvatici del Nord del Marocco, dove specie indigene di narcisi, iris, crochi, scille, gladioli e altre piante sbocciano dall'autunno all'estate. Le fotografie di Ngoc Minh Ngo restituiscono l'incanto poetico di questo lembo di Arcadia per offrirlo al mondo intero.
55,00

L'orto dentro casa. Idee creative per coltivare frutta, verdura, fiori eduli ed erbe aromatiche in casa o sul balcone

Zia Allaway

Libro: Copertina rigida

editore: Demetra

anno edizione: 2019

pagine: 224

Vorreste avere un orto ma non possedete un terreno? Nessun problema. Questo libro vi spiega come realizzarlo in casa o sul balcone e come abbellire con le piante la vostra casa.
24,00

Ville e giardini d'Italia tra natura e artificio

Alberta Campitelli

Libro: Copertina rigida

editore: JACA BOOK

anno edizione: 2019

pagine: 415

Il patrimonio di ville e giardini del nostro Paese, vasto e diversificato, è stato studiato, analizzato e presentato in molte valide pubblicazioni, dedicate per lo più ad aspetti specifici secondo criteri tipologici, tematici o topografici. Di queste pubblicazioni, solo alcune hanno affrontato l'argomento in modo complessivo, dal punto di vista dell'evoluzione storica o della collocazione geografica. Questo libro propone un nuovo approccio, un percorso in lungo e in largo nella Penisola alla ricerca di connessioni e intrecci temporali e topografici, legando tra loro siti diversi per storia, assetto e committenza, e mettendo a fuoco l'immagine della complessità e varietà delle ville e dei giardini. Il metodo d'indagine, che si è focalizzato sui significati sottesi agli innumerevoli giardini realizzati tra la fine del Medioevo e il Novecento, ha permesso di definire alcuni grandi temi ricorrenti, quali la rappresentazione del potere, l'uso teatrale degli spazi, il simbolismo insito in arredi e assetti del verde, la trasformazione di luoghi di difesa in luoghi di delizia, il rapporto con l'acqua, il revival degli stili e, infine, l'inserimento di opere d'arte contemporanea in complessi dalla storia spesso centenaria. Temi trattati in specifici capitoli ed esemplificati dai siti maggiormente rappresentativi, senza trascurare rimandi e connessioni, e mettendo in luce aspetti nuovi ed inediti, per una lettura trasversale e su più livelli di conoscenza e interpretazione del tema dei giardini.
100,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.