Il tuo browser non supporta JavaScript!

Fotografia e fotografi

Abandoned Australia

Shane Thoms

Libro: Copertina rigida

editore: Jonglez

anno edizione: 2019

pagine: 208

39,95

Ultima edizione. Storie nere dagli archivi de «La Notte»

Salvatore Garzillo, Alan Maglio, Luca Matarazzo

Libro: Copertina rigida

editore: Milieu

anno edizione: 2019

pagine: 346

Ultima Edizione. Storie nere dagli archivi de La Notte è un progetto di ricerca sull'archivio fotografico di cronaca nera del quotidiano milanese La Notte, in edicola dal 1952 al 1995. Lo sguardo contemporaneo su materiali inediti, realizzati dai fotografi di redazione in decenni di grande e continua trasformazione, offre una visione corale dei linguaggi visivi della cronaca nera a Milano nella seconda metà del Novecento. L'opportunità di studiare la documentazione direttamente dalla visione dei negativi fotografici, confrontando la produzione originale con quello che ne è stato l'utilizzo razionato nelle pubblicazioni, è una peculiarità importante di questo approfondimento. L'aspetto dei luoghi e delle persone nelle fotogra e permette di approfondire l'osservazione del periodo storico attraverso i cambiamenti urbanistici e sociali, avvicinandosi alla specificità del ruolo del fotoreporter di cronaca e al suo mutamento nel corso del tempo. Dal perturbante bianco e nero delle immagini emergono le luci e le ombre della nostra stessa natura, che raccontano le contraddizioni, il dolore, la sofferenza, il tempo, la miseria dell'Italia del secondo Novecento. Oltre 300 immagini, in maggioranza inedite, per ricostruire un'epoca,con il contributo di giornalisti e fotografi che hanno lavorato per La Notte, un quotidiano che ha fatto la storia dell'immaginario legato al crimine per la sua linea editoriale spregiudicata.
39,00

Tipologie-Typologies

Giovanni Zaffagnini

Libro: Copertina morbida

editore: Pequod

anno edizione: 2019

pagine: 32

Catalogo della mostra "Tipologie" dell'artista Giovanni Zaffagnini.
18,00

Claudio Abbado. Fare musica insieme. Catalogo della mostra (28 marzo-28 giugno 2015)

AAVV

Libro: Copertina morbida

editore: Contrasto

anno edizione: 2019

pagine: 282

"Quando, per un caso fortunato, a una prova del suo ultimo concerto a Firenze nel maggio 2013, mi sono trovato da solo ad ascoltarlo dirigere l'Orchestra e il Coro del Maggio Musicale Fiorentino e l'Orchestra Mozart, ho pienamente compreso quale grande lezione Claudio Abbado ci aveva dato con la sua vita di artista e di direttore d'orchestra: quella di "fare musica insieme" (Das Zusammenmusizieren) che è poi il titolo che abbiamo voluto dare alla mostra fotografica di cui questo catalogo raccoglie tutte le immagini. Nel visitare la mostra e nello scorrere le pagine di questo catalogo noi vediamo una serie di immagini di Claudio Abbado direttore di orchestra: un mestiere difficile da incasellare in precise categorie di attività. Non abbiamo mai di fronte, però, un dominatore: vediamo piuttosto - lo ricorderà bene chi ha assistito ai suoi concerti - gesti, mimica, occhi, mani che servono a dar corpo alla musica e a tradurla in spirito. Una serie di esecuzioni nelle quali mani e occhi comunicano realizzando quella tensione che si trasmette all'orchestra e alle masse artistiche in un rapporto e in una corrente di energia che coinvolge anche il pubblico." (Francesco Bianchi)
9,90

Leggermente fuori fuoco

Robert Capa

Libro: Copertina rigida

editore: Contrasto

anno edizione: 2019

pagine: 318

"Leggermente fuori fuoco - Slightly Out of Focus" è il diario delle memorie di guerra di Robert Capa "con foto dell'autore", come amava che si scrivesse. Un libro leggendario per il titolo, mutuato dalle didascalie che su Life accompagnavano le sue foto dello sbarco in Normandia, rovinate in fase di sviluppo da un tecnico di laboratorio; per il racconto, che alterna le vicende del fotoreporter con una storia d'amore travagliata; per il suo autore, morto pochi anni dopo in Indocina per lo scoppio di una mina. Preceduto da una nota del fratello Cornell Capa e dall'introduzione di Richard Whelan, il racconto mantiene la freschezza dello sguardo, la passione, l'ironia, lo spirito d'avventura di un grande testimone del nostro tempo.
24,90

Ritratti (Opere uniche). 300 giant Polaroid raccontano i protagonisti della Biennale Cinema dal 1996 al 2004. Catalogo della mostra (Venezia). Ediz. italiana e inglese

Libro: Copertina rigida

editore: La Biennale di Venezia

anno edizione: 2019

pagine: 353

Il catalogo presenta l'esposizione all'Hotel Des Bains che raccoglie 300 Polaroid giganti che raffigurano i protagonisti delle edizioni della Mostra del Cinema di Venezia dal 1996 al 2004: i vincitori dei Leoni d'Oro e degli altri premi, i componenti delle giurie, i maestri del cinema e le star internazionali che hanno sfilato sul red carpet del Lido. Ordinate cronologicamente nei nove anni di riferimento, e arricchite dai video sul backstage dei vari set fotografici, le Polaroid giganti ripercorrono la presenza a Venezia di grandi personalità che hanno fatto la storia del cinema mondiale a cavallo del millennio. L'esposizione è realizzata in collaborazione con l'agenzia Photomovie, che dal 1996 al 2004 ha documentato ufficialmente gli autori e i divi della Mostra del Cinema attraverso la Giant Camera prodotta da Polaroid. Nei nove anni della storia veneziana della Giant Polaroid, dietro la macchina si sono alternati vari ritrattisti italiani: Fabrizio Marchesi, Stefano C. Montesi, Jacek P. Soltan, Fabio Lovino, Chico De Luigi, Maurizio Galimberti, hanno reso possibile la mostra. Accanto alle Giant Polaroid scattate da Maurizio Galimberti, saranno esposti anche alcuni dei più bei "mosaici fotografici" dell'artista, realizzati nelle edizioni della Mostra 2003 e 2004.
29,00

Zavattini & Zavattini. Cesare nelle fotografie di Arturo

Arturo Zavattini

Libro: Copertina morbida

editore: Postcart Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 88

Questo libro, tributo alla memoria paterna edito in occasione del trentesimo anniversario della morte di Cesare Zavattini, raccoglie le fotografie scattate da suo figlio Arturo in un lungo percorso di affettuosa frequentazione esistenziale e intellettuale. Nel testimoniare un periodo importante della nostra storia culturale, attraverso le presenze, accanto a Cesare Zavattini, di uomini quali Vittorio De Sica, Paul Strand e Hazel Kingsbury, David Alfaro Siqueiros, e l'evocazione di imprese di rilievo quali la creazione del libro Un paese, o la realizzazione del film Il tetto, le fotografie introducono al rapporto di straordinaria complessità intercorso, nella dimensione quotidiana, tra un figlio e un padre che hanno dedicato tanta parte della loro vita alle immagini. Queste sono accompagnate da brevi scritti di Gianni Berengo Gardin, Francesco Faeta, Giacomo Daniele Fragapane, Virgilio Tosi, che evocano il mondo zavattiniano negli anni documentati, ponendo l'accento sul rapporto personale che ciascuno degli scriventi ha intrattenuto con i suoi protagonisti.
20,00

Italia 360°. Ediz. italiana e inglese

Fabio Bourbon

Libro: Copertina rigida

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2019

I più bei panorami dell'Italia in fotografie che si aprono fino a sei pagine di lunghezza. Testo di Fabio Bourbon e fotografie di Antonio Attini, Attilio Boccazzi-Varotto, Luca De Napoli, Flavio Faganello, Enrico Formica, Dario Fusaro, Alessandro Gogna, Gavino Lo Giudice, Marco Milani, Luca Pedrotti, Ausilio Priuli, Ghigo Roli, Giulio Veggi, Stefano Venturini.
16,90

Langa. Ediz. italiana e inglese

Michele Pellegrino

Libro: Copertina rigida

editore: Skira

anno edizione: 2019

pagine: 215

Le Langhe, soggetto di queste fotografie raffinate e riflessive di Michele Pellegrino, sono una zona affascinante e selvaggia della provincia piemontese di Cuneo entrata nell'immaginario collettivo globale per i suoi vigneti, i paesaggi e le sue produzioni di qualità e riconosciuta dal 2014 patrimonio mondiale UNESCO. Il presente volume indaga l'anima autentica di questi territori - rendendo omaggio, senza rappresentarli, agli uomini e alle donne che li hanno plasmati nei secoli - e ce li restituisce per quello che sono: luoghi ultraterreni, scorci di un mondo sospeso sopra il nostro mondo, che appartiene al cielo quanto alla terra.
39,00

Elia Festa. Blau. Ediz. italiana e inglese

FESTA

Libro: Copertina rigida

editore: Skira

anno edizione: 2019

pagine: 110

Conosciuto e apprezzato come fotografo già alla fine degli anni settanta, oggi Elia Festa è un artista visivo che cattura con il suo obiettivo dettagli di oggetti comuni, di architetture, di fenomeni, di luci che spesso sfuggono allo sguardo comune. Li rimaneggia, ne coglie l'essenzialità, ne scruta l'animo svelandone la parte più profonda e nascosta. E così le sue opere, che inizialmente possono sembrare macchie astratte e informi, ad un occhio attento rimandano a paesaggi suggestivi lontani che accendono emozioni e curiosità. Le opere di Festa si muovono dalla realtà scrutando i particolari, scoprendo riverberi che definiti dall'occhio assumono una nuova vita indipendente. Con Blau, Elia Festa mette in dialogo con l'acqua e con l'elemento fluido le forme sfumate e quasi caleidoscopiche delle sue immagini nelle quali la stabilità della dimensione corporea e figurativa si intreccia e si deforma sfruttando le inesauribili potenzialità della tecnologia. L'artista si confronta con un ambito del tutto nuovo per la sua "poetica" fornendo un'interpretazione artistica sul tema delle plastiche e della catastrofe ambientale che rischia di provocare ferite insanabili al nostro Pianeta. In tale prospettiva, con le sue opere l'artista agisce sull'immagine creando corrispondenze inaspettate con la realtà ed esaltando simmetrie che solo l'immaginazione riesce nel compito di scoprire e portare a espressione.
30,00

1001 fotografie da vedere nella vita

Libro: Copertina morbida

editore: Atlante

anno edizione: 2019

pagine: 960

Un'imperdibile galleria di immagini per comprendere meglio la storia, l'evoluzione e lo straordinario potere evocativo e narrativo della fotografia. Dalle foto d'arte ai reportage di guerra, dalle immagini più famose ai tesori nascosti, dalle prime scoperte di Niépce e Daguerre alle meraviglie del digitale "1001 fotografie da vedere nella vita" rivela ciò che sta dietro a ogni scatto, proponendosi come una rassegna degli ultimi 150 anni di storia così come l'ha ritratta e plasmata l'obiettivo. Prefazione di Fred Ritchin.
29,50

Gianni Berengo Gardin. Roma. Catalogo della mostra (Roma, 29 settembre 2019-12 gennaio 2020)

Libro: Copertina rigida

editore: ELECTA

anno edizione: 2019

pagine: 168

Il volume, pubblicato in occasione della mostra al Casale di Santa Maria Nova, sull'Appia Antica, dal 29 settembre 2019 al 12 gennaio 2020, raccoglie l'omaggio che il grande reporter italiano ha voluto fare alla Capitale, uno straordinario e coinvolgente viaggio alle radici della Roma contemporanea. Gianni Berengo Gardin ha ritratto, dalla seconda metà degli anni Cinquanta ad oggi, tutta la società romana, dal sottoproletariato all'aristocrazia, dai borghesi agli operai: la potenza del suo sguardo ha colto attitudini e gesti, sintetizzando lo spirito della città. Il volume, ricco di inediti, è curato da Giuliano Sergio ed è arricchito dai testi di Michele Smargiassi e Simona Turco. A questi si aggiunge un'intervista al fotografo, che rivela il suo legame antico con la Capitale: dal 1940 al 1947 Berengo Gardin visse a Roma gli anni dell'infanzia e della prima adolescenza, dove misurò i valori morali e civili declamati dal regime con i gesti quotidiani di una comunità che restò unita nel momento del tracollo. Un racconto senza immagini dove la memoria del fotografo ci riporta ad una stagione drammatica che ha fondato la Roma contemporanea. Dietro la città fotografata dall'autore si nasconde la lezione morale della Roma dell'infanzia.
35,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.