Il tuo browser non supporta JavaScript!

Filosofia

Saggezza

Eugenio Borgna

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 133

Parola antiquata, astratta, scomparsa o quasi dal linguaggio della vita privata e, ciò che è ancora più grave nelle sue fatali conseguenze, dalla vita pubblica. E allora che cosa può significare oggi vivere in modo saggio? Non solo ascolto dell'intelligenza, razionalità nei giudizi e nel comportamento, ma anche capacità di scendere negli abissi della nostra interiorità, lì dove si intrecciano immagini e inclinazioni impensate, passioni ed emozioni.
12,00 10,20

Invecchiare con saggezza. Dialoghi sulla vita, l'amore e i rimpianti

Martha C. Nussbaum, Saul Levmore

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 323

Invecchiare richiede una buona dose di consapevolezza e una disponibilità ad apprezzare il molto che la vecchiaia offre. Amici e colleghi di lunga data, protagonisti di animati scambi intellettuali, Martha e Saul affrontano qui argomenti che solitamente non hanno diritto di cittadinanza nello spazio pubblico, segnati come sono dallo stigma sociale che accompagna la senilità. Prendendo a modello i dialoghi di Cicerone, si confrontano, talora con opinioni molto divergenti, su cosa significa, da vecchi, coltivare amicizie e amori, fare volontariato, andare in pensione, porsi il problema di una residenza protetta, ricorrere alla chirurgia plastica, designare i propri eredi. Di certo, alla fine di questa conversazione vivace, libera e anticonformista, ci restano non solo utili suggerimenti di cui fare tesoro, ma anche la sensazione che la messa in comune e la discussione possono costituire uno dei grandi piaceri dell'invecchiare.
25,00 21,25

Teoria della responsabilità

Carla Bagnoli

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 416

Il concetto di responsabilità occupa una posizione centrale nelle nostre pratiche di valutazione del carattere, dell'azione, delle relazioni personali e delle interazioni sociali e istituzionali. Il libro ne illustra la funzione in diversi contesti valutativi, morali e non morali, individuali e collettivi. Lungi dal costituire un retaggio del passato, tale concetto non solo si accorda con le nostre conoscenze scientifiche del cosmo e della mente, ma è uno strumento indispensabile al vivere civile, per esseri razionali, finiti, interdipendenti e reciprocamente vulnerabili quali noi siamo.
34,00 28,90

Zen e Occidente

Jacques Brosse

Libro: Copertina morbida

editore: Lindau

anno edizione: 2019

pagine: 266

Da quando è approdato in Occidente, lo zen è stato oggetto di numerosi fraintendimenti e semplificazioni. Per questo un'analisi approfondita e consapevole della sua dottrina, nel quadro più ampio della concezione buddhista del mondo e dell'esistenza umana, assume ancora maggior valore. È ciò che si propone Jacques Brosse in questo libro, nel quale ci guida alla scoperta degli antichi insegnamenti dei maestri zen, riservando particolare attenzione alla pratica della meditazione, unica via per avvicinarsi alla loro essenza. Forte della sua esperienza di monaco e insegnante, l'autore ci illustra passo dopo passo il messaggio autentico dello zen, quel cammino interiore capace di liberarci dai fantasmi dell'io e dal dualismo di mente e materia che ha plasmato gran parte della cultura occidentale. Una lettura di grande fascino, che ci invita a ritrovare l'armonia perduta, quella luce «così viva che dissipa (...) i pregiudizi più radicali, le ipotesi diventate dogmi (...) e restituisce lo spirito allo spirito».
22,00 18,70

L'arte di trattare le donne: Discorso sulle donne-Metafisica dell'amore sessuale

Arthur Schopenhauer

Libro: Copertina morbida

editore: EDIZIONI CLANDESTINE

anno edizione: 2019

pagine: 96

In questi due brevi scritti, qui integralmente riproposti, l'autore riflette sulla figura femminile, che egli ritiene indubitabilmente inferiore all'uomo. Innanzi all'incombente pericolo dell'emancipazione delle donne, il filosofo sbandiera le sue irrispettose opinioni, mettendo a nudo, con sfacciata ironia, i pregi e soprattutto i difetti - taluni reali, talaltri esagerati - dell'universo femminile, per avvisare i maschi di tutti i pericoli e le insidie che sempre si celano nel rapporto con le donne. Un libro da leggere con il sorriso sulle labbra e tanta autoironia, ricordando che il riconoscere le proprie imperfezioni non può che spingere a migliorarsi.
7,50 6,38

Inciampi. Storie di libri, parole e scaffali

Marco Filoni

Libro: Copertina morbida

editore: Italo Svevo (Roma)

anno edizione: 2019

pagine: 70

Questo libro rivela una certa ossessione nel voler guardare le cose, come dire, da un lato inusuale. In fondo le librerie dovrebbero essere soltanto dei ripiani, il dizionario una lista di parole, l'ordine con cui si mettono i libri sugli scaffali qualcosa di normalmente personale, una traduzione giusto il passaggio di un testo da una lingua all'altra e, comunque la si voglia vedere, un poeta che quasi non scrive poesie non lo si dovrebbe considerare tale. A meno che non lo si chieda a chi si ostina nel pensare i libri e la letteratura un inciampo nella solida e noiosa normalità. Ma non bisogna spaventarsi, perché forse l'unico momento in cui l'autore di questo libro è riconoscibile nella sua autorevolezza filosofica, è quando, nel finale, fa l'elogio del tergiversare.
13,00 11,05

Psicologia critica dei valori e metafisica estetica. Saggio su Baratono

Daniela Sciarelli

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 135

Seguendo il filo conduttore del significato dell'a-priori e del rapporto tra esistenza e valore, il lavoro ripercorre i momenti più salienti del particolare percorso di Adelchi Baratono, pensatore insieme sobrio e appassionato, poliedrico e versatile, di raffinata sensibilità estetica e profondo fervore etico e politico. Nel corso della sua lunga e articolata riflessione, una volta abbandonata la pregiudiziale positivista che caratterizza gli studi di psicologia degli esordi, Baratono, attraverso l'approfondimento degli empiristi inglesi e la riscoperta di Kant, si concentra sulla filosofia dei valori, nell'intento di indagare il rapporto tra idealità trascendentale ed esistenzialità storica, per approdare ad un "occasionalismo sensista" che riconosce nel bello il fondamento di ogni altro valore. Ad Arte e Poesia, del 1945, affida infine l'ultima meditazione, intensa e suggestiva, intorno alla dimensione - dell'arte e della bellezza.
10,00 8,50

Sull'essenza della verità

Martin Heidegger

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Editore

anno edizione: 2019

pagine: 94

Quest'opera è apparsa in prima edizione nel 1943 e consiste nella rielaborazione del testo di una conferenza tenuta nel 1930. Questo documento segna la cosiddetta "svolta" nell'itinerario speculativo di Heidegger e costituisce una via d'accesso privilegiata al cuore del pensiero di uno dei maggiori e più influenti filosofi del Novecento.
10,00 8,50

Arcipelago delle passioni

Charlotte Casiraghi, Robert Maggiori

Libro: Copertina morbida

editore: La nave di Teseo

anno edizione: 2019

pagine: 395

Un'allieva, un professore, un incontro che segna l'inizio di un lungo e appassionato confronto. Charlotte Casiraghi e Robert Maggiori dialogano a tutto campo, guidati dalla curiosità e da un'immediata intesa intellettuale, ma un tema si impone naturalmente sugli altri: le emozioni che ci influenzano, i confini veri o presunti tra i sentimenti, la loro logica a volte evidente a volte tortuosa. Nasce così un libro che si legge come un piccolo trattato sulle nostre passioni - l'amore e la gelosia, l'amicizia e la vergogna, la gioia, il coraggio e molte altre - che invita a scoprire le invisibili connessioni che le collegano, attraverso la storia della filosofia antica e moderna e le nuove frontiere del pensiero contemporaneo. Le passioni ci circondano come le isole di un arcipelago, non possiamo evitare di attraversarle: questo libro è un atlante sentimentale che percorre la corrente invisibile che le intreccia ai nostri destini.
19,00 16,15

Bikesofia. Filosofia della bicicletta

Andrea Viola

Libro: Copertina morbida

editore: Il Nuovo Melangolo

anno edizione: 2019

pagine: 112

"La bici incarna il mito dell'uomo libero", disse il pittore e scultore Aligi Sassu. Aveva ragione. Quelle catene che costringono Prometeo a farsi divorare il fegato da un'aquila sono nella bici, insieme a tutti gli altri componenti, metafora di libertà. A più di 200 anni dalla sua invenzione il velocipede, come ancora viene chiamato nel codice della strada, continua a suscitare interesse, ammirazione, odio. Fa parte della storia del nostro paese, oggi è spesso al centro dell'attenzione per le politiche sulla mobilità, tuttavia fa parte anche della storia intima e personale di tutti noi. Due ruote che ci raccontano storie di campioni, di artisti, storie di amicizie, di imprese che inevitabilmente facciamo nostre. Di quando finisci una salita e ti senti Pantani su una Graziella, di quando fai a gara con tuo fratello per arrivare prima a casa, di quando piangi per un amore non corrisposto e pedali fortissimo per dimenticare. Di quando stai a bordo strada a vedere i ciclisti passare e applaudi quello sforzo intenso senza pari nel mondo sportivo. Di quando decidi di cambiare vita e di spostarti solo in bicicletta. Di quando decidi di essere libero.
8,00 6,80

La filosofia spiegata in 100 citazioni

Gareth Southwell

Libro: Copertina morbida

editore: GRIBAUDO

anno edizione: 2019

pagine: 208

Le frasi celebri spiegate e approfondite. "Una vita senza ricerca non merita di essere vissuta" - Socrate (399 a.C.). La famosa citazione di Socrate suggerisce che se non ci sentiamo liberi di esplorare le grandi domande della vita, e le tante strade che esse ci permettono di intraprendere, la vita rischia di avere molto meno gusto. Un ottimo punto di partenza può essere quello di leggere e capire le citazioni dei più grandi pensatori della storia. Grazie a loro, anche da una brevissima frase può scaturire un nuovo modello di vita. "La filosofia spiegata in 100 citazioni" è una raccolta sul pensiero filosofico degli ultimi duemila anni, principalmente attraverso le parole dei maestri che hanno cambiato il nostro punto di vista e il modo in cui viviamo. Parole in grado di stimolare il pensiero, l'ispirazione, il divertimento. Inoltre, le schede dedicate agli autori esplorano a fondo il senso del discorso e forniscono spesso curiosità e aneddoti sulla loro vita e sulla loro visione del mondo.
14,90 12,67

Quaderni per una morale

Jean-Paul Sartre

Libro: Copertina morbida

editore: MIMESIS

anno edizione: 2019

pagine: 776

Muovendo da un'analisi del senso della storia e dell'ambivalenza di cui sono portatrici le azioni umane, Sartre ricerca le origini della violenza e dell'oppressione come momenti strutturali della storia, descrivendo - nel corso di questo studio ontologico, antropologico e fenomenologico - una serie di "figure" della libertà e dell'oppressione che richiamano l'andamento della fenomenologia dello spirito hegeliana. L'analisi, complessa e ricchissima, porta il lettore alle soglie di una "conversione morale", il cui compito sarebbe quello di superare l'inferno delle relazioni interpersonali descritto ne "L'essere e il nulla", la figura della "generosità" rappresenta un nuovo, fragile paradigma di relazione umana e azione storica.
30,00 25,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.