Il tuo browser non supporta JavaScript!

Educazione

Scimmietta attentina. Strategie e attività per potenziare l'attenzione alla Scuola dell'Infanzia

Sara Pezzica, Simona Caracciolo, Gianluca Perticone

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti EDU

anno edizione: 2020

pagine: 128

27 laboratori organizzati nei 5 Campi di esperienza che allenano e incrementano le capacità di attenzione in ciascun bambino e nel gruppo sezione, attraverso attività in forma ludica nelle quali far giocare a ognuno un ruolo da protagonista. Tante proposte di didattica attiva che potenziano nei bambini dai 3 ai 6 anni le capacità di autoregolarsi e di prestare attenzione senza distrarsi - indispensabili per i futuri apprendimenti scolastici - e al contempo favoriscono una crescita di competenza e uno sviluppo dell'autonomia e della costruzione dell'identità. Il volume è organizzato in sezioni: Guida didattica; Laboratori, con il questionario di osservazione, l'atelier per costruire la Scimmietta Attentina. Materiali che servono per i laboratori: filastrocche, storie, immagini e schede di lavoro.
18,00

EdiTEST. Logica e cultura generale. Teoria & test. Nozioni teoriche ed esercizi commentati per la preparazione ai test di accesso

AA.VV.

Libro

editore: EDITEST

anno edizione: 2020

pagine: 992

Organizzato in due sezioni, il volume presenta sia una disamina delle più comuni tipologie di quiz di logica (logica verbale, ragionamento critico, logica numerica, ragionamento astratto) con una descrizione delle tecniche e dei metodi più efficaci per risolverli correttamente, sia una trattazione sintetica dei principali argomenti di cultura generale (grammatica, letteratura, storia, geografia, storia dell'arte, filosofia, cultura politico-istituzionale, economia, inglese, comunicazione, informatica) che più di frequente sono oggetto di domande d'esame, dando ampia importanza non solo all'acquisizione delle nozioni teoriche ma anche alla fase esercitativa. Ogni capitolo, infatti, è corredato da una vasta raccolta di quiz risolti e commentati tratti da prove d'esame svolte in passato consentendo un ripasso sistematico degli argomenti, utile per individuare agevolmente le discipline in cui si è più deboli.Attraverso il codice personale contenuto nella prima pagina del volume è possibile accedere a una serie di servizi riservati, tra cui la versione e-book, il software di simulazione per effettuare infinite esercitazioni. Completa il testo una sezione online dedicata all'Attualità.
32,00

Insegnare e apprendere. Itinerari pedagogici e didattici nella scuola dell'infanzia e primaria

Libro: Copertina morbida

editore: ETS

anno edizione: 2020

pagine: 232

La pedagogia e la didattica devono mantenere un legame costante se si vuole che l'obiettivo della scuola non sia soltanto quello di istruire, di fornire conoscenze disciplinari, né solo quello di educare, favorendo lo sviluppo del saper fare tramite l'applicazione di quanto imparato; alla scuola compete la formazione, ovvero lo sviluppo delle competenze trasversali che si scatenano dall'intreccio del sapere e del saper fare generando il saper essere. Questa deve essere la prospettiva dei docenti, in particolare dei professionisti del primo segmento scolastico che hanno il compito di avviare e sviluppare in maniera sistematica la costruzione del curricolo, del progetto di vita di ciascun bambino e bambina, cercando con insistenza tutte le possibili traiettorie interdisciplinari affinché nessun tentativo sia stato vano, nessuna possibilità sia stata sottratta, per permettere che ogni giovane studente possa apprendere nel vero senso etimologico, pedagogico e didattico del termine; che possa quindi apprendere modificando il proprio comportamento, i propri punti di vista, le proprie prospettive e le proprie possibilità verso un'elaborazione continua che, come una spirale, mantiene con sé il già fatto e si protende verso il voler fare. Affinché si verifichi realmente il rapporto tra pedagogia e didattica e si esalti tale inscindibile legame, servono strategie valide, che tengano conto delle variabili personali e ambientali e che siano proiettate verso una formazione adeguata e spendibile non solo sui banchi di scuola; una formazione in grado di rispondere alle richieste della nostra epoca. Il testo suggerisce dispositivi pedagogico-didattici in grado di favorire e incoraggiare la possibilità di imparare nei bambini, ma anche di sollecitare l'enorme professionalità dei docenti che hanno il dovere di non prescindere mai, se vogliono garantire un corretto approccio pedagogico alle loro metodologie, dal contesto in cui operano e dai bambini che siedono davanti a loro.
22,00

La tesi di laurea per le professioni sanitarie. Come progettarla, condurla ed elaborarla

Enrico Finale, Gaetano Auletta

Libro: Copertina morbida

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 118

Questo volume si propone come strumento di ausilio per la produzione della tesi di laurea. Si rivolge in particolare agli studenti dei corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie, ma anche ai professionisti impegnati con la formazione post-base nei Master e Lauree Magistrali. Il testo è snello, agile e di facile consultazione e tratta ogni fase della ideazione, costruzione, realizzazione e presentazione di un elaborato di tesi: la scelta dell'argomento e del relatore, la formulazione di un quesito, l'approccio metodologico, la scrittura dell'elaborato e la presentazione dei risultati. Particolare attenzione è stata posta agli aspetti metodologici perché l'acquisizione di un metodo resta il motivo per cui un elaborato scritto a carattere scientifico tecnico-applicativo viene richiesto agli studenti al termine del percorso di studi. Sono presentati, inoltre, una serie di progetti di tesi, rappresentativi di diversi disegni di ricerca, per stimolare il lettore alla ricerca di argomenti interessanti e meritevoli di approfondimento proprio attraverso la tesi di laurea.
12,00

L'educazione e i margini. Temi, esperienze e prospettive per una pedagogia dell'inclusione sociale

Libro: Copertina morbida

editore: GUERINI SCIENTIFICA

anno edizione: 2020

pagine: 332

In che modo l'inclusione e la marginalità riguardano il mondo dell'educazione? Come si impara a includere o a escludere, a integrare o a marginalizzare, a fare i conti con le differenze, proprie e altrui? Come si possono generare nuovi apprendimenti e nuove forme di convivenza e di giustizia sociale? Sono queste alcune delle principali traiettorie che vengono tracciate nel volume, a partire dalla consapevolezza che nella contemporaneità sia indispensabile sostenere una posizione pedagogica ed etico-politica capace di confrontarsi con esse criticamente e di assumere in situazione un atteggiamento contrassegnato allo stesso tempo da rigore e creatività, tramite cui moltiplicare, rendere porosi, permeabili e attraversabili i confini che separano vita e formazione, istituzioni e territori, identità e alterità, individui, gruppi e comunità di appartenenza. Il testo è rivolto a chi, a titolo personale o professionale, ha a che fare con temi legati all'inclusione e all'esclusione.
23,50

EdiTEST. Area economica e giuridica. 3000 quiz. Ampia raccolta di quesiti tratti da prove reali e 15 simulazioni d'esame per la preparazione ai test di accesso

Libro

editore: EDISES

anno edizione: 2020

pagine: 544

La nuova raccolta di quiz per la preparazione al test di ammissione ai corsi di laurea dell'ambito economico-giuridico (Scienze economiche, Scienze dell'economia e della gestione aziendale, Giurisprudenza, Scienze Politiche, Scienze del servizio sociale) raccoglie numerosi quesiti, tratti in parte dalle prove svolte negli ultimi anni, che vertono sull'intero programma d'esame favorendo uno studio sistematico di tutte le materie previste (Logica, Cultura generale, Matematica, Inglese) e un'agevole assimilazione dei concetti. Un'ampia parte del volume è poi dedicata a una serie di simulazioni, simili per struttura e composizione ai test ufficiali del Cisia per Economia, sia in versione cartacea (TIP) che online (TOLC-E), e per Giurisprudenza e Scienze politiche (TOLC-SU), utili per esercitarsi nella soluzione di quiz analoghi a quelli realmente somministrati e per una verifica trasversale delle conoscenze. Attraverso il codice personale contenuto nella prima pagina del volume è possibile accedere a una serie di servizi riservati ai clienti, tra cui numerose spiegazioni in aula virtuale e il software di simulazione per effettuare infinite esercitazioni online.
26,00

EdiTEST. Lauree magistrali di area economica. Esercizi & verifiche. Prove ufficiali e simulazioni d'esame per la preparazione ai test di accesso

Libro

editore: EDISES

anno edizione: 2020

pagine: 608

Rivolto ai candidati agli esami di ammissione ai corsi di laurea magistrale di Area economica, il volume contiene numerosi quesiti con soluzione commentata suddivisi per materia e argomento, tratti in parte dalle prove svolte degli ultimi anni, consentendo di familiarizzare con le tipologie di quiz generalmente somministrate e favorendo lo studio di tutti gli argomenti oggetto d'esame. Il testo comprende, infatti, sia domande di natura logico-attitudinale (verbale, ragionamento critico, numerico e astratto) sia quesiti nozionistici relativi a Cultura economia (economia politica ed economia aziendale), Matematica (generale, finanziaria, statistica, probabilità e calcolo combinatorio) e Diritto (pubblico, privato e commerciale), che dovrebbero essere state acquisite nel corso dei precedenti studi universitari. Una parte del volume è dedicata alle simulazioni d'esame, simili per struttura e composizione al test reale. Il codice personale, contenuto nella prima pagina del volume, consente di accedere a servizi riservati ai clienti tra cui: software di simulazione online (infinite esercitazioni per materia e simulazioni d'esame); materiali di approfondimento e contenuti extra.
26,00

Oltre la disoccupazione. Per una nuova pedagogia del lavoro

Andrea Cegolon

Libro: Copertina morbida

editore: STUDIUM

anno edizione: 2020

pagine: 224

Disoccupazione e inoccupazione giovanile sono un problema drammatico di molti paesi e, tra i più colpiti, il nostro. Le conseguenze sul piano socio-economico si toccano con mano, perché quella che stiamo vivendo è una crisi di sistema: famiglie in difficoltà, crollo demografico, assenza di progettualità, disintegrazione sociale. Oltre a quella strettamente economica, altrettanto grave, anche se non ha la risonanza che merita, è la ricaduta della crisi lavorativa sulle persone, sulla loro identità ed esistenza presente e futura. Che cosa avviene nella vita di quanti si trovano improvvisamente emarginati, esclusi, "disaffgliati", stanchi di bussare a porte sbarrate per lungo tempo? Sono questioni che attendono certamente risposte di ambito economico (analizzate nella prima parte del volume), ma che oggi richiedono una prospettiva di più ampio respiro, oggetto della seconda parte del volume. La tesi proposta è questa: accanto all'economia serve il coinvolgimento delle scienze umane e sociali, in primis la pedagogia: di qui la scelta di un approccio interdisciplinare. A fronte di una corrente di pensiero incline al pessimismo, in queste pagine si offre una chiave di lettura moderatamente ottimistica, ad una condizione però: che la pedagogia si faccia seriamente carico di un ripensa- mento radicale dell'idea di lavoro e della formazione e privilegi l'importanza dell'educazione iniziale, all'interno della famiglia e della scuola.
24,50

Una scuola per l'emancipazione. Libera dalle nostalgie dei vecchi metodi e da suggestioni alla moda

Philippe Meirieu

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Editore

anno edizione: 2020

pagine: 280

La scuola può essere un luogo di emancipazione? Sì, secondo Philippe Meirieu, ma solo se si propone di formare persone capaci di resistere all'onnipotenza pulsionale, di pensare da sole e di impegnarsi nella costruzione democratica del bene comune. Come formare all'attenzione? Come costruire e praticare una valutazione esigente? Come costruire il senso del gruppo per formare alla cittadinanza? Un libro per insegnanti, genitori, educatori, amministratori pubblici e per tutti i cittadini interessati a una scuola che mantenga la sua promessa di giustizia e di solidarietà.
27,00

Gli ambienti di apprendimento. Ripensare il modello organizzativo della scuola

Mario Castoldi

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 2020

pagine: 212

Negli ultimi anni il costrutto di "ambiente di apprendimento" si è via via posto al centro dell'attenzione della riflessione pedagogica e didattica, mostrando una pluralità di sfaccettature. Un assunto di base sotteso alle diverse prospettive di analisi è che l'innovazione didattica non possa passare solo attraverso la diffusione di nuove metodologie di lavoro, bensì richieda un ripensamento più profondo del setting formativo che ha da sempre caratterizzato il modello organizzativo scolastico. Ripensare l'ambiente di apprendimento significa mettere in discussione questo modello dalle fondamenta, a partire dalle buone pratiche che progressivamente e ostinatamente prendono piede nella scuola reale, con molta fatica anche nel nostro paese. È questa la chiave di lettura che vuole caratterizzare il volume, a partire dalla centralità da assegnare alla domanda "quali apprendimenti si intendono promuovere?", un interrogativo che rimane in ombra a vantaggio di logiche amministrative e organizzative, che di fatto stabiliscono l'"agenda" del fare scuola. Il libro analizza in maniera critica le componenti chiave del modello organizzativo scolastico, anche alla luce del dibattito internazionale, e propone un repertorio di piste di lavoro operative attraverso cui rimettere al centro dell'attenzione la qualità dei processi di apprendimento.
23,00

Manuale per il concorso a cattedre 2020. Matematica e scienze. A-28. Con tutti i temi previsti dal bando per le prove scritta e orale

Luciano Scaglianti

Libro: Copertina morbida

editore: Scholè

anno edizione: 2020

pagine: 528

Questo manuale è costruito in base a quanto richiesto dal bando, e presenta: una sintesi di legislazione e normativa scolastica: la Costituzione italiana e l'ordinamento amministrativo dello Stato, la scuola italiana dalla Legge Casati ai giorni nostri, la buona scuola di Renzi e la Legge n. 107/2015, l'autonomia scolastica e il sistema nazionale di valutazione, la valutazione interna ed esterna delle scuole, continuità didattica e orientamento, la governance delle istituzioni scolastiche, documenti europei in materia educativa recepiti dall'ordinamento italiano; una presentazione del sistema educativo di istruzione e formazione: lo stato giuridico del personale docente, le caratteristiche delle scuole dell'infanzia, primaria, secondaria, dei licei e degli istituti tecnici, l'esame delle problematiche educative e didattiche più significative per la scuola di oggi: curricolo, competenze, gestione del gruppo classe, rapporto scuola-famiglia, BES, nuove tecnologie, risorse in rete; una ricognizione sui principali nodi della didattica in aula, dalle nuove tecnologie per l'insegnamento-apprendimento alla preparazione dell'attività didattica e della lezione; un quadro completo delle questioni che caratterizzano l'attività di insegnamento della disciplina i contenuti, i fondamenti epistemologici, la conoscenza critica delle Indicazioni nazionali, le strategie didattiche, le risorse a disposizione del docente.
29,00

Manuale per il concorso a cattedre 2020. Matematica. A-26 A-27. Con tutti i temi previsti dal bando per le prove scritta e orale

AA.VV.

Libro: Copertina morbida

editore: Scholè

anno edizione: 2020

pagine: 480

Questo manuale è costruito in base a quanto richiesto dal bando, e presenta: una sintesi di legislazione e normativa scolastica: la Costituzione italiana e l'ordinamento amministrativo dello Stato, la scuola italiana dalla Legge Casati ai giorni nostri, la buona scuola di Renzi e la Legge n. 107/2015, l'autonomia scolastica e il sistema nazionale di valutazione, la valutazione interna ed esterna delle scuole, continuità didattica e orientamento, la governance delle istituzioni scolastiche, documenti europei in materia educativa recepiti dall'ordinamento italiano; una presentazione del sistema educativo di istruzione e formazione: lo stato giuridico del personale docente, le caratteristiche delle scuole dell'infanzia, primaria, secondaria, dei licei e degli istituti tecnici, l'esame delle problematiche educative e didattiche più significative per la scuola di oggi: curricolo, competenze, gestione del gruppo classe, rapporto scuola-famiglia, BES, nuove tecnologie, risorse in rete; una ricognizione sui principali nodi della didattica in aula, dalle nuove tecnologie per l'insegnamento-apprendimento alla preparazione dell'attività didattica e della lezione; un quadro completo delle questioni che caratterizzano l'attività di insegnamento della matematica: i contenuti, i fondamenti epistemologici, la conoscenza critica delle Indicazioni nazionali, le strategie didattiche, le risorse a disposizione del docente. Questo manuale è utile anche per la preparazione relativa alla classe di concorso A-27 (matematica e fisica).
29,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.