Il tuo browser non supporta JavaScript!

Economia e management

La nota integrativa al bilancio

Andrea Sergiacomo

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2022

pagine: 198

Il manuale ha come obiettivo principale quello di rappresentare in modo peculiare tutti gli aspetti riguardanti la formazione della nota integrativa al bilancio di esercizio. Nella redazione del testo è stato analizzato il processo di formazione della nota integrativa, osservando sia il disposto dell'art. 2427 del c.c., sia quanto stabilito dai Principi Contabili italiani. Non mancano casi svolti e - soprattutto - diverse casistiche, tipiche delle società che devono redigere la nota integrativa in momenti difficili della propria esistenza, come nel caso della liquidazione. Questa nona edizione tiene conto della Legge di Bilancio 2022 (Legge 30 dicembre 2021, n. 234) e delle novità della Legge europea (Legge 23 dicembre 2021, n. 238). Il testo è ricco di esempi pratici, riprodotti anche on line, per la compilazione personalizzata e la stampa, che di seguito si elencano: Nota integrativa al bilancio abbreviato; Leasing esposto al 31 dicembre 2021; Bilancio al 31 dicembre 2021; Nota integrativa XBRL forma abbreviata; Nota integrativa XBRL microimprese; Riserva negativa per azioni proprie in portafoglio. La trattazione, corredata da numerose tabelle, consente un approccio immediato e chiaro alle problematiche che si possono riscontrare, anche in casi complessi, come nella redazione del bilancio consolidato.
26,00

Guida all'IVA in edilizia e nel settore immobiliare 2022

Studio Dott. Righetti & Associati

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2022

pagine: 226

Questa Guida operativa affronta le varie problematiche relative al regime Iva (e Imposta di Registro e Ipo-Catastali) nel settore dell'edilizia e immobiliare in genere, alla luce delle novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2022 e delle più recenti circolari, risoluzioni e sentenze emanate nel corso del 2021. Fulcro della trattazione sono gli Schemi riassuntivi, suddivisi per tipologie di immobili e di operazione, che sintetizzano il maggior numero di casistiche possibili in un unico schema facile da consultare. Completato da una serie di facsimili per la richiesta, da parte dell'acquirente/committente, dell'applicazione dell'aliquota Iva agevolata, il testo esamina gli argomenti più significativi concernenti l'iva in edilizia, senza tralasciare la normativa di riferimento.
28,00

Metodo del reddito residuo. Un nuovo metodo misto per valutare l'azienda

Daniele Balducci

Libro: Copertina rigida

anno edizione: 2022

pagine: 238

Il metodo del reddito residuo, conosciuto, a livello internazionale, come residual income model (RIM), sta prendendo sempre più piede, nelle valutazioni d'azienda, per la semplicità di utilizzo e la qualità di risultato. Esplicita la creazione di valore, abbinando, per la sua natura mista, capitale investito (valore di libro del patrimonio netto) e redditività attesa (valore attuale dei flussi futuri). Rientra tra i modelli di valutazione contabili, ma non per questo è meno idoneo a quantificare il capitale economico: trae i valori direttamente dalle risultanze di bilancio, che integra con il costo (figurativo) del capitale proprio investito. Trasforma così la redditività contabile (risultato realizzato) in redditività economica (vero profitto), evidenziando l'extrareddito, misura della creazione di valore. L'approccio assicura una stima pressoché immediata: il patrimonio non è da riesprimersi a valori correnti, ma nella sua dimensione contabile, e il reddito non è oggetto di normalizzazione, bensì, al più, di minimali aggiustamenti. Non richiede, quindi, grande sforzo, nelle operazioni di apprezzamento del valore creabile e del valore economico, e trova largo impiego, nelle valutazioni di piccole e medie aziende e di titoli azionari sui mercati borsistici. Un avvincente e innovativo strumento, dunque, per la valutazione dell'azienda, il quale diventa, ora, applicabile, grazie ad un volumetto stringato, ma completo, per andare, da subito, nella ricerca e nella stima del valore, al cuore del procedimento.
29,50

Economia aziendale: propedeuticità e fondamenti

Andrea Martini

Libro: Copertina morbida

editore: Giappichelli

anno edizione: 2022

pagine: 320

30,00

La formazione dell'addetto antincendio

Sandro Marinelli

Libro: Copertina morbida

editore: EPC

anno edizione: 2022

pagine: 184

Il D.Lgs. 81/2008 s.m.i. prevede in ogni attività la figura dell'addetto alla "lotta antincendio" e alla gestione delle emergenze. Tale figura ha assunto una funzione e una caratteristica professionale che sono state ben individuate dal D.M. 10 marzo 1998, che dopo tanti anni è stato sostituito dal D.M. 2 settembre 2021. Il volume, aggiornato quindi al nuovo D.M. 2 settembre 2021 (Allegato III), fornisce il quadro dei contenuti della preparazione di base e delle procedure amministrative necessarie per l'effettuazione dei corsi e per l'acquisizione dell'attestato di idoneità, così come previsto dalla normativa. Si riporta l'elenco degli oltre 600 quesiti completi dell'esatta risposta, le modalità di realizzazione degli esami e i criteri di giudizio.
18,00

Un'impresa possibile. I nuovi modelli di business B Corp e Società Benefit per rigenerare noi e il nostro pianeta

Paolo Di Cesare, Eric Ezechieli

Libro: Copertina morbida

editore: Aboca Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 176

"La sostenibilità non è una moda, uno strumento di marketing o un'attività marginale rispetto al core-business dell'impresa. È una questione di sopravvivenza." Diecimila anni fa, con l'invenzione dell'agricoltura, la specie umana ha iniziato la sua inesorabile competizione con tutte le altre specie. Il processo si è intensificato esponenzialmente con l'accelerazione tecnologica, l'invenzione dell'impresa moderna e la spinta del liberismo. La specie imperante oggi definisce il successo come estrazione - senza limiti - di valore dalla natura e dalla società. Il profitto è celebrato senza verificare e considerare il corrispondente impoverimento dei sistemi ambientali e sociali e il conto che le generazioni future dovranno pagare. Il paradigma attuale non può più funzionare, è ovvio: un sistema economico che estrae valore illimitatamente dal contesto in cui opera è destinato all'autodistruzione, perché degrada i sistemi naturali e sociali da cui dipende. Oggi si intravede un punto di svolta: le imprese cominciano a riconoscere la necessità di mettere in discussione i capisaldi del capitalismo e il movimento globale delle B Corp promuove un salto evolutivo: concepire il business come forza positiva, uno strumento per creare una prosperità durevole e condivisa. Questa nuova generazione di imprese misura i propri impatti e contabilizza il 'valore totale' che crea (economico, ambientale e sociale) per raggiungere un profilo rigenerativo, capace cioè di creare più valore di quanto se ne prenda per poter funzionare. Questa nuova generazione di imprese inoltre protegge il suo nuovo scopo con forme giuridiche innovative - come Benefit Corporation/Società Benefit - per sancire l'impegno a creare valore per tutti i portatori di interessi, non solo gli azionisti. Una copertina di "Harvard Business Review" del 2011 definiva l'impresa Benefit come un nuovo settore emergente "con la forza di trasformare il corso del capitalismo". Trascorsi undici anni, la visione diventa realtà, una leva straordinaria per affrontare le grandi sfide ambientali, sociali ed economiche del XXI secolo. I proventi degli autori derivanti dalla vendita del volume saranno donati al progetto #UnlockEducation
16,00

Desiderio postcapitalista. Le ultime lezioni

Mark Fisher

Libro: Copertina morbida

editore: Minimum Fax

anno edizione: 2022

pagine: 288

Negli ultimi mesi del 2016, poco prima di togliersi la vita, Mark Fisher tenne una serie di lezioni e conferenze alla Goldsmiths University di Londra, esponendo i tratti essenziali di un nuovo progetto che la morte avrebbe lasciato incompiuto. Prendendo le mosse da un quesito fondamentale - vogliamo sul serio ciò che sosteniamo di volere? - Fisher esplora il rapporto tra desiderio e capitalismo, e si domanda quali nuove forme di desiderio sia ancora possibile ricavare dal passato, dal presente e dal futuro. Dallo sviluppo e fallimento della controcultura negli anni Settanta all'elaborazione di una linea di pensiero sempre più fondata su quello che è ormai diventato un termine di uso quasi comune - l'accelerazionismo progressista - le lezioni di Fisher offrono un'occasione preziosa per riflettere sull'opportunità di approdare a nuove forme di coscienza e consapevolezza, e sulle implicazioni culturali e politiche che ne conseguirebbero. Un volume indispensabile per comprendere quali sarebbero state le nuove direttrici che il pensiero di Fisher avrebbe sviluppato, inoltrandosi nei territori della psichedelia e spaziando tra sociologia e musica, filosofia, arte e letteratura.
18,00

Alla ricerca dello sviluppo. Un viaggio nell'economia dell'Italia unita

Pier Giorgio Ardeni, Mauro Gallegati

Libro

editore: Il Mulino

anno edizione: 2022

pagine: 312

Il libro ripercorre la storia dell'economia italiana dall'Unità. È un viaggio prima «dentro al PIL», lungo fasi, trend e punti di svolta cruciali, poi «al di qua del PIL», guardando alla demografia e alle determinanti del prodotto dal lato dell'offerta e della domanda - con una disamina approfondita delle componenti; e, infine, «oltre il PIL», guardando al benessere e agli effetti della recente «rivoluzione industriale». Un viaggio che mostra un Paese che ha inseguito lo sviluppo prima lentamente poi con passo più rapido e proficuo, per arrivare al XXI secolo con il fiato corto. Se il benessere non ha coinciso con l'evoluzione del reddito, nelle molte Italie, con la nuova rivoluzione industriale il Paese ha patito tanto la jobless growth quanto le disuguaglianze crescenti, con una montante regionalizzazione degli squilibri. L'Italia, mossasi dalla periferia al centro, si ritrova così oggi sulla via del ritorno che, tuttavia, non è affatto ineluttabile. Purché abbandoni la convinzione che si possa avere progresso economico senza investire in ricerca e conoscenza. Prefazione di Pierluigi Ciocca.
35,00

Bullshit jobs

David Graeber

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2022

pagine: 400

Siate onesti: se il vostro lavoro non esistesse, quanti ne sentirebbero la mancanza? Qual è il contributo significativo che offre al mondo? Nella primavera del 2013, David Graeber ha posto questi semplici interrogativi in un articolo provocatorio pubblicato online, e il successo è stato immediato: milioni di visualizzazioni, traduzioni in quasi venti lingue, condivisioni virali in tutto il mondo, campagne spontanee di guerrillia marketing da parte di attivisti politici. Perché i risultati sono stati sorprendenti: oltre il 40% degli intervistati riteneva di svolgere un lavoro inutile, un lavoro privo di senso, un «bullshit job». A partire da quelle riflessioni e perfezionandole con nuovi dati, ricerche, approfondimenti, Graeber esplora in questo libro una delle più sentite preoccupazioni dell'economia contemporanea, puntando il dito contro una deformazione tipica del capitalismo finanziario che permette a milioni di persone - consulenti per le risorse umane, coordinatori delle comunicazioni, avvocati societari - di svolgere un lavoro inutile senza impedire loro di esserne tragicamente consapevoli. David Graeber studia così i meccanismi attraverso i quali questo fenomeno - che il capitalismo efficientista doveva eliminare - si sta diffondendo oltremisura. Analisi spietata e manifesto per un nuovo umanesimo, "Bullshit Jobs" mostra come il lavoro, anziché finalizzato alla produzione, sia diventato fine a sé stesso, e propone soluzioni capaci di ridistribuire la ricchezza e di superare le disuguaglianze create dal nostro modello economico: non ultima, un reddito di cittadinanza che separi il lavoro dalla retribuzione.
15,00

Inbound marketing. Fare strategia nell'era digitale

Jacopo Matteuzzi

Libro: Copertina morbida

editore: Flaccovio Dario

anno edizione: 2022

pagine: 340

Questo non è l'ennesimo libro sulla SEO, sui social media o sulla pubblicità online. Tempo fa inbound marketing era per molti solo un modo "cool" per rinfrescare una serie di attività già note: la SEO, il blogging, il social media marketing, la lead generation, l'email marketing... Ma il mondo digitale è cambiato. Gli strumenti nella cassetta degli attrezzi del digital marketer si sono moltiplicati spaventosamente, così come i tipi di contenuto che si possono usare per attirare, coinvolgere e deliziare il pubblico. Per questo, prima di creare contenuti, prima di attivare campagne, prima di ottimizzare, prima di buttarsi sull'ultimo social del momento, è più che mai necessaria una visione strategica. Qui dentro non troverai tecnicismi (per quelli ci sono già decine di libri) ma un metodo di lavoro olistico. Un approccio strategico che potrai applicare ai tuoi progetti. Lo stesso che uso per la mia azienda e per i miei clienti.
32,00

New content design. Brand journalism e digital pr per comunicatori e aziende

Francesca Ferrara

Libro: Copertina morbida

editore: Flaccovio Dario

anno edizione: 2022

pagine: 272

Sai che cosa è il news content design? È l'approccio costruttivo trasversale più moderno all'informazione e alla comunicazione di progetti, prodotti e servizi human-oriented. Perché la comunicazione deve essere progettata per ottenere il suo risultato più importante: il governo della percezione. La creazione di contenuti viene sviluppata dal capitale umano interno alle strutture e da risorse esterne come agenzie e freelancer ai fini dell'impatto mediatico e della notiziabilità per i mercati delle conversazioni. News Content Design: brand journalism e digital PR per comunicatori e aziende di Francesca Ferrara ti illustrerà le competenze professionali fondamentali e la migliore strategia di comunicazione in funzione dei tuoi obiettivi con particolare attenzione agli scenari digitali e ai linguaggi che le tecnologie rinnovano frequentemente.
27,00

I concorsi per ruoli amministrativi nelle aziende sanitarie

Silvia Cacciotti, Carlo Tabacchi

Libro: Copertina morbida

editore: Alpha Test

anno edizione: 2022

pagine: 448

Il volume è rivolto a quanti devono affrontare le prove di selezione per ruoli amministrativi nelle aziende sanitarie, con un ricco materiale di esercitazione. Sono disponibili oltre 700 quesiti a risposta multipla, risolti e commentati, ripartiti tra le seguenti discipline: logica, diritto sanitario, diritto amministrativo, diritto costituzionale, diritto civile, inglese e informatica. Per completare la preparazione alle prove scritte, il libro presenta - per il diritto amministrativo, costituzionale e sanitario - domande a risposta aperta, corredate da soluzioni, e alcuni temi svolti. Corredano il volume un'appendice normativa e suggerimenti utili per affrontare al meglio le prove scritte. L'acquisto di questo volume comprende l'accesso a MyDesk, l'esclusivo sistema di e-learning sviluppato da Alpha Test. Su MyDesk sono disponibili: video-lezioni su argomenti di informatica, logica e inglese; software per lo svolgimento di simulazioni d'esame; esercitazioni mirate. Il volume è curato da Alessandra Lucchini e Carlo Tabacchi, esperti in processi di selezione e già autori e curatori di numerose pubblicazioni per il superamento di concorsi pubblici.
24,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.