Il tuo browser non supporta JavaScript!

Economia e management

Creare un top team. Formare e motivare una squadra vincente. Valorizzare l'impegno e l'apprendimento

Whitney Johnson

Libro: Copertina rigida

editore: Hoepli

anno edizione: 2019

pagine: 142

Qual è il segreto di un team motivato e produttivo? Avere un progetto per formare tutti i dipendenti, in qualunque punto si trovino sulle loro personali curve di apprendimento. Per tenere alto il morale e incrementare le prestazioni, l'importante è non smettere mai di imparare, spiega Whitney Johnson. In oltre vent'anni di coaching, investimenti e consulenze, Johnson ha capito che, per restare motivati, i dipendenti hanno bisogno dell'apprendimento permanente e di sfide sempre nuove. I capi migliori lo sanno, e sanno di dover progettare attentamente le mansioni di ogni persona in base alle competenze che ha oggi e a quelle di cui avrà bisogno domani per essere ancora più preziosa in azienda. È così che le aziende restano competitive in un ambiente imprevedibile e sempre in mutamento. Questo libro spiega come diventare uno di quei capi e costruire la vostra squadra di Serie A: scoprendo cosa i vostri dipendenti sanno già e cosa devono imparare; progettando le loro funzioni per massimizzare il coinvolgimento e l'apprendimento: applicando un processo in sette passi per guidare ciascuno lungo la sua curva di apprendimento. Tutti vogliamo occasioni per imparare, sperimentare e crescere sul piano professionale. Se i nostri superiori collaborano con noi per aiutarci a raccogliere le nuove sfide, il risultato è un Top Team in grado di prosperare e avere successo, qualsiasi cosa il futuro abbia in serbo
19,90 16,92

Economia e organizzazione aziendale. Teoria, metodo ed esercitazioni

Nicola Costantino, Roberta Pellegrino, Barbara Scozzi

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2019

pagine: 212

Il testo presenta in maniera organica e sintetica le nozioni indispensabili a una corretta lettura di alcune delle maggiori questioni di carattere economico, gestionale e organizzativo che attengono all'attività dell'ingegnere sia all'interno di imprese private sia in enti pubblici o in qualità di libera professione. Vengono in particolare esaminati i temi del funzionamento dei mercati (microeconomia) e dei più generali equilibri macroeconomici, le caratteristiche giuridiche dell'impresa e le nozioni di base di organizzazione aziendale, contabilità generale e contabilità industriale e le principali tecniche di gestione dei progetti. Un percorso didattico quindi che - partendo da concetti generali - si focalizza progressivamente sul funzionamento dell'impresa e sugli strumenti metodologici necessari a un'efficace gestione dei processi che in essa si svolgono. Il volume rappresenta un supporto didattico per i corsi di Economia e organizzazione aziendale presenti nella quasi totalità dei corsi di laurea in ingegneria e in numerosi altri corsi di studio. Ogni capitolo è corredato di esempi utili a far comprendere agli studenti la rilevanza e la finalità delle tematiche trattate, nonché di esercizi per la verifica delle conoscenze acquisite.
24,90 21,17

Hyperpolis. Architettura e capitale

Serge Latouche, Marcello Faletra

Libro: Copertina morbida

editore: Meltemi

anno edizione: 2019

pagine: 75

Bisogna rifondare i presupposti su cui si regge una città. E ogni rifondazione richiede un nuovo patto sociale, un nuovo modello di società. Del disastro urbano in corso negli ultimi decenni non sono colpevoli direttamente gli architetti o gli urbanisti, si tratta di una crisi di civilizzazione. La nozione di decrescita soccorre questo vuoto di prospettive: un'uscita dal valore, di cui il Pil, volto statistico dell'obbligo della crescita sociale secondo i parametri della produttività, ne è l'immagine perversa più propagandata. Con questo agile e graffiante pamphlet, il teorico della decrescita Latouche e Marcello Faletra smontano l'ideologia di un capitalismo che si fa estetico, vettore di controllo sociale attraverso la cultura. L?architettura contemporanea, con le sue spettacolarità, è smascherata come l?espressione più visibile dell?economia globale, uno spazio governato dai flussi finanziari privati.
8,00 6,80

Industria e morale

Carlo Cattaneo

Libro: Copertina morbida

editore: Scholè

anno edizione: 2019

pagine: 96

Il saggio "Industria e morale" (1845) rappresenta uno dei pilastri del pensiero economico di Carlo Cattaneo. Vi sono contenuti tutti i suoi grandi temi: il rapporto fondamentale con l'Europa; l'importanza dei problemi ambientali; il ruolo decisivo dell'innovazione; la necessità di far convergere scienza, cultura, attività d'impresa; l'ampio respiro sociale e morale che deve avere una economia inclusiva, che è quella a cui ha sempre rivolto, con coerenza e sistematicità, la sua attenzione e il suo impegno.
12,00 10,20

L'arte della truffa. Come le frodi più famose della storia rivelano il funzionamento del nostro mondo

Dan Davies

Libro: Copertina morbida

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 2019

Il primo caso di truffa sugli appalti pubblici è testimoniato dalla Bibbia. Spetta invece a Demostene l'onore di essere diventato famoso contrastando le frodi. Vince la palma della balla più sensazionale dell'Ottocento Sir Gregor MacGregor: riuscì a vendere terreni e concessioni di una nazione inesistente nell'America centrale. Mentre nel dopoguerra Anthony De Angelis, il «re dell'olio dell'insalata», dominava il mercato internazionale spacciando barili immaginari di olio di soia. E se Ponzi è passato alla storia con la sua truffa a piramide, i suoi eredi continuano a promettere agli incauti facili ricchezze investendo nei campi più bizzarri, dagli aspirapolvere all'allevamento di piccioni. La verità è che la storia dell'economia è, anche, la storia delle truffe che l'hanno da sempre accompagnata. I trucchi per arricchirsi in maniera illegale possono essere genialmente semplici, inutilmente complicati, più o meno rischiosi, ma secondo Dan Davies sono tutti sintomi di falle e debolezze nei sistemi che regolano il mondo economico. Non è così difficile sfruttarle, abusando dell'altrui fiducia e dell'impossibilità di controllare ogni passaggio di una transazione per creare una falsa realtà - una ditta, un prodotto o un'intera miniera d'oro - allo scopo di fregare il prossimo e fare soldi sulla sua pelle. Dan Davies con "L'arte della truffa" svela i retroscena e il funzionamento delle frodi più celebri, ripercorre le vicende, non certo esemplari, dei loro artefici e mostra come i meccanismi economici che stanno alla base della nostra società sono proprio gli stessi che permettono ai truffatori di prosperare.
23,00 19,55

Fashion marketing. Viaggio alla scoperta dei nuovi modi di fare shopping e dei meccanismi della moda 4.0

Isabella Ratti

Libro: Copertina morbida

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2019

pagine: 291

La fashion digital trasformation è ormai considerata la nuova frontiera nell'evoluzione del mondo della moda. Giorno dopo giorno si assiste a un nuovo modo di fare shopping da parte del consumatore e a un modo altrettanto diverso da parte delle aziende di coinvolgere il cliente. Tutto ruota attorno a tre termini esemplificativi: la brand experience, il co-branding e la brand-community. Con questo libro chiarirò cosa si intende per fashion marketing: conoscere lo scenario della moda vuol dire infatti scoprire gli stili di vita di un tempo in continua evoluzione, tra globalizzazione sempre più veloce, consumatori sempre più interattivi e concorrenza sempre più spietata. Scoprirai come quello della moda non sia più un universo chiuso e indipendente, ma un sistema integrato e contaminato da più dimensioni, capace di coinvolgere moltissimi settori: dal marketing alla psicologia, dall'economia all'arte, dalla musica alla tecnologia. Passo dopo passo imparerai a conoscerli e attraversarli nell'ottica di una maggiore attrattività e capacità di generare profitto.
28,00 23,80

Società automatica (La). Vol. 1: L' avvenire del lavoro

Bernard Stiegler

Libro: Copertina morbida

editore: Meltemi

anno edizione: 2019

pagine: 450

"La società automatica" risponde politicamente e teoreticamente alle previsioni di un'eclissi dell'impiego salariato in Europa causata dall'automatizzazione generalizzata della produzione. La sua risposta, tuttavia, si estende anche alla crisi finanziaria, alla decadenza dei saperi, al potere dei big data, allo sfruttamento 24/7 delle facoltà cognitive e alle innovazioni dell'intelligenza artificiale, così come all'emergenza ecologica relativa al cambiamento climatico. Di fronte a questo scenario, Stiegler invita a concepire una società automatica degna di tali sfide, ossia in grado di adottare criticamente l'automatizzazione con il fine di salvaguardare e potenziare quel che non è calcolabile e non deve essere automatizzato: i saperi, gli affetti, il desiderio e le relazioni, vale a dire ciò che fa sì che la vita valga la pena di essere vissuta.
24,00 20,40

Il consolidato fiscale

Salvatore Sanna, Gianluca Odetto

Libro: Copertina morbida

editore: Eutekne

anno edizione: 2019

pagine: 331

Il Volume esamina, sotto un profilo prevalentemente operativo, la disciplina del consolidato fiscale secondo quanto previsto dagli artt. 117 ss. del TUIR. In primo luogo, vengono individuati i soggetti che possono aderire alla tassazione di gruppo e le modalità di esercizio dell'opzione. Successivamente, si approfondisce il funzionamento dell'opzione con delle esemplificazioni riguardanti la compilazione del modello Redditi e del modello CNM. La trattazione si sposta, poi, sulla revoca e sull'interruzione della tassazione di gruppo e sulla possibilità di continuare l'opzione in caso di operazioni straordinarie. Vengono, inoltre, illustrati profili riguardanti l'accertamento e la responsabilità tributaria con particolare riferimento alla possibilità di scomputare le perdite attraverso la compilazione dei modelli IPEC e IPEA.
35,00 29,75

Giù le tasse, ma con stile! Idee di un sognatore per un fisco equo, giusto e solidale

Fabio Ghiselli

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2019

Il nostro sistema fiscale ha superato anche il più esasperato limite di sopportabilità e sostenibilità. Ma ciò di cui necessita non sono singole misure scoordinate tra loro che generano inique disparità di trattamento, come è stato fatto fin'ora, bensì di una radicale riforma che lo ricostruisca secondo i principi e l'assetto voluto e imposto dalla Costituzione. E questo libro si propone di offrire un piccolo contributo di idee per delineare un "sistema fiscale" che si possa realmente qualificare come un insieme coordinato di norme, che sia più equilibrato tra l'imposizione diretta e quella indiretta, più garante dell'equità tra i contribuenti e più giusto, nella consapevolezza che una "giusta imposta" non solo costituisca il collante di una società bene ordinata, ma rappresenti lo strumento volto a garantire sia il sostegno delle spese pubbliche necessarie alla collettività sia lo sviluppo economico. Un'imposizione che svolga appieno la sua funzione redistributiva e riequilibratrice delle disuguaglianze che ostacolano lo sviluppo della società e della persona umana. Cambiare, in meglio, si può. E chi ci governa ha il dovere di impegnarsi seriamente a realizzare questo cambiamento.
25,00 21,25

#Agilità. La sfida alla complessità dei nuovi business

Nico Spadoni

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2019

pagine: 194

Può l'agilità cambiare il destino di un'azienda? A dispetto di ciò che molti credono, il futuro del business non è legato alla capacità di digitalizzare i propri processi, ma all'abilità di capire come le tecnologie digitali influenzano i comportamenti e consentono di intercettare nuove opportunità. Un approccio ben lontano da quello radicato in gran parte delle aziende. L'agilità di cui si parla in questo libro non ha a che vedere con metodologie e processi. Piuttosto, con la possibilità di fare scelte strategiche migliori in un momento storico in cui gli approcci del passato non funzionano più. L'agilità è un cambio di paradigma che interessa il modo di gestire un'azienda, il modo di organizzarsi, il modo di scoprire nuove opportunità di business attraverso un dialogo continuo con i clienti. Cambia le regole del gioco, passando dal progetto alla missione, dal piano alla roadmap, dalla delivery al risultato, dal ruolo al compito, dall'efficienza all'efficacia, dalla destinazione alla direzione. Attraverso una ricca raccolta di storie e testimonianze delle aziende più innovative e di successo nel panorama italiano e mondiale, questo libro è un aiuto efficace e concreto per imprenditori, professionisti e manager a percorrere con successo la strada del cambiamento che la rivoluzione digitale impone a chiunque voglia tenerne il passo e coglierne le opportunità. Prefazione di Alessandro Donadio e postfazione di Luca Solari.
23,00 19,55

Corporate advocacy. L'arte di far parlare bene di sé

Elisabeth Coutureau, Eric Giuily

Libro: Copertina morbida

editore: Guerini Next

anno edizione: 2019

pagine: 144

La rivoluzione digitale ha eliminato gerarchie, filtri e ruoli, così che tutti sono potenzialmente emittenti, destinatari e media e tutto è potenzialmente «notizia». Con i rischi connessi: gli errori sono subito in piazza, le fake news si diffondono più in fretta delle smentite, virtuale e reale si confondono e tutti si sentono in diritto di parlare. In questa liquidità, la reputazione diviene un valore cruciale per aziende, enti, persone e tuttavia più fragile. Come tutelarla? La risposta degli autori non è una regola, ma un metodo. La Corporate Advocacy è un'arte, innervata dalla scienza dei dati, che si fonda sul potere irraggiante di un messaggio forte e insieme sulla parola «liberata» di tutti gli stakeholder. Prefazione di Fiorenzo Tagliabue.
16,50 14,03

Brand bravery. I dieci comandamenti del coraggio

Paul Kemp-Robertson, Chris Barth

Libro: Copertina morbida

editore: Guerini Next

anno edizione: 2019

pagine: 303

10 comandamenti di importanza strategica per capire cosa sia oggi un brand. Patagonia, Nike, LEGO e molti altri casi di successo illustrano come la fusione di creatività, tecnologia e psicologia comportamentale abbia generato idee originali, con un impatto positivo sul business. È la sfida del coraggio, soprattutto quello di abbattere le barriere tra interno ed esterno, target e persone, dipendenti e clienti, accompagnando le imprese fuori dalla propria comfort zone. Perché il coraggio è contagioso ed è l'unico virus a rendere più forti i brand e le persone che li sostengono.
24,50 20,83

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.