Il tuo browser non supporta JavaScript!

Diritto di specifiche giurisdizioni

Testo unico per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

Libro

editore: EPC

anno edizione: 2022

pagine: 708

Un manuale che consente, in modo rapido ed efficace, di orientarsi nella sicurezza sui luoghi di lavoro. Un testo agile studiato proprio per venire incontro alle esigenze di quanti hanno necessità di consultare velocemente il testo di legge aggiornato o ricercare adempimenti e sanzioni. Il punto di forza del libro, infatti, è nei quadri sinottici che riorganizzano tutta la materia: da una parte il quadro sanzionatorio aggiornato e completo di obbligo e soggetto sanzionato, natura e misura della sanzione; dall'altra una nuova sezione dedicata agli adempimenti organizzata per soggetto obbligato. Infine un ricco indice analitico facilita la lettura del D.Lgs. 81/2008. Il volume è aggiornato da ultimo con il Decreto fiscale (D.L. 146/2021 convertito con L. 215/2021).
15,00

Codice di prevenzione incendi commentato

Libro: Copertina morbida

editore: EPC

anno edizione: 2022

pagine: 568

La quarta edizione del Codice di prevenzione incendi commentato, va in stampa a sette anni dall'emanazione del D.M. 3 agosto 2015 ? Norme tecniche di prevenzione incendi. Questo lungo periodo ha permesso di perfezionare il codice con i necessari "aggiustamenti" cercando di tenere conto di tutte le criticità emerse nell'applicazione e segnalate dagli stakeholder. Come previsto fin dalla prima emanazione del Codice, l'attività degli esperti del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco si è concentrata sull'introduzione di regole tecniche verticali (RTV) relative a specifiche attività soggette ai controlli di prevenzione incendi. Rispetto alle edizioni precedenti, il volume è stato arricchito con ulteriori note esplicative per favorirne la lettura e l'utilizzo ed è stato aggiornato con le più recenti regole tecniche verticali commentate relative agli "Asili nido" (V.9), ai "Musei, gallerie, esposizioni, mostre, biblioteche e archivi in edifici tutelati" (V.10), alle "Strutture sanitarie" (V.11), alle "Altre attività in edifici tutelati" (V.12), alle "Chiusure d'ambito degli edifici civili" (V.13) e, in ultimo, agli "Edifici di civile abitazione" (V.14). Con aggiornamento online.
49,00

Diritto amministrativo per tutti i concorsi

Silvia Cacciotti

Libro: Copertina morbida

editore: Alpha Test

anno edizione: 2022

pagine: 320

Le posizioni lavorative nella Pubblica Amministrazione vengono assegnate a seguito di esami selettivi, il cui programma comprende il diritto amministrativo. Questo volume costituisce un indispensabile strumento di preparazione e propone nella sua prima parte agili sintesi dei seguenti argomenti fondamentali: le fonti e i soggetti del diritto amministrativo; organizzazione, attività e contratti della Pubblica Amministrazione; la disciplina del ricorso e del processo amministrativo; il pubblico impiego; i lavori pubblici e gli appalti; i beni della Pubblica Amministrazione; la disciplina degli atti ablativi e l'espropriazione. La seconda parte del volume si concentra sulla natura delle prove d'esame, fornendo specifici consigli per le diverse tipologie in cui esse possono essere strutturate: quesiti a risposta multipla, domande a risposta aperta e temi svolti. Completa l'opera un'appendice legislativa con la principale normativa di settore.
21,90

Fonti normative. Concetti generali, problemi, casi

Andrea Morrone

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2022

pagine: 336

Il manuale fornisce le coordinate per ricostruire il sistema delle fonti normative in un ordinamento in profonda trasformazione; di queste, dopo aver indicato i principi e i concetti generali, il libro approfondisce la tipologia e la problematica. Particolare attenzione, in questa nuova edizione, è data ai fenomeni dell'internazionalizzazione delle fonti, al processo di integrazione europea, allo spostamento di potere dal parlamento agli organi dell'esecutivo, alla proliferazione delle fonti secondarie, tra cui i decreti del presidente del consiglio dei ministri, nonché allo «stato di eccezione» e al «diritto d'emergenza», tornati di attualità negli anni della pandemia da Covid-19.
32,00

Intelligenza artificiale e diritto: una rivoluzione?. Volume 3

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2022

pagine: 488

Intelligenza artificiale e diritto: una rivoluzione? Da questo interrogativo è partita la ricerca promossa da Astrid sulle problematiche giuridiche derivanti dalla diffusione dell'intelligenza artificiale (IA). I sistemi di IA sono ormai entrati nella vita di tutti i giorni e sono utilizzati nei più vari settori. Lo sviluppo di algoritmi di nuova generazione e di tecniche sempre più sofisticate di trattamento automatizzato dei dati offre nuove opportunità ma, allo stesso tempo, pone complesse sfide che investono pressoché ogni area del diritto. Le une e le altre, le opportunità e le sfide, sono state oggetto della ricerca svolta da un gruppo di esperti riunito da Astrid, composto da oltre settanta professori e ricercatori. I tre volumi che raccolgono i risultati della ricerca offrono un quadro d'insieme dei problemi teorici e pratici connessi alla crescente diffusione dei sistemi di IA e evidenziano l'urgenza di un intervento normativo in materia. Intervento chiamato a promuovere lo sviluppo di una tecnologia ormai indispensabile per la crescita economica e il benessere sociale, da una parte, e a garantire la tutela dei diritti fondamentali e dei principi di libertà e di democrazia su cui si fonda lo Stato costituzionale, dall'altra. In questa prospettiva si muovono recenti iniziative di istituzioni internazionali e sovranazionali, tra cui in particolare la proposta di regolamento dell'Unione europea sull'IA. Questo terzo volume ha per oggetto la dimensione dell'economia e della finanza. Contiene in primo luogo una riflessione circa la possibilità di estendere la protezione offerta dai diritti di proprietà intellettuale non solo ai sistemi di IA, se possiedono le caratteristiche di un software brevettabile, ma anche agli output generati da tali sistemi, le cosiddette invenzioni robotiche. Il volume analizza poi l'incidenza crescente che l'intelligenza artificiale è destinata ad avere sul diritto delle società e, in particolare, sulla corporate governance, e discute infine i problemi nascenti dall'impiego dell'IA nell'ambito finanziario, in particolare nel comparto bancario, mobiliare e assicurativo.
26,00

Manuale orale rafforzato di diritto penale per costruire la trattazione orale della prima prova

Marco Zincani

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2022

pagine: 396

Giunto alla quinta edizione, il volume si inserisce in una collana di otto volumi specificamente diretti alla preparazione delle prove d'esame nella forma dell'orale rafforzato. La trattazione di casi pratici segue l'ordine dettato dall'analisi dei fondamenti e degli istituti della materia, in modo da offrire una visione operativa e lineare, sottratta a disquisizioni prettamente teoriche, al fine di garantire apprendimento e capacità di esposizione degli elementi essenziali e sufficienti al superamento dell'esame. L'Opera è aggiornata alle novit  normative ed è integrata dalle statuizioni della Cassazione a Sezioni Unite 2022.
32,00

L'esame di avvocato 2022-2023. Orale rafforzato. Diritto civile: tracce svolte

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2022

pagine: 288

In periodo Covid, per evitare assembramenti di migliaia di candidati, si è pensato di sostituire la prova scritta con una diversa modalità individuale di esame, che ha assunto nel gergo il nome di «orale rafforzato». Le nuove modalità di svolgimento dell'esame sono disciplinate, anche per il prossimo esame, dall'art. 39bis, D.L. 21 giugno 2022, n. 73, conv. in L. 4 agosto 2022, n. 122 che richiama il D.L. 31/2021 (conv. in L. 62/2021) con il quale sono state svolte le prove della precedente sessione di esame. In sostanza l'esame viene articolato su due prove orali, la prima delle quali sostituisce, come detto, la tradizionale prova scritta ed è il cd. orale rafforzato. Nel presente libro i casi sono articolati in una triplice partizione: la prima parte è costituita dal quesito; la seconda parte dallo schema sintetico ma sufficientemente esplicativo che è il canovaccio e la sintesi della discussione; la terza parte (il cd. iter logico) è costituita da un approfondimento per lo studio del caso e degli istituti da applicare. Si richiama l'attenzione soprattutto sulla seconda parte dell'analisi del caso che indica le modalità per trovare la soluzione al quesito ed elaborare una sintetica trattazione nel breve termine di trenta minuti.
26,00

L'esame di avvocato 2022-2023. Orale rafforzato. Diritto penale: tracce svolte

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2022

pagine: 304

In periodo Covid, per evitare assembramenti di migliaia di candidati, si è pensato di sostituire la prova scritta con una diversa modalità individuale di esame, che ha assunto nel gergo il nome di «orale rafforzato». Le nuove modalità di svolgimento dell'esame sono disciplinate, anche per il prossimo esame, dall'art. 39bis, D.L. 21 giugno 2022, n. 73, conv. in L. 4 agosto 2022, n. 122 che richiama il D.L. 31/2021 (conv. in L. 62/2021) con il quale sono state svolte le prove della precedente sessione di esame. In sostanza l'esame viene articolato su due prove orali, la prima delle quali sostituisce, come detto, la tradizionale prova scritta ed è il cd. orale rafforzato. Nel presente libro L'esame di Avvocato 2022 - 2023 - Orale Rafforzato Diritto Penale: Tracce svolte i casi sono articolati in una triplice partizione: la prima parte è costituita dal quesito; la seconda parte dallo schema sintetico ma sufficientemente esplicativo che è il canovaccio e la sintesi della discussione; la terza parte (il cd. iter logico) è costituita da un approfondimento per lo studio del caso e degli istituti da applicare. Si richiama l'attenzione soprattutto sulla seconda parte dell'analisi del caso che indica le modalità per trovare la soluzione al quesito ed elaborare una sintetica trattazione nel breve termine di trenta minuti.
26,00

Diritto regionale. una conversazione

Sergio Bartole, Paolo Giangaspero

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2022

pagine: 192

"Il diritto che cambia" propone una mappa dei concetti e dei paradigmi delle materie fondamentali che costituiscono la formazione del giurista. Se banche dati e rete forniscono tutte le informazioni e danno conto in tempo reale delle applicazioni normative, è essenziale ricostruire una unitaria e aggiornata visione d'insieme. In forma piana e dialogica, ogni volume ridefinisce i confini di ciascuna materia, illustra novità e contaminazioni, guarda all'evoluzione futura. La disciplina giuridica legata allo studio delle autonomie territoriali regionali è molto recente, legata all'attuazione della Costituzione che prevedeva, a fianco di quelle a statuto speciale, le Regioni, intese come enti autonomi con proprie funzioni e poteri legislativi: una delle novità più significative nell'organizzazione dei pubblici poteri. Terreno di incontro tra il diritto pubblico, il diritto costituzionale (soprattutto sul sistema delle fonti e sulla cd forma di governo regionale) e il diritto amministrativo - essendo la PA regionale ormai una gran parte della PA nazionale - il diritto regionale si sostanzia anche di un'intensa attività giurisprudenziale, soprattutto dopo la riforma del Titolo V del 2001. Diritto frammentato e poco dogmatico, in continua espansione, animato anche da un intenso dibattito pubblico attorno ai temi dell'autonomia e del federalismo, trova in questo libro una sua ricostruzione giuridica, storica e politica.
16,00

Codice amministrativo. Annotato con la giurisprudenza

Roberto Garofoli, Alessandro Auletta

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2022

pagine: 1908

"I Codici Superiori" sono il risultato dell'impegno profuso da giuristi autorevoli e del confronto intellettuale tra Avvocati, Professori e Magistrati. "I Codici Superiori" annotati con giurisprudenza si presentano come uno strumento indispensabile per la professione e la redazione di atti e pareri. L'Opera è il frutto di un lavoro meticoloso teso a conferirle omogeneità e uniformità ed agevolare il professionista nella consultazione della medesima. Il Codice è aggiornato alle più recenti novità legislative introdotte e alle questioni giurisprudenziali emerse. Il Codice presenta aspetti unici e qualificanti quali: l'aggiornamento completo dell'intero apparato normativo; la completezza e ricchezza delle questioni trattate; la particolarissima attenzione dedicata alla elaborazione dei sommari sotto le singole disposizioni; l'articolata e funzionale struttura dei sommari e la trattazione dei singoli profili che consentono di individuare agevolmente gli orientamenti giurisprudenziali sul tappeto e di ricostruire i percorsi logici agli stessi sottesi; la struttura grafica che favorisce un'agevole consultazione; la particolare visibilità data alle decisioni più recenti e a quelle delle Sezioni Unite della Cassazione e dell'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato; il costante aggiornamento giurisprudenziale; l'attenzione dedicata anche alla giurisprudenza di merito; gli indici dettagliatissimi che consentono l'immediata individuazione delle questioni su cui si intende svolgere la ricerca.
75,00

Codice civile e leggi complementari. Ediz. minor

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2022

pagine: 1984

Questa nuova edizione del Codice Civile Minor viene data alle stampe per dare conto di tutte le più recenti modifiche intervenute in materia civile. Il codice, nel suo formato pratico e di agile consultazione ha mantenuto la caratteristica dei percorsi di lettura facilitati dall'uso del neretto per evidenziare le parole chiave di ogni singola disposizione. Una mirata selezione di leggi speciali (Adozione, Assicurazione (RCA e contratti), Brevetti e Marchi, Cambiale, Consumatori, Diritto internazionale privato, Fallimento-Crisi d'impresa, Locazioni, Matrimonio e Divorzio, Persone giuridiche, Riforma della magistratura onoraria, Stato civile, Testamento biologico, Unioni civili e Convivenze) completa il lavoro fornendo una panoramica aggiornata della materia. Tra le leggi speciali è riportata la Riforma della magistratura onoraria che prevede, tra l'altro, modifiche al codice civile in vigore, però, dal 31-10-2025. Un articolato indice analitico-alfabetico ed un puntuale indice cronologico chiudono il volume consentendo un immediato reperimento delle norme. Leggi complementari: Adozione; Assicurazione (RCA e contratti); Brevetti e Marchi Cambiale; Consumatori; Diritto internazionale privato; Fallimento e Crisi d'impresa; Locazioni; Matrimonio e Divorzio; Persone giuridiche; Riforma della magistratura onoraria; Stato civile; Testamento biologico; Unioni civili e Convivenze
17,00

Codice di procedura civile minor. Leggi complementari

508/1 44^EDIZIONE

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2022

pagine: 1216

Codice di Procedura Civile e Leggi complementari editio minor. I codici classici minor sono codici normativi essenziali arricchiti, però, da una mirata selezione di norme complementari e da un utile corredo di note che permette un'immediata consultazione dell'articolato vigente ed eventuali collegamenti alla normativa speciale. Grazie al formato pratico e maneggevole i volumi si indirizzano soprattutto agli studenti e a quei professionisti che vogliano avere sempre a disposizione un testo aggiornato e di facile consultazione. Per le espansioni online vai al QR Code riportato all'interno del volume. Leggi complementari: Diritto internazionale privato; Equa riparazione; Fallimento; Crisi d'impresa; Giudice di pace; Locazioni; Mediazione; Notificazioni e processo telematico; Riforme processuali; Riti semplificati; Spese di giustizia; Termini processuali e sospensioni per emergenza COVID-19. Dalla premessa: "Questa nuova edizione del Codice di Procedura Civile Minor viene dato alle stampe per dar conto di tutte le novità normative che in varia misura hanno interessato la materia processual-civilistica. Il testo, nel tradizionale formato pratico e maneggevole, ha conservato la caratteristica dei percorsi di lettura facilitati, evidenziati dall'uso del neretto per consentire un immediato inquadramento della ratio della norma. Anche le norme complementari sono state completamente rivisitate e puntualmente aggiornate (Diritto Internazionale Privato, Equa riparazione, Fallimento e Crisi d'impresa, Giudice di pace, Locazioni, Mediazione, Notificazioni e Processo telematico, Riforme processuali, Riti semplificati, Spese di giustizia, Termini processuali e sospensioni per emergenza COVID-19). La riforma della magistratura onoraria è riportata nell'appendice Riforme processuali insieme agli articoli del codice di procedura civile modificati, ma che entreranno in vigore dal 31-10-2025. Un dettagliato indice analitico-alfabetico ed un puntuale indice cronologico chiudono il volume consentendo un immediato reperimento delle norme."
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.