Il tuo browser non supporta JavaScript!

Diritto

Il diritto e l'eccezione. Stress economico e rispetto delle norme in tempi di emergenza

ABRIANI CASELLI CELOTTO DI MARZIO MASINI

Libro

editore: DONZELLI

anno edizione: 2020

Niente sarà più come prima. È questo che si ipotizza dopo la frattura, nella prassi vitale e nel pensiero, determinata dalla pandemia, capace di portare con sé un cambiamento profondo dell'essere cittadini. L'emergenza sanitaria, come tutte le crisi, ha imposto scelte radicali e inedite nella sfera economica, sanitaria e giuridica, concretizzatesi, in quest'ultima, in una vera e propria legislazione dell'emergenza. E proprio sotto il profilo giuridico è possibile ora iniziare a tracciare un bilancio di come è stata gestita l'emergenza: rispetto alla Costituzione, sia sul fronte dei diritti sia su quello dei poteri, toccando il nodo cruciale della legittimità della limitazione alle libertà personali in nome dell'interesse collettivo della salute; rispetto al vincolo comunitario che tiene insieme un paese e un intero continente, dal punto di vista sociale ed economico; rispetto al diritto d'impresa, dove all'esigenza di tutelare il tessuto imprenditoriale derogando alle norme previste si accompagna la questione, non meno importante, della responsabilità dei soggetti economici; rispetto al settore agricolo, uno dei più colpiti dagli esiti della pandemia in termini di disponibilità di forza lavoro e di gestione degli approvvigionamenti.
18,00
18,00

La marcatura CE dei prodotti da costruzione. Il ruolo e gli obblighi per professionisti e imprese previsti dall'attuazione del d.lgs. 106/2017

Antonella Rissotto, Stanislao Fusco

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2020

Un testo esaustivo rivolto sia ai professionisti sia alle imprese, dei contenuti del D.Lgs. N. 106/2017 sulla Marcatura CE e delle possibili ricadute di questa norma sulla loro attività lavorativa. La prima parte del volume permette di contestualizzare l'evoluzione della normativa nell'insieme di relazioni che collegano le scoperte scientifiche, le applicazioni tecnologiche dei professionisti nonché degli attori economici e la comunità civile, che deve essere tutelata in quanto user che le adotta. La seconda parte offre una lettura integrata del contributo degli attori che sono coinvolti, a diverso titolo, nell'attuazione del decreto: dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri al Consiglio Nazionale delle Ricerche e al Ministero dei lavori pubblici. La terza parte, infine, costituisce una sorta di manuale per l'attuazione del decreto grazie a una lettura trasversale delle nuove responsabilità attribuite ai professionisti e all'attenzione dedicata alle conseguenze per la loro operatività, in relazione con la normativa europea e alla luce delle attuali NTC2018.
29,90

Tra cura e giustizia. Le passioni come risorsa sociale

Elena Pulcini

Libro: Copertina morbida

editore: BOLLATI BORINGHIERI

anno edizione: 2020

pagine: 240

Perché ci prendiamo cura degli altri anche quando non siamo legati da rapporti personali? Perché lottiamo per la giustizia anche quando non ci riguarda direttamente? Quali sono, insomma, i fondamenti motivazionali che ci spingono ad agire eticamente e ad adottare comportamenti socialmente empatici? La risposta a questa domanda richiede di interrogarsi sul ruolo delle passioni, per gettare un nuovo sguardo sui due paradigmi nei quali si riassume di fatto la proposta etica del nostro tempo. Partire dalle passioni (come invidia e indignazione, paura e compassione, risentimento e amore), purché affrancate da ogni sospetto di irrazionalità, ci consente in primo luogo di pensare un'idea di giustizia diversa da quella che fonda il paradigma razionalistico corrente, per mostrarne piuttosto i fondamenti affettivi e distinguere tra pretese legittime e pretese illegittime di giustizia. In secondo luogo, ci consente di sottrarre la cura a una visione altruistico-assistenziale per mostrarne, insieme alla complessità emotiva non priva di aspetti perturbanti, le potenzialità di una forma di vita. Infine, permette di riaffermare, contro ogni riduzione unilaterale, la complementarità tra le due prospettive etiche, tanto più necessaria quanto più esse sono chiamate a misurarsi con le sfide radicali del nostro mondo globale: prima fra tutte, l'ampliamento dell'idea stessa di altro attraverso le due figure inedite dell' altro distante nello spazio (lo straniero, il diverso) e dell' altro distante nel tempo (le generazioni future). Muovendosi attraverso i grandi classici della «simpatia» (Hume e Smith), la riflessione filosofica del Novecento (da Anders a Jonas, da Arendt a Derrida, da Mauss a Ric?ur) e il dibattito contemporaneo (da Rawls a Sontag, da Gilligan a Nussbaum, fino a Foucault e Sloterdijk), Elena Pulcini si chiede quali passioni presiedano alla lotta contro l'ingiustizia e quali alimentino la capacità di una buona cura, confidando nella genesi di un soggetto emozionale: un soggetto che attraverso la dinamica interminabile della relazione con l'altro, sappia distillare dalle passioni la qualità etica e generativa capace di promettere un mondo migliore.
19,00

Parlamenti e democrazia in Europa. Federalismi asimmetrici e integrazione differenziata

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2020

pagine: 440

Più del 40% delle democrazie contemporanee si trova in Europa. L'Europa ospita inoltre i più avanzati meccanismi democratici operanti a livello sovranazionale, grazie al Parlamento europeo. Eppure l'insoddisfazione per il funzionamento della democrazia è assai diffusa nel vecchio continente. E non è un caso che i tanti «nemici» della democrazia tendano a concentrare la loro attenzione proprio sull'Unione europea, considerando le sue dinamiche democratiche troppo complesse, delicate ed esposte, ulteriormente messe a rischio dai fenomeni di integrazione differenziata che hanno preso piede, a partire dall'Eurozona. In questo volume vari studiosi delle istituzioni statali ed europee esaminano le modalità con cui le istituzioni rappresentative possono affrontare l'integrazione differenziata e le asimmetrie che caratterizzano sia l'Unione europea, sia altre esperienze federali. Dopo una parte iniziale di carattere teorico, il focus è posto in particolare su come i Parlamenti e i procedimenti parlamentari riflettano tali asimmetrie, arrivando a volte ad alterare il loro tradizionale ruolo di sedi della rappresentanza politica. L'ultima parte discute la proposta, elaborata da alcuni studiosi francesi (Hennette, Piketty, Sacriste e Vauchez), di istituire mediante un apposito trattato (il T-Dem) un'Assemblea parlamentare transnazionale per l'Eurozona, evidenziandone vantaggi e svantaggi.
32,00

Introduzione al diritto amministrativo comparato

Giulio Napolitano

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2020

pagine: 300

Perché in alcuni paesi i grandi progetti infrastrutturali sono sottoposti al consenso delle popolazioni, mentre in altri danno luogo a conflitti che si protraggono per anni? Perché gli interventi della Banca centrale europea sono oggetto di pronunce di corti nazionali ed europee, mentre quelli della Federal Reserve o della Bank of Japan al massimo di commenti dell'opinione pubblica? Perché in alcuni ordinamenti la gestione delle carceri è affidata a privati, mentre in altri può essere svolta soltanto da agenti pubblici? Sono molti gli interrogativi, relativi ad ambiti diversi dell'azione dei pubblici poteri, a cui lo studio comparato del diritto amministrativo può offrire risposta. Il volume, rivolto agli studenti, ma anche ai cultori del diritto pubblico in genere, offre un'introduzione generale alla materia, con uno sguardo rivolto ai più importanti ordinamenti nazionali e sovranazionali nel mondo e ai principali temi e problemi dell'organizzazione e dell'azione amministrativa che li attraversano.
30,00

Servizi di cancelleria

Giuseppe Cutolo

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2020

pagine: 480

Il volume tratta in maniera organica e sistematica la complessa materia dei servizi di cancelleria e tiene conto delle più rilevanti pronunce giurisprudenziali, delle disposizioni ministeriali e della più recente evoluzione normativa. In questa edizione particolare attenzione è stata dedicata al lungo e complesso percorso di informatizzazione del servizio giustizia, a partire dallo sviluppo del Processo Civile Telematico (PCT), nonché delle notificazioni e comunicazioni telematiche in materia civile e penale fino ad arrivare alla capillare diffusione tra gli uffici giudiziari degli applicativi SICID e SIECIC per il civile, SICP per il penale, SIAMMARSPG per la gestione delle spese di giustizia (pagamento e recupero). Si è inoltre tenuto conto della rimodulazione dei profili professionali del Ministero della giustizia, delle nuove disposizioni in materia di riordino delle spese per le prestazioni obbligatorie, dei nuovi importi dei diritti di copia e certificato, della disciplina dell'accesso civico generalizzato, del piano di conservazione degli atti presso gli uffici giudiziari a seguito dell'adozione delle Linee Guida, nonché della nuova tariffa per il recupero delle spese di giustizia in materia penale. Vengono infine necessariamente richiamati la riforma delle impugnazioni, le novità inserite nel Testo Unico n. 313/2002 in materia di casellario giudiziale, l'ordine europeo di indagine penale nonché il pagamento dei diritti di copia attraverso la piattaforma pagoPA.
32,00

Codice di procedura penale e processo penale minorile

Libro: Copertina morbida

editore: La Tribuna

anno edizione: 2020

pagine: 2500

Quest'opera contiene il testo aggiornato del Codice di procedura penale, in calce ad ogni articolo del quale viene pubblicata la giurisprudenza della Corte di Cassazione. La selezione delle sentenze pubblicate è articolata in paragrafi, per consentire una rapida consultazione ed un'agevole ricerca della casistica relativa a ciascun articolo.
68,00

Codice amministrativo

Libro: Copertina morbida

editore: La Tribuna

anno edizione: 2020

pagine: 2496

Questo volume contiene una raccolta sistematica dei provvedimenti fondamentali del diritto amministrativo e si indirizza a tutti coloro i quali hanno la necessità di avere un quadro generale ed aggiornato della più significativa normativa di settore. La selezione dei provvedimenti comprende materie fra le quali si segnalano: Amministrazione del patrimonio e contabilità generale dello Stato; Atti e procedimenti amministrativi; Avvocatura dello Stato; Comuni e province; Documenti, estratti e legalizzazione di firme; Edilizia e urbanistica; Elezioni amministrative; Elezioni politiche ed elettorato; Finanza locale; Giustizia amministrativa; Impiego pubblico; Opere pubbliche; Protezione civile; Regioni; Stato civile.
60,00

Costituzione della Repubblica Italiana. Testo integrale aggiornato alla legge costituzionale 19 ottobre 2020, n. 1 sulla riduzione del numero dei parlamentari. Ediz. minor

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2020

pagine: 64

Il volume, oltre a presentare il testo della Costituzione italiana attualmente in vigore, riporta anche: gli estremi delle leggi costituzionali che hanno modificato l'articolato originario; gli estremi delle disposizioni legislative che hanno attuato i precetti costituzionali; un indice analitico dettagliato per agevolare la ricerca degli istituti contenuti nella Carta.
3,00

Manuale di diritto pubblico comparato

Federico Del Giudice

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2020

pagine: 352

Questa VIII edizione, completamente aggiornata e rivisitata, presenta le più recenti evoluzioni del Diritto Pubblico Comparato, disciplina di crescente centralità nei programmi universitari. La Parte Prima è dedicata agli aspetti generali della materia, con particolare attenzione alla metodologia della comparazione, quale autentica chiave di lettura per la comprensione del mondo contemporaneo. La trattazione attribuisce specifica rilevanza alle ultime acquisizioni dottrinarie relative alle classificazioni per famiglie, modelli, sistemi e tradizioni giuridiche, soffermandosi sulle sfide poste dalla globalizzazione alla sovranità statale e alle dottrine costituzionalistiche. La Parte Seconda analizza nel dettaglio le forme di governo dei principali attori della politica internazionale, introducendo ordinamenti solitamente trascurati nella manualistica tradizionale: accanto ai principali ordinamenti di civil law (Germania, Francia, Italia, Spagna, Svizzera) e di common law (Regno Unito, Stati Uniti, Scozia, Australia, Nuova Zelanda, Canada, Israele), ampio spazio è dedicato alle potenze emergenti dei cd. BRICS (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica) e alle innovazioni del cd. Nuevo constitucionalismo latinoamericano (Bolivia, Ecuador). Il volume, pur essendo prevalentemente rivolto agli studenti universitari, costituisce una lettura critica per chiunque desideri ampliare i propri orizzonti comparativi allo studio delle diverse realtà costituzionali contemporanee.
20,00

I quattro codici e leggi complementari 2021

Virgilio Feroci, Luigi Franchi, Santo Ferrari

Libro: Copertina rigida

editore: Hoepli

anno edizione: 2020

pagine: 3400

Un'opera indispensabile per il professionista di ambito giuridico (avvocato, magistrato, notaio) per reperire rapidamente le fondamentali norme codicistiche in ambito civile e penale. Tra i numerosi provvedimenti sono da segnalare i seguenti: Codice civile e codice di procedura civile - D.lgs 10 giu. 2020 n. 48: Attuazione della direttiva UE 2018/844 che modifica le direttive UE sulla prestazione energetica nell'edilizia e sulla efficienza energetica; - L. 5 giu. 2020, n. 40: Conversione del D.L. 8 apr. 2020, n. 23, recante misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese; - L. 8 mag. 2020, n. 31: Conversione del D.L. 11 mar. 2020, n. 16, recante disposizioni urgenti in materia di divieto di pubblicizzazione parassitaria; - L. 28 feb. 2020, n. 8: Conversione del D.L. 30 dic. 2019, n. 162, recante disposizioni urgenti in materia di proroga di termini legislativi. Codice penale e codice di procedura penale - D.L.10 mag. 2020, n. 29: Misure urgenti in materia di detenzione domiciliare o differimento dell'esecuzione della pena; - D.L. 30 apr. 2020, n. 28: Misure urgenti per la funzionalità dei sistemi di intercettazioni di conversazioni e comunicazioni; - L. 24 apr. 2020, n. 27: Conversione del D.L.17 mar. 2020, n. 161, recante misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19; - L. 28 feb. 2020, n. 7: Conversione del D.L. 30 dic. 2019, n. 161, recante modifiche urgenti alla disciplina delle intercettazioni di conversazioni o comunicazioni.
64,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.