Il tuo browser non supporta JavaScript!

Clinica e medicina interna

Conversazione clinica

Libro: Copertina morbida

editore: Quodlibet

anno edizione: 2021

pagine: 288

In questo libro sono presentati otto casi di pazienti, commentati e poi discussi da psicoanalisti della Scuola di Lacan riuniti in Conversazione clinica nel 2018. Fa seguito la trascrizione del colloquio clinico che Jacques-Alain Miller ha tenuto con un malato all'Ospedale militare di Val-de-Grâce di Parigi. La Conversazione clinica è la modalità di lavoro adottata dal Campo freudiano fin dal 1997. Annualmente le Sezioni cliniche francofone, le quali afferiscono all'Università Popolare Jacques Lacan, si riuniscono per un simile evento in cui docenti e allievi elaborano insieme la teoria psicoanalitica a partire dall'esposizione di casi clinici. In tal modo, la conversazione si anima e si dispiega ed enuclea aspetti che possono mettere a fuoco o chiarire il sapere sulla struttura dell'inconscio. Si tratta quindi del frutto di una reciproca attesa in cui il sapere è in fieri e non è trasmissione di un sapere preesistente o preconfezionato. È quindi il luogo della sorpresa e della valorizzazione della singolarità del caso. Per i partecipanti non si tratta di prendere posizione, né di consentire né di dissentire, ma di cercare di ben-dire la logica del caso per fare emergere ciò che esso ha di unico. Per questo motivo la Conversazione è esigente ed è insegnante.
22,00

Handbook of neurorehabilitation and principles of neurology

Carlo Caltagirone, Fabrizio Piras, Paola Imbriani

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 800

Le patologie neurologiche sono sempre più diffuse, richiedono protocolli riabilitativi sempre più raffinati e che siano basati su evidenze scientifiche. I deficit prodotti da queste patologie possono produrre una compromissione del sistema nervoso, alterandone le funzioni e determinando differenti gradi di disabilità. La neuroriabilitazione prevede dunque l'impiego di sofisticate tecniche diagnostiche e l'applicazione di protocolli di riabilitazione funzionale dei deficit volti a ottenere un ridimensionamento di specifiche disabilità. "Handbook of Neurorehabilitation and Principles of Neurology" è un volume suddiviso in quattro parti; la prima e la seconda, di carattere più propedeutico, sono rispettivamente dedicate alle basi neurobiologiche della neuroriabilitazione, e ai principi generali della neuroriabilitazione motoria e cognitiva. La terza parte è invece dedicata alle complesse questioni che riguardano l'organizzazione dei servizi erogati ai pazienti. L'ultima parte, decisamente la più ampia, contempla tutte le patologie neurologiche che meritano un trattamento riabilitativo. Ogni singola categoria nosologica viene presentata considerando, dapprima, i criteri diagnostici e, poi, illustrando i protocolli riabilitativi maggiormente indicati per ottenere la riduzione dei deficit e delle disabilità. Il volume, scritto da specialisti e dedicato a tutti gli operatori che lavorano in istituzioni biomediche che erogano servizi dedicati alla riabilitazione neurologica, ha il pregio di delineare "lo stato dell'arte" e di offrire protocolli supportati dalle evidenze scientifiche prodotte dalle più recenti ricerche in ambito clinico e neuroscientifico.
90,00

I geni della creatività. Come l'autismo guida l'invenzione umana

Simon Baron Cohen

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2021

pagine: 270

Perché solo gli esseri umani sono capaci di inventare? In questo libro, lo psicologo ed esperto di autismo di fama mondiale Simon Baron-Cohen propone una nuova, audace risposta: perché possiamo identificare i modelli, in particolare i modelli del se e del come. E sostiene che i geni legati a questa capacità unica si sovrappongono ai geni dell'autismo. Dal primo strumento musicale alle rivoluzioni agricole, industriali e digitali, Baron-Cohen mostra come questa capacità unica abbia guidato il progresso umano per 70.000 anni. Collegando uno dei più grandi punti di forza della specie umana a una condizione molto spesso fraintesa, questo libro ci sfida a pensare in modo differente a chi ha un modo differente di pensare.
24,00

La mente relazionale. Neurobiologia dell'esperienza interpersonale

Daniel J. Siegel

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2021

pagine: 824

Nella terza edizione di "La mente relazionale", rivista e ampliata per accogliere i principali progressi in campo neurobiologico, non solo vengono aggiornate le ipotesi fondamentali, ma vengono trattate nuove tematiche come l'esperienza di appartenenza e lo sviluppo dell'identità. Inoltre, è presente un'analisi nuova di temi come le neuroscienze sociali, la teoria della mente, la scienza della coscienza, per citarne solo alcuni. Infine, sono state inserite oltre 1000 citazioni bibliografiche. L'autore mostra come il fatto di favorire relazioni più profonde con gli altri e con la propria esperienza interiore promuova lo sviluppo dell'integrazione di processi interni e interpersonali che è alla base del benessere e della resilienza, e a tale scopo invita anche i lettori a esplorare la propria mente.
59,00

Le dieci stanze del cervello. Facoltà e stranezze della nostra materia grigia

Marc Dingman

Libro: Copertina morbida

editore: CORBACCIO

anno edizione: 2021

pagine: 288

Sonno. Memoria. Piacere. Paura. Linguaggio. Movimento. Dolore. Tristezza. Attenzione. Visione. In che modo si attivano nel cervello? Il cervello è l'organo più importante e più complesso del nostro corpo. Quotidianamente sperimentiamo funzioni come il sonno, la memoria, la gioia, ma sappiamo ben poco di come vengono attivate dal nostro cervello. Sulla base delle più recenti scoperte nell'ambito delle neuroscienze, Marc Dingman «racconta» le facoltà del cervello a partire da esempi di vita reale e casi specifici, che mostrano con chiarezza che cosa succede quando il cervello non funziona come dovrebbe, causando problemi come l'insonnia, la depressione e le dipendenze. E spiega come la ricerca scientifica stia lavorando alla definizione e alla soluzione di questi problemi elaborando strumenti in grado di difenderci dai più comuni deficit funzionali. Scoprirete perché i giochi mentali non prevengono la demenza senile; che cosa comporta ricordarsi di ogni singolo giorno della vostra vita come se fosse ieri; come potete inconsapevolmente sabotare il vostro sonno... Un libro scritto con entusiasmo e competenza in maniera semplice e accurata, che vi porterà alla scoperta del cervello e che vi aiuterà a capire meglio le ragioni del vostro comportamento e alcuni tratti della vostra personalità, anche quelli che vi erano sembrati finora inspiegabili.
19,90

Aids. Ebola

Piero Grima

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 244

La storia dell'AIDS è una storia recente. Solo dalla fine degli anni Settanta del Novecento, favorito dalla promiscuità legata alla rivoluzione sessuale e ad altri fenomeni connessi, si verificò l'esordio della malattia, che interessò in un primo tempo Haiti, New York City e tutto il Brasile. Il virus Ebola prende il nome dal fiume africano nelle vicinanze del quale, nel 1976, scoppiò il primo focolaio di questa devastante malattia, che causa alti tassi di mortalità poiché altamente contagiante. In questo volume, Piero Grima racconta la storia, le scoperte scientifiche e le curiosità legate a due epidemie che hanno mietuto - e purtroppo continuano a mietere - moltissime vittime in tutto il mondo.
20,00

Le età della mente

Alberto Oliverio, Anna Oliverio Ferraris

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 272

Il cervello umano è un organo in continuo sviluppo, che da poche cellule nervose arriva a cento miliardi di neuroni. Il suo sviluppo non è solo quantitativo ma anche qualitativo e funzionale, non si arresta al termine della crescita e prosegue fino alla vecchiaia. Questo sviluppo segue tappe ben riconoscibili, e ogni cervello cresce in base al programma genetico racchiuso nel DNA, ma anche a un'irripetibile esperienza ambientale. In questo libro, i due autori mettono in comune le loro competenze specifiche per mostrare, con gli strumenti congiunti delle neuroscienze e della psicologia, come maturano le diverse aree cerebrali e come vengono acquisite le abilità percettive, motorie, cognitive e affettive.
13,00

L'insufficienza respiratoria: basi razionali dell'ossigeno-terapia e della ventilazione meccanica

Albino Petraglia

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2021

pagine: 200

L'insufficienza respiratoria è sempre un argomento difficile da trattare per la complessità dei meccanismi fisiopatologia del polmone e per la sua interazione con l'apparato cardio-vascolare, con quadri clinici spesso plurisistemici. L'obiettivo di questo libro è illustrare con linguaggio semplice, le basi fisiopatologiche dell'insufficienza respiratoria, nell'accezione più ampia dei termini, per trattare poi gli aspetti operativi dell'Ossigeno-terapia e della Ventilazione meccanica, che rappresentano con la terapia farmacologica i cardini fondamentali dell'approccio terapeutico.
19,00

Neurologia clinica

Paolo Barone, Ubaldo Bonuccelli

Libro: Copertina rigida

editore: IDELSON-GNOCCHI

anno edizione: 2021

pagine: 724

67,00

Il fuoco interiore. Il sistema immunitario e l'origine delle malattie

Alberto Mantovani

Libro: Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2021

pagine: 208

Il concetto di infiammazione - uno dei modi in cui il sistema immunitario esercita la sua funzione - è molto complesso e rappresenta un campo ancora in parte inesplorato dalla scienza. Negli anni, la ricerca immunologica ha dimostrato l'esistenza di una componente infiammatoria in numerosissime patologie: le malattie cardiovascolari, come aterosclerosi e ictus, quelle neurodegenerative e quelle infettive, e anche i tumori, la depressione, i processi di invecchiamento. O, in tempi recenti, la violenta «tempesta citochinica» che caratterizza le forme più gravi di Covid-19. Con parole semplici e chiare, in queste pagine Alberto Mantovani guida il lettore in un percorso per imparare a riconoscere da una parte i diversi aspetti dell'infiammazione, dall'altra gli strumenti più idonei per controllarla, a partire da un corretto stile di vita.
12,00

La diagnosi ritrovata. Le basi del ragionamento clinico

Riccardo De Gobbi, Giampaolo Collecchia, Roberto Fassina, Giuseppe Ressa, Renato Luigi Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: Il Pensiero Scientifico

anno edizione: 2021

pagine: 470

Come ragiona un medico mentre visita il paziente? In che modo sceglie la strategia diagnostica? Quali reazioni istintive possono condizionare il suo atteggiamento? Quali sono i più comuni errori, non legati a scarsa conoscenza, ma derivanti dall'ambito cognitivo? Quali i possibili bias e i modi per evitarli? Per rispondere a queste domande un gruppo di medici, con esperienza quarantennale nella medicina generale, ha raccolto una ricca serie di storie, raccontate in modo da rendere espliciti i meccanismi cognitivi che la mente mette in opera per definire e scegliere le ipotesi diagnostiche più probabili. Vengono così identificati e analizzati, nella vivace realtà del caso narrato, i procedimenti di approfondimento, i possibili errori clinici, i perché delle diagnosi differenziali trascurate. A far da cornice alle narrazioni cliniche troviamo capitoli dedicati alla descrizione delle strategie diagnostico-metodologiche e all'errore medico, un excursus storico sulla metodologia diagnostica da Ippocrate ai giorni nostri e, infine, una preziosa guida terminologica. Studenti, specialisti in formazione, medici già in attività troveranno in questo testo conoscenze e riflessioni indispensabili per arricchire e completare quanto già appreso nel proprio percorso formativo.
45,00

Alzheimer e altre demenze. La gestione domiciliare della demenza: interventi psicosociali

Daniele Malerba

Libro: Copertina morbida

editore: D'ETTORIS

anno edizione: 2021

pagine: 138

La demenza coinvolge un numero sempre più ampio di persone ed è in crescita esponenziale: la vera epidemia del ventunesimo secolo. Ma il carico assistenziale cade quasi tutto sulle spalle delle famiglie. Non basteranno le case di riposo, insufficienti e costose. Non basterà la rete sociale formale che, malgrado i suoi sforzi, rischia di essere sempre più inadeguata. Bisogna trovare il modo di gestire questi pazienti a casa loro, tra i loro cari, sviluppando metodi di gestione che rendano il peso affettivo e organizzativo sopportabile, il costo economico affrontabile, la rete pubblica efficacemente supportante. Questo testo, nato dalla esperienza clinica maturata in un centro per la diagnosi e cura delle demenze, cerca di raccogliere questa sfida: strumento utile a formare le famiglie alla gestione di una persona con demenza, ma anche riflessione su cosa può essere punto di snodo tra strutture pubbliche, sociali e sanitarie, e famiglie. Si cerca qui di uscire dallo schema della presa in carico dei servizi pubblici come sostitutiva della famiglia, per essere elemento di implementazione della creatività spontanea sociale, in cui la famiglia è al centro dell'intervento, in una reale ed efficace, seppur non semplice, capacità di comunicazione tra questi attori.
14,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento