Il tuo browser non supporta JavaScript!

Biografie e storie vere

Jeff Buckley. La sua vera voce

Mary Guibert, David Browne

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2021

pagine: 400

"Quando tutta questa musica avrà il suono di quello che vuoi dire, allora ne sarà valsa davvero la pena. Sarai qualcosa di completo per te stesso, presente e unico." Nel 1994, all'indomani della pubblicazione dell'acclamatissimo album di debutto "Grace", Jeff Buckley è stato salutato da critica e pubblico come uno dei talenti più dirompenti degli anni Novanta. Dotato di un'estensione vocale prodigiosa, in grado di spaziare dal rock al blues, dal jazz all'hardcore, di una sensibilità appassionata e di un gusto eclettico, Buckley era destinato a un futuro luminoso. Tragicamente, solo tre anni dopo perdeva la vita nel fiume Wolf, a Memphis. Aveva trent'anni. Per gran parte della sua vita, Jeff Buckley ha tenuto diari in cui appuntava desideri, obiettivi, ispirazioni e i suoi sforzi creativi e compositivi. La sua era una scrittura straordinariamente dettagliata e appassionata, a tratti nervosa, a tratti divertente e autoironica. Finalmente, grazie al lavoro della madre Mary Guibert e del giornalista David Browne, questi diari sono ora accessibili a tutti e ci restituiscono una visione inedita di Jeff Buckley e della sua vera voce. "In queste pagine, disposte in modo da creare quello che speriamo sia il memoir che non ha mai potuto scrivere, seguiamo Jeff nella sua vita e, per la prima volta, leggiamo ciò che gli è passato per la testa in molti momenti cruciali. Leggiamo i pensieri sulla sua storia musicale e familiare; ricordi vividi e a volte dolorosi dell'infanzia e adolescenza nel sud della California; ricordi del primo trasferimento a New York e dell'incontro con Bob Dylan nel backstage. Siamo testimoni della meraviglia mista a diffidenza quando firma il contratto con la Sony Music, entrando quindi nell'industria musicale mainstream; e del tumulto personale e creativo che lo ha travolto dopo l'uscita di Grace con l'aumento delle aspettative sulla sua carriera. Leggendo, siamo testimoni di momenti di concentrazione e di caos, di gioia e di scoramento. Assistiamo a Jeff che si confronta con problemi di autostima e con la sua voce artistica. Per lui la cosa più importante era restare fedele a se stesso." Questi scritti, che comprendono anche lettere, appunti, testi di canzoni mai registrate, rappresentano una delle testimonianze più complete che un artista abbia mai lasciato. Insieme a una selezione di oggetti personali - gli strumenti, le collezioni di musica, gli abiti - Jeff Buckley. La sua vera voce ci accompagna nelle profondità della mente e della vita di uno dei musicisti più talentuosi e iconici di sempre.
35,00

Fango e risate. Storia di San Patrignano (1975-1995)

Andrea Muccioli

Libro: Copertina rigida

editore: Piemme

anno edizione: 2021

pagine: 544

Andrea Muccioli avrebbe preferito il diritto all'oblio per suo padre Vincenzo, fondatore e anima carismatica della comunità di San Patrignano. Ma il successo della docufiction 'SanPa' lo hanno convinto a rompere gli indugi. "Fango e risate" è la storia di San Patrignano dagli inizi, dalle prime riunioni del Cenacolo, dai primi ragazzi accolti in quella collina romagnola, fino al 1995, anno della morte di Vincenzo Muccioli, vista, vissuta e raccontata dal figlio. In questa cavalcata epica che somiglia a una saga familiare e si legge come un romanzo, ci sono molte rivelazioni, aneddoti e punti di vista inediti. Il ritratto privato di Vincenzo Muccioli, le sue recondite fragilità e paure, la sua sensibilità e sicurezza, il suo magnetismo e il suo carisma vengono raccontati con lo sguardo di un figlio che guarda il padre fare cose impensabili e grandiose. Ma non solo. San Patrignano è il risultato di un'idea, di una filosofia e di una vocazione ben precise. Dall'improvvisazione degli inizi alla costruzione di una metodologia. È il risultato, anche e forse più di tutto, di un'assenza clamorosa, quella dello Stato italiano con i suoi figli più problematici. "Fango e risate" è un memoriale potente e commovente sull'impresa di uno dei personaggi italiani più celebri e controversi degli ultimi cinquant'anni di storia italiana. Un "arcitaliano" per antonomasia, un uomo che ha diviso l'opinione pubblica come poche volte è successo.
19,90

I sogni hanno le ruote. La felicità torna sempre se sorridi

Simone Pedersoli

Libro: Copertina morbida

editore: Piemme

anno edizione: 2021

pagine: 166

La sua carrozzina sfrecciava veloce tra sguardi stupiti e un po' allarmati anche quando aveva solo tre anni. Oggi Simone Pedersoli, sorriso sempre stampato sotto un paio di baffi da gentleman, regala ogni mattina il suo buongiorno al web con la simpatia e il candore che l'hanno fatto diventare un amatissimo influencer su Instagram e TikTok. Vive in un piccolo paese circondato da natura e montagne, e il suo sguardo curioso trova sempre una storia da raccontare, una risata da regalare, incurante dell'atrofia muscolare spinale, che lo costringe sulla sedia a rotelle. Voglia di vivere in quantità industriale, desiderio inesauribile di nuovi incontri, passione per le auto sportive, per gli animali, per i viaggi in furgone con il suo migliore amico, in questo libro Simone svela non solo le sue avventure ma anche i suoi pensieri, i suoi sogni e il rapporto con la malattia che lui considera il suo punto di forza. Una filosofia che fa bene al cuore di tutti coloro che lo incontrano nella realtà e sul web. Come dice Fedez nella sua Prefazione: «Seguitelo: non ve ne pentirete».
16,90

Undici anelli

Phil Jackson, Hugh Delehanty

Libro: Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2021

pagine: 384

Nel corso della sua leggendaria carriera, Phil Jackson ha vinto più campionati di qualsiasi allenatore. Ma soprattutto "il maestro Zen" ha ispirato, ha guidato i suoi giocatori, risvegliando e sfidando la loro parte migliore, non il loro ego, la paura o l'avidità. Nella sua ricerca per reinventare se stesso, tra psicologia umanistica, filosofia dei nativi americani e meditazione, Jackson ha sviluppato un nuovo approccio alla leadership basata sulla libertà, l'autenticità, e il lavoro di squadra altruista che ha trasformato il mondo ipercompetitivo degli sport professionistici.
13,00

InFame

Ambra Angiolini

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 228

Se per te l'amore è quello che manca e non quello che resta; se sei capace di mangiare otto gelati Cucciolone così velocemente da non riuscire nemmeno a leggere le barzellette disegnate sopra il biscotto; se nella vita non sei un fuoriclasse ma un fuoricoda; se per staccare dal mondo hai bisogno di ipnotizzarti davanti alla Prova del Cuoco; se tra tutto quello che hai nel tuo armadio scegli sempre lo stesso pantalone da almeno cinque anni; se sei un maniaco dell'igiene specialmente di quella del bagno. Se dentro di te c'è Lei; se trovi che Elettra sia un bel nome a cui dare la colpa di tutto; se ogni tanto hai la testa abitata da una scimmietta che suona piattini o da criceti che girano nella ruota e soprattutto... se anche la tua pancia pensa, piange, ama più della testa e del cuore, allora... questa è anche la tua storia... (Ambra)
12,00

Margherita di spine. Ascesa e caduta dell'inventore di GURU

Gabriele Parpiglia, Matteo Cambi

Libro: Copertina morbida

editore: Piemme

anno edizione: 2021

pagine: 235

«Quella di Matteo Cambi è la storia di un successo rapido e abbagliante e di una caduta altrettanto repentina» (Cosmopolitan). Soldi, belle donne, suite principesche, e ancora ville, auto private, elicotteri, yacht e un'azienda, la G U R U, che continua a crescere aumentando vertiginosamente il fatturato mese dopo mese. Una vita esagerata, condita da una creatività fuori dal comune, un istinto naturale per il marketing e una predisposizione all'eccesso, che portano Matteo Cambi troppo velocemente in vetta e poi a un passo dal precipizio. Dalle feste faraoniche di Lele Mora e Flavio Briatore al mondo della Formula 1, dall'alcol all'inferno della cocaina, attraverso la penna di Gabriele Parpiglia l'autore si racconta senza indulgenza e senza omettere nulla. E la sua vita ci appare come in un film, protagonista l'ascesa, la caduta e la rinascita di un imprenditore giovanissimo e geniale.
9,90

Un amore chiamato politica. La mia storia e tutto quello che ancora non sapete

Luigi Di Maio

Libro: Copertina rigida

editore: Piemme

anno edizione: 2021

pagine: 185

A soli 35 anni Luigi Di Maio è oggi uno dei principali protagonisti della politica italiana: è stato il vicepresidente del Consiglio e della Camera più giovane d'Italia, ha guidato tre importanti ministeri e ha contribuito in prima persona alla formazione degli ultimi tre governi italiani, inoltre è stato anche il capo politico del Movimento 5 Stelle nel periodo di maggiore trasformazione. Quello che si legge nelle pagine di questo libro è un Luigi Di Maio inedito, capace di tenere insieme il saggio politico e il racconto autobiografico: i valori di riferimento, i dubbi maturati, le paure più recondite, le vittorie e le sconfitte più eclatanti, la voglia di rivincita di un ragazzo del sud, gli errori che non ripeterebbe. E poi, i retroscena dei due governi Conte e del governo Draghi, il suo rapporto con Grillo, Casaleggio e Conte; il futuro del Movimento. E ancora: il padre, la madre, gli insegnamenti del professore di liceo che lo ha reso ligio e preparato; le pesanti accuse fatte dai suoi avversari. "Un amore chiamato politica" è il ritratto veritiero e a cuore aperto di un giovane leader, ma anche quello di un uomo alle prese con un mestiere bello e difficile, pieno di insidie, dove il successo si mischia all'invidia e le gelosie alla rivalsa.
17,50

Amazon. L'impero. Jeff Bezos e un dominio senza confini

Brad Stone

Libro: Copertina rigida

editore: Hoepli

anno edizione: 2021

pagine: 430

La vera storia della crescita inarrestabile di Amazon e del suo fondatore miliardario, Jeff Bezos: la più grande avventura di business del nostro tempo. Quasi dieci anni fa, nel suo bestseller "Vendere tutto", Brad Stone ha raccontato l'ascesa di Amazon: un pioniere di Internet che ha cambiato il modo in cui facciamo acquisti online. Da allora Amazon è cresciuta esponenzialmente, inventando nuovi prodotti e stravolgendo diversi settori. L'impero di Jeff Bezos, un tempo ospitato in un garage, ora si estende in tutto il mondo. Tra servizi come Whole Foods, Prime Video, il cloud computing AWS e il Washington Post è impossibile sottrarsi al suo impatto. Amazon. L'impero presenta il ritratto vivido e sfaccettato di una startup del retail che è diventata una delle realtà più potenti e temute dell'economia globale. Potendo contare su un accesso esclusivo a dirigenti ed ex dirigenti, dipendenti, autorità di regolamentazione e critici, Stone ricostruisce le profonde trasformazioni che negli ultimi dieci anni hanno condotto l'azienda a produrre innovazioni radicali, ma anche ad alcuni passi falsi che hanno sollevato qualche dubbio sulle sue aggressive pratiche di business. Parallelamente Stone indaga l'evoluzione personale di Bezos: un tecnologo geek che si è trasformato in un miliardario muscoloso e disciplinato con ambizioni globali; che ha governato Amazon con il pugno di ferro persino quando la sua vita privata finiva spiattellata sui tabloid. Mentre il suo impero continua a espandersi, questo libro ripercorre anche il graduale allontanamento di Bezos dalla gestione quotidiana dell'azienda per concentrarsi sugli altri numerosi interessi che persegue, fino allo storico annuncio della transizione da CEO a presidente esecutivo. Approfondito, tempestivo e rivelatore, questo libro è il ritratto veritiero di un uomo e di un'azienda senza i quali non riusciremmo a immaginare la vita moderna.
24,90

Le buffe vite degli scrittori

Andrea Micalone

Libro: Copertina morbida

editore: GALLUCCI

anno edizione: 2021

pagine: 224

Conosci Manzoni? Quel tipo che dà il nome a un mucchio di piazze? Ebbene, sapevi che aveva il terrore proprio delle piazze? E che non era neanche il più strambo tra i grandi scrittori che studi a scuola? Leopardi, per dire, si abbuffava di gelati. E Virginia Woolf, che i tuoi di sicuro adorano, sentiva le voci. Dai, comincia a leggere: scoprirari le assurde (e buffissime) follie dei grandi autori della letteratura. Divertimento da matti assicurato! Età di lettura: da 11 anni.
12,50

Le donne a cui penso di notte

Mia Kankimäki

Libro: Copertina morbida

editore: Neri Pozza

anno edizione: 2021

pagine: 464

Nelle notti che passa in bianco, quando la vita va a catafascio e la paura la assale, l'autrice di queste illuminanti pagine mette insieme un esercito invisibile di guardie del corpo costituito dalle grandi donne del passato. Donne la cui vita non ha calcato la via della tradizione, che hanno abbattuto certe barriere e fatto cose che non ci si aspettava da loro. Molte sono artiste e scrittrici, dedite a un lavoro solitario e introspettivo. La maggior parte non ha avuto figli nè famiglia, e le loro relazioni amorose sono state non convenzionali. Tante hanno viaggiato o cambiato paese e cultura, e hanno rivoluzionato la loro vita anche in tarda età. Tutte hanno seguito la propria passione e fatto le loro scelte senza curarsi delle aspettative del loro tempo. Tra queste donne esemplari troviamo Ida Pfeiffer, che a quarantaquattro anni, nel 1840, decise di lasciare la sua Austria per girare il mondo da sola, con la sua decorosa cuffietta di pizzo e un budget esiguo, e finì per scrivere guide di viaggio di enorme successo; Mary Kingsley, che prima curò coscienziosamente i suoi genitori in Inghilterra finchè si spensero, e poi partì da sola per le giungle dell'Africa occidentale, dove familiarizzò con tribù cannibali e mercanti europei; Yayoi Kusama, che decise di fare l'artista e scrisse alla pittrice Georgia O'Keeffe per chiederle consiglio, e poi, dopo aver sconvolto l'ambiente artistico newyorkese, tornò a Tokyo e fece richiesta di andare a vivere in un manicomio; Karen Blixen, che partì per l'Africa con suo marito e finì per gestire una piantagione da sola; Nellie Bly, giornalista, suffragetta, giramondo, e poi, dopo aver ereditato l'attività del marito, capitana d'industria e inventrice; Ema Saik? , poetessa e artista vissuta in Giappone nel periodo Edo. E ancora, la nobildonna cremonese Sofonisba Anguissola, prima artista di professione e modello per tutte le artiste e Lavinia Fontana, che mantenne la sua grande famiglia dipingendo, si autopromosse come artista favorita dalle nobildonne e guadagnò come un uomo. Mia Kankimäki ripercorre, attraverso un insolito e affascinante viaggio, gli itinerari di queste straordinarie donne che, in secoli diversi e in vari angoli della Terra, spinte dalla curiosità, dall'amore per l'arte e dalla sete di avventura e conoscenza, hanno lasciato il segno nella storia.
19,00

Tutto in gioco. Un'autobiografia

Billie Jean King

Libro: Copertina morbida

editore: La nave di Teseo

anno edizione: 2021

pagine: 672

Billie Jean King, una delle tenniste più grandi di sempre, racconta per la prima volta la sua storia, tra straordinari successi sportivi e un impegno in prima persona nelle battaglie civili che hanno cambiato la nostra società. Una carriera costellata da record - per sei anni numero uno al mondo, venti volte trionfatrice del torneo di Wimbledon, vincitrice di trentanove titoli del grande slam - che si intreccia con la cultura che in quegli anni l'ha ispirata: i movimenti femminili, la violenza e il pacifismo degli anni sessanta, le lotte per i diritti civili e LGBTQ+. Nel 1973, la sua vittoria nella partita contro Bobby Riggs, diventata celebre come "la battaglia dei sessi", rivoluziona per sempre lo sport femminile e dà un impulso decisivo alla parità di genere in tutti i campi. Billie Jean King descrive le sfide che ha dovuto affrontare - il sessismo radicato, i disturbi alimentari, le difficoltà finanziarie - per riconoscere pubblicamente la sua identità. Racconta la sua vita instancabile tra sport, politica, leadership, amore e genitorialità, e rivela come esprimersi apertamente abbia finalmente liberato la sua felicità. "Tutto in gioco" è la storia di una donna rivoluzionaria, di un'atleta eccezionale e di un carattere indomito, le cui vittorie hanno raggiunto traguardi che superano i confini dello sport.
20,00

La cancelliera. La vita, la carriera politica, l'eredità

Ursula Weidenfeld

Libro: Copertina rigida

editore: Solferino

anno edizione: 2021

pagine: 368

Nessuno aveva mai, di propria volontà, rinunciato alla massima carica politica tedesca. Angela Merkel l'ha fatto. Fino alla fine del suo cancellierato, ha riscosso alti indici di consenso, soprattutto per la sua capacità di gestire i momenti di crisi. La dote politica che i tedeschi le riconoscono è il pragmatismo: una qualità che Helmut Schmidt avrebbe avuto volentieri. Le questioni di principio e le domande fondamentali le sono estranee e non le interessano: ha rovesciato diversi idoli della CDU, come il nucleare o l'obbligo di leva. Per questo i detrattori sostengono che il cancellierato fosse il suo unico programma politico. Eppure, così antideologica, così priva di visione, Merkel ha forgiato un'epoca. Gli anni dal 2005 al 2021 sono indubbiamente i «suoi» anni. Ora che l'«era Merkel» si chiude, è il momento di guardarsi indietro e domandarsi: cosa rimane del proverbiale pragmatismo della cancelliera? La sua «strategia dell'esitazione», le sue decisioni dell'ultimo minuto utile hanno portato frutti solo nell'immediato, o messo in moto processi di più lungo periodo di cui vedremo gli esiti solo dopo la fine del mandato? La risposta di Ursula Weidenfeld è sì, Merkel è stata determinante ben oltre il termine della sua carriera politica. E gli effetti del suo governo si faranno sentire nei prossimi anni. Questo libro è molto più di un bilancio. È uno sguardo a tutto tondo sul fenomeno Merkel: la cancelliera, la donna che ha cambiato il destino della Germania. E anche dell'Europa.
19,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento