Il tuo browser non supporta JavaScript!

Biblioteconomia e scienza dell'informazione

Archivistica informatica. I documenti in ambiente digitale

Maria Guercio

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2019

pagine: 378

Il volume affronta i problemi di gestione, tenuta, conservazione e fruizione degli archivi e dei documenti in ambiente digitale, con specifica attenzione ai principi, ai metodi e agli strumenti che le discipline documentarie hanno elaborato, alla normativa nazionale di settore, ai requisiti, alle raccomandazioni e agli standard nazionali, europei e internazionali per la gestione documentaria (tra cui MOREQZ e PREMIS), e per le attività di descrizione (ISAD, ISAAR, EAD, EAC), questi ultimi analizzati nel capitolo curato da Monica Grossi. Si approfondiscono le questioni relative alla conservazione di archivi digitali e alla realizzazione di depositi digitali certificati. Sono esaminati i principali progetti di ricerca, inclusi i risultati di InterPARES, CASPAR e PLANET. Sono descritte alcune rilevanti soluzioni applicative (ad esempio quelle riconducibili al progetto Electronic Records Archives dei National Archives di Washington). Giovanni Michetti discute, infine, le metodologie di analisi per l'automazione dei sistemi documentari, oltre ad analizzare il tema della firma digitale.
16,00

I test dei concorsi per bibliotecario. 700 quesiti risolti e commentati. Glossario di biblioteconomia. Legislazione aggiornata

Giuseppe Vottari, Antonella Piccini

Libro: Copertina morbida

editore: ALPHA TEST

anno edizione: 2019

pagine: 213

Una guida specifica e aggiornata per prepararsi ai test dei concorsi per bibliotecario (assistente di biblioteca, istruttore bibliotecario, operatore di biblioteca, istruttore direttivo bibliotecario ecc.). Il libro contiene centinaia di quesiti a risposta multipla - selezionati tra quelli assegnati nelle prove ufficiali più recenti - e li propone suddivisi in base agli argomenti richiesti (catalogazione, soggettazione e classificazione bibliografica, organizzazione delle raccolte, conservazione del materiale librario, servizi al pubblico, legislazione, diritto amministrativo e costituzionale ecc.). Gli esercizi sono accompagnati da un commento esplicativo, che permette un ripasso dei contenuti trattati e la verifica delle conoscenze acquisite. Il volume include anche due test integrali ufficiali, con l'indicazione delle risposte esatte. Per favorire lo studio, in appendice sono riportati un Glossario dei termini di biblioteconomia più comuni, le tavole della Classificazione Decimale Dewey e la legislazione aggiornata relativa ai concorsi pubblici.
17,90

Alla scoperta della biblioteca dei ragazzi

Giuseppe Bartorilla

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2019

pagine: 131

Agli occhi di bambini e ragazzi le biblioteche appaiono spesso come luoghi seriosi, polverosi e per pochi eletti. Stereotipi che gli adulti qualche volta alimentano anziché scoraggiare. Invece se ben narrata la biblioteca può diventare un luogo affascinante e quasi magico, dove crescere, giocare, trovare amicizie e persino innamorarsi, incontrando i personaggi più amati delle storie lette, ascoltate e viste. Può aspirare a trasformarsi in un un emozionante contenitore di storie da attraversare, e dove - se si ha voglia - lasciare un pezzo della propria.
12,00

Manuale di biblioteconomia

90 9^EDIZIONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 544

La IX edizione di questo "Manuale di biblioteconomia", ampliata e aggiornata, si propone come sussidio indispensabile per la preparazione ai concorsi per bibliotecari e agli esami universitari di biblioteconomia, oltre che come valido supporto per l'aggiornamento professionale di quanti già lavorano nelle biblioteche. Il volume si articola in tre parti. Biblioteconomia, comprendente: storia delle biblioteche; ordinamento delle biblioteche pubbliche italiane; MiBAC e Amministrazione dei beni librari; metodi di catalogazione; servizi al pubblico e organizzazione di eventi culturali; tutela del diritto d'autore; protezione dei dati personali (privacy); deposito legale dei documenti. Informatica nelle biblioteche, con un'agile disamina concernente la digitalizzazione degli istituti e i sistemi di automazione bibliotecaria. L'inglese in biblioteca, che propone, in lingua, una sintesi ragionata sulle principali nozioni di biblioteconomia e sul ruolo delle biblioteche nella società attuale; un glossario monolingue di termini tecnico-specialistici di uso biblioteconomico; modelli di dialoghi utenti/bibliotecari e, soprattutto, simulazioni di colloqui in lingua per i concorsi per bibliotecari. A completamento dell'opera, un'utile Appendice normativa che include: il Regolamento delle biblioteche pubbliche statali (D.P.R. 417/1995) con relativo modulario; la Legge sulla protezione del diritto d'autore (L. 633/1941); il Regolamento in materia di deposito legale dei documenti (D.P.R. 252/2006); articoli estratti (1-130) del Codice dei beni culturali e del paesaggio (D. Lgs. 42/2004). In espansione online la normativa regionale sulle biblioteche, accessibile tramite OR-Code.
34,00

Il posto dei libri. Per una biblioteca del cuore

Emanuele Azio Ferrari

Libro: Copertina morbida

editore: MIMESIS

anno edizione: 2019

pagine: 131

Dal racconto di frammenti della propria autobiografia, tenuti insieme dal filo conduttore della presenza di un libro tra le mani, da leggere nell'apertura necessaria al respiro del mondo e dentro il rumore della vita intorno, alla riflessione sul "Posto dei libri" nel mondo di oggi: un viaggio dalle pareti della propria biblioteca alle pratiche di narrazione collettiva dei seminari di scrittura e lettura creativa, alla condivisione del valore sociale che ogni libro porta con sé. Esperienze di vita in comune e costruzione di comunità, dal cortile di casa alle piazze del Sapere, dagli Appennini alle città, dove si intrecciano in un dialogo continuo, spesso anche silenzioso, la dimensione del privato con quella del pubblico, come una tensione necessaria verso un'idea concreta di politica e poetica del noi, vero e proprio laboratorio e atelier dove la biblioteca del cuore diventa dono e nodo di un autentico legame e incontro tra persone.
10,00

Vecchi libri e nuove storie. Introduzione agli studi sulla cultura del libro e della stampa

Leslie Howsam

Libro: Copertina morbida

editore: MIMESIS

anno edizione: 2019

pagine: 132

Gli studi sulla cultura del libro e della stampa sono una specializzazione accademica in rapida crescita. Affascinanti, rigorosi e vitali, affondano le radici in tre grandi discipline scientifiche - storia, letteratura e bibliografia - che studiano il libro rispettivamente come veicolo di cultura, testo letterario e manufatto. Vecchi libri e nuove storie ci guida in questo territorio ricco ma a volte insidioso, mostrando come da differenti approcci disciplinari a quella che può sembrare "la stessa cosa" possano sorgere domande contrastanti e risposte contraddittorie. Più che ripercorrere le tappe e i momenti cruciali della storia della cultura del libro, o i dibattiti teorici che sono sorti via via, in questo volume Leslie Howsam propone una bibliografia ragionata per orientarsi nel settore, definendone i confini disciplinari e le tensioni interdisciplinari.
12,00

Proibito proibire. L'anticonformismo nei libri per ragazzi

Stefania Fabri

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2019

pagine: 205

I bambini, per dirla con Alison Lurie, sono "una strana tribù semiselvaggia" e per questo mal sopportano la narrativa "moralistica" con cui gli adulti spesso cercano di impartire loro delle velate lezioni. "Proibito proibire" accompagna insegnanti e bibliotecari in un percorso di lettura attraverso il filone più sovversivo della narrativa destinata ai ragazzi, attenta ai loro desideri e contraria agli indottrinamenti di ogni genere, a partire agli anni Settanta fino ai nostri giorni.
15,00

Come promuovere la lettura tra bambini e ragazzi

Giancarlo Migliorati

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2019

pagine: 70

Le azioni di una biblioteca per promuovere la lettura verso il target 0-14 anni risultano efficaci quando sono realizzate già a partire dall'organizzazione e si completano con lo svolgimento continuo di attività. Ma le possibilità e la qualità possono aumentare se i sistemi bibliotecari, o aree di cooperazione, esercitano un ruolo per costruire strumenti e progetti inerenti il settore ragazzi, da applicare anche nelle sedi meno attrezzate, per rendere più omogenea la diffusione della lettura. II testo, partendo dall'esperienza dell'autore, si sofferma in particolare su questi aspetti.
8,00

Il manuale del bibliotecario

Lucia Nacciarone, Viola Ardone, Brunella Garavini

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 310

Nuova edizione della Guida pensata sia per quanti intendono partecipare ai concorsi pubblici per bibliotecari e collaboratori bibliotecari sia per coloro che necessitano di una panoramica sulla formazione professionale e l'organizzazione bibliotecaria nel suo complesso. Dopo alcuni cenni sulla storia del libro, il testo analizza il sistema bibliotecario in Italia seguito delle novità degli ultimi anni (compiti e tipologia de-gli istituti bibliotecari, articolazione e competenze del Ministero per i beni e le attività culturali, le biblioteche degli Enti locali). I capitoli centrali sono invece dedicati ai servizi bibliotecari, alla catalogazione e descrizione bibliografica, alla promozione della lettura ed alla gestione degli eventi culturali. Sono fornite aggiornate nozioni sulla normativa in materia di diritto d'autore, sicurezza sul lavoro e privacy (sempre con particolare riferimento all'ambito bibliotecario) e sull'informatizzazione delle biblioteche mentre l'ultimo capitolo permette di mi-gliorare e approfondire la conoscenza della lingua inglese nel settore biblioteconomico. Un utile glossario, l'appendice normativa e la raccolta dei moduli di più frequente utilizzo completano questo volume che, per le sue caratteristiche, costituisce uno strumento prezioso per la preparazione ai concorsi e per la formazione del personale di biblioteca.
28,00

Come realizzare una mostra bibliografica in biblioteca

Francesca Rafanelli

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2019

pagine: 62

Un vademecum, pratico e veloce, con riflessioni e spunti utili, per la realizzazione di una corretta mostra bibliografica in biblioteca che aiuta a muoversi nella spesso difficile burocrazia delle richieste e dei prestiti. Esempi pratici e immediati guideranno ad una corretta esposizione del materiale e alla compilazione di un condition report o di un facility report, senza tralasciare, l'analisi degli elementi che determinano il bibliovalore di un libro antico o moderno.
8,00

Come il cristianesimo ha trasformato il libro

Anthony Grafton, Megan Williams

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2019

pagine: 342

Fra III e IV secolo d. C., in un periodo di forti tensioni per l'impero romano, a Cesarea, in Palestina, videro la luce due opere straordiarie, oggi purtroppo perdute: gli "Hexapla" di Origene e la "Cronaca" di Eusebio. Gli "Hexapla" raccoglievano, su più colonne, le principali traduzioni greche del Vecchio Testamento e il loro originale ebraico; la "Cronaca" narrava in parallelo le vicende storiche di Greci, Romani, Ebrei e degli altri popoli presenti nella Bibbia. Gli autori ricostruiscono la genesi delle due opere, la loro forma libraria, l'ambiente culturale in cui videro la luce, grazie a tutti gli indizi che la filologia e l'archeologica permettono di recuperare. Il racconto delle imprese di Origene ed Eusebio, con tutte le difficoltà affrontate e le innovazioni tecniche e intellettuali conseguite, tratteggia uno straordinario affresco storico, che svela al lettore la natura più profonda delle radici culturali dell'Occidente.
17,00

L'autore assente. L'anonimato nell'editoria italiana del Settecento

Lodovica Braida

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2019

pagine: 199

L'editoria europea conosce nel corso del Settecento una fase di straordinario fermento: accanto all'estensione del mercato del libro, cresce sempre più l'affermazione della personalità creativa degli autori, e non è un caso che in quegli anni si inizi a riconoscere, almeno in Inghilterra, il diritto d'autore. L'Italia partecipa a questa vivacità intellettuale, ma accanto all'esigenza degli scrittori di affermare la propria identità, si affianca un'altra tendenza, sempre esistita, di segno contrario: la scelta di far circolare le proprie opere in forma anonima. Quali le ragioni dell'anonimato? Il silenzio d'autore è certamente legato a una logica di controllo per i generi su cui pesa il giudizio negativo della censura ecclesiastica. Ma c'è di più: scrivere libri che potevano essere considerati di basso profilo culturale, come molti romanzi o altri libri di larga circolazione, poteva nuocere al buon nome dell'autore. Meglio dunque rifugiarsi nell'anonimato. Un capitolo fondamentale e fin qui poco studiato della storia dell'editoria italiana.
22,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.