Il tuo browser non supporta JavaScript!

Arti, cinema e spettacolo

Cinquant'anni di radio e se vi sembrano pochi...

Manfredi Vinassa de Regny

Libro: Copertina morbida

editore: Sandit Libri

anno edizione: 2020

pagine: 134

L'autore racconta cinquant'anni di radio quelli che lo hanno accompagnato nel suo percorso. La scoperta della radio come mezzo di informazione prima, durante un periodo di lavoro e studio all'estero. E dopo di svago e cultura per arrivare agli esperimenti di ricetrasmissioni radio, prima pirateria. Raccontando la battaglia della liberalizzazione della CB Citizen's Band con la storia della sua denuncia penale, relativa alle trasmissioni abusive, la scoperta quindi dell'uso della radio non solo per comunicare ma anche come mezzo di intrattenimento. Più tardi la sorpresa di un hobby più educativo, quello della radio amatoriale: il mondo dei radioamatori. La fondazione di un club di appassionati. La distribuzione di mattoncini (ricetrasmettitori portatili) agli amici del Ministero per accelerare la nuova legge. Grazie poi, alla passione per le radio pirate di un tempo: Radio Veronica, Radio Luxemburg, ecc. Queste, diventano esempi nella lotta per arrivare alla liberalizzazione dell'etere con la nascita prima delle radio libere e poi del broadcasting privato. La pubblicazione in seguito di articoli e saggi didattici sul mondo della radio, sul mondo della comunicazione e altro. Tutto questo con l'aggiunta di aneddoti, storie di club, ritratti di personaggi: come il compagno di scuola che diventa DJ a Radio Montercarlo e successivamente un cantante famoso. O la storia della "bagninagestora" dei Bagni Aurelia, radiotelegrafista "Medaglia d'Oro della Resistenza". Per concludere con la storia dell'accompagnamento "via radio" dell'amico navigatore solitario Ambrogio Fogar.
12,90

La città agita. Nuovi spazi sociali tra cultura e condivisione

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2020

pagine: 250

I contributi teorici e i casi studio che compongono questo volume mettono in scena un progetto dello spazio che si produce nell'agire, nei processi di riappropriazione e ri-significazione della città da parte delle comunità di prossimità. Un palinsesto eterogeneo, sia dal punto di vista degli obiettivi che dei metodi, che evidenzia la necessità per studiosi e progettisti di oggi di abbandonare gli approcci manualistici, per adottare un pensiero creativo e un agire collaborativo. La città contemporanea è sempre di più il prodotto di un'interazione dinamica, plurale e imprevista tra spazio e società. Le dicotomie tradizionali su cui si sono costruite politiche e progetti urbanistici risultano oggi superate, al punto da mettere in crisi linguaggi e strumenti disciplinari consolidati, spingendo studiosi e practitioners a creare nuove categorie di significato che raccontino come la città si produce oggi. Il libro parte dell'agire situato degli attori urbani nello spazio della città, quale punto di vista privilegiato. Lo spazio è il naturale dispositivo di espressione di conflitti e di innesco di collaborazioni, attraverso il quale leggere e interpretare le domande sociali del vivere urbano contemporaneo. I contributi teorici e le narrazioni di casi che compongono questo scritto mettono in scena un progetto dello spazio che si produce nell'agire, nei processi di riappropriazione e ri-significazione della città da parte delle comunità di prossimità. Un palinsesto eterogeneo, sia dal punto di vista degli obiettivi che dei metodi, che evidenzia la necessità per studiosi e progettisti di oggi di abbandonare gli approcci manualistici, per adottare un pensiero creativo e un agire collaborativo. La prima parte del testo approfondisce il rapporto fra pratiche, processi e città contemporanee, la seconda si sofferma sul ruolo che la cultura assume all'interno del complicato e multiforme panorama della trasformazione di parti di città, mentre la terza presenta 28 casi studio, tra loro volutamente molto eterogenei, approfonditi attraverso immagini, indicatori e sintetiche parti descrittive. Ne emerge un panorama fortemente differenziato e la necessità di immaginare politiche e azioni di sviluppo declinate a partire dalle caratteristiche specifiche di ciascun bene e del contesto in cui esso è collocato.
39,00

Disegnare accessori. Tutorial e creatività

Manuela Brambatti, Fabio Menconi

Libro: Copertina morbida

editore: Ikon

anno edizione: 2020

29,00

Poesia per musica e musica per poesia. Dai trovatori a Paolo Conte

Stefano La Via

Libro

editore: Carocci

anno edizione: 2020

pagine: 280

Il multiforme e affascinante rapporto fra poesia e musica: questo il tema che si intende affrontare, fornendo informazioni tecniche, riassumendo nozioni e principi fondamentali, proponendo riflessioni teoriche e strumenti metodologici, senza voler ridurre a paradigma normativo ciò che, per fortuna, non ha mai seguito regole precise e assolute. Dopo una disamina dei parametri del suono vocale, comuni al parlare e al cantare, ampio spazio è dedicato ad alcune nozioni basilari di versificazione (classica e romanza, inglese e tedesca) e ritmica musicale. Duplice punto d'arrivo di queste riflessioni è da un lato la distinzione, non sempre così netta, fra "poesia per musica" e "poesia pura in musica", dall'altro la definizione non meno articolata di una terza e meno nota categoria, fondata sul principio opposto della "musica per poesia".
13,00

August Tales. Progetti per Zante. Ediz. italiana e inglese

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 268

A partire dal secondo dopoguerra la costruzione di villaggi turistici, complessi alberghieri e seconde case, ha portato a una radicale trasformazione delle fasce costiere. Questi nuovi insediamenti hanno importato in questi territori tipologie, morfologie e linguaggi architettonici della modernità; laddove ancora resistevano prassi edificatorie tradizionali quanto spontanee. L'attività di ricerca August Tales desidera occuparsi di aree del Mediterraneo e inizia con un confronto sul territorio greco svolgendo sopralluoghi, conferenze, dibattiti e attività di progettazione nell'isola di Zakynthos. Un'occasione per un confronto diretto sui temi del Paesaggio/Turismo sostenibile, Tradizioni locali/Patrimonio, Memorie/Identità.
28,00

Corse leggendarie in tutto il mondo. 200 proposte per correre in 60 paesi nei 5 continenti

AA.VV.?

Libro: Copertina rigida

editore: EDT

anno edizione: 2020

pagine: 328

50 straordinari racconti di corse a piedi, dal Kenya al Canada, dal Giappone alla Tasmania, e altre 150 idee per partire con le scarpe da running. Scopri il mondo correndo su percorsi in città e sentieri nella natura, partecipando a celebri maratone e ultratrail sulle lunghe distanze: esperienze uniche per tutti, dagli esordienti ai runner più esperti.
32,00

La ricostruzione di L'Aquila. Dal modello ai progetti

Fabio Andreassi

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2020

pagine: 196

A dieci anni dal violento terremoto che ha colpito L'Aquila e il territorio montano abruzzese, è possibile misurare gli effetti della ricostruzione sul sistema insediativo e relazionarli con gli strumenti e gli obiettivi dichiarati dall'azione pubblica nel corso del tempo. La ricerca esplora il modello L'Aquila di ricostruzione ed espone alcune sperimentazioni polisemiche che interessano prevalentemente la città pubblica. L'analisi comparativa tra alcune recenti ricostruzioni avvia alcune riflessioni sulla presenza o meno di una idea di città che qualifica e tematizza l'impegno di riorganizzare l'insediamento urbano colpito dal sisma. In seguito, è esplorato il modello di ricostruzione L'Aquila con i suoi effetti sulla città. Si espongono infine alcune sperimentazioni progettuali polisemiche che riguardano la città pubblica, la ricostruzione sociale e la ridefinizione partecipata degli assetti urbanistici. Il volume è corredato da un video scaricabile gratuitamente dall'area Biblioteca multimediale del sito www.francoangeli.it o dal canale youtube della Franco Angeli edizioni.
24,50

La resilienza urbana nella pianificazione di emergenza. Un framework di metodo per gli elementi urbani strategici

Annunziata Palermo, Maria Francesca Viapiana, Sara Gaudio

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2020

pagine: 188

Partendo da una riflessione teorica sugli orientamenti pianificatori attuali e sul concetto di resilienza urbana, il volume sostiene un nuovo approccio metodologico che tenta di offrire ai Piani di Emergenza una caratterizzazione maggiormente strutturale e non solo operativa. L'analisi delle relazioni fisiche e funzionali che intercorrono tra i diversi elementi strategici del territorio sposta il focus dell'emergenza da un approccio puntuale a uno maggiormente integrato, capace di indirizzare in modo più opportuno le future decisioni relative all'assetto urbanistico del territorio, proprie della pianificazione spaziale. Attraverso il focus tematico sulla viabilità strategica, l'approccio performance-based proposto offre una procedura formale per la sua individuazione sul territorio, al fine di pianificare già in "tempo di pace" le alternative migliori da percorrere per giungere in sicurezza alle aree preposte dalla Protezione Civile in caso di evento.
26,00

Raffaello spiegato a tutti

Alessandra Artale

Libro: Copertina morbida

editore: Editoriale Programma

anno edizione: 2020

pagine: 144

Conosciamo Raffaello come il pittore delle Madonne e degli angioletti sognanti, la nemesi del Buonarroti, il poeta della cultura rinascimentale, ma nella sua breve vita riuscì a essere molto di più: architetto e scenografo, ricercatore di opere antiche, maestro di bottega, persino folle innamorato. In questo libro viene raccontata la sua vita da Urbino a Roma passando per Firenze, celebrando e spiegando la sua produzione artistica tra affreschi, dipinti, disegni e arazzi che tuttora rappresentano il raggiungimento del paradigma della perfezione tanto anelato dai suoi predecessori.
9,00
13,90

Meno dodici. Ediz. tie-in

Pierangelo Sapegno, Pierdante Piccioni

Libro: Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2020

pagine: 360

L'ultimo giorno di maggio del 2013, Pierdante Piccioni, primario all'ospedale di Lodi, finisce fuori strada con la macchina sulla tangenziale di Pavia. Lo ricoverano in coma, ma quando si risveglia, poche ore dopo, il suo ultimo ricordo è il momento in cui sta uscendo dalla scuola dove ha appena accompagnato il figlio Tommaso, nel giorno dell'ottavo compleanno. Precisamente il 25 ottobre 2001, dodici anni prima della realtà che sta vivendo. A causa di una lesione alla corteccia cerebrale, dodici anni della sua vita sono stati inghiottiti in un buco nero, riportandolo indietro nel tempo, quando in Italia c'era la lira e la crisi economica pareva lontana, persino impensabile, mentre la rivoluzione digitale che sta cambiando il mondo era appena agli albori e nessuno parlava di post su Facebook o video su YouTube. All'improvviso Pierdante Piccioni è diventato un alieno, incapace di riconoscere le sue cose, le sue abitudini, addirittura se stesso in quel volto invecchiato che gli restituisce lo specchio e in cui a stento ritrova la propria immagine. Attorno a lui tutto è cambiato: i figli non sono più due bambini di otto e undici anni, ma due maschi adulti, con la barba e gli esami all'università, mentre la moglie sembra un'altra donna, con le rughe e i capelli corti che hanno cambiato colore. Come potrà riprendersi la propria vita?
14,00

L'evoluzione della scrittura e della stampa

Francesca Carducci

Libro

editore: Sandit Libri

anno edizione: 2020

pagine: 188

La tipografia (dal greco «impronta » e «scrivere») è la tecnologia per produrre testi stampati usando matrici in rilievo composte da caratteri mobili e/o da cliché inchiostrati. Per estensione, indica anche l'officina in cui tale attività viene esplicata, e l'attività artigianale o industriale connessa. L'attività tipografica si dispiega nell'esercizio di varie operazioni, come ad esempio: il disegno dei caratteri tipografici; l'impaginazione dei caratteri sulla pagina (forma tipografica); la stampa del supporto (carta, cartone, pergamena); il confezionamento dei supporti stampati nel formato e veste finale di utilizzo: foglietti, blocchi, libri, calendari, manifesti, ecc. Queste richiedono competenze non banali e scelte che possono essere assai impegnative sul piano estetico-contenutistico, tanto da giustificare il termine di arte tipografica.
14,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.