Il tuo browser non supporta JavaScript!

Altre branche della medicina

Il rischio di suicidio. Valutazione e gestione

Maurizio Pompili

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2022

pagine: 232

Un panorama completo delle nozioni e delle problematiche inerenti al rischio di suicidio e alla sua prevenzione, secondo i riferimenti e i pareri condivisi dalla letteratura internazionale. Gli esempi, le argomentazioni e le indicazioni che leggerete sono il frutto di ricerche approfondite, ma soprattutto del confronto clinico con il fenomeno suicidario in tutta la sua complessità: i dati ricavati dalla letteratura sono certamente fondamentali, ma nella maggior parte dei casi non abbiamo a disposizione terapie standardizzate, algoritmi decisionali o dati strumentali che permettano al clinico un processo di analisi condiviso. Obiettivo di questo volume è incoraggiare una riflessione e un dialogo tra professionisti per arrivare, anche con il supporto di una documentazione clinica, a una visione del fenomeno suicidario che contrasti valutazioni improprie e riduzionistiche.
22,00

Una palestra per la mente al museo. Progetto StArt: percorso di stimolazione cognitivo-comunicativa con le arti visive

Donata Gollin, Cristina Ruaro, Marco Simoni, Barbara Luciana Cenere, Alessia Gallo

Libro: Copertina morbida

editore: ERICKSON

anno edizione: 2022

pagine: 288

Questo volume presenta il Progetto StArt, un percorso innovativo di stimolazione cognitivo-comunicativa con le arti visive per la persona con disturbo neurocognitivo in fase lieve-moderata. Il progetto è stato messo a punto a partire dal protocollo riabilitativo Cognitive Activation Therapy (CAT), presso il Centro Regionale per lo studio e la cura dell'Invecchiamento Cerebrale (CRIC), in collaborazione con il Dipartimento dei Beni Culturali dell'Università degli Studi di Padova e il Comune di Padova. Il volume, costituito da una parte teorica e da una parte operativa, propone contenuti formulati con rigore scientifico. Si rivolge a persone in età adulta interessate a un percorso di stimolazione cognitivo-comunicativa per contrastare il declino cognitivo. La riabilitazione entra così nei luoghi della cultura, superando i confini sanitari per definire nuove opportunità riabilitative, formative, educative e sociali. Ideato e articolato con un approccio accessibile e inclusivo, il volume può essere utilizzato in autonomia da persone con declino cognitivo o supportate da familiari, care partner, operatori museali ed esperti nel campo della stimolazione cognitiva. La modularità e l'adattabilità delle sedute riabilitative consentono inoltre di adattare le proposte riabilitative a tutte le realtà museali del territorio.
23,50

Psicoterapia tra visioni e supervisioni. Il terzo sguardo

Antonio Lo Iacono

Libro: Copertina morbida

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2022

pagine: 148

Questo libro è dedicato a psicologi e psicoterapeuti, ma si rivolge anche a quelle persone colte e curiose che vogliono approfondire un eventuale itinerario terapeutico. La finalità è cercare di accompagnare il terapeuta nell'evoluzione della psicoterapia, contemplando le variegate sfaccettature che si creano nell'incontro con il paziente e nel particolare rapporto formativo con il supervisore; una situazione triangolare che tende a cautelare, così, psicoterapeuta e cliente, analizzando i meccanismi difensivi presenti reciprocamente nella coppia terapeutica, cercando di decodificare messaggi, verbali e non verbali, che accadono nel processo relazionale. Dalle situazioni transferali e controtransferali, si passa poi ai possibili incidenti di percorso nell'affascinante navigazione analitica, attraversando gli errori storici dei primi terapeuti, le passioni amorose nel setting, con le relative mitizzazioni interpersonali, coinvolgimenti profondi e controtransfert somatici; indicazioni preziose per come imparare dai propri pazienti, come evitare rotture e abbandoni, lavorando su un possibile falso Sé. Quindi si presenta un monitoraggio permanente dell'alleanza terapeutica, coordinandosi con la triplice alleanza del supervisore, per sviluppare il proprio supervisore interno, costruendo una propria scheda individuale, coadiuvante questo processo di definizione personale e professionale. Inoltre, si espone una originale proposta terapeutica per considerare una modalità che non sia solo centrata sul perché ma, fenomenologicamente, sulla psicoterapia del come. Il testo è ricco di varie storie, di interrogativi, di feedback, di suggerimenti, con dialoghi e narrazioni stimolanti, di casi riportati dalla lunga esperienza dell'autore, sia come psicoterapeuta che come supervisore, oltre che come formatore e docente di psicologi e medici.
20,00

Trauma. Vulnerabilità, resilienza, crescita post-traumatica, PTSD

Liliana Dell'Osso, Primo Lorenzi

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2022

pagine: 142

La vita è un susseguirsi di "triti fatti", alcuni dei quali escono dallo scontato per definirsi come eventi, che portano sempre con sé qualcosa di traumatico, capace di mettere a rischio salute e benessere, ma sono anche occasione di trasformazione di tutta la trama della nostra esistenza. In linea con le proprie premesse epistemologiche, il pensiero medico ha posto primariamente in rilievo le possibili evoluzioni cliniche del trauma descrivendole in vari costrutti nosografici, fino a quello del Disturbo da Stress Post-Traumatico (DSM-5-TR, 2022). Gli AA. allargano la prospettiva a comprendere i possibili portati positivi in riferimento alle recenti ricerche sulla Crescita Post Traumatica, con ampi riferimenti alla Letteratura e al Mito. Una particolare attenzione è riservata al mito di Asclepio, così ricco di allusioni al possibile portato creativo delle esperienze traumatiche specialmente in merito alle sfide proprie di tutto l'operare medico.
15,00

Esame neuropsicologico breve 3

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2022

pagine: 176

L'Esame Neuropsicologico Breve 3 è una batteria di screening che si presenta come versione aggiornata e rivista del precedente ENB-2. L'ENB-3 introduce rilevanti cambiamenti, tra cui: la possibilità di somministrare la batteria, oltre che in forma cartacea, in forma completamente digitale tramite un'applicazione installabile su tablet; l'aggiornamento dei dati normativi che comprendono 1050 soggetti con età da 15 a 99 anni valutati tra il 2019 e il 2021; il calcolo automatico dei punteggi per età, sesso, scolarità e per indice di riserva cognitiva (misurata con il Cognitive Reserve Index questionnaire); un nuovo metodo per il confronto dei punteggi con i cut-off di riferimento; il calcolo automatico del cambiamento significativo a seguito di somministrazioni ripetute nel tempo. Tutto il materiale aggiornato, i protocolli di valutazione, gli strumenti testistici e le operazioni per il confronto con i dati normativi vengono forniti online sul sito Internet della casa editrice o implementati nell'applicazione. Contributi di: Giorgio Arcara, Patrizia Silvia Bisiacchi, Ombretta Gaggi, Daniela Mapelli, Sara Mondini, Sonia Montemurro, Veronica Pucci, Alec Vestri.
39,00

La psicoterapia al tempo delle neuroscienze. Modelli a confronto e nuove prospettive terapeutiche

Massimo Biondi, Teodosio Giacolini, Vincenzo Guidetti

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2022

pagine: 144

Negli ultimi decenni, la scoperta di una precisa connessione neuroanatomica tra cervello e psiche ha contribuito ad abbattere il muro divisorio tra neuroscienze e psicoterapia, consentendo al contempo un affinamento delle metodiche diagnostiche e della valutazione prognostica. Nuovi modelli integrati hanno rivoluzionato l'indagine sui sintomi psichiatrici, chiamando in causa mediatori neurochimici e reti neurali. È proprio grazie all'apporto degli studi neuroscientifici che i vari modelli di psicoterapia possono ora incontrarsi nella condivisione di conoscenze sui funzionamenti BrainMind, diminuendo il divario fino a poco tempo fa difficile da colmare, tra metodiche e teorie di riferimento. Disturbi di personalità, disturbi affettivi, disturbo ossessivo compulsivo, disturbi d'ansia vengono indagati e approfonditi con un occhio alle loro basi neurobiologiche, in un'ottica di avanzamento delle conoscenze e delle prospettive terapeutiche. Psicoterapia e neuroscienze sono un connubio antico, anzi costitutivo, se si considera che colui che fondò la prima psicoterapia in ambito medico e scientifico fu S. Freud, la cui identità originaria era quella di biologo ricercatore.
16,00

Patologia e medicina orale

Libro: Copertina rigida

editore: Edra

anno edizione: 2022

pagine: 528

La patologia e medicina orale è quella branca dell'Odontoiatria volta alla prevenzione, alla diagnosi, al piano di trattamento e alla riabilitazione delle patologie infettive (stomatiti, micosi), autoimmuni (lichen, lupus, aftosi) e neoplastiche (tumori) che interessano i tessuti orali e periorali. Lo studio della disciplina include inoltre la semeiotica del cavo orale e le manifestazioni orali di patologie sistemiche. Il suo prevalente obiettivo è il monitoraggio delle patologie neoplastiche, dalla terapia farmacologica di supporto alle potenziali interazioni farmacologiche tra cure mediche (osteoporosi e bifosfonati), all'escissione chirurgica delle lesioni e alla modificazione delle abitudini di vita scorrette, come fumo e alcol, che possono aumentare i fattori di rischio di sviluppo di patologie orali. Il volume raccoglie le più aggiornate conoscenze cliniche sulle malattie del territorio oro-facciale, condivise e discusse da tutte le Scuole Universitarie Italiane. Ciascun capitolo fornisce descrizioni dettagliate riguardanti l'eziologia, la patogenesi, le caratteristiche cliniche, l'istopatologia, la diagnosi differenziale, il trattamento e la prognosi delle patologie elencate. Si tratta di un'opera, quindi, di sicuro interesse per chi voglia approcciare la Patologia e la Medicina orale sia nel percorso di formazione pre-laurea che post-laurea e i cui contenuti, corredati da ampia iconografia, sono garantiti dal prestigioso sigillo dell'Accademia italiana.
99,00

Piccole lezioni di pratica clinica

Roberto Lorenzini, Brunella Coratti

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2022

pagine: 124

Questo volume si offre come una guida operativa, fruibile e di facile consultazione. Un libro immaginato come una serie di mini lezioni attraverso le quali presentare una panoramica su temi classici della psicoterapia cognitiva. Si è cercato di descrivere, attraverso un linguaggio piacevole e agevole, una serie di interventi e di tecniche sovente utilizzate nella pratica clinica. Un testo pensato non tanto con lo scopo di insegnare, quanto con l'idea di riprodurre il clima di un'intervisione tra colleghi, di confronto e scambio, quel ragionare insieme che entusiasma e rende creativo il mestiere quotidiano. Sebbene convinti che le tecniche e gli strumenti operativi diano al clinico utili possibilità di direzione e di scelta, nondimeno rimaniamo consapevoli che tutto questo vada inserito nel più ampio e profondo significato di una relazione terapeutica che costituisce, infine, l'ingrediente essenziale di qualsiasi trattamento di cura.
13,00

Lo stato interessante. La gestione del setting clinico durante la gravidanza della psicologa e della psicoterapeuta

Valentina Albertini

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2022

pagine: 120

La gravidanza della terapeuta viene inserita fra le "inevitable disclosures", quelle cioè che non possono venire nascoste o evitate e che necessitano quindi di essere esplicitate e gestite nella relazione terapeutica. Questo evento rappresenta, infatti, una tappa importante nel ciclo di vita personale della psicoterapeuta e può acquisire un valore relazionale e metaforico di grande impatto nel setting. La letteratura esistente sottolinea come i pazienti tendano a rispondere alla gravidanza della terapeuta con una riattivazione dei conflitti infantili non ancora risolti e che sono stati più significativi per il loro sviluppo relazionale. Attivazione di tematiche abbandoniche, agiti, attacchi al setting sono alcune delle questioni relazionali che emergono nel rapporto terapeutico man a mano che la pancia della terapeuta cresce. Il libro, partendo da un'analisi della letteratura esistente, presenta i risultati di un'indagine qualitativa svolta intervistando oltre 150 colleghe di differenti orientamenti teorici rispetto ai vissuti personali e transferali nel setting. Successivamente, vengono presentati diversi casi clinici, per discutere e applicare quanto presente in letteratura.
14,00

Principi di virologia medica

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2022

pagine: 368

La virologia medica si occupa dei virus responsabili di infezioni nell'essere umano, dello studio dei meccanismi legati alla genesi della patologia associata all'infezione, delle strategie che consentono di diagnosticare l'infezione e seguirla nel tempo (anche in caso di trattamento con farmaci antivirali) e, infine, delle conoscenze relative allo sviluppo di vaccini e di farmaci antivirali. I fatti di cronaca, recenti e meno recenti, come la comparsa improvvisa di virus "sconosciuti" quali il Sars-CoV-2, oppure le epidemie di malattie che si ritenevano superate o di nicchia, o ancora i dibattiti e la messa in discussione di pratiche assodate che hanno portato a risultati positivi fondamentali, come i vaccini, non sono altro che conferme dell'importanza della virologia nella medicina e nella società. Negli ultimi decenni, in particolare, la virologia ha svolto un ruolo significativo nella crescita del sapere scientifico biomedico, con un arricchimento delle conoscenze, che ha permesso la caratterizzazione di nuovi meccanismi patogenetici e l'individuazione di nuovi farmaci antivirali, nuovi vaccini e nuove metodologie diagnostiche. "Principi di Virologia medica", giunto alla quarta edizione, propone un percorso che tiene in considerazione da un lato le conoscenze di biochimica, biologia molecolare e cellulare, immunologia e farmacologia, e dall'altro l'applicazione delle nuove scoperte a prevenzione, diagnosi e terapia delle patologie associate alle infezioni virali dell'essere umano. Questa nuova edizione è stata rivista, aggiornata e ampliata; in particolare sono stati aggiornati i capitoli su Coronaviridae, Poxviridae e sui vaccini e i farmaci antivirali.
49,00

Il disturbo di panico. Teoria e clinica

Vincenza Cannella, Francesca Picone

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 168

Il volume esamina il disturbo di panico sotto vari aspetti, rifacendosi a modelli teorici esplicativi che superano le più ricorrenti prospettive cognitivo-comportamentali, in termini sia di fondazione teorica sia di pratica clinica. Considerato nella sua sola manifestazione episodica, l'attacco di panico si configura come un'espressione psicopatologica ancora oggi difficile da studiare, anche per i suoi enigmatici risvolti psicologici. Il testo, partendo dalla narrazione del mito, illustra sia l'inquadramento nosografico e la psicopatologia sia gli aspetti neurobiologici del disturbo, per poi approfondire il rapporto con le dipendenze patologiche, gettare uno sguardo sulla diversa declinazione che può avere il panico nello scenario adolescenziale e offrire, infine, una panoramica sui possibili percorsi terapeutici.
16,00

Tra paure e desideri. L'approccio ricostruttivo e interpersonale nella psicoterapia individuale sistemica e relazionale

Francesco Colacicco

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2022

pagine: 132

Se i comportamenti disfunzionali sono guidati dal desiderio che delle persone interiorizzate offriranno in cambio amore, approvazione, perdono e ammirazione, se ogni psicopatologia è un dono d'amore, la terapia deve essere finalizzata ad aiutare i pazienti ad affrontare le paure e i desideri che sono dietro al disturbo. Il paziente deve "imparare" che ciò di cui ha paura non è più una minaccia e che ciò che vuole non è più desiderato. Deve scegliere di lasciar perdere i vecchi desideri e sfidare le paure primitive, le paure di tradire e perdere l'altro interiorizzato. Se il disturbo è un adattamento allora bisogna affrontare i desideri e le paure ad esso associati per introdurre cambiamenti. L'obiettivo è venire a patti con le Persone Importanti e le Rappresentazioni Interiorizzate collegate al modo di fare problematico attraverso i processi di copia: solo lasciando perdere questi antichi desideri si può aprire una breccia verso il cambiamento. Lavorare con la famiglia che il paziente si porta in testa, guardando il mondo dalla prospettiva del paziente, è alla base dell'approccio ricostruttivo e interpersonale nella psicoterapia individuale sistemica e relazionale.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.