Il tuo browser non supporta JavaScript!

Agricoltura e allevamento

Orto naturale

Carlo Cavalli

Libro: Copertina morbida

editore: MARIOTTI

anno edizione: 2021

pagine: 160

Coltivare l'orto in modo naturale è una delle tecniche più attuali nel campo. Questo libro ne svela i segreti, che vanno dalla conoscenza del terreno alla sua fertilizzazione per conservarne e ripristinarne le produttività, fino alla difesa biologica dai parassiti. Ma al centro di questa nuova scuola di pensiero, che riprende e aggiorna l'antico sistema naturale, c'è la consociazione delle colture, per favorirne una crescita rigogliosa. Completano l'opera le schede di lavorazione di numerosi ortaggi, come ad esempio bietola e carota, patata e pisello.
5,70

Eolie enoiche. Racconti di vini, di isole, di vignaioli sensibili alla terra

Simonetta Lorigliola

Libro: Copertina morbida

editore: DeriveApprodi

anno edizione: 2021

pagine: 192

Isole Eolie, un arcipelago da sogno ma anche un luogo che rischia di trasformarsi in puro simulacro offerto al turismo stagionale. Eppure la bellezza dei luoghi non può diventare la condanna della loro vitalità. Sono le idee attive e chi le porta avanti che rigenerano i territori. C'è chi è nato qui, tra la barca da pesca, la vigna e il dialetto, e poi è andato via, a studiare. Al ritorno, trova turismo e abbandono delle terre coltivate, vigne disperse e una vita agricola trascurata, ma ci vuole scommettere. Ha vissuto la grande città, e sa che queste terre sono patrimonio dell'umanità. È questa la storia di Nino Caravaglio, vignaiolo dell'isola di Salina, protagonista della viticultura eoliana, che da oltre trent'anni lavora al recupero di vigne e vitigni, contribuendo a ridare forma a un paesaggio agricolo fatto di vecchie tecniche e nuove pratiche, relazioni umane solidali e sensibilità ambientale. Le vigne di mare delle isole Eolie - quelle di Caravaglio e di altri coraggiosi precursori, le cui storie si intrecciano in questo libro - hanno le radici nei crateri dei vulcani o negli appezzamenti a strapiombo sul mare, ma i loro occhi sono puntati sulla Terra. Perché nelle storie di chi torna ad abitare con vitalità aree impervie dell'Italia e del pianeta stanno le premesse non solo di nuove agricolture, ma anche di nuove ecologie e forme di vita.
16,00

Agroecologia circolare. Dal campo alla tavola. Coltivare biodiversità e innovazione

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Ambiente

anno edizione: 2021

pagine: 392

L'agricoltura influisce in maniera significativa sul nostro benessere e su quello degli ecosistemi. Purtroppo, negli ultimi cinquant'anni il massiccio utilizzo della chimica ha favorito una produzione intensiva orientata più alla massimizzazione delle rese che alla qualità. Oggi, però, nel nostro paese è in corso una trasformazione radicale, guidata da una rete di produttori pionieri, esempio di sostenibilità ed eccellenza del made in Italy. Se infatti l'agroecologia è stata a lungo tenuta al margine delle politiche nazionali ed europee, grazie anche alle strategie Farm to Fork e Biodiversità 2030 della Commissione Europea negli ultimi anni si è imposta come una delle realtà più promettenti nel contrasto ai cambiamenti climatici e per la tutela della biodiversità. Attraverso i contributi di docenti universitari, professionisti del settore e le testimonianze di 30 tra le aziende italiane innovative, "Agroecologia circolare" analizza gli aspetti fondamentali di un settore agroalimentare rispettoso dell'ambiente e capace di produrre cibo sano ed equo. Inoltre, attraverso la valorizzazione degli scarti, l'utilizzo di materiali eco-compatibili, lo sviluppo delle rinnovabili e di nuove tecnologie, riesce a favorire la resilienza delle comunità e a trasferire l'amore per la terra alle nuove generazioni.
26,00

Il cuore del vino

Piero Riccardi

Libro: Copertina morbida

editore: Iacobellieditore

anno edizione: 2021

pagine: 200

Questo libro affronta il tema del vino naturale come qualcosa che non si può ridurre a una lista di cose da non usare in vigna e in cantina e afferma come sia profondamente in malafede dire che il vino naturale è antiscientifico. "Il cuore del vino" è un libro che vuole interessare non solo vignaioli e chi beve vino, ma tutti coloro, specialisti e non, che stanno riflettendo su scienza, tecnologia, cibo, salute, linguaggio nel loro rapporto con la natura. Sono un paio di decenni che un ostinato convitato va in giro per il mondo, è il vino naturale. Partito dal lavoro di alcuni vignaioli in Francia e in Italia, il fenomeno si diffonde rapidamente e più che una moda si tratta ormai di una concreta e globale rivoluzione, tanto che qualcuno parla del lavoro dei vignaioli naturali come di resistenza naturale. Perché dopo seimila anni di storia con il vino è nata l'esigenza di appiccicargli un termine così impervio, così sdrucciolevole come naturale? In questo libro, il vino, il vino naturale - e il suo doppio, il vino industrializzato, tecnologizzato - è una metafora: il vino come mondo di mezzo tra noi umani e la natura. Questa libro è la storia dell'autore con il vino, nel corso della quale affiorano pezzi della sua vita personale che prima di essere quella di vignaiolo naturale ha incrociato, durante un periodo di più di trent'anni, il mondo del cinema, del documentario, dell'inchiesta televisiva, una storia dove la biografia si intreccia con il vino fino a diventare un solo racconto.
14,90

Il bosco che vive

Matteo Garbarino, Jacopo Sacquegno

Libro: Copertina morbida

editore: Espress Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 160

"Il bosco che vive. Una passeggiata nei boschi" può regalare grandi emozioni e tante scoperte: attraverso questo libro innovativo, che unisce il racconto del bosco come unico grande organismo alla tecnica del visual thinking, grazie a coloratissime immagini e semplici infografiche, scopriremo alberi sapienti e antiche foreste, impareremo a riconoscere gli alberi come esseri viventi estremamente dinamici e resilienti, capaci di comunicare tra loro e adattarsi al cambiamento climatico, in grado di ricostituirsi dopo un incendio, preziosi dispensatori di ossigeno per l'aria che respiriamo. Il bosco che vive. Un libro per godere del prodigio della natura, per conoscere la forza e l'utilità di boschi e foreste, per imparare ad ascoltare gli alberi, per educare al pensiero ecologico, divertendosi, grandi e piccini.
14,00

Alpages e conduttori d'alpeggio in Valle d'Aosta

Libro: Copertina morbida

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2021

pagine: 176

Salendo a visitare alcuni tra i più caratteristici alpeggi della nostra regione, abbiamo conosciuto meglio la vita della montagna, quella del sacrificio e della fatica, e scoperto il profondo legame che esiste ancora, qui in Valle, tra l'uomo e la natura. È la grande passione degli arpian per le mucche, che li sprona a sopportare difficoltà e disagi, con serenità, nel rapporto uomo-animale. Grazie al loro lavoro talvolta in terreni difficili e impegnativi e al loro ammirevole attaccamento alla conduzione dell'alpeggio, gli allevatori contribuiscono ad impedire il degrado della montagna e, nella loro quotidianità, gestiscono il territorio con cura e rispetto.
14,00

Custodi della biodiversità agricola

Libro: Copertina morbida

editore: Ali&No

anno edizione: 2021

pagine: 144

16,00

Costruire un pollaio. 12 progetti da realizzare da soli

Herve Husson

Libro: Copertina morbida

editore: Il Castello

anno edizione: 2021

pagine: 144

Volete allevare le galline e sognate di offrire loro un pollaio su misura? I 12 progetti proposti in questo libro sono facili da realizzare, belli da vedere, economici e perfettamente adeguati all'allevamento familiare. Un piccolo pollaio smontabile, con una voliera, sospeso o con un recinto per galline da cova: scegliete quello che preferite e seguite le indicazioni per realizzarlo. Questi progetti sono studiati per offrire il massimo livello di comfort e di sicurezza, ma garantiscono anche una manutenzione agevole e veloce. Un'attenzione particolare è stata dedicata ai posatoi e ai nidi di deposizione.
19,90

Coltivazioni erbacee

Guido Baldoni

Libro: Copertina morbida

editore: libreriauniversitaria.it

anno edizione: 2021

pagine: 326

Poiché le coltivazioni erbacee sono innumerevoli, in questo manuale si è preferito raggrupparle in base al loro uso e, per ciascun gruppo, parlare diffusamente soprattutto della specie principale, comunque accennando a tutte le principali colture del mondo, anche a quelle non idonee agli ambienti italiani. Al puro nozionismo si è preferito un approccio volto a stimolare la curiosità degli studenti e, soprattutto, a svilupparne il senso critico: l'agricoltura si sta evolvendo velocemente, i mezzi produttivi diventano obsoleti in breve tempo ed è sempre più importante saper gestire le molte informazioni oggi disponibili per affrontare al meglio le prossime sfide del sistema agricolo mondiale. La materia, trattata in maniera schematica, si può meglio comprendere a partire da conoscenze di base di agronomia e botanica. Il testo è rivolto soprattutto agli studenti del triennio dei corsi di laurea in materie agrarie, ma in esso si possono trovare spunti di studio anche per gli istituti tecnici e professionali.
24,90

Tecnologie di lavorazione delle olive in frantoio. Rese di estrazione e qualità dell'olio

Luciano Di Giovacchino

Libro

editore: Edagricole-New Business Media

anno edizione: 2021

pagine: 472

Il libro riunisce i più importanti risultati che la ricerca ha conseguito negli ultimi anni nello studio dei vari sistemi meccanici utilizzati negli oleifici industriali e dei relativi impianti dedicati all'estrazione meccanica dell'olio dalle olive. La sintesi contempla non solo la comparazione aggiornata delle efficienze estrattive tra le varie tipologie d'impianto ma considera anche l'efficacia delle macchine operanti la frangitura delle olive e la gramolazione delle paste ottenute, operazioni di notevole importanza ai fini della resa e della qualità, chimica e organolettica, dell'olio estratto, trattando inoltre l'impiego dei coadiuvanti di estrazione e l'adozione del rinnovato ciclo della doppia estrazione dell'olio, meno comuni in Italia. Uno specifico capitolo è stato dedicato alle tecniche di conservazione dell'olio vergine di oliva in relazione al mantenimento della qualità nel tempo e un altro alla tematica dei sottoprodotti dell'oleificio e del loro impiego quale fonte di energia rinnovabile (sanse) e quale fonte di macro-elementi e sostanza organica (acque di vegetazione), in un'ottica di economia circolare e agricoltura sostenibile.
43,00

La fienagione. Principi, sistemi, macchine e impianti

Lorenzo Benvenuti

Libro

editore: Edagricole-New Business Media

anno edizione: 2021

pagine: 364

Il prato protegge il suolo dall'erosione, ne migliora la fertilità, accoglie molta biodiversità ed è un'insostituibile cerniera biologica fra la stalla e l'ambiente: la sua presenza qualifica il territorio e garantisce qualità alle produzioni zootecniche. Per favorire il mantenimento del prato è necessario conoscerne il ruolo e i prodotti, superando i problemi dati dalla fienagione, cioè quell'insieme di attività con cui l'agricoltore raccoglie e rende conservabili i foraggi; in questa direzione, si rende quindi necessario adottare gli strumenti e le tecniche più consoni a questo processo agricolo, in modo da evitare perdite in quantità e valore nutritivo. Nel libro - rivolto a professionisti del settore zootecnico, tecnici e studenti - si descrivono i principali aspetti agronomici e botanici del prato, si analizzano i sistemi di utilizzazione del foraggio, si esaminano nel dettaglio macchine e impianti nelle diverse condizioni operative, vagliandone criticamente il contenuto tecnologico in funzione delle possibili applicazioni. Nel testo, trovano inoltre spazio le informazioni che consentono di dimensionare e gestire in modo consapevole gli impianti di essiccazione.
38,00

Conoscere ed allevare le api. Manuale tecnico pratico

Romano Nesler

Libro

editore: Publistampa

anno edizione: 2021

pagine: 592

Se volete veramente capire e amare le api leggete questo libro. Il mondo delle api è estremamente complesso. Qui l'apicoltore troverà un manuale adatto a chi inizia l'attività in apicoltura, ma anche utile per i professionisti. Il taglio è molto pragmatico: si parla naturalmente dei fondamenti scientifici dell'apicoltura, ma soprattutto dei lavori pratici in apiario. La descrizione è spesso accompagnata da schemi grafici operativi con apiari, arnie, melari e altri materiali. Parlare di api in modo serio e approfondito significa però anche aprire una serie infinita di problematiche ambientali: l'inquinamento, l'uso dei fitofarmaci e dei diserbanti, le morie di api, l'impollinazione delle piante e il legame fra esse e gli insetti pronubi...
32,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento