Il tuo browser non supporta JavaScript!

Affari e gestione (management)

Fundraising. Il manuale più completo per fare raccolta fondi

Valerio Melandri

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 472

Perché fare fundraising? Quali sono gli strumenti da utilizzare e che sono più efficaci? Come gestire la relazione con il donatore? Quali sono gli aspetti da curare nella richiesta di una donazione? Come si aumenta la raccolta fondi? È vero che si possono raccogliere fondi con il testamento? Chi sono i Major Donor e come vanno gestiti? Il Direct Mail funziona ancora? Valerio Melandri presenta in questo volume un metodo efficace per fare fundraising - frutto della sua grande esperienza - rivolto a tutti i consulenti fundraiser e alle organizzazioni nonprofit di ogni dimensione. Il manuale prende in esame sia gli strumenti tradizionali (Direct Mail, Face To Face, DRTV) che quelli innovativi come il Digital Fundraising, aggiornandoli e fornendo dettagliati esempi e consigli alla luce dei cambiamenti che sono intervenuti negli ultimi anni. Tra le novità più interessanti il nuovo approccio al donatore dal donor care al donor love per sviluppare una relazione di lungo periodo, come trovare e sollecitare donatori e Major Donor, come impostare una campagna lasciti vincente, come realizzare un piano di fundraising partendo da zero.
42,00

Keyword research avanzata. Strategie e architetture SEO performanti

Alvise Canal

Libro: Copertina morbida

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2020

pagine: 432

Stai cercando trucchi, segreti e formule magiche per migliorare il posizionamento organico del tuo sito web o dei tuoi clienti? Sei nel posto sbagliato. In questo libro troverai di meglio. In modo pratico e dettagliato ti verrà spiegata la fase cardine e più importante della SEO, la ricerca di parole chiave. Grazie ad una keyword research efficace e strategica otterrai risultati sorprendenti che ti porteranno a raggiungere tutti i tuoi obiettivi di business: aumentare le vendite, acquisire nuovi lead e contatti o semplicemente incrementare il traffico in entrata. Ti spiegherò come realizzare questa attività in modo minuzioso, mostrandoti il mio metodo e spiegandoti come applicarlo al fine di realizzare contenuti efficaci e di grande qualità. Insomma, un libro sulla SEO a 360 gradi che ti aiuterà a ideare contenuti, strategie e strutture del sito a partire dal corretto studio delle query e delle parole chiave.
32,00

Merchandising e licensing nello sport. Teorie e tecniche di promozione del brand dal convenzionale al digitale

Enzo Corso, Gaetano Laguardia, Stefania Lella, Alessandra Ortenzi

Libro: Copertina morbida

editore: Eurilink

anno edizione: 2020

pagine: 140

Il manuale, realizzato da 4 esperti del settore dello sport business, si inserisce in un segmento molto verticale del mondo sportivo cercando di offrire una base dalla quale partire per sviluppare strategie per il brand e per la sua promozione. I temi affrontati nel testo, orientati soprattutto all'utilizzo delle nuove tecnologie, vogliono puntare il focus sulla strada che il sistema sport può costruire per fare business con la brand image. Il manuale è un compendio di consigli teorico/pratici che accompagnano il lettore attraverso un percorso efficace sulla comprensione delle dinamiche e dei sistemi di promozione del brand anche attraverso strumenti digitali. Dopo un'introduzione al marketing e alle ricerche di mercato, i temi si sviluppano attraverso un percorso molto innovativo affrontando l'approfondimento sul Neuromarketing e Neuro-merchandising. Non manca la sezione dedicata alla normativa e legata al GDPR in relazione sia alle tecniche di marketing che di merchandising. Futuribilità, Chatbot, Computer Vision e Wearable sono le sezioni che abbracciano tutta la teoria, e in parte la tecnica delle previsioni del merchandising e del licensing sportivo.
18,00

Indipendenti. Guida allo smart working

Marco Bentivogli

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2020

pagine: 186

Durante la pandemia lo smart working è arrivato a coinvolgere più di 6 milioni di lavoratori. Per molti è stato un sogno, per altri un cottimo digitale a 20 ore al giorno, per altri ancora si è trattato di riposo forzato. Il "fai da te" di questi mesi è stato spesso deludente, ma lo smart working in realtà rappresenta una grande sfida di sostenibilità per riprendersi la vita e costruire un lavoro migliore. Una sfida che ha molto a che fare con la fiducia: il rapporto fra manager e lavoratore infatti si modifica, in quanto non più fondato sulla presenza fisica e sul numero delle ore di servizio, ma sui risultati ottenuti. Ma soprattutto sulla libertà e l'autonomia in opposizione alla cultura di "controllo" su cui si fondano gran parte delle organizzazioni. Si tratta di un processo di innovazione dell'impresa e dell'organizzazione del lavoro, delle città, della vita. Per questo è importante che coinvolga tutti, per approdare insieme ad un cambiamento culturale prima che organizzativo. L'autore mette in luce i vantaggi del lavoro agile senza però trascurare i pericoli di un utilizzo improprio. Questa guida pratica offre un percorso per realizzarlo nelle organizzazioni e indicazioni utili per regolare meglio diritti e doveri dello smart worker. Il messaggio è che lo smart working è un lavoro "intelligente" perché valorizza la reciprocità e trasferisce quote di responsabilità e libertà alle persone, favorendo il loro benessere e la produttività.
15,00

Mix

Marzio Bonferroni

Libro

editore: Ancora

anno edizione: 2020

13,00

Il professionista e il D.Lgs. 231-2001

Libro: Copertina morbida

editore: IPSOA

anno edizione: 2020

35,00
9,90

Il business process management. Gestire i processi aziendali con un approccio olistico per creare valore e facilitare la trasformazione digitale

Guido Capaldo

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2020

L'adozione dell'approccio per processi ha comportato un effettivo miglioramento per la creazione di valore aziendale? È aumentata la propensione alla cooperazione ed alla collaborazione interfunzionale tra gli attori organizzativi delle diverse aree funzionali? Sono diminuiti tempi e costi? È migliorata la soddisfazione dell'utente? La letteratura internazionale evidenzia che la risposta a queste domande è più negativa che positiva. Le cause sono diverse. Da un lato, la "spinta" che induce a prestare attenzione a standard internazionali o normative invece che a formulare gli obiettivi da conseguire attraverso l'approccio per processi. Dall'altro lato, un'eccessiva focalizzazione sui sistemi di mappatura e rappresentazione dei processi che porta a trascurare la natura di "sistemi sociali" dei processi stessi e le implicazioni che l'adozione dell'approccio per processi comporta per quanto riguarda le relazioni tra gli attori organizzativi, le resistenze al cambiamento, i comportamenti individuali. La possibilità di successo dell'approccio per processi è invece strettamente legata alla capacità del management aziendale di identificare, analizzare e risolvere i problemi relativi alla gestione del "reciproco adattamento" tra l'approccio per processi e gli elementi del sistema organizzativo aziendale (struttura, sistemi di gestione delle risorse umane, cultura aziendale, stili di direzione). Sulla base di tali presupposti, nel volume viene proposto un framework, basato sul famoso modello delle "7 S" di Waterman, Peters e Philips, che consente di analizzare in una prospettiva olistica le interdipendenze tra l'adozione dell'approccio per processi, il sistema organizzativo nelle sue componenti "hard" (organigramma, posizioni di lavoro, sistemi di coordinamento) e "soft" (cultura organizzativa, skills del personale, stili direzionali). Attraverso alcuni esempi vengono illustrate, in base all'analisi della letteratura, le configurazioni del sistema organizzativo più appropriate per facilitare il successo dell'approccio per processi.
22,00

Allenarsi per il futuro. Sfide manageriali del XXI secolo

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2020

Il cambiamento che stiamo vivendo è senza precedenti e coinvolge ogni aspetto della vita organizzativa. I fattori che lo originano sono di natura diversa e allenarsi con le loro implicazioni appare una sfida sempre più impegnativa per leader e manager. Cresce l'urgenza di cambiare passo nel business management e nella gestione dei collaboratori per lasciarsi ispirare da una visione rinnovata, capace di incorporare le prepotenti istanze culturali, sociali, economiche che questa nuova grande trasformazione ci propone. Il volume, per sollecitare e facilitare questo allenamento, accoglie contributi che spaziano dalle sfide poste al lavoro manageriale dai trend socio-demografici alle questioni etiche sollevate dall'innovazione tecnologica e dall'intelligenza artificiale, dalle sfide sollecitate dai cambiamenti climatici e ambientali all'accoglimento di un nuovo paradigma della sostenibilità che coinvolge l'ambito della performance economico-finanziaria, ambientale e sociale.
21,00

40 anni di Engineering. La storia di un'impresa italiana e delle persone che l'hanno costruita

Nicola Melideo

Libro

editore: Guerini Next

anno edizione: 2020

Quarant'anni di storia. Un arco di tempo non lunghissimo, forse, per un'impresa qualsiasi, ma sicuramente un segmento epocale per un'azienda che opera nell'Information Technology. Engineering nasce nel 1980 come software house pronta a raccogliere la sfida olivettiana di essere un'industria informatica con testa e cuore italiani ma gambe e braccia multinazionali. Un viaggio iniziato quando in Italia l'informatizzazione muoveva i primi timidi passi e che oggi vede Engineering come un global player della Digital Transformation con 65 sedi sparse per il mondo e oltre 12.000 dipendenti.
20,00

Neuroscienze a tavola. I segreti del cervello per avere successo nella ristorazione

Vincenzo Russo

Libro: Copertina morbida

editore: Guerini Next

anno edizione: 2020

pagine: 208

Le principali scoperte delle neuroscienze sul funzionamento cerebrale applicate ai processi decisionali e alla persuasione, con l'obiettivo di potenziare la customer experience nella ristorazione e accrescere i margini economici. Non basta realizzare un buon prodotto, occorre saperlo "confezionare" al meglio e venderlo bene attraverso semplici accorgimenti. Servendosi delle più recenti ricerche nel campo della neurogastrofisica e valorizzando le più interessanti intuizioni provenienti dall'economia comportamentale, il testo approfondisce i principi base dei processi esperienziali enogastronomici e della ristorazione
27,50

Fundraising e marketing per i musei

Raffaele Picilli, Gabriele Granato

Libro

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2020

pagine: 260

Oggi, in Italia, le tecniche di fundraising e marketing possono consentire a oltre cinquemila tra musei, monumenti e aree archeologiche uno sviluppo che fino a pochi anni fa era impensabile. Fundraising e marketing, utilizzati con la giusta visione e programmazione, possono consentire non solo uno sviluppo organico e sostenibile delle strutture museali, ma anche del territorio in cui queste sono immerse. Questo volume, collegandosi organicamente al libro "L'inestimabile valore. Marketing e fundraising per il patrimonio culturale", scritto dagli stessi autori nel 2019, si pone l'obiettivo di offrire una panoramica di tutte le possibili azioni da introdurre per rinnovare, innovare e sviluppare un museo o un'area archeologica, attraverso lo studio delle tecniche più efficaci. Il volume è corredato da analisi di casi pratici italiani e stranieri e da interessanti interviste ad addetti ai lavori.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.