Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Rosanna Turcinovich Giuricin

Occhi mediterranei

Christophe Palomar, Dario Fertilio, Rosanna Turcinovich Giuricin

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2019

pagine: 264

"Tre storie di una comune radice. Figli di uno stesso mare grande, abbiamo stabilito la nostra vita altrove con lo sguardo fermo all'orizzonte, una linea senza tempo delle nostre comuni radici mediterranee. E un filo che ci unisce, forte, con la voglia condivisa di analizzare e comprendere. Questo libro è nato come una sfida, che ha fatto leva sul comune entusiasmo. Ci siamo raccontati, ognuno nell'atto solitario della scrittura, per scoprire, al momento del confronto, che i nostri testi seguivano dinamiche simili e concetti di fondo assolutamente condivisibili: uno tra tutti, l'impossibilità del ritorno reale, che si sublima nell'immaginare tanti ritorni dentro e fuori da quella storia e da quella geografia che del Mediterraneo danno un'immagine scomposta. Noi l'abbiamo ridisegnata nel nostro desiderio di viverla in tutte le sue meravigliose componenti. Oggi di questo mare ci giungono fotografie in bianco e nero, di buoni e cattivi, di chi vi appartiene e di chi non ha diritto a nessuna cittadinanza. Per noi è altro, è ricerca di una nuova identità che tragga forza dalla storia che ci unisce. Per noi Mediterraneo è ancora un mare azzurro, dei pensatori e dei filosofi, dove si può pescare e si può vivere, che si può scomporre e ricomporre, e dove il rosso non è il colore della guerra e della solitudine, ma quello dell'amore e degli antichi falò che indicano la strada al navigante".
16,00

Maddalena ha gli occhi viola

Rosanna Turcinovich Giuricin

Libro: Copertina morbida

editore: COMUNICARTE

anno edizione: 2016

pagine: 140

"Un'unica vendetta, la verità": anche questa è una motivazione per raccontare. Miriam - Maddalena dagli occhi viola - ha una lunga vita, ricca di esperienze drammatiche e felici, di cui vuole dare testimonianza, lei "una bambina felice a Trieste, una piccola donna a Tyachiv nella casa dei nonni nel cuore dell'Europa, un numero nel campo di concentramento di Auschwitz, una donna alla conquista del nuovo mondo in Canada, una moglie, una mamma". Rosanna Turcinovich Giuricin si fa interprete della narrazione di Miriam, la rende ancor più straordinaria, muovendo ad incastro i tasselli della storia fortunata dell'amica ebrea, costruendo un intreccio di accadimenti che rapiscono il lettore, lo spingono, curioso, a leggere tutto d'un fiato la lunga intervista. Se la protagonista è Miriam, l'autrice diviene la sua mediatrice, che con abilità, ci fa condividere le emozioni, la paura, l'angoscia, ma anche gli sguardi sereni su luoghi, paesaggi, interni, che hanno visto dipanarsi il filo rosso della vita. Il racconto va a ritroso: parte da Toronto, la città canadese in cui Miriam ha messo terra ferma, provata da ogni sofferenza, segnata da un destino ineluttabile, eppur determinata a vivere.
18,00

Una raffica all'improvviso. Navigando lungo le coste d'Istria e Quarnero

Rosanna Turcinovich Giuricin, Stefano De Franceschi

Libro: Libro in brossura

editore: IL FRANGENTE

anno edizione: 2013

pagine: 120

Il racconto appassionato di un viaggio in barca a vela, da Trieste ad Arbe, lungo le coste dell'Istria e del Quarnero a bordo di "Naïf", uno splendido 14 metri in legno. Queste pagine non sono solo la descrizione di un'avventura a vela, ma anche di una terra e del suo mare, con i loro aneddoti, curiosità e leggende, viste attraverso le lenti di due passioni che si incontrano: l'amore per l'Istria e quella per il mare.
12,50
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.